Jump to content

MatteoM

Members
  • Content Count

    7
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About MatteoM

  • Rank
    Peperone dolce

Profile Information

  • Provenienza
    italia
  1. ciao e grazie per i messaggi! se si mette la piantina piccolissima per cosi dire, appena nata, non ha forza necessaria per penetrare nella terra della campagna, ecco perche' si fa un passaggio intermedio nella terra fine. Anche qui, molti che conoscevo mettevano direttamente il seme in terra, con risultati non tanto buoni , altri ancora mettevano della perlite (dovrebbe chiamarsi cosi) per il drenaggio. Personalmente faccio come dicevo nell altro post e non ho mai avut spiacevoli sorprese. Poi mi trovo bene anche perchè per quanto ne consumo io di peperoncino e per quanto ne do in giro quelle quantità bastano. Ovvio che una persona in base alle proprie esigenze agisce di conseguenza! crepi il lupo e buona giornata "pepperosa" !
  2. ciao! si esatto! seme -----> immersione in camomilla\acqua -----> diretto nel bicchierino da caffe con terra fine -----> prime foglioline -----> vasetto più grande ----> pianticella ( sarà sui 5\10 cm )----> campagna, ovvio con acqua,verderame ect... in Abruzzo si utilizza questo metodo e non hanno mai avuto problemi. Anche a livello di piccantezza ect...Per alcuni e' sbagliato per altri no, ognuno ha il suo punto di vista e metodo! io quest'anno voglio provare cosi! I vantaggi e' che è una cosa molto naturale diciamo, si usa il materiale di quando non si aveva nulla per cosi dire, niente growbox niente scottexbox, niente "travasi di ritravasi" Svantaggi e' che il raccolto tarda e non si avranno quintali di frutti oppure non raccoglierete a Giugno Luglio, ma verso agosto settembre, vi assicuro pero' che grandi raccolti ne fate, su quella specie abruzzesi riusci a raccogliere piu' di 100\150 frutti. Buona giornata. MM
  3. ciao a tutti ragazzi! grazie per i messaggi e per gli auguri ! sto comprando\raccogliendo (dalle donazioni) semi e a breve seguirò un metodo ottocentesco per la coltivazione ahaha!! prima vorrei dire: anche io mi sono argomentato su Orto Mio, molti si lamentano ma moltri altri sono felicissimi. Ho parlato con un utente su un gruppo di un altro social network e dice che e' 4 anni che compra da Orto mio, mai successo nulla. Per quanto riguarda me per ora e' tutto ok, e' cresciuta un pochino, ha buttato fuori altri frutti e come farà piacevoli temperature anche di notte per loro la trapiantero' nella campagna con le altre. Ecco il metodo ottocentesco: niente growbox, metodo semplicissimo ed arcaico o primitivo chiamatelo se volete. SI puo' schematizzare cosi : semi in acqua \ camomilla per ammorbidirli per 24\48 ore, bicchierini del caffe con terra fine piu' seme, appena spuntano le piantine le trapianto direttamente nella terra, quindi dopo un due settimane, ovvio dipende dalla specie, sono già lì, al massimo se vedo che le temperature sono basse le ricopro con un celophan per ricreare una serra in miniatura diciamo cosi! Fin ora ha funzionato. Nel senso, con specie abruzzesi o calabresi di peperoncino non han mai creato problemi, anche per quanto riguarda la fruttificazione, non ha fatto quintali e quintali di frutti ma ne sono venuti fuori tantissimi! Buona serata! P.S.: non mi mangiate se credete che sia sbagliato come procedimento! Un abbraccio a tutti! MM
  4. grazie a tutti ! a breve "scottexboxero'" semi di Jamaican Red e Jalapeno! buon fine week a tutti!
  5. ciao a tutti e grazie per i commenti ! la mia piantina di Cedrino, l'ho traslocata tra ". Ha un vaso ora mooolto più grande. Diametro 40 cm per un 30 di altezza, un loft ahahah!! la metto al sole un 7 ore al giorno, la sera e notte è in casa per via delle temperature che ci sono ora (6/7 gradi) e acqua ogni giorno. Stanno venendo fuori i primi frutti, anche se acerbi ovvio perche' devon crescere. Ho fatto delle ricerche sull età della mia piantina e in media, da ciò che ho letto tra libri, internet e persone che coltivano orti, dovrebbe esser stata fatta germogliare intorno i primi di Gennaio; questo per via dell altezza della piantina e per via che già i primi frutti iniziano a nascere. Qui sotto posto le foto! Domani ,sabato, inizierò la coltivazione (partendo dai semi) di : Habanero Rosso, Jalapeno, Jamaican Red. Buon fine week a tutti!
  6. grazie per la risposta! quindi non e' affidabile come produttore? dici questo per esperienza personale? grazie mille ancora!
  7. Ciao a tutti ! voglio anche io diffondere la mia esperienza da neofita! Ho deciso di cominciare la mia coltivazione con l'"Hot Lemon". Mangio costantemente piccante e sono sempre in cerca di nuovi sapori e gusti! e cosi eccomi qua. Con mio padre coltivavo una specie abruzzese mooolto piccante, ma volevo spingermi piu in la per cosi dire! Nonostante coltivassi con papà, non ho mai agito in "prima persona" cosi eccomi qui ed ecco perchè sono agli inizi. Come ricevetti questa piantina circa tre settimane fa non era messa un granchè, chi ha fatto crescere questa secondo me ha fatto un buon lavoro partendo dai semi ma in mano a me arrivò con alcuni fiori che non erano vivi, bianchi erano piuttosto giallini e "chiusi", cosi come alcune foglie gialline.E' stata trascurata. Da neofita ho messo semplicemente l'acqua costantemente ogni giorno, ho messo poi un asticella sulla quale ho fissato la mia piantina ed ora eccola la, in fase di ripresa... secondo me promette bene ! aggiungo una foto cosi potete, se volete, ammirare ... , scherzo! potete scrivere cosa ne pensate! (se volete ovvio) grazie a tutti ! buona domenica!
  8. Ciao a tutti! Mi chiamo Matteo, ho 27 anni ed abito in provincia di Milano. Sono un geometra amministratore di immobili. Studio scienze politiche ed ho passione per coltivare cose particolari, appunto peperoncini hot od ultra hot, piante carnivore ect, nel tempo liero suono la batteria e faccio palestra! buona domenica a tutti! MatteoM
×
×
  • Create New...