Jump to content

Mausf

Members
  • Content Count

    106
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Neutra

About Mausf

  • Rank
    Jalapeno
  • Birthday 10/07/1992

Profile Information

  • Provenienza
    Marche
  • Sesso
    M
  • Interessi
    Fotografia, musica, peperoncini, qualche videogioco, calcio, trekking, escursioni, passeggiate, mountain bike
  1. Ciao Paso, hai ragione, in effetti ho utilizzato peperoncini freschi per preparare l'olio, fra circa un mesetto vi farò sapere cosa ne sarà venuto fuori. Solo non capisco una cosa, perchè li metti nel forno? E perchè una volta messo l'olio, li metti a bollire? Sinceramente scaldare l'olio è una cosa che non mi convince affatto, basta che arrivi a 40/50 gradi e già le qualità organolettiche dell'olio se ne vanno a benedire. Per non parlare poi del fatto che per uccidere la spora del botulino sono necessari 121 gradi, raggiungibili soltanto tramite autoclave Grazie per il consiglio sui cayenna, farò senz'altro una prova!
  2. Ciao ragazzi! Visto che sto facendo delle prove anche io, vi racconto la mia esperienza così magari mettiamo insieme più idee possibili. Ho utilizzato peperoncini essiccati ed olio comprato al supermercato al prezzo di 5 euro (non la miglior qualità, ma non avendo ulivi in campagna mi sembra un buon compromesso). Per ora ho fatto 3 vasetti di olio, solo con chinense: uno con Habanero Chocolate, uno con Habanero white ed uno con Trinidad Moruga Scorpion. Tutt'ora ho provato soltanto quello con gli haba chocolate; mio padre era impaziente di provarlo e già dopo 5-6 giorni che lo avevo fatto lo abbiamo assaggiato. Devo dire che questa apertura impaziente mi ha permesso di capirne le varie fasi: appena aperto era già leggermente piccante. Via via col passare del tempo (altri 10 giorni circa, quindi totale 15 giorni) si è fatto sempre più piccante, nei limiti però dell'accettabile. Nel frattempo si è anche andato a diffondere un certo aroma fruttato e ad oggi (circa 30 giorni) lo trovo piuttosto buono: ben saporito e piccante. Poi ovvio, chi non ama il sapore fruttato degli habanero potrebbe storcere il naso ma a me piace. Tenete conto poi che non avendo lavorato l'olio portandolo ad alte temperature, potrete sempre aggiungerne un po' direttamente dalla bottiglia così da stemperare sia sapori che piccantezza. Il mio consiglio comunque è che conviene mettere qualche pezzo di peperoncino in più piuttosto che in meno, per il motivo appena detto. Per gli altri due barattoli vi saprò ridire non appena li aprirò (questa volta li ho fatti senza farmi vedere da mio padre ), sono circa 12-13 giorni che li ho preparati e ne aspetterò all'incirca altri 15. Inoltre visto che il raccolto me lo permette, proverò a fare altri 3-4 vasetti di olio preparandolo però senza essiccandoli ma utilizzando un procedimento trovato qua nel forum ( http://www.peperonciniamoci.it/forum/topic/33191-preparazione-sicura-di-olio-piccante-da-peperoncino-fresco-o-congelato/). Ancora devo decidere con quali peppers farlo; sicuramente proverò a farlo con qualche annuum, ma anche con alcuni chinense, magari le stesse razze dell'altro olio così avrò un confronto diretto per testare la differenza di risultato con le differenti procedure. Cheers
  3. Grazie mille ragazzi, provvederò a fare qualcosa di utile allora!
