Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'chinense'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni
    • Scopo del forum - Norme di comportamento
    • Informazioni e Avvisi
    • Sei un nuovo utente? Presentati alla nostra community!
  • Esperienze di Coltivazione!
    • Foto Esperienze
    • Esperienze di coltivazione generali
    • Esperienze 2021
    • Esperienze 2020
    • Esperienze 2019
    • Esperienze 2018
    • Esperienze 2017
    • Esperienze 2016
    • Esperienze personali 2015
    • Esperienze personali 2014
    • Esperienze personali 2013
    • Esperienze personali 2012
    • Esperienze personali (altri anni)
  • Varietà e Specie di Peperoncino
    • Richieste e discussioni su specifiche Varietà di peperoncino
    • Identifichiamo le varietà
  • Problemi di crescita e sviluppo
    • Malattie e Problemi di sviluppo
    • La Farmacia dei peperoncini
  • Coltivazione del Peperoncino
    • La coltivazione in Terra e Vaso
    • Coltivazione Idroponica
    • Concimi
    • Terricci e Substrati
    • Area Tecnica e Fai Da Te
  • Cerco-Offro
    • Scambio semi/piantine
    • Gruppi di Acquisto
  • Ricette
    • Ricette piccanti
    • Barbecue
    • Le proprietà benefiche della capsicina
    • Effetti indesiderati della capsicina.
  • News ed Eventi
    • Mostre/Fiere/Eventi
    • Gare e Concorsi
    • News sul peperoncino
  • Discussioni libere
    • Discussioni in libertà
    • Le foto più belle
    • Altre coltivazioni

