Jump to content

Antoz94

Members
  • Content Count

    22
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Antoz94

  1. benissimo! Buona coltivazione [emoji1377] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  2. Si, diciamo che il "pistillo" a cui fai riferimento è il frutto vero e proprio. Ti allego tre immagini da google per farti capire l'evoluzione da fiore a frutto. Saluti Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  3. Dici che potrebbe essere un carattere trasmissibile di generazione in generazione? Comunque ci provo! Nel caso in cui alleghino chiaramente
  4. Wow, molto interessante, all'uscita del frutto/i pretendo una foto! Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  5. Ciao a tutti, quest'anno di coltivazione mi sta riservando delle sorprese, dalle allegagioni a fine marzo per gli annuum, ai doppi fusti di alcune piantine messe a germinare, oggi mi sono ritrovato un Habanero White con due futuri fiori fusi! A voi è mai capitato? Io penso che, sempre se riusciranno ad aprirsi i fiori, difficilmente allegherà frutti, ma mai dire mai! Vi posto un paio di foto
  6. Ciao! Secondo me la pianta è in perfetta salute, le foglie in basso tendono a ingiallire in caso di eccesso di irrigazioni o semplicemente non sono più utili per la pianta e vengono smaltite. I moscerini che menzioni dovrebbero essere comuni sciaridi che fanno le uova nella terra della tua pianta, sono fastidiosi, ma non dovrebbero nuocere. Per ridurre la loro presenza più che il piretro è utile diminuire nei limiti del possibile le innaffiature e far seccare di più il terreno. Terreno umido e umidità esterna = più moscerini, dovrebbe essere questa la regola. Inviato dal mio iPhone ut
  7. In realtà proprio oggi sta incominciando a fiorire! Comunque ho staccato qualche foglia tra le più rovinate e guardandole da vicino hanno tutte una cosa in comune, ci sono dei filamenti di una specie di "bava" che al tatto si toglie, potrebbe essere un segnale di acari? Perché in passato ho avuto infezioni di ragnetto rosso (che dovrebbe essere un acaro anche lui), ma le ragnatele erano molto più simili a quelle di un ragno, solo più fini e concentrate. In ogni caso la pianta è stata isolata ed è sotto monitoraggio [emoji1360] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  8. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  9. Ok, provvederò a scoprire se sono acari o meno. Ti ringrazio! Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  10. Ciao, ok, proverò a dare un'occhiata. Ti chiedo, la situazione potrebbe degenerare? Perché tutto sommato se la pianta cresce, ma con questo "piccolo" problema più che altro estetico, non andrei a somministrare ulteriori sostanze.Grazie per la risposta Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  11. Buongiorno a tutti! Ho diverse piante di un anno che ho fatto svernare, tutto (o quasi) regolare, salvo per una pianta di Tasmanian Black (C. Annuum). La pianta sembra in forma per quanto riguarda il suo sviluppo, ma le foglie (nuove) che produce escono tutte di forma irregolare e con macchie biancognole. Vi allego qualche foto, secondo voi cosa potrebbe essere? Preciso che: - sono coltivate su un balcone con esposizione al sole dalle 12:30 alle 19 circa - parassiti ad occhio sembra che non ce ne siano. È stata trattata con Movento 48 SC a febbraio a scopo preventivo - fertilizzante Ch
  12. Si, essendo sceso in Calabria, ho colto l'occasione per fare un giro da un rivenditore locale e ho comprato una pianta dalla quale sto prelevando i primi semi, quindi sono a posto! Ti ringrazio
  13. Come mai? Comunque dopo aver fatto la concimazione settimanale, la pianta ha perso le foglie incriminate e sembra essersi ripresa, quindi potrebbe essere realmente che fosse una carenza di qualche elemento (credo azoto) Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  14. Ti allego una foto del prodotto che utilizzo, in genere non ho mai esagerato con l'acqua e innaffio solo quando le foglie danno segnali di sofferenza (quasi ogni giorno) Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  15. Ecco le foto: cosa ne pensate? Alcune sono ingiallite, mentre le più giovani sembrano godere di buona salute nonostante siano sformate (cosa che a quanto ho capito è comune a tutti i Rocoto)
