Jump to content

marcello79

Members
  • Content Count

    2,888
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    218

Posts posted by marcello79

  1. 1 ora fa, campana dice:

    Nel giro di pochi giorni le temperature  notturne si sono abbassate, quelle poche piante ancora fuori sono vive e vegete, non so per quanto, poche ore a zero gradi sembra per ora non scalfirle, anche qui al nord comunque gli inverni non sono più come una volta, da piccolo si andava con slittini di fortuna lungo fossi con acqua ghiacciata per mesi e con spessori da polo nord, ora spero se va avanti così di poter coltivare in esterno la bouganville pianta stupenda che anche protetta non riesco a svernare in esterno. :D

    La bouganville se ghiaccia muore coltivala in vaso volendo si può coltivare ad alberello.  

    unnamed.jpg

    • Like 1
  2. 59 minuti fa, campana dice:

    Le foglie sembrano stressate, anche da te dopo una stagione intensa la pianta si prende un periodo di pausa?

    Ho abbandonato le piante da un pezzo adesso cominciano a perdere le foglie tranne quelle in serra qui ancora ci sono 17-20 gradi. 

    • Like 1
  3. Dai ragazzi chiudiamola qui non è successo niente io continuo a postare foto nel mio topic e spero di non continuare discorsi come questi che non portano a nulla. Poi se volete continuare fate pure ma io sono stanco e non ho più voglia ne tempo per queste cose a me interessa solo coltivare quello che ho e chi lo sa magari faccio uscire fuori qualcosa di proibito😜 Comunque non preoccuparti per la malattia non c'è pericolo di estinzione delle piante 😂 come non c'è l'estinzione del friburnense :sweat:Ho amici degli amici in Brasile che mi dicono che c'è gente che lo coltiva :troll: 

    • Like 1
    • Thanks 1
  4. 11 minuti fa, Aji charapita dice:

    Ok ma il mio era un paragone per far capire il senso della condivisione! 

    In un mondo perfetto dove tutto non è centrato sui soldi e sul guadagno sì, le cose funzionerebbero! Invece nella società in cui viviamo incentrata sui soldi e sul guadagno avviene questo egoismo che rende povere le persone! Speravo che in un forum ciò non avveniva... 🤷‍♂️

    Ci sono cose che tu nemmeno immagini e io parlando con tanta gente mi sono schifato di brutto e qui mi fermo. Altro che mondo perfetto quello è nei libri degli evangelisti :sweat: Ricordati che tutto gira in torno ai soldi 🤑 Anche io agli inizi mi immaginavo tutto diverso ma siccome sono una persona che scava fino in fondo nelle cose adesso cerco di farmi i caz.. mie fin quando qualcuno non intacca i miei interessi del resto ho già detto abbastanza chi vuole capire capisca. 

    • Upvote 1
  5. 11 ore, Aji charapita dice:

    Egoismo nel senso che quando sapete/scoprite qualcosa difficilmente o per niente condividete con gli altri! Capisco che avete avuto brutte esperienze con persone che poi si è presa i meriti di scoperte fatte da voi o altre situazioni che ignoro. Però così facendo incutete il timore di chiedere informazioni agli altri!

    Vorrei vedere una lista di tutto quello che abbiamo scoperto e che non abbiamo condiviso ? Di cosa parli con precisione? che io non voglio dire cosa è quella malattia? Troppo facile per chi spaccia semi infetti ricevere informazioni senza faticare e poi magari spunta un bel post con la scoperta e magari anche applausi :sweat: Queste sono buffonate! e io non pago soldi per vedere uno spettacolo deprimente.  

    Quella dell'incutere timore è bella 😄 Ho sempre risposto a tutte le domande che mi sono state fatte sempre con gentilezza, un po meno quando litigo con certa gente ma li di certo non mi presento con un mazzo di margherite😂 Mi sembra che Malina ti aveva fatto capire che non voleva rispondere e infatti ti ho risposto io ma in questo messaggio a me mi hai evitato tirando nuovamente dentro a Malina. Potevi benissimo mandargli un messaggio privato!  In questo modo invece sembra che noi siamo le persone da evitare:sweat:Guarda non lo accetto che non diamo informazioni :angry: Io ho due pagine Facebook e il canale youtube mi contattano in privato centinaia di persone da tutto il mondo per avere informazioni e per ricevere semi che ho dato gratuitamente! Basta vedere le visualizzazioni dei miei video per capire con quanta gente ho a che fare :D Ovviamente non posso rispondere a tutti e quando non rispondo passo anche per lo stronzo che non si degna di rispondere :angry:  

  6. Il 24/9/2020 at 12:34, gianni48 dice:

    L'incrocio fra due specie molto diverse come quello che proponi potrebbe essere interessante ma per la definizione di specie, se riesce,  dovrebbe dare individui sterili; l'incrocio fra due specie coltivate (che secondo me non dovrebbero essere considerate specie ma sottospecie) danno individui che devono essere stabilizzati; questo richiede tempo e io sono troppo vecchio.  :)

    L'unica anomalia che ho visto su tutto quello che ho incrociato sono dei chacoense senza antere. La pianta produce tranquillamente  i frutti contenenti semi adesso devo vedere se sono vitali, molte volte ho fatto altri test su piante normali staccando le antere e isolando il fiore risultato, ho ottenuto semi vitali, succede anche quando si va ad incrociare qualcosa di non compatibile come un flexuosum su tutti quelli che ho staccato le antere e impollinato con le diverse varietà ho ottenuto sempre semi vitali che producevano piante di flexuosum non ibridate. Quindi sono molto scettico sul fattore sterilità😉

  7. 2 ore, Aji charapita dice:

    Anche se non vuoi saperlo te lo dico comunque giusto per precisare.... Non ho letto nulla in Internet ma era un libro... 

    In questo libro c'era questa tabella con illustrata la percentuale di possibilità di ibridazione tra specie! 

    Sicuramente proverò ad ibridare per conto mio ma la mia era una domanda giusto per capire che cosa si intendesse con questo 1℅ , il mio intento è quello di non buttare via anni prima di capire! 

    Mi dispiace vedere questo egoismo nei confronti di quello che si sa e si scopre...

    (Esempio la malattia che ha scoperto Marcello tramite analisi di laboratorio ma che non vuole dire di che malattia si tratta)

    Capisco anche però che se poi c'è gente che va in giro a prendersi i meriti per cose che scoprite voi girano le scatole e avete  ragione di diffidare! 

    Comunque sorry farò il mio percorso. 

    Peace ✌

    Non direi egoismo perchè siamo stati sempre molto chiari su quello che diciamo senza mai vantarci di nulla! Anche quando hai chiesto delle varietà in via di "estinzione" una risposta logica l'hai ricevuta 😉 Il problema è quando uno legge una cosa e non si fa delle domande. Per quanto riguarda la malattia non credo proprio che darò informazioni dopo che ci sono stato sopra per due anni!  Ti posso dire che la malattia gira in tutta europa che è una meraviglia :clapping:La cosa bella che non basta un semplice test perche ci sono tante malattie e virosi :sweat:   Ritornando agli incroci, pubescens x chinense non ci sono mai stati ibridi e quell'1% avrebbe dato tanti ibridi visto che vengono coltivati a fianco a tante altre varietà. Per come la vedo io la natura riserva sempre belle sorprese 😉

×
×
  • Create New...