Jump to content

DarioD

Members
  • Content Count

    578
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    11

Everything posted by DarioD

  1. Okkio agli afidi, appena li vedi toglili per evitare che infestino le giovani piantine. Io procedo in questo modo.
  2. Aaah, che selva di chinense! Queste le porti fuori?
  3. DarioD

    DarioD 2019

    Oggi le prime all'aperto fanno compagnia a quelle svernate (le 3 sulla sx ed il Fatalii al centro): Una volta chiuse le due ante frontali copro con il telo ombreggiante per evitare scottature ed abituarle; in questo periodo il sole non arriva molto dall'alto ma lateralmente quindi è disposto verticalmente: Non è molto nitida ma in basso si vede il telo che arriva fino ad una certa altezza. Superiormente la serretta è coperta da rete elettrosaldata per permettere la ventilazione nelle ore di sole; sopra di essa ho messo la rete antigrandine (ne avevo parlato ad apertura post) che scende fino a terra davanti le ante per proteggere dalle intemperie e da animali curiosi. Una volta trovai una piantina di circa 20 cm (in vaso senza protezioni) con il fusto un pò piegato e su di esso c'erano due segni verticali: fù strano capirne la causa ma molto probabilmente poteva essere stato un volatile col becco (chissà cosa voleva fare). Presi quindi un tutore e legai per bene il fusto su di esso in posizione verticale per ripristinarlo; se non erro era una piantina di Romanian giallo. Saluti!
  4. Anch'io li sto' coltivando. Questi d'inverno te li puoi dimenticare fuori, dicono che resistono fino a -13°C.
  5. Bè 31°C NEL TERRICCIO mi sembra proprio eccessiva. 20/25° C vanno più che bene. Con quella temperatura rischi di seccare velocemente il terriccio (ricorda che il seme è sotto di pochi millimetri) e di perdere GIORNI di semina. Quindi per stare tranquillo mi terrei a T inferiori.
  6. DarioD

    DarioD 2019

    Oggi vi mostro quello che resta ancora in lightbox, nell'attesa che arrivino a grandezza per essere poste nei vasetti da 10 cm. Bishop crown E' l'unica di questa varietà e sta iniziando a crescere con regolarità. CGN 21500 Giada Jay's ghost scorpion peach Non vedo l'ora di vedere quei frutti rugosi con quel colore. Pink tiger Quì sono proprio curioso di vedere cosa accade. Ora torniamo vicino la finestra per osservarne alcune: Carolina reaper red Chissà quanto produrrà; dicono che non ha una gran produttività. Cheiro roxa Coyote zan white Sepia serpent Ho saputo da appassionati che lo anno coltivato di essere più piccante del Carolina reaper red; staremo a sentire. Yaki blue fawn Ho altre 2 piantine nel medesimo stato. Il colore dei frutti mi ha invogliato a seminarlo. Saluti!
  7. Se contengono più terra è meglio. Io ne ho anche alcuni da 12 e 14 cm (più capienti quindi le riesci a far crescere di più); per questioni di spazio sto' usando quelli da 10 cm, ma quando li porterò fuori in serra dovrò tenerli con i sottovasi x evitare che asciughino troppo. Preferisco quindi quelli più capienti come i 14 anche perché riesci piu facilmente a fare il cambio di vaso.
  8. Bè sì, vedi quante radici accumulate sul fondo del panetto di terriccio. Se sotto non sviluppano bene neanche sopra cresce; anch'io ho ora piantine in vasetti di 10 cm di diametro ma li preferirei più alti per far affondare meglio le radici.
  9. La pianta in primo piano nell'ultima foto cos'è? Il magazzino con ampie vetrate da gran mano per luce e tepore.
  10. Belle piantine! Ora sono nei bicchierini da caffè? Dopo questi ho rinvasato anch'io in quelli da 10 cm e messi vicino la finestra.
  11. DarioD

    Cerino 2019

    Il mio Rocoto era in vaso da 11 litri vicino la porta finestra del soggiorno. Potrebbe essere che essendo in casa non ha avuto abbastanza ossigeno per le radici.
  12. Ciao Chichi, dalle foto posso assicurarti che non sta poi così male anzi le nuove foglioline è normale che siano chiare in quanto giovani. Importante in questa fase dargli luce, le piante crescono grazie alla fotosintesi, quindi serve luce.
  13. DarioD

    DarioD 2019

    Mentre in lightbox le ultime nate prendono forma (Bishop crown, Carolina reaper red, CGN 21500, Coyote zan white, Giada, Jay's ghost scorpion peach e Pink tiger) ....... ..........le altre vicino la finestra crescono a vista d'occhio Lato sinistro Lato destro E poi alcune più da vicino: Bhut jolokia white Devil's brain Habanero chocolate Rocoto manzano red Come l'altra piantina che ho ha biforcato a 8 cm dal terriccio e si stà espandendo lateralmente. Alla prossima!
  14. DarioD