  16. L'esposizione forse è possibile escluderla dato che la pianta è sempre rimasta lì e a detta di molti (i pareri sono discordanti), il Rocoto non soffre l'ombra, anzi ci starebbe proprio bene! Di acqua non ne do moltissima, fai uno 0.3/0.4 litri, delle volte non esce nemmeno dai fori di drenaggio. L'ho rinvasata a maggio, ed effettivamente stavo prendendo in considerazione l'idea di darle una nuova dimora per farla crescere ancora di più. Mentre per il concime, una volta a settimana di Nutri One Valagro, per irrigazione, mezzo tappo per 1.5 l, le dosi consigliate insomma (1 tappo per 3 l).
  17. Ciao a tutti, in questi ultimi giorni il mio Rocoto sembra sofferente. Mi spiego, le foglie sono afflosciate e sono comparse delle macchie gialle su buona parte delle foglie. Credo sia dovuto al troppo caldo, ma vorrei comunque un parere esterno! Allego una foto di qualche giorno fa, quando il problema era localizzato solo nella parte bassa, appena mi è possibile allego una foto della situazione attuale ps: -il vaso è da 20 cm -terriccio compo bio -concimazione 1 volta alla settimana con Valagro Nutri One 5-5.5-7.5 -esposizione dalle 16 alle 20 -acqua 1 volta al giorno la sera -no af
  18. Muccarolo, a detta di un operatore del rivenditore (Viridea), quasi tutte le piante di peperoncino di orto mio sono degli ibridi F1, inoltre, mi ha anche detto che possono divergere dagli "originali" e che molti compratori hanno lamentato il fatto che i semi derivanti dai loro frutti sono sterili (di proposito, per evitare la replicazione)! Non so se questo corrisponde al vero, ma se così fosse, sarebbe già un buon motivo per evitarle.
  19. Ok, va bene! Si, i mercati ci sono ma non ci avevo mai pensato di vedere. Mentre i vivai qui dalle mie parti, hanno tutti le orto mio..
  20. Sarebbe figo, purtroppo non riesco a trovarla da nessuna parte! Ho visto che orto mio possiede in catalogo l'acrata, ma non saprei quanto fidarmi e poi preferirei farle nascere io.. Comunque riguardo ai semi come ci si potrebbe organizzare per la spedizione? Ti ringrazio
  21. Ciao a tutti, qualcuno possiede i semi di questa varietà? Sono di Milano!
  22. Cancellato, ho aperto un nuovo topic
  23. Il primo é un Habanero Lemon cresciuto in modo molto strano in quanto si era bruciato il ramo centrale! Il secondo é un Habanero orange, il terzo é un peperoncino che mi è stato dato da un mio amico (tra l'altro se riusciste ad identificarlo sarebbe perfetto!), il quarto é il Tasmanian Black con alle spalle un Pimenta de Neyde
  24. Grazie Enrico! Allora non me le ricordo proprio tutte, comunque quelle in foto sono (in ordine), un annuum da precedenti coltivazioni, un Tasmanian Black, un Razzmatazz (si, so che il nome é un po' ridicolo, ma dovrebbe essere un peperoncino che cresce a mazzetti), un Rocoto Red e infine l'ultimo dovrebbe essere un ibrido tra Habanero e Scotch Bonnett (i semi li ho presi online per cui non ho la certezza al 100%). Di altre specie ho un Moruga Scorpion giallo, Habanero orange e lemon, un Carolina Reaper, un 7 Pod Jonah, un Superhot Beast e altre ancora. Purtroppo le ultime elencate sono state u
  25. Sono Antonio, vengo dalla provincia di Milano e da qualche anno sono appassionato della coltivazione dei peppers, ma non solo! Mentre gli scorsi anni lasciavo alla natura fare il suo corso, dando solo acqua, quest'anno ho deciso insieme ad un amico di "professionalizzare" la coltivazione, imparando alcune cose a riguardo di specie coltivabili, concimi, fitofarmaci, potatura ecc.. Ho giusto un paio di foto al momento delle mie piante (ne ho in totale una 20ina), non siate troppo critici perchè nonostante tutto mi reputo ancora un principiante!
×
×
  • Create New...