Jump to content

Hot-Matteo

Members
  • Posts

    7,770
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    96

Everything posted by Hot-Matteo

  1. io confermo la mia presenza, ma da solo, senza compagna che purtroppo è di turno e lavora. se mi dite cosa manca, mi organizzo per portarla (pane, bicchieri...piatti...da bere.....)
  2. stessa pianta, cosi' detta "svernata" cioe' sopravvissuta all'inverno
  3. penso di si. magari con sacchetti piu' piccoli rispetto ai consorzi , ma penso che ce l'abbiano
  4. io sono per il naturale.....quindi letame, letame, letame! se non lo puoi rimediare in "natura" direttamente "alla fonte" (..) , in commercio esistono i pellettati , cioè disidratati e compressi in pellet.
  5. grande gianni, sempre preziosi consigli ci dai!! ultimamente anche io mi sono dato ai "non troppo" super hot..... nel senso che preferisco quelli piu' soft ma che conservano l'aroma dei chinense. per questo, in questa stagione , ho coltivato varietà come il bahamian goat, il trinidad parfume, l'habanero purple. li accomuna un buon sapore fruttato da "chinense", ed una piccantezza molto bassa, assolutamente abordabile e tollerata anche da chi è poco avvezzo al piccante. peccato averne fatte solo 1 piantaper varietà, ma il prossimo anno le "moltiplichero' ". a presto!!! saluti matteo
  6. sembra un fuoco delal prateria, o comunque un ornamentale. alla lista delle piante "nocive e tossiche", aggiungi l'erba morella. è una solanacea che assomiglia verametne tanto ad un peperoncino.
  7. nella mia esperienza, ho una pianta di sepia da 2 anni, il primo è cresciuta molto lentamente e mi ha dato 3 soli frutti. quest'anno, è cresciuta molto ed ha proliferato parecchio, mantenendo comunque una lentezza nel maturare i frutti e una quantità di produzione inferiore rispetto agli altri chinense.
  8. interessante procedimento di conservazione. il 35% di zucchero funge da anti-botulino, pero' io la farei bollire piu' di una mezzoretta, io farei il doppio (intendo in fase di cottura della marmellata post-frullatura). in questa maniera, in teoria, se hai i barattoli di vetro già sterilizzati, potresti evitarti la pastorizzazione..... che ne pensate?
  9. stagione "strana" direi. anche se era scoppiata la primavera a maggio,le piante hanno iniziato a svilupparsi in tardo giugno..... mentre l'altro anno, con il fortissimo caldo che fece, si bloccarono da luglio a settembre..... .....il bello di madre natura!
  10. ciao Enrico, guarda, prima ancora di leggere il testo, guardando solo la foto, ti avrei scritto che se è una foglia bassa , basale, è dl tutto normale. è normale che la pianta cerchi di sviluppare la parte superiore, dove magari in questo momento ci sono anche i fiori e frutti. personalmente, non andrei con troppa roba chimica..... magari riprendi il Focus, che per quanto non sia estremo, ha comunque una discreta dose di micro e macro elementi, giusto per aiutare un po la pianta. è fine stagione (quasi) e il terriccio "potrebbe" andare ad esaurirsi, ma è comunque un'ipotesi che non si manifesta spesso il primo anno di vita (prima stagione) di una pianta. per un po' di cultura, dai una letta a questo sito. http://www.pianteamiche.com/patologie/patologie.php?code=GSCU-060215 ps: occhio ad usare e dosare il ferro. è molto utile alla pianta, ma a piccolissime dosi. se messo in quantità, brucia le radici
  11. ad oggi io sto a 6,5 kg, raccolti da giugno fino ad adesso. Non sono documentati da foto, ma la stagione è proprio deludente. 180 piante . nel 2013 con 180 piante, feci quasi 40 kg a fine stagione, e per quanto siamo ancora ad agosto, siamo proprio lontani da quel record..... vabbe'.... è il bello di madre natura.....che decide lei!!!
  12. ho avuto una produzione massiva quest'anno di rocoto, le varietà piu' fruttifere sono state il turbo pube, il canario, l'ecuadorian e il locato orange. son bellissime piante, anzi, sono veri e propri alberi...... un unico difetto......hanno tutti lo stesso sapore! per lo piu' erbaceo. l'unico che si differenzia è l'ecuadorian, perchè è leggermetne piu' piccante, ma con lo stesso sapore erbaceo.
  13. guardai un documentario una volta, in tv, e a dire il vero "promossero" la coca cola come concime. la spiegazione fu data in base alla concentrazione e alla presenza di "acidi" al suo interno, come ad esempio l'acido citrico, e la presenza di altri elementi che in realtà fanno bene. a maggior ragione , per i nostri pepper che hanno bisgono di acidità nel terreno, è un otimo modo per abbassare il ph. lo zucchero presente è piu' utile ai fiori recisi da mettere in vaso , ma non crea disturbo al terriccio, anzi, aiuta la proliferazione batterica. quanto di vero ci sia , non saprei, ma se puo' esserti utile, l'altr'anno feci la prova a concimare con la coca cola. le piante non l'hanno manco sentita. non ho visto miglioramenti degni di nota o da valorizzarla come concime. insomma, si sono fatte una bevuta diversa dal normale ed è finita li'. forse l'ho diluita troppo, chissa'......
  14. grande dispiacere non essere venuto, ma il lavoro mi ha chiamato e lo ha fatto pure di notte, in "reperibilità" ...... il che significa gran rodimento di culo...... purtroppo, a seguito degli attentati di instanbul e bangladesh, ci hanno chiesto urgentemente misure di sicurezza aggiuntive, da realizzare all'istante..... spero di rivedervi presto....in altre occasione che non mancheranno sicuramente....
  15. visti da qui sembran lombrichi..... o comunque "anellidi"
  16. i primi frutti non sono mai conformi allo standard .....pero' devo dire che quei frutti non si avvicinano proprio ad un moruga .....
  17. puoi levarli anche a mano........non mordono......e ti diverti a sentire se fanno "crick" o "crock" quando li schiacci......EHEHEHHEHE levarli a mano è una prima opera di contenimento, levi gli esemplari adulti ma nonl e uova, per quelle serve appunto un antiparassitario.
  18. vai di insetticida....non sono moscerini ma parassiti.... non si vede bene quali sono, ma sono parassiti. usa un anti parassitario a largo spettro, tipo il piretro
  19. difficile senza una foto valutare bene il tipo di parassita. ad ogni modo prova con un insetticida a largo spettro, come il piretro.
  20. professionista stefano!!! grande!!!
  21. di prima botta pare una naga moric, ma a giudicare dagli altri frutti delal seconda foto....opto per un ibridone....... di sicuro moruga non è
  22. complimenti!!!! dai che tra un po' ci saranno belle soddisfazioni!!
×
×
  • Create New...