Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'coltivazione'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni
    • Scopo del forum - Norme di comportamento
    • Informazioni e Avvisi
    • Sei un nuovo utente? Presentati alla nostra community!
  • Esperienze di Coltivazione!
    • Foto Esperienze
    • Esperienze di coltivazione generali
    • Esperienze 2019
    • Esperienze 2018
    • Esperienze 2017
    • Esperienze 2016
    • Esperienze personali 2015
    • Esperienze personali 2014
    • Esperienze personali 2013
    • Esperienze personali 2012
    • Esperienze personali (altri anni)
  • Varietà e Specie di Peperoncino
    • Richieste e discussioni su specifiche Varietà di peperoncino
    • Identifichiamo le varietà
  • Problemi di crescita e sviluppo
    • Malattie e Problemi di sviluppo
    • La Farmacia dei peperoncini
  • Coltivazione del Peperoncino
    • La coltivazione in Terra e Vaso
    • Coltivazione Idroponica
    • Concimi
    • Terricci e Substrati
    • Area Tecnica e Fai Da Te
  • Cerco-Offro
    • Scambio semi/piantine
    • Gruppi di Acquisto
  • Ricette
    • Ricette piccanti
    • Barbecue
    • Le proprietà benefiche della capsicina
    • Effetti indesiderati della capsicina.
  • News ed Eventi
    • Mostre/Fiere/Eventi
    • Gare e Concorsi
    • News sul peperoncino
  • Discussioni libere
    • Discussioni in libertà
    • Le foto più belle
    • Altre coltivazioni

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Ruolo


Provenienza


Interessi


Vademecum

Found 15 results

  1. Buonasera a tutti ..sono samuele e con la mia ragazza ci stiamo avvicinando al mondo delle coltivazioni idroponiche. L'idea iniziale è quella di acquistare una piccola serra 5x6mt ed utilizzare dei vasi BATO( benne olandesi) per coltivare qualche specie di peperoncino inizialmente per uso personale /esperimenti vari. La serrà verrà installata in Puglia nello specifico a Foggia nella mia campagna. Passo subito a spiegare come vorrei realizzare il sistema e poi alle domande.. SISTEMA Il sistema sara composta da una pompa che spinge l'acqua dalla cisterna che attualmente utilizziamo per irrigare le piante (1000 lt) attraverso un filtro al osmosi per poi finire in una cisterna piccola da 100 litri( da valutare in funzione ai vostri consigli) in cui vorrei miscelare i nutrienti e installare il sistema di controllo. Il sistema di controllo sarà un piccolo plc siemens logo con connesse 2 sonde Ph e EC ed in futuro vorrei installare 3 pompe dosatrici per Ph- composto A e composto B. Nella cisterna da 100 lt saranno installate 1 pompa per miscelare l'acqua , 1 ossigenatore ( Serve? Se si da quanto? ) e una pompa di mandata verso i secchi Bato. I secchi saranno n20 divisi in due file da 10. Ora le domande.. 1) Dato che i secchi hanno 2 lt di riserva ...quanti litri di acqua conviene caricare nel sistema? ..100lt possono andar bene o sono troppi? 2)I secchi vorrei alternarli ..a che distanza li posso installare? 3)Insieme ai peperoncini posso coltivare altre piante usando la stessa soluzione? 4) In che periodo posso iniziare a prendere i semini ? Avrei altre mille domande da fare...pero preferisco un po per volta .. grazie in anticipo..
