Jump to content

DarioD

Members
  • Posts

    1,124
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    27

Everything posted by DarioD

  1. Scatti di sabato scorso... Aji amarillo - C. baccatum Siamo già ad un metro di altezza! Cayenna joe's long X Smooth white - C. annuum X C. chinense Fish - C. annuum Fluorescent - C. annuum (2021) Hot lemon X Bishop's crown - C. baccatum Jalapeño - C. annuum Jalapeño ibrido Rocoto mini olive - C. pubescens Anche la più piccola sta producendo i primi frutti; entrambe in vaso da 11L. Alla prossima!
  2. Pretendere di sapere COSA NON VA' nel terriccio senza specificare una marca o ancor meglio una composizione chimica è assurdo. E' sicuramente fattore di carenza di nutrienti: potrebbe essere legato all'azoto (che conferisce il colore verde del fogliame) ma anche la concausa di più carenze, ad esempio di microelementi. La cosa migliore è cambiare terriccio con uno buono; qualche anno fà utilizzai la miscela "vegetal radic" della TERCOMPOSTI che conteneva anche pomice piccola per far drenare ed aerare le radici, ha un PH pari a 6.0, insomma come vedi ci sono tanti tasselli che compongono un terriccio. Diffida dai terricci universali, una volta comprai un sacchetto e lasciandolo aperto lo ritrovai pieno di muffa ed inoltre era spuntato anche un bel fungo, quindi puoi immaginarti cosa ci sia dentro. Aspetta comunque consigli dai più esperti che ti sappiano spiegare a livello chimico cosa può mancare.
  3. Quante settimane fa l'hai acquistata? Comunque penso sia questione di terriccio (non è specifico, quindi suppongo sia un classico "universale").
  4. Considera che nei vivai/punti vendita non effettuano i rinvasi, quindi la pianta stà nello stesso vaso per svariati mesi e viene soltanto innaffiata con acqua, quindi niente sostanze nutritive aggiunte. Quando acquisti una pianta e questa è già grande per il vaso che la contiene devi rinvasarla quanto prima per "dare terra" alle radici che hanno raggiunto il fondo del vecchio vaso con ovviamente l'aggiunta di concime se il terriccio non ne contiene.
  5. Riguardo il C. rhomboideum volevo chiedervi da dove inizia a fiorire, dalle cime o dai germogli laterali?
  6. Riguardo le piante malate non credo che la causa siano gli insetti in quanto sono ancora vicino alle altre piante e quest'ultime non presentano alcun sintomo dopo ormai settimane. Rocoto mini olive - C. pubescens Che buffo! Corolla persistente su questo e su un altro frutto. Cayenna joe's long X Smooth white - C. annuum X C. chinense Primi frutti per questo mio cross. Mi aspetto che cresceranno ancora in lunghezza come il Cayenna joe's long; e poi le sfumature violacee tipiche nello Smooth white. Saluti!
  7. Il termine corretto è "cascola". All'inizio è normale, successivamente avrai più allegagioni. E' normale. La pianta tende a scartare le foglie più "vecchie" cioè quelle più in basso. Generalmente quando fioriscono tendono a decelerare in crescita per dar linfa ai frutti. I frutti (se devi mangiarli) sono buoni. Se invece devi prelevare i semi è meglio scegliere frutti grandi e ben maturi.
  8. Belle le piantine che hai rinvasato! Seppur erano nei bicchieri da 200 cc avevano foglie belle grandi. Utilizzi la fertirrigazione?
  9. Bishop's crown - C. baccatum Cayenna joe's long X Smooth white - C. annuum X C. chinense Rinvasato in un bel 18 litri...nel 4 litri iniziava a stare stretto infatti ho trovato molte radici. Jalapeño - C. annuum Nel suo vaso (ma anche in altri) cresce spontanea ogni anno la Portulaca (dalle mie parti la chiamano "porcacchia") con la quale preparo una bella insalata insieme ai pomodori; ha un gusto quasi impercettibile, per questo la mangio cruda. Ho saputo inoltre che contiene acidi grassi polinsaturi di tipo Omega 3 ed ha anche proprietà importanti: diuretiche depurative dissetanti anti-batteriche. Rocoto mini olive - C. pubescens Rocoto montufar - C. pubescens Ed ora reparto "malattie"..... Bishop's crown - C. baccatum Su questa piantina ho provato ad asportare la cime malata ma non vedendo segni di nuovi germogli e considerando anche le foglie che tendono verso il basso ho preferito sopprimerla. In quest'altra invece non sono intervenuto se non con un'applicazione di olio di neem consigliatomi dall'agraria, ma dovrò continuare con le somministrazioni anche se le piante (perchè ne ho anche altre colpite della stessa varietà) non credo che riemetteranno nuovi germogli sani. Rocoto montufar - C. pubescens Anche lui affetto da questa malattia: anche qui non ho tagliato nulla, ma la deformazione quì è presente su foglie e fusti. Le biforcazioni tendono verso il basso come le foglie. Domanda: è bene allontanare queste piante dalle altre sane? Finora è qualche settimana che sono tutte insieme ma il problema sembra restare solo su quelle già colpite; non sembra diffondersi. Forse ora penso sia più chiaro questo problema, se avete soluzioni mirate ve ne sono grato. Alla prossima!
