Jump to content

cerino

Members
  • Posts

    346
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

cerino last won the day on December 3 2019

cerino had the most liked content!

Profile Information

  • Provenienza
    Supino

Recent Profile Visitors

1,382 profile views

cerino's Achievements

Cayenna

Cayenna (4/11)

28

Reputation

  1. Ecco la mia lista scambi Sono semi estratti da piante del 2019, come avete letto quest'anno ho abbandonato prima del tempo . Chupetinho white Chiltepin brown * Cornetto Salentino Diavolicchio Habanero green* Habanero peach Habanero rosa Habanero orange devil Habanero rosso HOT lemon Jalapeño beown Jalapeno red Joe’s cayenne long Pimenta de neyde Romanian Giallo Scorpion giallo Scorpion Green * Tabasco Thai otange Tondo Rosso 7Pod chocolate* Carolina Yellow Cayenna Cedrino Chacoense Bulgarian Carrot Acrata Orange Acrata red Ahi Charapita ALTRO Basilico Cannella * Basilico Lattuga * Carota Mezza lunga Nantes Carota gialla* Pomodori cuore di bue Pomodoro Ace 55 VF Pomodoro pantano Romanesco *diposnibile in quantità limitata.Per i peperoncini invio 10 semi circa Per i pomodori e il basilico 15/20(ho quantità limitate) Cosa cerco: in realtà di cultivar di peperoncino ne ho veramente troppe , forse le uniche cose che mi possono interessare sono Rocoto e baccatum (che non siano i classici Bishop ,hot lemon e quelli più comuni). Sarei più interessato o ad aromatiche o a varietà particolari di qualunque tipo di ortaggio, però per non andare troppo OFF TOPIC rispetto alla tematica del sito, per chi ne avesse a disposizione , vi posso mandare la lista dell' ''extra'' che cerco. A presto
  2. Sicuramente. Purtroppo quando non riesco a fare le cose come voglio io, perdo un po' la pazienza ?
  3. Se ti serve qualcosa in particolare, c'è la mia lista di coltivazione di quest'anno, ho ancora semi, anche se sono nel 2019. Se preferisci annuum qualcosina ho, che quest'anno ho coltivato il nulla ?
  4. Se ti serve qualcosa in particolare, c'è la mia lista di coltivazione di quest'anno, ho ancora semi, anche se sono nel 2019. Se preferisci annuum qualcosina ho, che quest'anno ho coltivato il nulla ?
  5. Da dove cominciamo? Quest'anno ero super carico dopo un normale 2019 e un super 2018. Tanti scambi, centinaia di cultivar tra peperoncini, pomodori, aromatiche di ogni tipo. Insomma avevo di tutto. Ma c'è stata la pandemia di mezzo, quindi gia sono partito con l'handicap, non potendo rifornirmi, dal mio vivaio, di terriccio. Ho provato due alternative -un terriccio universale pessimo che avevo -terra di un bosco dietro casa mia Non ho voluto ordinarlo, è stata una mia scelta, perché non mi andava di rompere le p***e ai corrieri durante la pandemia per 80 litri di terriccio e perché visto quello che stava accadendo ho voluto evitare ogni tipo di contatto con persone estranee. Comunque le piante andavano veramente a stento perché avevo provato direttamente outdoor. Le ho "abbandonate" e ho riseminato provando indoor con le mie due solite lampadine (vedere coltivazione 2018/2019), ma la terra non aiutava la crescita era troppo dura. Arrivate le prime riaperture verso maggio, ho finalmente comprato il terriccio, ma le semine di maggio con il troppo caldo, mi hanno messo in difficoltà. Nel mentre ero alle prese con gli ortaggi estivi per motivi di lavoro,nel taglio erba di alcuni terreni di famiglia quindi ho avuto zero tempo e ho abbandonato tutto. Quest'anno è andata così, non ho potuto curare la vigna, non sono riuscito a potare le olive e a dilettarmi con cultivar particolari di ortaggi Ho mangiato giusto qualche rocoto di una pianta svernata? Ma già mi sto organizzando per l'anno prossimo, di semi ne ho in abbondanza, devo giusto rimediare qualche rocoto. Devo ripartire da zero con la lightbox, cambierò sicuramente la luce e cerco di smettere di andare a caso, magari tenendo conto di più fattori. Dall'anno prossimo mi butterò anche sull'idroponica, mi sono visto mille video, partirò col sistema più semplice, il kratky, che proverò con piante a foglia. L'unica particolarità che proverò, è che cercherò di utilizzare tutto materiale "di scarto" evitando di spendere centinaia di euro per comprare secchi di marca o per soluzioni pronte. Cercherò di sfruttare quello che ho tenendo conto di EC e ph.
  6. Day 6 Interrati i primi nati 1)5 bubblegum yellow su 5 germinati 2) 3 semi di habanero red Savina 3)1 seme di aji panca. Ora aspettiamo gli archetti. Domani si procede con la semina del rimanente
  7. Day 5. Non posso fare foto che la condensa copre tutto, ma the winner iiiiiissssssss Rullo di tamburi Bubblegum yelllooooooooooow 3 radichette su 5 semi
  8. Day 4 Ancora tutto tace. Come è giusto che sia
  9. ??Sisi metto i numeri dappertutto, per non sbagliarmi. Come già mi è accaduto ovviamente...
  10. Day 2 La prima metà è nella germbox. Fa Figo chiamarla così, ma la mia germbox è costituita da un vassoio di alluminio, con dentro carta assorbente e chiusa con pellicola da forno. La temperatura per la germinazione verrà fornita gentilmente da un decoder digitale terrestre o in alternativa dai termosifoni, specie la sera quando saranno accesi, ma con un asciugamano come separazione. Ecco a voi le foto Domani si procede con la seconda semina, se riesco a reperire bicchieri si va di osmopriming, in alternativa semina diretta su scottex. A domani?
  11. Grazie ancora. Fortuna che ho una ventina di cultivar di annuum come piano b
  12. Day 1 Come da foto, metà delle cultivar in osmopriming. Domani l'altra metà (finiti i bicchieri di plastica)
  13. Aggiornata nel primo post la lista. Visto il periodo è pure un po' troppo ambiziosa, però ci proviamo, vediamo che cosa esce. Diciamo che un raccolto se tutto va bene dovrei farlo senza problemi. Per wild e rocoto l'obiettivo come tutti gli anni è svernare. Per gli altri è un raccolto e svernare qualcosa. Step dei prossimi giorni -oggi osmopriming -Domani scottex Per quest'anno inoltre visto che non posso fornirmi come voglio procederò nel seguente modo -una parte di tutte queste piante andrà nella light box che ho dentro casa, la stessa di tutti gli anni, ovvero le solite due lampadine a luce fredda. -una parte invece partirà direttamente outdoor. (ma la sera le metto dentro casa). Ho un balcone che ha luce sempre, quindi mi prendo questo rischio. Per quanto riguarda la terra, non potendo comprare il terriccio, ho preso della terra di montagna. Sembra bella morbida, e fine, l'unica paura è che si può impregnare. Per ora questo passa il convento, con gli annuum dovrei essere più attrezzato. A presto
×
×
  • Create New...