Jump to content

Dottor_Palmito

Members
  • Content Count

    14
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Dottor_Palmito last won the day on July 22 2016

Dottor_Palmito had the most liked content!

Community Reputation

1 Neutra

About Dottor_Palmito

  • Rank
    Peperone dolce
  • Birthday 02/05/1978

Profile Information

  • Provenienza
    Pescara (Italy)
  • Sesso
    M
  • Interessi
    Arti marziali, musica, astronomia, cucina e molto altro...
  1. Carissimi amici, un piccolo consiglio. Secondo voi è cosa buona e giusta potare le foglie che si trovano lungo il fusto delle piante, prima delle chioma insomma??? Se si, si può effettuare la potatura di queste foglie in qualsiasi momento, anche durante fioritura e allegagione? (allego foto di esempio di pianta alla quale vorrei rimuovere le foglie lungo il fusto) Grazie e buona coltivazione
  2. Volevo raccontare la mia esperienza con i capsicum chinenses (gli annuum, solitamente non creano particolari problemi), che sono sempre considerate tipologie piu delicate da coltivare e che spesso possono dare problemi a livello di allegagione frutti. Lo scorso anno, purtroppo, è andata male: nemmeno un frutto!!!! Quest'anno direi che sta andando alla grande: i Carolina Reaper e gli Habanero (bianchi, rossi e chocolate) stanno iniziando ad allegare molti frutti. Da quella che è stata la mia esperienza, rendendomi conto degli errori del passato, posso dire che ci sono alcune dinamiche fondament
  3. Circa due mesi fa ho messo a germinare un seme di avocado con la classica tecnica dello stuzzicadenti. Allego foto per farvi vedere a che punto si trova. Secondo voi sta procedendo bene??? Può prendere un po di luce naturale??? Ci sono altri accorgimenti da seguire??? Grazie di cuore a chi vorrà darmi un parere 😊
  4. grazie mille per la confortante risposta secondo te mettere qualche chicco di riso nella bustina insieme ai semi può effettivamente aiutare a combattere eventuale umidità? Ho letto che alcuni lo fanno...
  5. Cari amici, ho provato ad estrarre e conservare dei semi di cayenna...sperando di aver fatto la giusta procedura e poterli riserminare a marzo prossimo. Tenendo conto che mi sono documentato e che ho letto tantissime procedure e modalità diverse...volevo chiedervi se, secondo voi...il mio metodo ha permesso una buona estrazione e conservazione dei semi. Ho preso un bel cayenna maturo...l'ho aperto...l'ho "spremuto" con delicatezza estraendo una trentina di semi (senza la placenta). Ho posto i semi su un piattino di plastica e li ho lasciati fuori per 4/5 giorni. Ora li ho messi in una bus
  6. Anche a me sembrerebbe un cayenna...ma non ne sono così sicuro. Altri pareri???
  7. qualche mese fa ho acquistato questa pianta presso un negozio di prodotti tipici siciliani qui a Pescara...ha fatto molti frutti che sono piuttosto piccanti e molto saporiti. Chi mi sa dire la varietà esatta??? Allego foto. Grazie
  8. questo invece è l'habanero bianco...le cui foglie sembrano avere meno effetto "moscio", però sembra stia germogliando pochi fiori...e quei pochi hanno questo aspetto che sembra "bruciacchiato"...
  9. aggiungo qualche foto per mostrare meglio la situazione delle mie piantine. Ecco il Trinidad Red Scorpion, che al mattino aveva le foglie molto mosce...anche se oggi devo dire che va meglio....potete notare che stanno germogliando nuovi fiori (ne ha diversi...)
  10. allora...cerco di rispondere nella maniera piu precisa possibile a) utilizzo un normalissimo terriccio universale per piante e fiori b/c) i vasi sono dei vasi dorici...misure: larghezza superiore 35, larghezza inferiore circa 22, altezza 27 d) ho iniziato a concimare subito dopo il travaso (concimo una volta a settimana circa) e/f) utilizzo un concime liquido universale marca "CIFO" per fiori e piante, consigliatomi dal vivaio, seguendo le indicazioni riportate sul prodotto...20 ml di prodotto per 3 litri di acqua g) i vasi stanno su un balcone esposto a sud/est....di sole
  11. Mezzo litro circa di acqua (per piantina) al giorno sono sufficienti???
  12. Cari amici utenti, posseggo due piantine (Habanero bianco e Trinidad Red scorpion) di "ortomio", acquistate presso un vivaio. Le porto a casa...le travaso (ovviamente facendo uno strato di argilla espansa e terriccio universale) in vasi da 35 cm....tutto ok....le piantine si sviluppano, crescono (le concimo una volta a settimana con concime universale). Tutto questo per un mese e mezzo....Da un paio di giorni mi rendo conto che il trinidad red scorpion, ha le foglie totalmente ammosciate (specie al mattino, poi nel corso della giornata un pochino si riprendono) e l'habanero presenta i nu
  13. Salve a tutti amici amanti del piccante Sono Francesco, scrivo da Pescara e ho 38 anni...nella vita faccio il musicista, lavoro con i ragazzi disabili e pratico arti marziali...adoro il peperoncino (e la natura in generale) e ho deciso di iscrivermi a questo forum!!! Un Caro saluto a tutti gli utenti!
×
×
  • Create New...