Jump to content

leo072

Members
  • Content Count

    77
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

leo072 last won the day on November 26 2017

leo072 had the most liked content!

Community Reputation

5 Neutra

About leo072

  • Rank
    Ancho Poblano
  • Birthday 05/15/1972

Profile Information

  • Provenienza
    Torino
  • Sesso
    M

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Se faceva sesso dopo l'incidente avrebbe infuocato di passione la partner...! Hahahaha. Sto' consumando i miei moruga della foto seccati a pezzetti, non ho il coraggio di poverizzarli. Un unghia di mignolo nel sugo ustiona fino a 4 cugini calabresi che mi insultano in Krotonese per tutto il pasto. (bruciore o gelosia???? ).
  2. In Tal caso 2 secchi di cenere, 2 kg di zolfo finissimo e 1 di bicarbonato di magnesio sparsi ogni 100m2 di terreno concimati a cacca fanno il loro, e aggiungono fosforo e potassio graditissimi ai peppers. Io concimando spesso con la pollina e la cacca di Asino non ho mai avuto problemi. Se deficitava il calcio gesso o cenere e zolfo (diventa gesso nel tempo).
  3. Ps questa è la foto di questanno dei Moruga scorpions messi a Maggio h12cm da vivaio a Torino nel terriccio incriminato. La foto risale al primo raccolto del 09 Settembre. in superficie ho disteso 2 cm di terriccio di cocco a scopo estetico per fare la foto. Di nuovo saluti Leo.
  4. Ciao a Tutti, Chi avesse un piccolo vecchio acquario da 25litri circa lo puo' trasformare nella miglior "Nursery" per peppers di tutti i tempi. Procurarsi un tappetino di lana di roccia compatta di misura adeguata al fondo dell'acquario di spessore circa 10 cm, se si trova solo 6cm sene sene stende uno sul fondo e sopra vi ci si mettono singoli cubetti sempre rockwool da germinazione. Sotto il primo strato si dispone il termostato da acquari sdraiato sul vetro ( il meglio e da 25w) regolato a 27 gradi,ed una pietra ossigenante collegata alla pompetta fuori dell'acquario. Si prepara a
  5. Ciao Abbollore, guarda che l'ho rifatto negli ultimi tre anni, e va' benissimo. 1l di cenere corrisponde a 200g ed il magnesio se hai letto bene e Bicarbonato quindi acidulo. Poi il terriccio con aggiunto la zeolite e la cacca secca arriva a 35l di massa a ph 5 che scende a 3,5/4 durante la fermentazione, che dal mischione fatto a meta' dicembre alla semina a meta' gennaio in serra, dura 1 mese. Il risultato finale è che se sciolgo in acqua distillata un po' di mischione e misuro il ph del percolato trovo ph 6,0 , mentre se innaffio con l'acqua del rubinetto Gh 30 e Ph 8,5 trovo nel sotto
  6. Devono stare al caldo ma non sparaflesciati da troppa luce, rimettili fuori e riparali con un telo ombreggiante leggero, innaffiali abbondantemente la mattina presto e tienili in un vaso grande di coccio, se fà molto caldo dipingi di bianco con latte di calce il vaso. I fiori di solito cascano per carenza di calcio e boro, quindi integra la concimazione con spruzzate sulle foglie di macerato di ortica e aggiungi al terreno 2 cucchiaini di polvere di gesso, poi concima con un concime per piante fiorite tipo l'enegy rosso. i fiori compariranno presto e non cascheranno piu. Per l'anno prossi
  7. E' mai capitato a nessuno di grattarsi il C....o con le mani peperoncinate???? Fidatevi è meglio del doping : dal divano al bidet ( 6 metri lineari ) in pochi millisecondi....! Seriamente io dopo l'incidente (ancora mi brucia solo al ricordo) ho imparato a fare una pappetta di latte,sale,aceto,bicarbonato e detersivo gel per i piatti. Sembra sverniciatore ma disintossica col classico sfregamento di 1 minuto stile sala operatoria. Comunque chi usa le lenti a contatto sele faccia manovrare da altri Puri per 24 ore, 48 per chi tocca imprudentemente i Moruga. Mia moglie ne ha raccolto uno sot