  2. Saluit a tutti. Questa è la mia terza stagione. Ho iniziato con le germinazioni in agosto perché la primavera in Uruguay inizia nel mese di settembre. Per germinare io uso di solito i semi attraverso l'infusione di camomilla per 24 ore. Germino in cotone, poi passò a Jiffy. Alcune piante andranno a terra e alcune pentole. Queste sono le varietà che spero di coltivare questa stagione. -MOA Scotch Bonnet -Filius Blue -Pimenta Puma -Paper Lantern -Cumari verdadeira -Black Panther -Surtidas -Aji Amarillo -Lemon Drop -Fatalii Yellow Ho iniziato in agosto. Alcune foto
  3. Ciao a tutti Sono Giovanni e vivo a Brescia. sono un paio di anni che semino ed eventualmente raccolgo alcune varietà di peperoncini. quest'anno ho seminato u Habanero sia rosso che arancione di cui ho tenuto i semi dall'anno scorso, una piantina di peperoncini di cui mi hanno portato i semi e non conosco la qualità e una piantina di jalapegno che ho comprato. Mi piacerebbe provare con altre tipologie; per l'anno prossimo ho recuperato altre varietà (Habanero Bianco, peperoncino tailandese, tabasco, naga morich). Ringrazio fin d'ora chi potrà scambiare alcuni semi con me, anche se non ne ho molti. buona serata
  4. Ciao a tutti! Sono nuova in questo forum e avrei bisogno di una mano da parte di qualcuno molto più esperto di me, che sono proprio alle prime armi. Ho sempre avuto una passione per il peperoncino, una passione culinaria direi, ma recentemente ho voluto mettermi in gioco e provare anche a coltivarli. Poche settiane fa mi sono stati regalati alcuni peperoncini di diverse specie e vorrei propiro partire dai semi di questi per iniziare la mia esperienza da coltivatrice. Prima però ho bisogno di capire con che varietà ho a che fare! Assieme ai peperoncini mi è stato regalato un libro ("Coltivare peperoncini" di Kay Maguire) con il quel però non sono riuscita a capire che peperoncini avessi davanti. Ed è qui che entrate in gioco voi! Qualcuno riesce ad aiutarmi?
  5. Salve, oggi ho fatto la mia prima semina di Trinidad Moruga Scorpion ( semi della Blueman ) vivo in Sicilia ed oggi la temperatura esterna era di 19°c. In allegato ci sono le foto di ciò che ho fatto oggi e delle caratteristiche del terriccio. Premetto che non ho nessuna esperienza e sono qui a cercare i vostri ottimi consigli. Vi illustro come ho operato : 1) Ho comprato del terriccio universale con PH (H2O) compreso tra 4.5 e 8.5 ed ho riempito dei comuni bicchieri in plastica da caffè, lasciando circa 1 cm dall'orlo. 2) Ho aperto la bustina di semi della Blueman ( che ho trovato blu ma leggendo nel forum mi sa che non sono stato l'unico ) e li ho posizionati al centro del bicchierino. 3) Ho ricoperto con altro terriccio, tutti i semini dentro al bicchiere, per uno strato di spessore di circa 1 cm. (di meno si, di più no) 4) Dopo aver livellato il terriccio , ho dato una spruzzata di acqua tiepida con vaporizzatore. 5) Fatto questo ho riposto i bicchierini con i semi dentro un contenitore di plastica e riposto lo stesso tra la soglia dell'infisso esterno (in alluminio) ed interno (in pvc). L'alluminio, dove la mattina batte il sole, crea un'innalzamento della temperatura ( non superarà di certo i 30°c ma ancora devo verificarlo ), mantenendola a lungo. Adesso volevo chiedervi , ho sbagliato qualcosa fino ad ora? - E' vero che si devono fare almeno 5 \ 6 fori sotto ogni bicchiere? ( cosa che ho dimenticato di fare ) - Prevedo di tenere costante la temperatura interna del contenitore tramite un kit con termostato e inidicatore umidità \ temperatura che a breve arriveranno. - La luce ( che per la germinazione sembra non essere necessaria ) voi quale usate e per quante ore? Accetto qualsiasi dritta anche per il post-germinazione (se avverrà).