    Cerino 2019

    Beato te che hai ancora i Rocoto in vita. Fino a fine febbraio (se ben ricordo) avevo in casa una pianta di Rocoto giallo alta 80 cm e larga 90 con foglie belle verdi poi è peggiorata progressivamente fino a morire, probabilmente qualche fungo nel terriccio. Per ora stò coltivando il Rocoto manzano red, spero di arrivare con le allegagioni prima del caldo.
  15. Si, tranquillo. Come ti dicevo le mie piantine ora sono vicino la finestra (in una stanza non riscaldata) in cui la T è di 18/20°C e crescono senza problemi. Certo se ci fossero 25°C sarebbe il top. Posta qualche foto, facci vedere! 😀
  16. Nulla figurati, scambiare consigli ed opinioni è sempre interessante.
  17. Le temperature sono buone, importante che non si avvicinino allo zero, cioè fino a 10°C, qui da me ormai le minime non scendono più sotto i 10°C (secondo previsioni meteo) e credo a giorni di portare le piantine più grandi nella serretta esterna. Se vuoi puoi aprirti il topic di coltivazione nella sezione "Esperienze 2019" dove descrivi le varietà che coltivi postando le loro foto, visitando anche le coltivazioni degli altri utenti del forum.
  18. Perfetto, importante che hai luce ed allo stesso tempo tepore (20/25°C); hai anche fori di aerazione quindi tutto ok. Dario
  19. Ciao, ti consiglio visto che sei ancora nella fase di nascita delle piantine di trovare un posto in cui le dovrai controllare almeno ogni giorno come ad esempio su un davanzale vicino la finestra; il fatto di tenerle esposte al sole e fuori di notte comporta diverse problematiche: il terriccio si essicca più velocemente, il fresco della notte ti rallenta un po' la crescita, e poi all'aperto sono soggette ad afidi ed insetti (sono delicatissime in questo stadio di crescita). Considera che io ho piantine più grandi alte circa 20 cm che tengo ancora vicino la finestra; le ho tirate fuori dalla lightbox quando erano alte circa 10 cm. Questo per i motivi suddetti, cercando di portarle fuori (ed abituandole gradualmente ai primi raggi solari diretti) quando sono abbastanza formate e non più delicate. Cosa importante per avere una crescita regolare: da quando spunta l'archetto devono prendere più luce possibile (non necessariamente quella diretta) oltre ad una temperatura giusta (tipo 20/25°C) ed avere terriccio umido senza eccessi idrici. Considera che le mie piantine vicino la finestra sono ad una temperatura di 18/20°C e crescono benissimo.
  20. Ciao, dall' interramento del seme germinato alla fuoriuscita dell'archetto devono passare in media almeno 5/6 giorni, a volte anche di più. Saluti
  21. Se non hai danneggiato molto le radici (specialmente quelle principali) non si hanno problemi; per sicurezza io comunque non toccherei assolutamente ed in nessuna maniera le radici, soprattutto a piante così piccole. Il vero problema potrebbe essere un eccesso idrico in quanto i peppers soffrono ristagni idrici anche se come contrariamente si pensa hanno bisogno d'acqua per crescere SENZA ECCEDERE. I tuoi vasi (fioriere) penso abbiamo la cassetta inferiore per la raccolta dell'acqua e ciò ti crea ristagno. Il terriccio devi mantenerlo umido e non zuppo; le radici devono aver bisogno anche di ossigeno oltre che d'umidità. Quindi ti consiglio di togliere l'eventuale sottocassetta e di sospendere le irrigazioni per diminuire l'acqua nel terriccio; se le altre nello stesso vaso in cui è lo jalapeno stanno bene non può essere un indice di valutazione, ogni pianta ha un suo comportamento. Saluti!
  22. DarioD

    Cerino 2019

    Non c'è da preoccuparsi, io la scorsa stagione seminai alcuni chinense a fine aprile e raccolsi una decina di frutti a pianta (coltivate in vasi da 4 litri). Certo se poi vuoi produrre frutti in quantità sarà scarsa, ma se devi fare semi stai tranquillo. Saluti!
  23. DarioD

    DarioD 2019

    Oggi controllando lo stato di salute della piantina di Onza roja ho trovato (oltre a diversi afidi) anche questo insetto verdino con le ali: Altro dato che ho rilevato è la presenza di gocce appiccicose sia sulla pagina inferiore di qualche foglia e sia sui rametti della 1a biforcazione. Domande: di che insetto si tratta? Quelle gocce sono riconducibili a lui o agli afidi? Dato che avevo la compatta tra le mano ho immortalato anche i suoi fiori: Attendo risposte in merito, grazie!
  24. Dalla foto vedo che le foglie più giovani sono sane quindi non mi preoccuperei più di tanto.
  25. Tutto bene grazie, trovi la foto della mia piantina nel mio post, ora ha i cotiledoni belli grandi ed inizia ad emettere le prime foglie.
×
×
  • Create New...