Jump to content

Lorenzo88

Members
  • Content Count

    398
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutra

About Lorenzo88

  • Rank
    Cayenna
  • Birthday 07/14/1988

Contact Methods

  • MSN
    lorenzopescatore@hotmail.com

Profile Information

  • Provenienza
    Pescara
  • Sesso
    M
  • Interessi
    Carpfishing, Lettura

Recent Profile Visitors

488 profile views
  1. Ciao amico Vajont! Chissà se ti ricordi di me.... Io mi ricordo benissimo di tutte le varietà che mi hai mandato in regalo nel lontano 2011 (forse, neanche ricordo piu!). È un piacere vedere che hai ripreso a coltivare... Un caro saluto e abbraccio, se hai Facebook aggiungimi! (Lorenzo Ferrone)
  2. se hai voglia di spendere qualcosa vai di cavo riscaldante per terrario...sono impermeabili! prezzo circa 15 euro... magari lo trovi a meno,consumo basso e durata infinita! se scalda troppo ci metto un Po di sabbietta sopra! Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
  3. fare l'olio non è uno scherzo... può essere pericoloso. Mezzi secchi non è secchi,e le spore del botulino sono pressoché ovunque presenti in natura. C'è da dire che in genere prima della formazione del botulino (che ricordiamo in un ceppo NON ha effetti ne visivi ne olfattivi ne gustativi) ci sono molte più probabilità che compaiano muffe e marciume di tipo "innocuo" con produzione di gas e cattivo odore...ma il calcolo della probabilità non è una certezza sul risultato finale Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
  4. Ciao Luigi benvenuto! Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
  5. ciao Tacos... per le salse il mio consiglio spassionato è di evitare l'aceto (che è necessario per eliminare il rischio di botulino) ed andare sulle alte temperature per sterilizzare il tutto. Con l'aceto prendono un gusto che proprio non mi piace... l'ideale è frullare tutti gli ingredienti (cipolla aglio olio peppers ecc.) e cuocerli in pentola a pressione per qualche minuto. Poi apri la pentola e finisci di cuocere senza coperchio per il tempo necessario a far evaporare l'acqua e rendere la salsa della giusta consistenza. A parte,sterilizzi i barattoli facendoli bollire e poi li riempi col composto. Alcuni fanno una ulteriore immersione dei barattoli a bagno maria ma io la evitai tenendo a bollore la salsa anche durante l'imbottigliamento. Poi metti i barattoli e testa in giù e aspetti che si raffreddino. Non sono un medico ma così dovresti tenere lontano il rischio botulino..ma sappi che l'unica certezza ce l'hai acidificando il composto. Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
  6. Pacciamatura con abbondante paglia e tessuto in TNT a doppio strato per proteggerle....Ma preparati psicologicamente al funerale di parecchie di loro Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
  7. Calcola che in genere andrebbero seminate a maggio/ massimo giugno... sei 3 mesi in ritardo e quindi patiscono il freddo. I peperoncini sono perenni ma d'inverno muoiono sotto i 5 gradi... bisogna che ci pensi tu a tenerli al caldino! Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
  8. intanto colgo l'occasione per salutarvi tutti, dopo quasi un anno di assenza dal forum! Sono stato occupatissimo e purtroppo l'abbandono (forzato) della coltivazione è andato di pari passo con "l'abbandono" del forum... per quanto mi riguarda caro xbomber, la storia che hai raccontato è IDENTICA alla mia, mi è venuto pure il dubbio che te l'avessi raccontata io! Vivevo con 10 maalox in media al giorno, una enormità... poi ho scoperto per caso il peperoncino, e da 4 anni ormai ho abbandonato maalox e gastrite. Il medico approva, io ne faccio uso tutti i giorni e sto benissimo. ps una piccola curiosità: l'anno scorso andai in vacanza in tenda lontano dal mondo civile per 8 giorni dimenticando a casa il peperoncino. Dal 3° giorno cominciai a risentire "l'odiato bruciore di stomaco", al 5° stavo quasi pensando di farmi 60km per andare al paese più vicino a comprare peppers.... Vi abbraccio tutti, a prestooooooooooooooo!!!
  9. ehehehe volentieri! purtroppo col lavoro che faccio sto sempre fuori abruzzo e li mangio molto raramente
  10. Con un essiccatore risparmi tempo, denaro e problemi! Se ne vendono anche a circa 20 euro...
  11. 4-D mi sembrano dei "fuoco della prateria", degli ornamentali abbastanza comuni. Per gli altri anche io propendo per dei peter pepper ibridati... Ornamentale non vuol dire che non si possano mangiare, anzi! L'unica cosa è che siccome crescono a mazzetti o colorati sono molto belli da vedere, a discapito di piccantezza e gusto... comunque possono essere mangiati tranquillamente! Le foglie del peperoncino nella prima foto ricordano i Baccatum... però non so, hanno una forma molto strana e sono ancora immaturi, probabilmente ibridi comunque!
  12. si, ci sono alcune solanacee velenose.... che io sappia persino i nostri amati pepper contengono nicotina (in minuscola quantità)...
  13. E da buon Abruzzese...... poi in pronvincia di Pescara.... anche io sono un amante arrostitore di "Arrustill".... da sottolineare i diversi nomi con cui vengono chiamati in base alle località: Arrosticini, arrostelli, 'rustell, 'rustill, 'rrust e il modo del mio paese "'spitucc". Sapevo fossero nati a Villa Celiera (PE) da alcuni pastori che per la trasumanza si spostavano in montagna. La leggenda narra che un anno particolarmente freddo furono investiti per giorni e giorni da una tempesta di neve e scesero in paese affamatissimi. Non avendo nient'altro che le pecore, ne macellarono alcune e le infilzarono su degli spiedi di legno scambiandoli con gli abitanti del paese in cambio di vestiti, cibo e altri genere di necessità... Loro li arrostirono e così nacquero gli arrosticini, composti da carne di sola pecora e cucinati sulla classic "fornacella" che non manca in nessuna casa abruzzese. L'arte di cuocerli è tramandata di padre in figlio, ognuno ha la sua tecnica e la vanta spacciandola per la migliore in assoluto. In abruzzo chi non sa cuocere gli arrostelli non è nessuno io credo di essere abbastanza bravo, sono l'eletto che ogni ferragosto/pasquetta/capodanno o festa in genere li cuoce, acclamato a gran voce dai miei amici...ma probabilmente è solo perchè loro non hanno mai provato o le uniche prove sono finite a schifìo....
  14. Arrivati!!!! Bellissima idea!!!
  15. in genere sono le larve di grillotalpa a fare i macelli..... non che i papà e le mamme siano da meno....
×
×
  • Create New...