Jump to content

Fai una donazione a Peperonciniamoci.it!

Obiettivo: € 100,00

Totale donazioni ricevute: € 86,06
 

Leggi qui


 

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 10/25/2017 in all areas

  1. 2 points
    Cari Amici eccovi la mia nuova lista per scambio. Chiedete pure... Stefanoo,Francoo, Gordulin e a tutti voi.... Peperoncini: Habanero giallo,red, savina, uganda,orange, maldive, chocolate,messico Habanero giamaican red /chocolate/orange capezzoli di scimmia credo o aji carapita se volete ho foto così vediamo di cosa si tratta naga viper aji hot lemon bishop's crown giga peperone asti giallo jalapeno purple lungo fine jalapeno Farmer's Market Potato jalapeno pimento del padron baileis pequin cayenna black poblano peter pepper orange cayenna orange e red bhut jolokia assan bhut jolokia olive tondo cancun serrano serrano purple guindilla blanca pallino uba tuba aji wreckins bulgarian carot fluorescence chiltelpin dedo de moca macarena smagliato peruvian purple pimenta puma topepo calabria naso di cane calabria calabria mazzetto calabria garganelli etna aji omnicolor czech black peperoncino bouquet rawit turco ufo purple/orange moruga scorpion giallo carolina reaper ciliegino 7 pod 1° giallo 7 pod red pimenta da neide rosso (sarà un incrocio ho foto ed è molto buono) nero violetto pasilla bajio joes long fluorescence long medusa piri piri vietato bhi jolokia orange acrata/goast weed rosso e arancione aribibi gusano tondo 1 tondo 2 cgn 22837 serrano purple pi 257176 naga dorset nella sezione identifichiamo le varietà precisamente nelle discussioni che ho messo in primo piano Hijo de puta e Aiuto varietà ci sono altri pepper che non sono riuscito a riconoscere tra cui il pimenta da neide rosso. NON PEPPER palle del Papa (Asclepias fruticosa) cumino anice alloro rosa canina pomodoro giga pomodoro giallo invernale ( Franco messo gia semi da parte ) fagiolino metro tomatillo porpora/verde alchechengi passiflora kiwi nano prezzemolo sedano aneto coriandolo basilico insalata/porora/ luffa erba cipollina cipolla tropea cipolla acquaviva tamarindo piretro anice zucca halloween melanzana Rotonda (non manca mai) melanzana bianca melanzana dalle uova Credo di non aver dimenticato altro.. Chiedete pure un abbraccio
  2. 2 points
    I coleotteri li vedi in primavera anche le larve si trasformeranno in primavera.
  3. 1 point
    Quest'anno ho ridotto il volume delle zolle di alcuni futuri bonchi... ecco la loro situazione attuale. Zymbabwe bird al secondo anno in 300 cc di terriccio Particolare delle radici Pyramid al secondo anno in 300 cc di terriccio (normale terra dell'orto) Questa pianta è molto rustica e non si ammala facilmente. Particolare del fusto Capsicum flexuosum di un anno in vaso da 5 litri. L'ho potato e defogliato per ottenere una chioma compatta.. Passerà l'inverno fuori ...voglio vedere se sopravvive al freddo e se metterà foglie più piccole Qui sotto si notano molte piantine di flexuosum che nell'anno ho cimato più volte... hanno la stessa età della precedente Anche queste passeranno l'inverno fuori.
  4. 1 point
  5. 1 point
  6. 1 point
    Ciao, sono Benito, mi fa piacere che c'è gente che "coltiva" questa passione, anche io sono un amante del piccante, ed ho deciso di iniziare una coltivazione indoor, mi sono fatto un pò di cultura generale dal forum, su ligh box, scottex box ed essiccatore. Ed ho intenzione di iniziare a costruire tutto il necessario! Ciaooo
  7. 1 point
    hola ragazzi, purtroppo ultimamente sono poco presente sul foro, e sono rimasto con una decina di piante, le altre le ho cestinate perchè avevano perso tutte le foglie e non erano tra quelle che svernerò l'anno prossimo. su facebook ho trovato un post sul gruppo :"ChilliHeads EU-Peperoncino Coltivazione Ricette Chilli Cultivation Recipe" https://www.facebook.com/groups/231528663989733/ che ora copio\incollo "Salve amici! Vi chiedo solo un minutino di attenzione! Con l'aiuto del gruppo, di tutti voi, vorrei tenere vivo il ricordo di Massimo Maurizi. Per chi purtroppo non ha avuto il piacere di conoscerlo era un ottima persona, marito, padre, che purtroppo è scomparsa prematuramente ed improvvisamente. Aveva la nostra stessa grande passione, un