  10. Ciao, riguardo al Carolina reaper red che coltivai qualche anno fa in un vaso da 4 litri posso dirti che raccolsi una decina di frutti su una fioritura. Parlo di fioritura in quanto una volta raccolti i frutti della prima fioritura i peperoncini generalmente ricominciano a fiorire.
  11. Ok, quello di dx è lo "stramaturo". Grazie per l'info!
  12. Scatti di questa mattina: Ho una domanda circa il Rocoto mini olive che ha diversi frutticini: il colore a maturazione è un verde-giallastro? Ibrido di Coyote zan white: Con le temperature al di sopra dei 30°C ha accelerato di molto la crescita. Stamattina rinvasata dal 4 al 19 litri, continua a fiorire ed ha già un piccolo frutto che si è scurito con la luce del sole, cosa che mi aspettavo viste le sfumature violacee di fusti e foglie. Saluti!
  13. Mi auguro che sia solo il caldo, ma avendone altre due vicine (e quindi alla stessa esposizione) dubito molto. Una poi stà iniziando ad allegare, ormai avrà sù circa una decina di allegagioni.
  14. Aveva sicuramente superato il metro! Molto bella!
  15. Stamattina qualche altro scatto... Aji amarillo - C. baccatum La cima è compromessa da questa specie di malformazione, ma non sò bene di cosa si tratti... Capsicum flexuosum (svernata) Cajamarca - C. chinense Cayenna joe's long X Smooth white - C. annuum X C. chinense Coyote zan white ibrido Con il caldo di questi giorni si è dato una bella svegliata 😄 Fluorescent - C. annuum (svernato) Jalapeño ibrido Red tiger - C. chinense Sulla dx del fusto c'è un insetto verdino alato, molto veloce a muoversi. Di cosa si tratta? Afide? Rocoto mini olive - C. pubescens Si nota con difficoltà, ma a centro immagine si vede il primo frutticino allegato che si stà formando. Nonostante questi giorni con punte di 30°C stà riuscendo ad allegare altri fiori anche se qualche fiore lo perde. Quest'altra pianta di Rocoto mini olive (la seconda più piccola) sembra essersi bloccata, in quanto foglie e fiori non sviluppano più da circa una settimana. Non ha cascola in cui il fiore apre la corolla e poi ingiallisce e cade ma trovo i piccoli boccioli chiusi e secchi sulla pianta: Questione di acari? I germogli sembrano quasi accartocciati. Alla prossima!
  16. Sarà stata una pura coincidenza, su circa 30 plantule (neanche piantine perchè non ci sono arrivate ad esserlo) nessuna ce l'ha fatta. Grazie per l'info!
  17. Bello il C. rhomboideum ! Quale esposizione gli dai? Pieno sole, mezz'ombra...ecc.
  18. Purple tiger o Trifetti o Variegato - C. annuum Oggi voglio porvi una domanda su questa bella varietà che cerco di coltivare per la seconda volta ma arrivata ai cotiledoni accenna giusto le prime due foglie vere ed arresta la crescita; a parità di condizioni tutte le altre varietà crescono normalmente. Ho provato addirittura a seminare due diversi stock di semi (uno lo scorso anno ed uno quest'anno) ma sempre lo stesso risultato: piantine bloccate ai cotiledoni. Quest'anno di circa 30 plantule giusto una ha fatto 4 coppie di foglie piccolissime data la crescita lentissima che ho poi soppresso; le restanti tutte morte. Avete avuto la stessa problematica? E' per caso una varietà abbastanza esigente? Arrivato fin quì mi viene da pensare questo. Grazie in anticipo!
  19. Occhio che in questo stadio di crescita devi stargli dietro facendo attenzione che il terriccio non si asciughi visto che il sole inizia a fare sul serio. L'acqua prima di tutto! Ovviamente senza eccessi. 😉
  20. Si, pian piano che crescono nella serretta le metto in vaso definitivo od a terra. Stesso posto stessa jungla! 😄
  21. Ho bisogno di un'informazione riguardo l'esposizione per il Capsicum rhomboideum (in vaso da 2L) che stò facendo crescere nella serretta che prende sole indicativamente dalle 9:30 alle 14:30. E' troppo? Ora ha raggiunto circa i 25 cm di altezza, stò pensando di rinvasarla in quanto continua a crescere ma ha le foglie un pò più chiare rispetto a quando era più piccola. Ho vasi da 4, 11 e 18 litri, in quale mi consigliate di metterla? Grazie in anticipo!
  22. Eccola la parte outdoor della mia coltivazione, mentre in lightbox resta ancora qualcosa... Le 3 più alte sono i Rocoto mini olive, due delle quali in fiore. Più da vicino: Rocoto mini olive C. pubescens (vaso da 11L) Rocoto montufar C. pubescens (vaso da 10 cm) Mi trovo molto bene con i rinvasi nei vasetti da 10 cm di diametro che una volta posti nella serretta fanno "esplodere" le piantine. E queste sono quelle nella serretta, ormai abituate al sole e da rinvasare al più presto. I C. chinense fanno ancora un pò di fatica a crescere bene...sono ancora bassine 😀. Saluti!
  23. Augurandovi un buon 25 Aprile inserisco altri scatti fatti oggi pomeriggio... Cayenna joe's long X Smooth white (vaso da 11L) Cayenna joe's long X Smooth white (vaso da 4L) Fluorescent C. annuum 2021 (vaso da 11L) Jalapeño C. annuum (vaso da 11L) Rocoto mini olive C. pubescens (vaso da 11L) L'intermedia di 3 piante che stò coltivando. Alla prossima!
  24. Si può fare, magari più in là. 👍
  25. Quindi ti sono arrivati i semi...perfetto! Quest'anno avrai un bel da fare. 😄 Buona coltivazione!!!!
×
×
  • Create New...