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Ruolo


Provenienza


Interessi


Vademecum

Found 10 results

  1. Salve a tutti, Mi chiamo Nicola, sono campano e non ho molta esperienza nel ramo della coltivazione di peperoncini. Ho una pianta di Pimenta de Neyde regalata da un caro amico nel 2019. Dopo essere sopravvissuta all'inverno, ha iniziato la sua crescita nel mese di aprile e devo dire di essere anche molto soddisfatto di questo. Ho usato un mix di terriccio biobizz light mix + terriccio universale con aggiunta di fertilizzante biobizz (inizialmente per la crescita, poi successivamente per la fioritura). Dopo 3 mesi di crescita, é diventata enorme, con molte diramazioni e qualcuna anche dal tronco principale. Già da un mese a questa parte (quindi giugno) ha iniziato la sua fase di fioritura: tantissimi fiori di piccole dimensioni di colore bianco-viola...STUPENDI!! I fiori inizialmente cadevano di continuo ed ho capito che la causa era un'esposizione continua a temperature molto alte, in pratica la tenevo sempre al sole. L'ho spostata all'ombra e sembra di aver risolto tale problema, ma il mio problema ora è che i fiori non allegano ancora. Vorrei avere un parere da voi sulla mancata produzione di peperoncini
  2. Buongiorno a tutti, dopo le mie pessime esperienze con gli habanero, a maggio decido di puntare sun una sola piantina di Naga Morich. a differenza degli habanero, questa fa i fiori e li allega. fino a poco fa, i frutti erano mooooolto piccoli e praticamente dolci (piccantezza assente). ora fortunatamente i frutti hanno dimensioni di circa 3 cm, ma rimangono verdi mentre quelli di dimensioni minori arrivano a piena maturazione. è normale che impieghino più tempo?
  3. Ciao a tutti, per la prima volta quest'anno ho deciso di provare a seminare peperoncini diversi dai classici calabresi. Normalmente ho sempre piantato in campo piantine acquistate dal vivaio. Quest'anno ho provato, purtroppo in ritardo, a partire dal seme. Ho messo nello scottex i semi di diverse qualità fine Aprile. Posto alcune foto della situazione attuale. Sono indietro però fino a 4/5 giorni fa era ancora tempo brutto e le temperature erano decisamente basse! Ho poi comprato in vivaio delle piantine un paio di settimane fa: Habanero White Habanero Orange Fatalii Yellow (che sta mettendo i fiori) Fuoco della Prateria Bassotto (con fiori e due frutti) Bishop Crown Pimienta da Neyde (con fiori bellissimi e 3/4 piccoli frutti) Stromboli Che ne pensate? Ciao a tutti A.
  4. Ciao a tutti? Sapete dirmi se è una piantina di Bacio di Satana(capsicum annuum)?nel terriccio in cui è nata vi erano anche semi di habanero chocolate(capsicum chinense),qualcuno sa aiutarmi??
  5. Ciao a tutti! Ho già letto varie discussioni in merito a vari essiccatori, ma volevo sapere se qualcuno ha avuto esperienza diretta con questo prodotto: il Melchioni Babele. So che ne esistono molti e di tutti i prezzi, però essendo agli inizi e non avendo molto da far essicare mi chiedo se è valido per un entry level Ho già provato a far essiccare peperoncini al sole con ottimi risultati ma per scorpion e habanero opterei per un essiccatore, ho paura di perdere il raccolto facendoli ammuffire, visto il fatto che abito al nord e non dispongo di temperature eccessive
  6. Salve a tutti, questa estate ho deciso, avendo delle piante in più che non sapevo dove mettere e spinto dalla curiosità degli innesti fra peperoncini, di creare un albero con più varietà innestate. Ho usato come porta innesto il mazzetto calabrese (credo si chiama cosi) perché era la varietà che avevo in più, e sopra per adesso ho fatto 3 innesti habanero choccolate, bhut jolokia e un tipo di annuum di cui non conosco la varietà visto che è nato da solo in un vaso. Questo è il primo innesto fatto, a fine giugno, con la varietà di annuum utilizzando l'intera piantina. È stato fatto con innesto a spacco su un succhione laterale, come si vede in foto, avvolto con la pellicola alimentare e un giro di nastro isolante. La pianta è stata tenuta in casa per una settimana e poi riportata all'esterno. Nei primi giorni l'innesto era quasi secco, per poi riprendersi dopo circa 12 giorni, adesso sta crescendo bene e ha creato anche la biforcazione a Y. Il secondo innesto è quello di habanero fatto a metà luglio, ho utilizzato un succhione, che avevo tagliato e non volevo buttare, l'ho innestato sulla biforcazione all'altezza della seconda divisione utilizzando sempre lo stesso procedimento del primo, in più per la prima settimana ho tenuto il sacchetto di plastica sopra e la pianta è rimasta all'esterno, ma senza prendere la luce diretta del sole. L'innesto si è comportato come il primo, all'inizio quasi secco mentre adesso sta cominciando a riprendersi. Adesso aspetto ancora 2-3 giorni e poi tolgo la pellicola. Il terzo è quello di bhut jolokia fatto a fine luglio, ho innestato su un altro succhione un rametto con fiori prelevato dall'altra pianta, per la legatura al posto del nastro isolante ho fatto 3 giri con un laccio, tanto per non far aprire la pellicola. Ho usato un sacchetto di plastica migliore tenendo la pianta dentro. In questi primi giorni, a differenza degli altri due innesti, il ramo non ha dato ancora segni di sofferenza. Questa è la pianta ad oggi. Fra qualche giorno, appena si sistema l'ultimo innesto, provo ad aggiungere sull'altra biforcazione un innesto di trinidad moruga scorpion. E posto delle nuove foto con gli aggiornamenti sull'andamento della pianta e degli innesti
  7. Salve a tutti, ho ordinato dei semi di chinense meno conosciuti, tra cui il Fatalii jigsaw gourmet, il jay's scorpion red, bhutlah red ed infine il nuovo "Mostro" creato da Ed Currie il fatale "Death Strain" che si vocifera che da test effettuati dallo stesso produttore sia vicino alle 3 mln di unità scoville :1149883688-ti diabolo: !!!! L'anno scorso ho seminato delle piante a giugno/luglio che ovviamente non mi hanno poratto ad alcun frutto , ma svernandole adesso me le ritrovo grandi ed in piena fioritura. Vorrei fare lo stesso quest'anno: tentare una semina ultra ultra anticipata a luglio e verso ottobre/novembre rincasare le piante fino ad aprile, sotto un lucernario nella tromba delle scale, dove ho fatto sopravvivere e svernato svariate piante. Cosa ne pensate? qualcun'altro ha mai provato?
  8. Ciao, quest'anno sono passato dal vaso all'orto e circa 3-4 settimane fa ho trapiantato venti piantine tra: tabasco, jalapeno, habanero red, naga morich, naga viper, trinidad ms yellow, trinidad d brown e carolina reaper. L'orto è esposto al sole 8/10 ore al giorno e innaffio regolarmente tutte le sere. Al momento gli annum sono in fiore e sono spuntati i primi peppers. Il problema è che, a parte un jalapeno, tutte le altre piante non crescono in altezza ormai da diverse settimane. Al momento l'altezza media è sui 15 cm. Mi fa molto strano vedere jalapeno e tabasco alti neanche una spanna in fioritura. Qualche piante è stata attaccata da tripidi e chiocciole ma per il resto non ho rilevato problemi particolari (no funghi, caduta foglie, caduta fiori, macchie, ecc...) L'unico elemento in comune che hanno circa metà delle piante è che le foglie sono di colore verde chiaro (cmq non giallo). A parte una manciata di stallatico non ho dato nessun tipo di concime. Appena riesco carico delle foto. Devo solo aspettare o devo iniziare a preoccuparmi? eventualmente come posso risolvere?
  9. Salve ragazzi vorrei condividere la mia esperienza (limitata a Annum, Chinense e quest'anno Baccatum) sulla velocità di crescita dei peperoncini e vorrei sapere anche le vostre esperienze in merito. Di norma sappiamo che i più veloci sono gli annum (sicuramente più rispetto ai chinense anche in base alla mia esperienza è così), ma quest'anno coltivando un lemon drop (baccatum) stò notando che sembra addirittura più veloce di quasi tutti gli annum che fin'ora ho coltivato in questi anni. In base alla vostra esperienza quale specie trovate più veloce? Annum, chinense, baccatum, frutescens, pubescens, o altre famiglie di wild? Di quelle che ho coltivato e stò coltivando io in ordine di velocità direi: annum-baccatum pari merito (con riserva) e poi chinese. Ora dite la vostra, sù, sù!
×
×
  • Create New...