Jump to content

Bonnet

Members
  • Posts

    508
  • Joined

  • Last visited

Contact Methods

  • AIM
  • MSN
    mobildeno@hotmail.com
  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0
  • Yahoo

Profile Information

  • Provenienza
    Sedna
  • Sesso
    M
  • Interessi
    All And Nothing

Recent Profile Visitors

1,308 profile views

Bonnet's Achievements

Goat's Weed

Goat's Weed (5/11)

7

Reputation

  1. In bocca al lupo Riccardo e tienici aggiornati con le foto!!! :26:
  2. Allora con buona probabilità è un problema di terriccio. Fai attenzione, non tutti i terricci da semina sono specifici (in questo caso...per i peperoncini). Quest'anno ho iniziato con un terriccio da semina fortemente alcalino (non mi sono accorto subito) risultato? Piante come le tue per mesi. Puoi postare le specifiche del terriccio che usi? Non vorrei fosse un terriccio acido.... Il discorso luce non c'entra niente, ci sono persone che coltivano (sia in fase vegetativa che fioritura) solo con grolux da 18w e i risultati sono super ottimi. ps: Discorso sigle neon? Lascia perdere, fanno solo confusione e basta. L'importante (soprattutto in fase vegetativa) sono i lumen. Più sono tanti e meglio è....... Chi fà tanti lumen sono le 840, luce fredda e via (classici usati ovunque). Trovi tranquillamente al Brico (e in tantissimi altri negozi). Il tipo? Osram Coolwhite (i nuovi modelli "active" hanno il 20% in più di luce) e costano poco poco. Con quelli fai tutto, tanto in primavera c'è il sole Altra (remota) ipotesi, discorso temperatura. Mi è successo di ritrovami con piante così dopo sbalzi di temperatura molto elevati (luci accese caldissimo, luci spente molto freddo) soprattutto in ambiente artificiale questo binomio è pericoloso. La parte vitale della pianta si "brucia" e vegeta per sempre....
  3. specialketa ma....TUTTE le piante hanno questo sintomo o alcune si sono sviluppate normalmente?
  4. :unsure: :shocked15: li dentro non c'è spazio nemmeno per infilarci un grissino ecco svelato il mistero delle foglie gialle
  5. ah ok, 35 è una bella misura quindi l'acqua ci vuole si . Di solito ogni tanto è bene zappettare il terreno del vaso per smuovere eventuali "groste" superficiali che con il tempo non permettono un adeguato assorbimento dell'acqua. In questa situazione si creano dei "canali" interni che incanalano l'acqua eliminandola fin da subito, facendo credere a noi di aver sufficentemente bagnato. In realtà le radici l'acqua non la vedono per niente.
  6. Da quanto sono i tuoi vasi? Sicuro 2 litri? Non è che hai il panetto di terra talmente duro che l'acqua scorre dalle parti e la pianta è in perenne "sofferenza"? A me sembrano tantissimi vista la stagione.... :10_confused:
  7. proprio il "....ho provato dargli un po più acqua" potrebbe essere la causa del problema. Comunque riesci a postare una foto della pianta?
  8. Ottima questa segnalazione, me la stampo perchè potrebbe servirmi. Anche perchè sinceramente ci sono aziende che stanno facendo un sacco di soldi con un sacco di prodotti del tutto inutili...... Tu usi molto l'idroponica?
  9. le foglie non danno l'idea di un chinense quindi siamo già sulla buona strada, sarebbe bello vedere il fiore come è fatto. Il bishop crown è un baccatum, se il fiore presenta petali bianchi e intero "chiazze" giallognole sei sulla buona strada Così a naso la pianta mi sembra un pò sofferente, forse esposizione troppo elevata al caldo o poca acqua? . La tieni in posti molto esposti? in bocca al lupo
  10. Per quanto riguarda il fiore è un baccatum, tra l'altro forse è l'effetto della foto le foglie mi sembrano molto lanceolate e vigorose, dev'essere proprio una bella pianta . i frutti secondo me saranno medio-piccoli e ovviamente mirano verso l'alto. Le foto sotto sembrano tutti chinense, almeno a vedere dalla portata del frutto (forse habanero) però sarebbe bello vedere una foto del fiore e una foto della pianta nella sua completezza. comunque ottime piante :approva5:
  11. Quello di dx sembra una "forbicina" (Forficula auricularia), quest'anno più che da afidi sono stato invaso proprio da loro. Grossi danni non ne fanno. http://it.wikipedia.org/wiki/Forficula_auricularia
  12. tutti i fenomeni che hai indicato (sole\acqua) sono fonte di "stress" per la pianta se non sono costanti e regolari. Più una pianta è stressata e più i peperoncini tendono a piccare di più. Ecco perchè a volte ti sentirai dire che se vuoi frutti piccanti devi dare poca acqua alla pianta o solo quando ha le foglie mosce
×
×
  • Create New...