Jump to content

Rume87

Members
  • Posts

    9
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Rume87 last won the day on November 16 2021

Rume87 had the most liked content!

Profile Information

  • Provenienza
    Milano

Recent Profile Visitors

211 profile views

Rume87's Achievements

Peperone dolce

Peperone dolce (1/11)

2

Reputation

  1. Olio fatto.. ho utilizzato il metodo dello chef x questa volta... mentre si raffreddava, quando era arrivato ad una temperatura abbastanza bassa, l’ho voluto provare su un pezzetto di pane... Il risultato è stato un olio placcante che definirei abbastanza “classico” il piccante si sentiva ma della su particolarità aromatica non ho avvertito nulla... a questo punto direi che per stare più tranquillo potrei tranquillamente utilizzare quello secco con la stessa metodologia... tanto non credo che il risultato cambi.. sinceramente mi aspettavo più gusto a dire il vero... L’olio l’ho fatto domenica... non l’ho ancora filtrato, oggi (martedì) procederò con la filtrazione.. vediamo se con 2gg di infusione ha rilasciato qualche aroma... Ps ho dato un occhio agli essiccatori online... il costo è davvero basso, anche con 30€ ne puoi prendere uno.. penso che valga più la pena comprarlo che “sbattersi” ad utilizzare altri metodi.. inoltre a me piace molto anche andare a funghi e l’essiccatoio potrei sicuramente utilizzarlo anche per quelli anziche conservarli in freezer che non mi piace... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  2. X il forno non lo consigli perchè c vogliono parecchi giorni? Se lo dovessi mettere su un calorifero in casa va bene? Divisi in 4 parti vuol dire che non li devo mettere interi ma devo tagliuzzarli? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  3. Per seccarlo come faccio? C’è un metodo particolare o basta lasciarlo lì ed espettare che si secchi? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  4. Tempo fa leggevo proprio su questo forum che facendo seccare i peperoncini si perdeva l’aroma.. per questo li volevo usare freschi... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  5. Ciao a tutti... non sono nuovo ma è come se lo fossi.. sono tanti anni che non scrivo... Volevo chiedervi un parere.. Ho dei fatalii, dei peperoncini piccanti che adoro non tanto x la loro “forza” ma x il loro sapore molto aromatico... Parlando cn uno chef mi ha consigliato di fare l’olio piccante in questo modo: Infusione dei peperoncini tagliati a pezzi per un ora in una soluzione 50/50 di olio d’oliva e olio di semi ad una temperatura di 70 gradi costanti. lui su fiamma in cucina porta la temperatura a 70 gradi e lascia scendere x più volte io avendo l’induzione a casa penso di poter mantenere la temperatura di 70 gradi se imposto bene... comunque lui mi ha detto che se la mantengo fissa, l’infusione può durare un ora, dopo di che lasciare tutto raffreddare (anche 1 gg) e filtrare il tutto.. Secondo voi è un metodo sicuro? E seconda cosa... riuscirei ad ottenere un olio piccante senza perdere totalmente l’aromaticita del peperoncino? Grazie! Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  6. E si... comunque credo che utilizzerò meno olio come prima prova... magari un 500cc ed utilizzerò magari 3 max 4 fatalii... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  7. Ma domanda forse scontata... ma se li metto sotto sale.... e successivamente in acqua per una bollitura con acqua ed olio... non andrei a vanificare il lavoro appena effettuato con il sale? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  8. Parlando invece di quantitativi (ma forse non è la sezione adatta) quanto fatalii in 1 litro di olio? Tenendo conto che preferisco dare importanza all suo aroma più che alla sua piccantezza... E ritornando sul discorso di prima... dovessi mettere i peperoncini sotto sale per poi procedere con l'estrazione come già descritto... i rischi dovrebbero essere nulli a quel punto esatto? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  9. Ciao a tutti... stavo cercando in rete una ricetta per fare l'olio piccante con i miei Fatalii ma sono stato letteralmente terrorizzato da questa cosa del botulino.... cosa che per altro non conoscevo affatto perchè nuovo in questo mondo... Leggendo questa guida (utilissima) mi sembra di capire che il passaggio del sale è di fondamentale importanza.... ma mi è stato consigliato un procedimento diverso e volevo chiedere a voi che sicuramente ne sapete di piu di me se questo permette di evitare ogni rischio... Il procedimento è semplice.... si mettono i peperoncini immersi in acqua ed olio e si porta ad ebollizione... man mano che l'acqua evapora la si aggiunge lentamente prendendola da un altro pentolino a parte (ovviamente bollente) Si lascia bollire per un oretta poi si fa evaporare tutta l'acqua e si lascia riposare e raffreddare il tutto, dopo di che si filtra e l'olio è pronto... il procedimento di bollitura si puo effettuare anche due volte se si preferisce... quindi anziche procedere con la filtrazione si fa ribollire e dopo si filtra... questa è la guida... teoricamente con l'acqua la temperatura non supera i 100° e questo fa si che il peperoncino non si bruci... ma la domanda è: una sanificazione a 100° per 1 ora o piu è sufficiente per eliminare il botulino e le spore? o bisogna arrivare alla temperatura di sterilizzazione? Grazie mille
×
×
  • Create New...