coltivatore esemplare di peperoncini, sempre disponibile nei consigli, gentile e molto preparato. Allietava la vista di tutti con le sue belle piante. Qualche tempo fa ho avuto modo di conoscere la sua bella famiglia e mi sono fatto onere ed onore di continuare a curare qualche sua pianta. Io adesso metto a disposizione di chi lo desidera i semi dei suoi frutti. CAROLINA REAPER byMAX TRINIDAD MORUGA SCOPRION RED byMax FATALII YELLOW byMax Vi chiedo solo una piccola cosa in cambio. Coltivate questi semi con lo stesso amore che ci metteva Massimo, condividete i vostri futuri semi e mantenete i nomi dei peperoncini con il suffisso "byMax", lo stesso che ho trovato io nelle etichette delle piante. Così nel futuro quando vedremo le nostre piante "byMax" potremo omaggiare Massimo con un piccolo pensiero e magari quando qualcuno chiederà il perchè di quel "byMax" sarà un'occasione piacevole per ricordarlo. Contattatemi su messenger, vi darò il mio indirizzo al quale spedirete una busta con dentro un'altra busta affrancata e con il vostro indirizzo sopra. Io sarò ben lieto di rispedirvi i semi "byMax". Grazie" io non posso darvi l'indirizzo, come spero facciate voi una volta avuto, iscrivetevi al gruppo e chiedetelo all'autore del post, che è un grande!
  8. 1 point
    La potatura aumenta la produttività! Mantenendo una pianta piu bassa, si puo potare quando sono ancora piccole o dopo la prima fruttificazione. Per le radici dipende se hanno avvolto il vaso o se sono piante svernate come ho fatto vedere agli inizi dei post.
  9. 1 point
    Grazie anche a te Gordulin. Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
  10. 1 point
    Grazie Marcello79 sempre puntuale [emoji106] Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
  11. 1 point
    Sono delle nottue terricole.
  12. 1 point
    Sai come si chiama quel verme? È davvero distruttivo. Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
  13. 1 point
  14. 1 point
    Salve Amici del forum , si comincia a togliere le piante oramai finite, raccogliendo tutti i frutti, maturi e non maturi,questa mi ha dato molte soddisfazioni, Saluto tutti e ringrazio chi aggiorna.A risentirci.peso 658 grammi.
  15. 1 point
    Mah... proprio seccamente Rodilegno non direi... Sì, le abitudini alimentari corrispondono per tutte e due specie, però, PizzBull ha postato la foto della larva... che non c'entra niente con il Rodilegno La larva del rodilegno giallo o falena leopardo - Zeuzera pyrina è di colore giallo con tanti puntini neri e ha la testa e la parte finale neri e arrotondati, misura fino ai 50 - 60 mm. La larva di rodilegno rosso - Cossus cossus è di colore rosso-violaceo, pelosa e con le macchie scure sulla "fronte", lunga 80 - 90 mm. Se, invece, riprendo il Cerambyx scopolii - ecco che il puzzle si compone alla perfezione: le preferenze, aspetto e le misure ( 2-3 cm ) - è la specie più piccola della famiglia ( tra tanti fotoritratti suoi che ho visto, c'era uno della larva accanto alla moneta da 2 centesimi ) @ PizzBull: quando andrai a caccia delle falene... non ti scordare dei coleotteri
  16. 1 point
    Questa foto, scattata poco fa, mostra la mia dolce metà accanto ad un Capsicum flexuosum, che è probabilmente l'unica solanacea in grado di resistere ai nostri inverni dato che resiste a temperature inferiori a -20 °C ed è il nostro vanto sia per l'altezza che ha raggiunto (250 cm) che per la chioma foltissima e di colore verde scuro. I frutti sono sferici e sembrano minuscoli rocoto (hanno anche semi neri); anche il sapore ricorda quello del rocoto, comunque la pianta è molto diversa. Anch'io vivo nella zona USDA 7b e questa pianta ha resistito a due inverni. Quest'anno ho cercato di ottenere dei bonchi effettuando numerose potature su molte piantine ma non è facile ottenere una chioma compatta perchè durante la fioritura si espande rapidamente.
  17. 1 point
    seccamente Rodilegno. terribili fin sui pini marittimi secolari, controlla altre piante e cerca un foro vicino alla base tifo forotrapano molto preciso di tre quatto millimetri
  18. 1 point
    P.p.s.: sono una fanatica delle endomicorrize, sto aspettando anche loro
  19. 1 point