  4. Grazie per l'intervento ma scusami, non conosco molto..sarebbe un concime sbilanciato in cosa? Potassio? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  5. Ah anche perchè ho alcune piante che hanno molti frutti, ma siccome sono fatti da poco, non sono ancora maturati; e per ora di un viraggio ad un altro colore non c'è neanche l'ombra [emoji16] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  6. Ciao a tutti ragazzi! Finora ho concimato sempre con un 20-20-20 ogni 15 giorni come da istruzioni del concime. Il problema è che ho molte piantine in ritardo (alcune cominciano a fruttificare proprio in questi giorni), forse non li vedró mai maturare ma fa lo stesso; pur non essendo ottimali le temperature, per questa settimana c'è tutto sole quindi vorrei provare a fare il possibile. Arrivo al punto, come da titolo che tipo di concime mi consigliate per questa fase finale? Direi che ormai non ha più senso che crescano in altezza.. Grazie mille a chi mi sarà d'aiuto! Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  7. Beh sì ma tra tutti i semi che avevo messo, avrei preferito che ne fossero nati altri piuttosto che i cayenna
  8. Ah grazie! In effetti potrebbe essere, quando crescerà ti sapró ridire! Anche se in realtà un po' mi scoccia perchè non sono un fan dei cayenna! Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  9. Hai ragione..ecco il pepper da vicino! Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  10. Ciao a tutti! Ho comprato questa pianta al vivaio e l'etichetta riportava "Mostarda". Sapreste dirmi se è un habanero mostarda o qualcos altro? E nel caso lo fosse, quale colore avrà a maturazione completa?
  11. Perfetto, meglio così! Comunque secondo me sì, nel senso che il risultato finale che ottieni, è piuttosto diverso dalle foto che hai scattato con la macchina. Ma essendo una tecnica che richiede questo particolare tipo di procedimento, non c'è nulla di male, anzi! P.S. Sficcanasando su internet ho trovato il programma CombineZP che fa focus stacking ed è gratuito; di recensioni ne trovi sia di positive che di negative; comunque l'importante è che sia gratuito! Magari tu che hai già alcune foto per provare la tecnica, puoi provarlo e vedere se la qualità è buona o se preferisci acquistare la licenza per programmi migliori!
  12. Nono Gianni, assolutamente; anzi se fossi un praticante assiduo del focus stacking, farei sicuramente quella spesa lì! La soluzione poco etica la quale mi riferivo è quella dell'utilizzo ad esempio di crack che ti permettono di utilizzare versioni pirata dei software!
  13. Ciao a tutti! Tra le varie piante in ritardo che ho nell'orto, questa ha iniziato da qualche giorno a fruttificare. Dal fusto e dalla conformazione della pianta, mi sembrerebbe un chinense, il frutto che tende ad essere lungo però non mi aiuta nel riconoscerlo vista la mia non profonda conoscenza. Sapreste identificarlo? Una cosa che mi ha piacevolmente stupito, è che quello da cui esce il peperoncino è stato il primo fiore ad uscire. E' normale che non si sia verificata la solita cascola di fiori?
  14. Bellissime gianni le fue foto in grande formato! Purtroppo io non utilizzo quei programmi e non ho mai provato il focus stacking, però cercando in rete vedo che è possibile farlo anche con photoshop..se poi tu abbia la licenza o no, non lo so; sempre che non si voglia ricorrere a soluzioni poco etiche, tanto efficaci quanto economiche Comunque per quelle "ciabatte" della mosca oserei dire che sono fatte apposta per permetterle di camminare e/o stare in equilibrio su qualche superficie particolare: con zampe a punta non credo sarebbe riuscita a tenersi ad esempio sui vetri delle finestre, ma è una supposizione! Bellissime anche le tue foto Frank, quella con la mosca è molto curiosa! Per quanto riguarda la postproduzione si potrebbero fari milioni di discorsi e non ne uscirebbe niente perchè la cosa è troppo soggettiva...c'è chi la fa fare inconsciamente alla propria macchina fotografica, chi la fa al pc, chi non la fa; io un minimo al pc la faccio sempre, comunque "il troppo stroppia"
×
×
  • Create New...