Jump to content

Pierluigy

Members
  • Posts

    86
  • Joined

  • Last visited

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Pierluigy's Achievements

Ancho Poblano

Ancho Poblano (2/11)

8

Reputation

  1. Io li essicco e li metto nell'olio e basta... L' olio mantiene l'aroma, almeno per gli habanero si sente
  2. Ho un problema simile anche io con i Carolina reaper, niente frutti... Non si da cosa dipende, mi sono convinto che probabilmente la pianta di Carolina è meno produttiva delle altre. Anche l'hanno scorso le mie piante di Carolina hanno fatto meno frutti di tutte le altre. Per quanto riguarda i frutti fatti ancora verdi ci può stare che ancora non siano diventati rossi, per maturare deve passare un po' di tempo.. tuttavia a guardare le foto, anche se non si vedono benissimo, quei frutti non mi sembrano carolina reaper... Aspettiamo suggerimenti da qualcuno più esperto!
  3. Io ho delle piante che fanno peperoncini molto simili a questi e sono Apocalipse chocolate
  4. Buonasera a tutti, Avrei bisogno di un'informazione. Solitamente preparo dell'olio piccante utilizzando dei peperoncini tipo Carolina, habanero, diavolicchio, ecc. essiccati tramite essiccatore per evitare marciumi, botulino, ecc. Al fine di evitare di essiccare man mano che i peperoncini maturano, che implicherebbe essiccare pochi peperoncini per ogni volta, sarebbe utile raccogliere i peperoncini e congelarli. Poi al raggiungimento di un buon numero di peperoncini congelati fare una essicazione generale di massa. Vi sono delle controindicazioni nell'essiccare i peperoncini non freschi ma dopo il congelamento?
  5. È un problema comune questo delle foglie deformate.... La causa e quindi i rimedi a mio avviso non sono univoci: dall'idea che mi sono fatto può trattarsi di un eccesso di concimazione, di troppa acqua o di un attacco di insetti esterno. Il modo migliore per risolvere quindi è andare per esclusione partendo da quella che può sembrare la causa più plausibile rispetto a come si sono cresciute le piantine e via via passando alle altre. Come rimedi contro gli insetti segnalo l'utilizzo delle larve di coccinella, che in poche ore sterminano tutti gli afidi...
  6. Qualche lumaca l'ho vista in passato e l'ho rimossa.. però mi sembra strano che possano provocare tali danni in così poco tempo... E poi è strano perché di giorno non se ne vedono proprio, dovrebbero uscire tutte di notte? Per il resto anche secondo me il grosso è stato causato dal maltempo... Ad ogni cosa mi conviene fare? Conviene potare in modo eliminare le fogli e le ramificazioni compromesse?
  7. Ragazzi, ho un problema serio. Ho portato fuori le piantine di habanero circa 10 giorni fa. Proma stavano benissimo, ma adesso guardate oure voi... Un dramma! La cosa che non capisco è a cosa sia dovuto il fatto che le foglie sembrano come mangiate e alcune hanno una colorazione argentea.. Premetto che purtroppo appena le ho messse fuori le temperature qui a roma si sono un po' abbassate, ha cominciato a fare freddo e a piovere. Non capisco se il deperimento sia dovuto quindi semplicemente al freddo oppure, come temo, a qualche parassita, o lumache o uccellacci... Secondo voi quale può essere la causa? Lumache?
  8. Ciao Aji, una domanda.... Anche io ho utilizzato delle lampade per fare crescere alcune nuove piantine che avevo seminato indoor già a gennaio. Messe poi sotto le lampade sono cresciute veramente bene e rigogliose. L'unico problema che ho riscontrato è che, forse a causa della tanta luce, tendono a crescere piuttosto piatte, con foglioloni belli grandi e rivolte verso l'alto, e, soprattutto, a crescere molto in larghezza più che in altezza, con dei rami che si protendono molto orizzontalmente... Questo crea un problema quando le metto fuori nel vasi, perché a parte che occupano molto più spazio circostante, soprattutto sono molto meno stabili "strutturalmente" soffrendo parecchio l'azione degli agenti atmosferici, soprattutto il vento... Ti è mai capitata una cosa del genere? Conviene tagliare i rami più lunghi per forzare una crescita più contenuta orizzontalmente o meglio lasciare tutto com'è? Grazie
  9. Solitamente tra una stagione e l'altra è bene rinvasare, il terriccio si impoverisce con il tempo e la pianta non ha i nutrimenti giusti.. al limite se non vuoi proprio farlo ci vorrebbe comunque una concimata
  10. Grazie a tutti! Bene per la sostenibilità, ma questo è il terzo anno che, attraverso miglioramenti siccessivi, mi dedico alla produzione in house e non mi sento pronto a questo step che ,immagino, comporta inevitabilmente un addizionale contributo di studio, dedizione e tempo di cui, ahimè, visto gli impegni lavorativi e il resto non ho disponibilità. Chiaramente quello deve essere il punto di arrivo, quindi conto, e vi prometto, di arrivarci magari iniziando già l'anno prossimo!
  11. Alla fine mi sto orientando sul light mix di biobizz. Mi pare che con questo vado sul sicuro, non è proprio economico però la differenza di prezzo non è poi così tanto rispetto agli altri... Almeno non rischio do commettere errori. Comcordate?
  12. Comunque ho controllato.. sul catalogo vigorplant non sono più in produzione quelli che mi ha indicato, l'unico papabile è il terriccio per Aromatiche. Secondo te va bene?
×
×
  • Create New...