Jump to content

Shardan

Members
  • Content Count

    72
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

7 Neutra

About Shardan

  • Rank
    Ancho Poblano

Profile Information

  • Provenienza
    Pisa
  • Sesso
    M
  • Interessi
    Cucina, bbq, pepper, un pò tutto :-)
  1. Anche io ho preso questa direzione, e con delle spese veramente irrisorie. Ti posso garantire che non c'è nulla di meglio, in quanto tutta la luce emessa da diodo è assorbita dalla pianta. Purtroppo qui il discorso dei Lux va un po a complicarsi, io ho un impianto da 30 w (10 singoli led da 3), e la mia lightbox è 50x50. Devi stare attento che non si surriscaldi troppo il led, ma ho visto che ci hai attaccato un bel corpo di raffreddamento che dovrebbe bastare.
  2. Salve, qualcuno sa per caso che pepper é questo? Inviato dal mio LG-H420 utilizzando Tapatalk
  3. potrebbe essere il ragnetto rosso. Ti servirebbe un acaricida.
  4. Ciao, non penso che sia il mosaico, soprattutto per il fatto che si sono staccate da se. Non penso nemmeno sia una carenza, dovrebbe essere un fenomeno normale, la pianta in questo periodo da tutto per i suoi frutti, e le foglie alla base, quelle più vecchie, sono da sacrificio :1149883688-ti diabolo: . Per ora starei tranquillo, magari osserva la piantina per qualche giorno.
  5. Ciao, senti, se sono solo foglie allora lasciale, poichè servono alla pianta per la trasformazione dei nutrienti. Invece ci sono pari contrastanti per quanto riguarda la potatura verde,ossia l'eliminazione dei "succhioni ". Io la eseguo e la consiglio.
  6. Beh, indicativamente l'ideale sarebbe intorno ai 20.000 lux
  7. Ciao, allora, in teoria, il discorso del cono vale solo quando non ci sono superfici riflettenti che limitano il cono, quindi con astruse formule matematiche in effetti puoi approssimare il cono di luce in una scatola chiusa con superfici riflettenti ad un rettangolo con le dimensioni del tuo lightbox, ergo, prendi i lumen totali e li dividi per la superficie, nel tuo caso 6 lumen X 150 led = 900 lumen totali..... 900 lumen/(0,5m*0,35m)=900 lumen/ 0,175 m^2 = 5142 lux per ogni metro di striscia che metti ( se ogni striscia ha 150 lampadine). Poi logicamente è teoria, bisogna calcolare in difet
  8. Fai come dice Enrico, dovrebbe bastare il piretro, e si, sono afidi, che possono fare un bel danno se non li controlli ( trasmissione di malattie per esempio)
  9. Ciao, non mi sembrano tanto in forma , hai per caso esagerato con il concime?
  10. Diciamo che dipende dal concime, un lento rilascio dura logicamente di più, un concime ad assorbimento rapido invece pò esser usato anche ogni venti gg.
  11. si, oppure aggiungi qualche goccia di aceto o succo di limone. Come preferisci.
  12. Ok, allora, soprattutto la terra della prima fase è importantissima, sicuramente la bassa qualità ha rallentato tantissimo una sana crescita, oltre al ph anche altri rapporti sono da prendere in considerazione. Poi, in genere i terricci buoni, con ogni probabilità anche quello del vivaio, sono pre-concimati, e non dovresti concimare prima di 1 mese dal trapianto. Questo perchè altrimenti la pianta non viene abbastanza stimolata a sviluppare radici e oltretutto rischi una salinità troppo alta. Quindi secondo me, dando per scontato la giusta irrigazione e la corretta illuminazione, gli "errori"
  13. tranquilli, il mio sta super allegando, è normale, la pianta gestisce il nutrimento a favore della fruttificazione, logicamente vuole riprodursi come tutti
  14. Ciao, assolutamente si, se la pianta è in buona salute. Soprattutto i Capsicum pubescens o i chinense che con una leggera potatura prima della ripresa dovrebbero addirittura esprimersi meglio del 1°.
×
×
  • Create New...