  6. Ciao a tutti! Eccomi qui che pongo a voi la mia prima domanda, spero che qualcuno possa istruirmi in questo campo. Premetto che ho letto molti post (qui e in altri forum, a volte anche stranieri), letto articoli su blog e visto video sul tubo ma non sono riuscito a venirne a capo. Nel mio progetto (quello in grande ) prevedo una coltivazione di circa 2000 ortaggi misti in aeroponica (credo ibrida). Leggendo in giro ho capito che ogni pianta ha bisogno di 3-5 litri di soluzione, quindi considerando il massimo avrei da gestire circa 10000 litri d'acqua. (giusto?) Inizialmente avevo puntato a concimi liquidi (floramicro e floramato della ghe) per alimentare le piante, ma facendomi qualche calcolo avrei bisogno di piu di 60 litri ciascuno cioè oltre i 600 euro in fertilizzanti. Tralasciando ovviamente prodotti per migliorare la qualità e la quantità nella fase di fioritura e fruttificazione. Quindi ho deciso di produrmi dei concimi partendo da prodotti che si trovano in commercio. Ho visto un video che mostrava una buona formula, il 4-16-36 + Mg con aggiunta di nitrato di calcio e microelementi. Il video in questione mostrava anche le percentuali dei vari prodotti per la realizzazione e fin qui nessun problema. Da questo ho appreso come leggere i fertilizzanti e come combinare insieme i vari prodotti per arrivare ad una formula precisa. Ho quindi deciso di produrre una "copia" del masterblend 4-18-38 (che in italia non si trova) ma non riesco a bilanciare correttamente i prodotti, ovvero mi finiscono i kg a disposizione. Faccio un esempio perché mi pare di non essere decisamente chiaro. 4% N - 18% P - 38% K partendo da questi elementi: Concime MKP {52% P2O5 & 34% K2O} KNO3 {13,7% N (nitrato) & 38,4% K2O} So che il fosforo lo ottengo solo dal MPK e quindi per fare 18% in 10 kg ho bisogno di 1,8kg di P2O5 ovvero: 1,8:52x100=3,461 kg MKP ottengo quindi: 3,461:100x34=1,177 kg K2O Ora, ho 1,177 kg di K2O e mi servono altri 2,623 quindi: 2,623:38,4x100=6,831 kg KNO3 <---------- E qui il primo problema Ottengo quindi: 6,831:100x13,7=0,936 kg N Primo problema, sommando i KG di prodotti necessari vado sopra i 10 kg quindi il primo rapporto sarebbe sballato giusto? Ovvero ci sarebbero 1,8 kg di fosforo in 10,292 kg di prodotto quindi il 17,49%. Come risolvo? Potreste spiegarmi per bene come fare un concime e come bilanciare questa formula (prendendo in considerazione i prodotti descritti sopra)? Altra domanda, in un video che ho visto il tipo dice di "correggere" il masterblend con il nitrato di calcio (15,5 N & 26 Ca) direttamente in acqua con un ratio 1:1 ovvero 10 grammi di 4-18-38 con 10 grammi di nitrato di calcio per rendere una soluzione 20-18-38. E' giuso il rapporto? Non si sballa il 4-18-38 diventando qualcosa tipo 20-9-18? Grazie mille, prego in una vostra illuminazione a riguardo perché ne sto uscendo matto
  7. Dopo un anno di pausa dovuto a problematiche di vario tipo, quest'anno torno con una coltivazione. Cambiato casa, si riparte, ho una piccola serra/lightbox con due neon e un temporizzatore che tiene le luci accese durante la notte per 12 ore circa, durante il giorno la serra si trova al sole della mattina e del primo pomeriggio. I semi sono in questo momento in osmopriming, ecco la lista specie: 1 Fatali White 2 Rocoto gigante 3 Bhut Jolokia Red 4 Habanero Red Savina 5 Scotch Bonnet Trinidad Red 6 Scotch Bonnet Papa Joes 7 Scotch Bonnet Foodorama 8 Habanero Cristina 9 Goat's weed 10 CGN 22837 (Brasiliano) a presto...speriamo di riuscire a far nascere qualcosa lasciando tutto fuori anche se in serra...devo controllare bene le temperature.
