Jump to content

furius

Members
  • Posts

    6
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by furius

  1. CARI TUTTI, FINALMENTE SIAMO RIUSCITI A COMPLETARE LA COSTRUZIONE DI UNA PICCOLA MA TANTO ATTESA SERRA DIDATTICA ALL'OASIVERDE (PER CHI NON LA CONOSCESSE, SIAMO UNA ASSOCIAZIONE ONLUS DI SAN MARINO/ VEDI LINK FONDO PAGINA DEL SITO PEPERONCINIAMOCI). ESSA SARà IMPIEGATA PRINCIPALMENTE PER ATTIVITà DIDATTICHE E IMMANCABILMENTE PER LA COLTIVAZIONE DEL NOSTRO TANTO AMATO RE-PEPERONCINO. QUESTO BREVE INTRO, SOLO PER DIRVI CHE FINITI I LAVORI ESTIVI "FINALMENTE", STIAMO ORGANIZZANDO UNA DELEGAZIONE OASIVERDE COMPOSTA DA UNA DECINA DI PERSONE CHE PARTECIPERANNO (COME 2 ANNI FA) ALLO SPETTACOLARE APPUNTAMENTO DI FINE RACCOLTO. CI SAREMO ANCHE NOI RAGAZZI!! VISTO CHE L'11 SETTEMBRE RAMMENTA IN NOI TUTTI SPIACEVOLI RICORDI, EVVIVA LA GIORNATA DEL 12 SETTEMBRE. UN ABBRACCIO A TUTTI DA FURIUS PS.MODO PARTICOLARE A TETO E RICCARDO SEMPRE CARINISSIMI
  2. Ben trovati a tutti. E' da tempo che non seguo direttamente gli eventi di voi amici peperonciniamoci. No-time! Stamattina piove, ed avendo un pò di spazio in più ne approfitto per fare una panoramica sul forum. Ho notato che ci sono svariati consigli interessanti ed utili sui vari venditori internazionali. Da vecchio acquirente della rete, vorrei citare una frase che mi disse Riccardo ( in occasione della seconda giornata del p. settembre '07- Roma) quando a pranzo si parlò della scarsa attendibilità della Reimer (riportata nel mio intervento su questo forum datato 11.8.2007-pagina precedente). "furius, non ha senso spendere tantissimi soldi in giro x il mondo rischiando di incappare in bidoni storici per avere tutti i tipi di peperoncino, quando quelli già in possesso dagli utenti peperonciniamoci sono una quantità esosa e più che sufficiente. " Ascoltando la saggezza di questo messaggio, associata alla personale esperienza di scambio, mi piacerebbe aggiungere una riflessione. esattamente come si fa per il "volontariato" o con la "banca del tempo", perchè non approfittare della stupefacente cordialità e disponibilità della comunità peperonciniamoci, risparmiando i nostri soldini, cercando di scambiarci più varietà possibili pubblicando ed aggiornando le nostre liste con regolarità. In questo modo, si valuterà l'acquisto soltanto di quelle varietà particolarissime che tutta la comunità potrebbe prodigarsi a cercare (tutti assieme e senza far gara per contendersi il primato di: IO CE L'HO E TU NO). POTREMMO INVECE DEVOLVERE UNA PICCOLISSIMA QUOTA SIMBOLICA (DI 1 SOLO €) A TESTA PER SUPPORTARE L'ATTIVITà PEPERONCINIAMOCI ED IL FUTURO ANDAMENTO DI QUESTO MERAVIGLIOSO SITO, CHE CI SUPPORTA INCESSANTEMENTE, PROSEGUENDO LA PROPRIA ATTIVITà DIVULGATIVA E SOCIALITARIA IN MANIERA EGREGIA DA ANNI. secondo il mio modestissimo parere, in questa maniera ci garantiremmo un'evoluzione progressiva e mirata della nostra SFRENATA PASSIONE, arricchendo noi stessi di goals desiderati in campo botanico e di tanta solidarietà e soddisfazione interiore. furius www.oasiverdersm.org
  3. il CONGELAMENTO con tutta probabilità uccide i semi, quindi se desideri ripiantare l'anno successivo, prelevane prima di metterli in freezer.
  4. il cogelamento con tutta probabilità uccide i semi, quindi se desideri ripiantare l'anno successivo, prelevane prima di metterli in freezer.
  5. ciao a tutti spero di fare davvero una bella esperienza sabato. se puoi riccardo rispondi al mp che ti ho inviato. mi piacerebbe non mancare alla giornata doc. non avendo mai partecipato, è possibile scambiarsi semi oppure è proibito dal regolamento? se è possibile, in genere quanti semi per tipo è comune scambiarsi?
  6. Non solo gli haba chocolate, dei semi che ho aquistato lo scorso anno non ho trovato nessuna rispondenza tra quanto aquistato e quanto inviato mi associo con Lone e Luigi nei riguardi di reimer...che pare sia la bibbia dei venditori di peppers. la mia dupplice esperienza con loro,nonostante l'alta professionalità nella presentazione dei prodotti trattati, si è rivelata un fiasco. Pochissime delle varietà acquistate l'anno passato hanno attecchito. inoltre entrambe le volte la busta regalo conteneva "zero" semi di numex joe and parker nonostante avessi specificato tramite email il mio interesse per quella specie. fosse x me li bandirei dalla vendita, li relegherei al marketing ed all'esposizione delle cose che vendono; ma gratis!! concludo: diffidate e cercate altri siti americani, ce ne sono svariati, più affidabili di REIMER:((
×
×
  • Create New...