Jump to content

emmecidue

Members
  • Posts

    404
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by emmecidue

  1. Complimenti straus. Cerca di tenere la pianta al caldo ed al sole il più possibile visto che le temperature stanno scendendo (ahimé) in picchiata e i tuoi amati peppers hanno ancora bisogno di luce e calore per maturare .
  2. @volume io in effetti la penso proprio come te. Lo dimostra il fatto che anche qui nel forum si ricerca quasi sempre i peperoncini più piccanti, piuttosto che fare una cernita in base al sapore, l'abbinaibilità con le pietanze, etc. Il primo a cadere in quest'errore sono stato io che ho piantato una vagonata di superHOT. L'intenzione per il prossimo anno è quella di piantare facendo scelte diverse e più oculate. Condivido con te il pensiero che se il "marketing" sul peperoncino fosse fatto non sulla sola piccantezza ma su altri presupposti si riuscirebbe a renderlo un prodotto più "popolare". Ieri sera ad esempio ad un'amica ho preparato un piatto di spaghetti con un CGN rosa.. è rimasta strabiliata dal sapore.. ovviamente diverso dai classici "cayenna" che si trovano in polvere!
  3. Ciao Riccardo, già da tempo sono convinto che la "costrizione" di contenuti in un unico thread peggiori notevolmente la fruibilità dei contenuti. La lettura di decine (o addirittura centinaia o migliaia) di post risulta complicata per i "vecchi" iscritti ed a maggior ragione per i nuovi che (immagino) non si metteranno mai a leggere centinaia di post, spesso di utenti sconosciuti (emmecidue2010 può avere un senso solo per chi mi conosce).
  4. sì ci sono anch'io... mi devi spedire i semi di cocomero cubico!
  5. Ciao ragazzi, verrei davvero volentieri ma sabato 9 ottobre si sposa mio cognato e sono pure testimone! Sarà per la prossima, grazie comunque per l'invito.
  6. Io ho assaggiato solo il gelato. La cotognata l'ho vista solo passare e la crostata me la sono proprio persa! Me misero, me tapino!
  7. Ciao ragazzi, come già detto: mi sono divertito moltissimo. Mi spiace non aver avuto modo di approfondire la conoscenza con tutti gli altri... con alcuni appunto ci siamo incontrati mentre andavo via. Purtroppo mia figlia è ancora troppo piccola e lo spazio di "manovra" è ancora un pò corto. Spero vivamente di poter tornare l'anno prossimo e poter passare una serata con tutti voi!
  8. ...sono di ritorno dalla Fiera. Complimenti a tutti gli organizzatori. Davvero bella! Mi sono proprio divertito. Un bravo anche al vivaio ed a Riccardo, le piante in vendita erano davvero bellissime! Chi le ha comprate ha fatto un vero affare.
  9. Ciao frank, era una delle mie prime foto da "fotoamatore". Oggi avrei fatto tutto quello che dici tu, eccetto che per lo sfondo che nella foto mi piace tantissimo.
  10. Ciao Juggler, CANON EOS 500D con Flash (di schiarita) Speedlite 430 EX
  11. ...devono essere uno spettacolo! FAME FAME FAME.
  12. ..se non fosse che la femmina si mangia il maschio dopo l'accoppiamento..
  13. Ciao vivi, considera che della Kyocera, a quella cifra, ci prendi lo "spelucchino", in arte: il più piccolo che c'è.
  14. Preparazione Peperoncini sott'olio (metodo calabrese): Lavate i vostri peperoncini e tagliateli a rondelle non troppo grandi e ne troppo piccole. Asciugateli bene. Mettete un canovaccio in uno scolapasta e dentro adagiatevi i vostri peperoncini. Fate uno strato di peperoncini e sale e continuate finché non li finite. Bagnateli con un pò di aceto e coprite il tutto con un altro canovaccio. Poggiate sopra un peso per almeno 12 ore. Il mattino seguente potete disporre i paperoncini nei vasetti (con coperchio nuovo) coperti di olio. Lasciate riposare per un mese in un luogo buio. N.B. Conviene comunque sterilizzare i barattoli (vuoti) facendoli bollire per 20 min. nell'acqua.
  15. Son quelli colorati... li vendono anche al supermercato. In effetti li conosco solo per nome. Ma da quello che ci dici non sembrano proprio un granché. Se un giorno ti riprendesse voglia di riprovare compra un Kyocera.
  16. Ciao a tutti, i coltelli in ceramica ovviamente sono delicati... Con suddette lame si possono tagliare giust'appunto cibi come: prezzemolo, cipolle, peperoncini, etc.. Chiaramente non sono adatti per tagliare il pane o il formaggio stagionato. Per affilarlo non va mandato alla fabbrica. Vi immaginate i coltelli Kyocera, si dovrebbero spedire in Giappone . A Firenze ci sono alcuni negozi che affilano lame in ceramica (e comunque un rivenditore serio vi sa indicare dove portarli). Torno a ripetere che sono oggetti delicati e non vanno utilizzati come delle mannaie . @vivi: mi pare strano che abbia perso il filo dopo 2 giorni... ma di che marca è ?
  17. Se cade bene... si spezza Almeno secondo le recensioni dei "fortunati" al quale è caduto.
  18. Siccome diverse persone nel parlare mi chiedono il perchè dei coltelli in ceramica, apro la seguente discussione per spiegare nel dettaglio il perchè vale la pena utilizzarli ed il motivo del loro prezzo. I coltelli con lama in ceramica di qualità (come le lame ISHI BA di Kyocera, non quelle del supermercato) hanno rispetto alle classiche lame i seguenti vantaggi: - non rimane "attaccato" nessun tipo di odore o sapore; - non hanno reazioni chimiche con gli alimenti, di conseguenza non modificano il sapore dei cibi (non alterano piccantezza né sapore dei peppers); - passati sotto l'acqua perdono immediatamente ogni "residuo" anche di piccantezza; - anche per le ricette dove occorre "strappare" le spezie è invece possibile tagliarle (per i motivi di cui sopra). Ovviamente le stesse considerazioni sono valide per ogni alimento: verdure, carni, etc.. Ecco il motivo perchè un coltello con lama media costa attorno alle 40/50 euro. Inoltre cucinare con lame "nobili" fa pure figo . Usiamo mille accortezze per i nostri peppers... tagliamoli con le lame giuste per non perdere niente neppure nel gusto!
  19. Ciao Riccardo, come da te anticipato la pianta è letteralmente esplosa! E' diventata davvero una gran esemplare ed è piena zeppa di frutti. Certo i peppers non sono proprio bellissimi... aspetto la maturazione per valutarne il sapore.
  20. Ciao Riccardo, purtroppo il fenotipo della mia pianta è risultato rosso. Comunque confermo quello da te già detto, la pianta è forte, molto veloce a crescere e soprattutto produttiva... molto produttiva! Semi permettendo, mi prenoto per la coltivazione dell'avorio 2011.
  21. ..io mangerei quella melanzana laggiù in fondo .
×
×
  • Create New...