Jump to content

Tpodd

Members
  • Content Count

    45
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

6 Neutra

About Tpodd

  • Rank
    Peperone dolce
  1. Delle semplici cartine tornasole dovrebbero essere sufficienti a darti un'idea del PH dell'acqua che stai usando. Se poi vuoi strumenti più precisi/sofisticati (ma inevitabilmente più cari), prova a dare uno sguardo qui: http://www.idroponica.it/misuratori-c-27/misuratori-ph-s-67
  2. mi sembra di vedere (ma potrebbe essere un gioco di luce) una specie di "patina" sopra il terriccio... l'acqua la fai decantare almeno 24 ore prima di innaffiare? E hai provato a misurare il PH? I peppers prediligono un PH sub-acido (5,5/6). Per buono ed aereato che sia il terriccio, il PH svolge un ruolo fondamentale nell'assorbimento dei nutrienti. Se è troppo alto, le piante fanno fatica ad "alimentarsi" anche se hanno a disposizione tutti gli elementi di cui hanno bisogno.
  3. Grazie ad entrambi... quindi, lascio sempplicemente che la natura faccia il suo corso. Sono della parte NordOvest dell'Isola, non lontano da Alghero.
  4. Grazie delle dritte !!! Se veramente dovessero aprirsi i fiori, farò come consigli tu e impollinerò a mano... anche perchè in questo modo, come dice Jax, avrei semi "puri" (posto che questa pianta sia stabile) . Una domanda: siccome i T.M. Scorpion Chocolate che stanno fiorendo sono 2, entrambi della stessa bustina di semi, quando fioriranno sarebbe meglio impollinare ogni pianta con se stessa oppure incrociarle fra di loro?
  5. Gli arancioni sono spettacolari... l'anno prossimo, li vorrei pure io.
  6. Ho idea che ti servano nozioni di chimica e un laboratorio. Difficilmente riuscirai a farlo in casa... ma direi che già quello che hai è abbastanza "tosto". Che devi farci con cristalli di capsaicina?
  7. No, Sardegna... praticamente non abbiamo avuto inverno, e dove sto io anche la sera difficilmente si scende sotto i 10°. Per questo mi sono deciso a mettere le piccole all'aperto nonostante sia Febbraio. A questo proposito, vorrei chiedere agli esperti del forum: i peperoncini sono fotosensibili? Mi spiego meglio: alcune piante (con le quali certamente alcuni utenti hanno dimestichezza) continuano la fase vegetativa fino a quando ricevono 16/18 ore di luce al giorno, mentre iniziano a fiorire quando le ore di luce diventano 12/14. Per le nostre piante è la stessa cosa oppure è indifferente? Trattandosi di piante che vengono da regioni tropicali, dove la differenza tra giorno più lungo e giorno più breve dell'anno è molto scarsa, sarei propenso a credere che le ore di luce non abbiano grande rilevanza... ma non ne sono certo.
  8. Grazie a tutti e due! Incocio le dita e mi afferro a quell' 1 %... e se non andasse bene, come dice Bubba, aspetterò le soddisfazioni future.
  9. Ecco la situazione delle mie bimbe oggi: crescono... non velocissime, ma costantemente.
  10. Tpodd

    Inizio

    Piccolo update: ecco la situazione delle piante di Smokin' Ed a oggi: Queste invece sono i Serpent Di ChiliRiot: E per concludere, una panoramica generale Consigli, giudizi (non troppo severi, però...), opinioni e critiche sono più che benvenuti.
  11. Buonasera a tutti. Questa pianta di Trinidad Moruga Scorpion Chocolate è nata a fine novembre, ha vissuto in serra riscaldata e con luce artificiale fino a 3 settimane fa , quando è stata trasferita in esterno Stamattina, guardandola bene, ho notato questi: è normale che stia già tirando fuori dei fiorellini? Posso iniziare ad emozionarmi o è probabile che cadranno? Grazie in anticipo a tutti per i pareri.
  12. Benvenuto. Se gironzoli un pò nel forum, troverai tutte le informazioni necessarie per costruire un lightbox efficiente e per poco prezzo. Il mio èe stato fatto solamente con 2 lampadine a risparmio energutico da 40w, un contenitore di plastica da 100lt con coperchio e un termoigrometro digitale e un timer. Puoi aggiungere umidità all'interno usando uno spruzzino per l'acqua (possibilmente decantata almeno 24h e se proprio vuoi esagerare col ph regolato intorno a 6 , ma non è indispensabile) , e regoli la temperatura tenendo più o meno aperto il coperchio. Dai circa 16 ore di luce al giorno, e magari durante la notte ( se l'ambiente dove lo tieni diventa troppo freddo, ovvero sotto i 10 gradi) chiudi bene il coperchio appena si spengono le luci e coprilo con una coperta di lana per mantenere un pò di temperatura. Ricordati di scoprirlo quando riaccendi le luci, oppure finisci per lessare le piante.
  13. Tpodd

    Inizio

    Perchè sono trasparenti, e le radici non gradiscono la luce. Avevo finito vasi, bottiglie e quant'altro... avevo solo bicchieri di plastica e nastro adesivo, così ho fatto 5 fori sul fondo di ogni bicchiere per il drenaggio, e li ho avvoltti nel nastro per eliminare la trasparenza. Aggiungo che ieri è spuntato un altro carolina, quindi ora siamo a 3/5. Sono tutti sotto 100w di luci al neon 6500K e li resteranno ancora per un bel pò. Spero di riuscire a postare qualche foto domani.
×
×
  • Create New...