Jump to content

abbollore

Members
  • Posts

    1,280
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    21

Everything posted by abbollore

  1. gianni, a quanto eri prima di dimezzare l'EC? e quanto calcio davi in PPM? la partenocarpia puo' avere diverse influenze... come il "muso di gatto" a basse temperature, un eccesso di acido gibberellico(che comunque la pianta produce) con eccessiva salinita' porta a frutti partenocarpici.....oppure, ci sono sementi appositamente studiate per farlo(lo so',passo da un estremo all'altro, ma i fattori intermedi sono fuori dalle mie competenze)
  2. rieccomi... quest'anno proprio non ci siamo!! due attacchi di acari!! il jalapeno ha accusato meno ,ma e' lento,anche se qualcosa ha maturato... il baccatum l'ho dovuto addirittura potare,ma sta dando prova di grande robustezza! ha tanto vigore!
  3. foto di qualche giorno fa' ...le temperature si stanno forse assestando, ma anche da me l'acqua sta sempre tra 13-16° PS. i baccatum sembra veramente lenti,..speriamo sia solo il fresco!
  4. vedo che ti stai divertendo parecchio con gli esperimenti in idro?.....dalle bottiglie ai secchi giganti! ...ora ti mancano solo i fusti da 250Litri
  5. comunque anche qua tra freddo e vento,che ha fatto parecchi danni al baccatum(praticamente le foglie grandi a forza di sbattere sulle cime le ha martoriate un po') si va un po' a rilento e un Vietato svernato che sto facendo crescere nano?
  6. bel lavoro gianni! e avanti con gli esperimenti ....vedrai che mostriciattoli diventano!...poi il secchio gigante e' il top? ma dimmi una cosa,li poterai i pomodori oppure li farai crescere per vedere fino a dove arrivano?(come ho fatto io l'anno scorso)
  7. gianni, come se la passano i pomodori?
  8. habemus baccatum! certo che son lenti hee!!!........i jalapenno son gia allegati 3 o 4, i baccatum e' il primo bocciolo che si apre?
  9. certo, tutte cose non essenziali abbiamo scritto!.... mi sono accorto ora che stai usando un disgorgante,in quantita' a caso,e fertilizzanti non consoni...inutile pensare che i pdf siano stati letti.. spero che almeno aiutino qualcunaltro. non sto a perderci altro tempo,quindi buona giornata e buon proseguimento.
  10. ma che NPK usi? il 20-20-20 (per dirne una) non va bene!
  11. patate e carote vengon fatte in perlite,che essendo morbida e leggera lascia lo spazio ai tuberi di crescere....in dwc l'unico sistema che mi viene in mente e' che la pianta sia sorretta da dei dischetti in neoprene(quelli dei propagatori x talee per intenderci) e sospese nel vuoto...ma ripeto, sono ignorante in materia..
  12. questo e' uno dei tanti... fertirrigazione.pdf verso la fine ci sono i millilitri\metrocubo(1000 litri) e qua un infarinatura generale PDF-Presentazione Corso Fertirrigazione 14 novembre 2012 Bergamo.pdf non dire che non si trovano...perche' basta cercare!
  13. a me l'acqua d'estate raggiunge i 30\32°...ma non mi preoccupo....gianni,tieni compressore acceso e poche menate
  14. ignoro come si faccia a coltivare il wasabi!...ma e' una radice\tubero quella che va grattugiata?....se cosi' un ebb&flow con la perlite potrebbe funzionare benissimo
  15. hai dato un occhiata al portale dell'acqua? comunque col solforico al 95%... una goccia non e' un unita' di misura precisissima! probabilmente 1ml in 10 litri di acqua e' pure troppo e spero sappia che stai apportando zolfo alla soluzione ed e' possibille ricavarne i ppm (in ogni caso l'EC non sale in acqua con carbonati finche' non li neutralizzi tutti) esistono testi e pdf dove sono noti i grammi o millilitri di acido per neutralizzare i carbonati nelle acque di irrigazione\fertirrigazione e studiarsi un po' le basi non e' una perdita di tempo! .....ora manca il classico npk 20-20-20
  16. si!!....l'impianto funziona dalla germinazione in rockwool (volendo) a piante gia' formate!,nel mio caso regge i vasetti da 1L(con lo spazio dedicatogli)....so che non e' prassi, ma con i dovuti accorgimenti non ci son problemi,anzi rimane umido per capillarita' del substrato.. ..almeno fino ad adesso,dopo 4anni di prove ha sempre funzionato....poi,non si sa mai....