    Benvenuto ad occhio ti consiglio di mettele in casa con una buona illuminazione. Ti consiglio anche di usare la funzione CERCA del forum per trovare le soluzioni a te più congeniali, così impari anche ad usare le informazioni di qualità già presenti.
  20. 1 point
  21. 1 point
    Ciao a tutti. Anche io ho cominciato quest'anno per la prima volta con la coltivazione dei pepper e dopo lotte con afidi, cimici europee, cimici cinesi, sinceramente devo concludere che... I Carolina mi hanno fatto solo due frutti decenti. Tutti gli altri (8 o 9) sono maturati minuscoli (1 cm) e nero muffa all'interno. Spero di averne ricavato semi sufficienti per sperimentare la prossima stagione. Una bella soddisfazione me l'hanno data invece i Naga Morich, molto robusti e fruttuosi, con ben quattro raccolti... Inoltre profumatissimi e veramente buoni (nelle giuste dosi) Il mio consiglio da inesperto è questo: non smettere di sperimentare con le varietà più disparate, ma se vuoi un buon raccolto che dia soddisfazioni prova magari con specie più "rustiche"... Fatta la giusta esperienza vedrai che tutto verrà più facile. Quello che ho sicuramente imparato quest'anno è: vasi più grossi!!! Inviato dal mio BV6000 utilizzando Tapatalk
  22. 1 point
    Benvenuto Angelo, e buona coltivazione
  23. 1 point
    Ultime polveri da fare prima delle foto di rito. E ecco una foto con vasetti di pepper ripieni, marmellata di pepper, mele miele e peperoni dolci, salsa di cipolle bianche piccanti.
  24. 1 point
  25. 1 point
    Ciao Rebecca, non disperare!! Nelle prime esperienze le aspettative sono alte ma basta un piccolo errore di inesperienza o sfortuna per avere risultati deludenti. Non fartene una colpa. Se vuoi svenare le tue piante segui i consigli che ti sono stati dati. Sappi che svernare piante già sofferenti porta spesso a scarsi risultati, quindi mettilo in conto. Nel caso dovessi ripartire da 0 con poche piantine ti do questi consigli: - compra piante di qualità (orto mio non é il massimo secondo me) con 5 euro si trovano buone piante di altri produttori. Puoi acquistare anche on-line, se vuoi scrivimi un pm che ti mando i link. - terriccio di qualità (sul forum troverai molti substrati consigliati). -concime a lenta cessione (tipo osmocote 6m). Così non devi preoccuparti di nnt. Insomma,se la tua intenzione è avere poche piante ti consiglio di comprare prodotti affidabili e facili da gestire, visto che non spenderesti molto in termini assoluti.
  26. 1 point
    Potatura a questa altezza. ( dove è segnato di rosso)
  27. 1 point
    Abbi pazienza, che prima o poi qualcuno risponde Se hai intenzione di farle svernare (un tentativo al posto tuo lo farei) fai un trattamento con acaricida, poi le metti (se puoi) in un luogo riparato con un po' (poca ma neanche troppo poca) luce. Copri la terra con un po' di pacciamatura (vanno bene anche foglie o fieno) e copri la pianta con tnt. Ovviamente se le tieni all'interno non serve pacciamatura né tnt. Acqua pochissima (un bicchiere alla settimana). Considera che sono piante che crescono col caldo e che patiscono il freddo, quindi è normale vederle bruttine in questa stagione; ma se il tronco ha lignificato ci sono speranze che sopravvivano all'inverno. E poi tentar non nuoce...
  28. 1 point
  29. 1 point
    Ottimo! Ti auguro un CALDO inverno capsico! [emoji291][emoji291][emoji291] Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
  30. 1 point
  31. 1 point
    Vorrei anch io donare ma non riesco come fate?
  32. 1 point
    Mentre gli Habanero Orange stanno dando gli ultimi raccolti apprezzabili, i Pimenta da Neyde stanno ricominciando a maturare! 408 grammi di raccolto in totale (249 g. Habanero Orange, 75 g. Bishop's Crown, 84 g. misti)
  33. 1 point
  34. 1 point
    Se ti vanno bene semi non isolati mandami l'indirizzo
  35. 1 point
    Appena donato. Controlla e aggiorna. Ciao e buon lavoro. Leo.
  36. 1 point
    Il primo un aji amarillo ma immaturo,non so sé i semi saranno vitali,il secondo un fatalii,il terzo potrebbe essere un thai,il quarto non saprei mi ricorda un aji norteno ma forse dico una cavolata
  37. 1 point
    Non riesco a capire perchè i Peter Pepper con il freddo si "restringono"questi nulla a che vedere con quelli raccolti in agosto
×