  8. Per una buona allegagione, aggiungere 2g di acido borico e 5 di gesso ogni 10l dell'acqua di innaffio ai primi accenni di fiore ogni settimana.
  9. Cosa intendi per non confondere il calcare del rubinetto col calcio? Spesso il calcare del rubinetto e' un mix di calcio e magnesio che non nuoce. Ad esempio a Firenze e in Versilia con calcare a durezza 32" F conduttivita' 350 microsiemens i peppers crescono benissimo senza integrare sali di calcio nel concime e c'è abbastanza magnesio da non far girare le puntine in sù alle foglie.
  10. Ps. al vivaio le piante sono praticamente in idroponica con poco azoto e pompate di fosforo,potassio e vitamine b da scarti di fermentazione della birra che fanno maturare la pianta rimanendola nana, pronta a crescere appena azotata da chi non è del mestiere. Il peperoncino vuole un rapporto npk 1.2.3 per crescere e vorrebbe 1.3.5 per fiorire e maturare con disponibilità di calcio e magnesio in proporzione 1.0,5 rispetto all'azoto e microelementi. Quindi se non si dispone di concimi specifici si può usare pollina,litotamnio, alga fucus e cenere bilanciando gli elementi.
  11. Come terriccio, e' ottimo il terriccio universale Esselunga meta' e meta' con un terriccio professionale da Cactacee, oppure dove lo vendono il terriccio pronto da canapa industriale. Se non hai acqua dura nel rubinetto aggiungi sempre ai terricci carbonato di calcio e carbonato di magnesio (200g+100g) ogni 10l di terriccio oppure il litotamnio 250g/10l. Mischiati con pari peso di fondi di caffe' asciutti (seccati al sole). Gli acidi dei fondi di caffè portano in soluzione calcio e magnesio lentamente per tutto il ciclo vegetativo e stabilizzano sinergicamente col calcare il ph sul quasi
  12. Prova a cercare al consorzio agrario un concime per fioristi tipo npk 6-15-25, oppure un concime curativo tipo Phosphito che è un pk 30-50 Se trovi il pk lo mischi al concime che gia' usi e il fosforo fara' partire i fiori, mentre il potassio li fà maturare. Al prossimo coltivo cerca un concime con formula N-P-K 1.2.3 ed aggiungi al terriccio calcio e magnesio. Un Buon concime completo e' il Flortis Rose ed arbusti da fiorein granuli etichetta rosa in vendita alla coop, oppure il Valagro Maxicrop naturale universale a base di alghe che contiene praticamente tutto. Se vuoi s
  13. La pianta è in buona salute, ha solo sete e bisogno di un pò di microelementi. Innaffiala tutti i giorni all'alba con un innaffiatoio da 7l, una volta alla settimana concima con Flortis Energy rosso alternato a Cifo Algatron ( una settimana uno e una settimana l'altro) e la pianta esplodera'. Ti mostro il mio moruga scorpion cosi trattato ( Piantina di 5Cm del vivaio trapiantata il 15 Maggio)
  14. Ciao a Tutti, il terriccio Radicom semina è il migliore in assoluto per dilettanti, se volete portarlo al top, dovete aggiungergli 1/10 in volume di sassolini di Zeolite ( reperibile online o in negozio di acquari ), 50g/ pianta di guano di pipistrello in polvere ( Grow shop ) ,Gusci di ostrica tritati(100g/litro di volume)(agraria) e per finire un cucchiiaio per pianta di sangue di bue in polvere al rinvaso. Avrete cosi N,P e ferro organico a lento rilascio per tutto il ciclo. Per il Potassio, appena spuntano i fiori, Polvere di foglie di moringa (1 cucchiaio per pianta ) e polvere di alga a
  15. Niente di meglio per seminare dei cubetti piccoli di rockwool posati in un vassoio con 0,5cm di acqua tamponata a ph 5,5 con acido fosforico, e poi travaso alla ottava foglia in terriccio da pomodori arricchito con farina di ossa,alga fucus in polvere e guano in polvere. Importante tenere a 26 gradi l'acqua di fondo. Ideale sarebbe deporre il vassoio su un acquario. Ciao Leo.
×
×
  • Create New...