  17. che sia il primo jalapeno di stagione???...se cosi' meglio del previsto
  18. salve,...purtroppo gran parte delle resine sono a scambio cationico e scambiano il calcio con il sodio(andando a peggiorare la situazione!) ci sono comunque dei filtri a resine anioniche,che,abbassano pure la salinita'...ma e' roba comunque da depuratori https://it.atlasfiltri.com/it/prodotti/resine-scambio-ionico-0 e visto i prezzi magari conviene di piu' un impianto di osmosi..come gia detto da gianni48 in ogni caso su questo portale inserendo regione e comune se li an resi pubblici si puo' avere una media dei dati dell'acqua potabile(ripeto, se li an resi pubblici,che non sempre succede,oppure chiederli al proprio fornitore) http://www.cheacquabeviamo.it/main.htm se sono consultabili e' comunque un punto di partenza....che magari nell'acqua ci possono gia' essere dei sali "buoni" e basta aggiungere solo quello che serve
  19. ben ritrovato vulcano! menomale che @gianni48 (se ne ha voglia) mi da una mano,.....altrimenti il post cade nel dimenticatoio!
  20. ...messe in passiva col suo panetto e con un po' di soluzione a 1000 di EC(ricavata direttamente dal semplice annaffiare direttamente nelle vasche) probabilmente,la prossima settimana mettero' in funzione le pompe....
  21. gianni perdonami!,ho visto solo il primo video linkato di "cetriolisottaceto" e non ho letto i commenti...se ne mette2 per vaso son 24 ,ma quelle non sono indeterminate!....perche' senza potarle in idro le indeterminate fanno tranquillamente 3 metri(anche 4)con almeno 10 /12 palchi allegati! ...appena ho tempo(sono a rimettere in piedi il mio) butto un occhio sul fertilizzante usato ,....e ricordiamoci sempre che il clima vale l'80% del raccolto in ambiente non protetto(per protetto intendo serra a temperatura controllata)......con una pianta di "cuore di bue/costolato" si fanno circa 10kg di pomodori in 6 mesi con una media di 60ppm di azoto nitrico lungi da me esser professore, riporto solo le mie esperienze...ma in teoria con 10 palchi a pianta avrebbe 240kg di pomodori(su 24 piante), con 5,ne avrebbe 120kg e ad una media di 5L/giorno/pianta/ a settimana(7giorni) 5x24x7= 5x24 son 120litri al giorno ...x7 giorni sono 840litri per avere un raccolto di 10kg a pianta! ...con 60 litri di serbatoio quante volte al giorno devi rabboccare?.......io sono mooolto calcolatore(ho fatto motori 2T da 12000-16000 giri per almeno 15 anni)... magari non avro' competenza in idro,,ma per me la matematica e' matematica.... scusami se son stato prolisso ma a me viene automatico
  22. ...va detto che,son 12 piante di pomodoro determinate,anzi nane(quelle che in vaso crescono 30cm) e sicuramente ciucciano meno, ha 60 litri in totale,che non sono pochi,considerando l'insalata e' a ciclo breve,il che influisce poco... per esperienza personale una pianta indeterminata si ciuccia circa 6 litri al giorno a regime,ho un serbatoio da 30 litri e il mio non e' dwc..che spinge ancora di piu'! sara' una buona esperienza e vedrai volare le piante vista l'ottima partenza!! son contentissimo di vedere qualcuno che si documenta e che sicuramente non lo fermera' il primo intoppo!!! ottima partenza,buoni tutorial e...metti su gli oxy ring
  23. ottimo inizio gianni,vedrai quando crescono che idrovore!! hihihih? intanto mi sono aggiudicato un aji amarillo e un jalapeno...mi sa che l'aji diventera' mostruoso?...sembra una pianta molto robusta
  24. e che forum e' con un solo menbro attivo?? ...vedrai quanto bevono i pomodori in dwc!
  25. mi fa piacere che ci siano altri aggregati all'idro,...posta pure qua senza problemi se non vuoi aprirne una tua,...a me non da fastidio,anzi,almeno tieni vivo il post!...che io non saro' tanto presente...?
×
×
  • Create New...