Jump to content

Gianluca dj

Members
  • Content Count

    42
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

12 Neutra

About Gianluca dj

  • Rank
    Peperone dolce

Profile Information

  • Provenienza
    biella
  • Sesso
    M
  • Interessi
    Musica, djset, vespa e la sua storia, barche e nautica, peperoni piccanti

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. grazie seguirò i vostri consigli al limite aumento le lampade...grazie..
  2. Buongiorno a tutti, ecco un aggiornamento della mia coltivazione, ho sollevato le vaschette per metterle più vicine alla fonte luminosa e questi sono i risultati dopo ca 15 gg La prima vaschetta è di naga morich La seconda è di habanero che sono quelli meno sviluppati con aggiunta di tre bicchieri di hot lemon che al contrario sono quelli che più si sono sviluppati in basso a sx Ecco i rimanenti hot lemon che sono quelli cresciuti più rapidamente rispetto agli altri considerando che li ho seminati tutti lo stesso giorno e con le medesime procedur
  3. Adesso ho applicato un ulteriore variazione, ho posizionato della vaschette vuote sotto a quelle piene per avvicinare ancora di più le piantine alle fonti luminose in quanto stavano "filando" le piantine.....
  4. ti posto una foto con vista di fianco in cui si vede la plafoniera più in alto posizionata non centralmente come gli altri due ripiani ma verso la porticina inclinata di ca 45°
  5. Una per piano, tenendo conto che la finestra davanti alla serra non arriva al pavimento, dunque il primo piano più alto prende più sole del 2° e 3° ho pensato di mettare in mezzo al ripiano la plafoniera del piano più basso e quello centrale, mentre nel 1° in alto ho fissato la plafoniera a 45° in prossimità della cerniera di chiusura cosicchè prendano luce da entrambi i lati e non vadano solo in un senso le piante. Comunque una per piano credo sia sufficiante ma c'è che ne mette 3 a me pare troppo....ma penso dipenda da luce dimensioni della serra e ripiani....
  6. Preciso solo che ho preso quelle con luce fredda da 6400k
  7. eccoti i link magari ti sono utili Le lampade mie sono da 18w cad con 4500k https://www.silamp.it/plafoniera-led-60cm-18w-220v-smd-bordo-lato-grigio-p21-18w-p-23584.html?osComm=bgsu42c27sd1lmp9449pj65g81 https://www.amazon.it/gp/product/B07PWWCXVN/ref=ppx_od_dt_b_asin_title_s00?ie=UTF8&psc=1 La mia serra è piccolina su tre ripiani ca 65/70 cm larghezza, 120 cm altezza e 50 di profondità avendo la serra davanti ad una finestra accensione lampade ore 17:30 spegnimento ore 22
  8. Tieni presente che un pò il modem, un pò le lampade il fatto che ho la serra in casa e davanti ad una finestra con il sole per molte ore...tutto questo fa sì che si raggiungano queste temperature....
  9. se leggi sopra nel post ho messo tre lampade a led da 18w cad su ogni ripiano prese da silamp...trovi il link sopra costano pochissimo e vanno benissimo tanta luce e un pò di riscaldamento, poi alla base della serra un modem che non usavo più e poi davanti alla finestra prendono luce e sole tutto il giorno.
  10. Grazie del consiglio ma la distanza è già poca per ora stanno crescendo bene, ma terrò presente il tuo suggerimento... giovedì ho provveduto a iniziare metodo scottex con i i semi della mia prod 2020 ETNA e DIAVOLICCHIO - JAMAICAN YELLOW - CAYENNA - BISHOP CROWN (CAPPELLO DEL VESCOVO). Per ragioni di temperatura ideali ho messo le vaschette insieme alle piante già nei bicchieri con terriccio dentro la serra. temperature tra i 20 e 27°. adesso attendo che crescano radichette e poi invaso anche quelli, al termine provvederò a fare il terzo step del metodo scottex, attorno a 1/2 febbra
  11. Eccomi altro sviluppo, acquistato dal sito della silamp, 3 plafoniere a led luce fredda mi pare da 4.500 o 6.500 k da 18 w cad pagate pochissimo dal loro sito, meno di 5€ cad considerando che dai cinesi le ho trovate a 12/16€ cad....posizionandone una per ogni ripiano collegate a una presa timer che accende e spegne in automatico...soddisfattissimo https://www.silamp.it/plafoniera-led-60cm-18w-220v-smd-bordo-lato-grigio-p21-18w-p-23584.html
  12. Bene grazie ecco la foto del terriccio che ho usato e a molti pare dare ottima resa, ieri ripetuta la procedura lavaggio semi con acqua e candeggina per 10 min ca poi risciaquati in acqua fredda e messi in ammollo nella camomilla x 48 h, dunque mercoledì li metterò in vaschette con metodo scottex. Si tratta dei semi della mia produzione 2020. I semi dovrebbero essere ETNA e DIAVOLICCHIO - JAMAICAN YELLOW - CAYENNA - BISHOP CROWN (CAPPELLO DEL VESCOVO)
  13. Ciao Campana grazie, perchè molti scrivono di questo modem per tenere temperature meno oscillanti e più stabili, visto anche che le ho in serra da casa... ecco qua un'altra tappa del mio percorso.... Eccomi grazie a tutti come sempre per i preziosi consigli che ho seguito immediatamente, oggi infatti dopo 20 gg esatti dall'inizio del metodo scottex, ho preso tutti bicchieri da 200cc bianchi ma non trasparenti, a cui ho praticato un foro per scarico acqua ed evitare ristagni, usato terriccio comprato in un vivaio grande di un caro amico, VIGORPLANT fioriere di cui posterò foto sacco
  14. Buonasera a tutti voi. aggiornamento: Ecco come si presentano le vaschette oggi. ogni foto scrivo la specie. Mi servirebbe un suggerimento. Cosa devo fare ora? SOLUZIONE CONSIGLIATA ( A) Lascio ancora queste piccole piantine nelle vaschette? e se sì, il velo di pellicola lo lascio o lo tolgo? Adesso teoricamente dovrei spostare le piantine verso la luce giusto? SOLUZIONE CONSIGLIATA ( B ) Tolgo le radichette e metto con terriccio in bicchieri da 200 cc di plastica dentro una serra in casa con il modem? In pratica devo già trapiantare le radichette una per bicchiere
×
×
  • Create New...