Jump to content

nettunos

Members
  • Content Count

    84
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About nettunos

  • Rank
    Ancho Poblano
  • Birthday 06/06/1970

Contact Methods

  • AIM
  • MSN
    maxbaldazzi@hotmail.it
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Provenienza
    Italy
  • Sesso
    M
  • Interessi
    Sono tantissimi ma elenco i più importanti, Pepper ovviamente, Ham Radio, Agricoltura, Cucina, Vino, Sport e Donne.....
  1. Nettunos presente!! forse con altri amici e mogli al seguito, porterò qualche seme per gli scambi e qualche varietà (poco numerosa) solo per Riccardo, sarò lì di mattina presto!!
  2. Fai pure Malcom, ogni tipo di sperimentazione porta in dote una buona dose di esperienza e di importanti indicazioni. Per quanto riguarda il trasferiemento del germoglio dal cotone alla terra basta usare una pinzetta, facendo ovviamente un pò di attenzione, ti consiglio di effettuare questa operazione poco dopo che il germoglio diventa visibile, diciamo quando ha una dimensione intorno ai tre millimetri o sù di lì, prima che si "attacchi" al cotone.
  3. Malcom il mio consiglio è quello di far germinare i semi (tre o quattro) su di un dischetto di cotone (quelli che usano le donne per struccarsi) posizionato sul fondo di un bicchiere di plastica, ben inzuppato d'acqua e chiuso con della pellicola da alimenti, posizioni il tutto in un posto caldo dentro casa e vedrai che in quattro o cinque giorni avrai i germogli, che trasferirai subito mezzo centimetro sotto il substrato che avrai preparato nei bicchieri (forati sul fondo e con un po di argilla espansa che troverai in negozio) utilizzando un buon terriccio universale (ti consiglio il CompoSan
  4. Ciao Malcom Dipende dalla specie che vuoi coltivare nonchè dal clima della tua zona, per i chinense ad esempio ci vuole almeno una settimana per germogliare ( a seconda del metodo usato) un mesetto per crescere ed andare al trapianto, e da allora tra i 90 e i 150 giorni per dare i frutti, quindi capisci facilmente che dovresti avere un buon clima almeno fino a ottobre/novembre, potresti provare casomai terresti le piante per la prossima stagione. Il discorso cambia se ti "butti" sugli Annuum, che come tempi di germinazione e accrescimento sono lì, ma come tempi di fruttificazione sono mol
  5. Diciamo che si può dare il confidor (o orto sano della compo) e poi agire con soluzioni biologiche a base di aglio, spirito, sapone di marsiglia, infuso di ortiche e chi più ne ha più ne metta, una volta a settimana, irrorando la pianta di primo mattino, ed in più uccidere a "mano". Dare i veleni non deve diventare una pratica ricorrente, anche perchè se si dà il confidor per più di una o due volte all'anno si rischia di creare un ceppo resistente a questo principio attivo, un pò come succede con gli antibiotici per l'uomo. Rispettare il tempo di carenza è fondamentale.
  6. Meglio usare le maniere forti, in questo periodo le piante sono piccole e la fruttificazione è lontana quindi non ci sono rischi di nocività. Prevenire applicando 0,6 ml/litro, di Confidor 200 SLid="red"> della Bayer.
  7. Per quanto riguarda la cascola è molto importante la temepratura notturna se si và oltre i 30°C di notte il fenomeno sarà ancora più evidente.
  8. Ottimo Phil, semplice,pulito e credo anche efficace, bravo!
  9. Io utilizzo un bicchiere bianco con all'interno un centimetro di argilla espansa, ed al suo interno inserisco il bicchiere trasparente forato sul fondo.
  10. Hai la possibilità di misurare il Ph del terreno? Potresti somministrare un pò di calcio fogliare.
  11. Infatti come ho detto prima i maggiori problemi si hanno in fase di crescita della piantina, aggiungendo terriccio da semina e acqua il Ph in quel microsistema è tornato a valori accettabili.
  12. Esatto Ale, anzi dopo un mesetto e mezzo (fine febbraio)che le piante sono nel bicchierino piccolo (da caffè), io le trapianto in quello più grande (da acqua), che sarà anche quello che utilizzerò per abituare le paintine al sole, in maniera comoda. L'ultimo trapianto sarà a dimora, nel vaso definitivo.
  13. Ale io ti sconsiglio assolutamente di usare i dischetti di torba, mediamente hanno un Ph tra il 4 e il 4,5, che è indiscutibilmente non idoneo per i nostri semi. Probabilmente essendo un ambiente molto piccolo, l'acqua (Ph7) che si utilizza per bagnarlo fa salire il valore del Ph a valori pressochè accettabili, ma è pur sempre una condizione ad alto rischio in special modo dopo la germinazione quando la plantulà dovrà crescere. Magari funziona pure, ma se si può usare il bicchierino di plastica con terriccio da semina, vale la pena rischiare? Immagine inserita: 31.12 KBid="size
  14. Il cool white lo trovi a modesto prezzo in qualsiasi elettrofornitura, cosi come i portaneon, mentre il grolux nei negozi di forniture per animali e acquari in genere, o nei siti specializzati, compra ovunque tanto il prezzo è uguale dappertutto e si aggira fra i 18 e i 25 euro indicativamente a seconda della potenza.
  15. Credo che difficilmente troverai un forum più competente di questo sull'argomento!!King Come già ho detto l'ideale è un neon grolux ed un cool white da 36 o 58 W, con un bel riflettore dietro, con 25 massimo 30 euro te la cavi ed otterrai risultati eccellenti, lo spettro che otterrai sara completo con picchi nel blu (4300/4800K) e nel rosso (6500/6800K) per dare alle piante tutto il necessario. Ricordati di utilizzare le ventole per un adeguato ricambio d'aria fra le piante.
×
×
  • Create New...