  8. Cari amici, qualcuno coltiva lupini? O ha semi. Grazie a tutti :clapping: :clapping:
  9. cerco aiuto e semi o solo aiuto. Grazie
  10. Buongiorno. Ho messo troppi semi nei vasetti da 3x3 di una seminiera e vorrei salvare le piante germogliate. Mi consigliate di provare il trapianto di una in un vasetto tipo bicchiere o non c'è possibilità? Mi piacerebbe salvare le piantine di troppo per regalarle ma non ho idea di come e quando farlo... Grazie per l'aiuto.
  11. Ciao a tutti! Mi sono iscritta a questo forum per parlarvi delle mie preoccupazioni riguardo le mie 2 piantine di peperoncino super piccante: Naga Morich e Moruga Scorpion. Premetto che di esperienza e di pollice verde, zero. Il mio ragazzo (patito di salse ultra piccanti) mi ha portato a casa una piantina di Naga Morich... la sua idea sarebbe di fare delle salse. Mi sono accorta dopo qualche settimana che era infestata da piccoli insetti, facendo una ricerca su internet ho scoperto che si trattava di afidi, così per rimediare, siamo andati al vivaio per comprare un insetticida adatto alla situazione e anche un nuovo vaso più grande per fare il trapianto definitivo a Naghy. Oltre all'insetticida e al vaso, ci siamo portati a casa anche una piantina di Moruga Scorpion, che abbiamo soprannominato Scorpy. Liberata Naghy dagli afidi, e travasate entrambe in vasi più grandi, tutto sembra procedere nella norma. Con i primi caldi mettiamo le piante sul balcone al sole, e notiamo che dopo qualche ora le foglie si ammosciano, dando alle povere piantine un aspetto terribile. Cosi cerchiamo di non esporle troppo, alternando dentro/fuori per farle abituare al caldo e annaffiandole la sera. Infatti dandole l'acqua queste si riprendono nel giro di un'ora. Un'altra cosa strana, entrambe le piante cominciano a fare i fiori nel mese di aprile/maggio ma questi cadono quasi subito. Ma la cosa che più ci preoccupa di più è la situazione attuale. Abbiamo voluto approfittare del caldo di questi ultimi 2 mesi dato che ci è stato detto che le piante hanno bisogno di tanto sole/caldo, lasciando le piante sempre fuori e annaffiandole e concimandole regolarmente. Le povere piante hanno perso un sacco di foglie, sono tutte "spennacchiate" e non ci sono fiori. Volevo intanto capire in che mese i Capsicum Chinense dovrebbero fare i frutti, e poi se è normale che non ci sono più fiori nè molte foglie. Siamo molto preoccupati perchè non hanno un bel aspetto. Comunque ora ho deciso di tenerle dentro per farle riprendere un pò. Sottolineo che siamo una coppia giovane e che questa è la nostra prima esperienza con delle piante, e siamo consapevoli che non è affatto facile prendersene cura nella maniera più corretta, però ci piacerebbe imparare tutto quello che serve per coltivarle al meglio. Grazie per l'attenzione e aspettiamo i vostri commenti esperti. Aiutateci please!!
  12. Per caso girando in un supermercato ho beccato i semi di moruga scorpion....mi sno chiesto perchè no? ed eccomi qua a fare un germbox XD Per ora ho lasciato i semi in camomilla per 48h, poi ho creato il germbox, bucandolo sotto, mettendo lo scottex bagnato e semini sopra, chiuso col domopack con 2 buchi....messo sopra il decoder di sky (cn HardDisk che scalda )... E' tutto molto molto improvvisato ma spero ne esca cmq qualcosa d buono...Avrei 2 domande...Lo scottex nel germbox va bene se lo ribagno 2 volte al giorno? La notte lascio la luce della stanza accesa dve sno i semi? Grazie, speriamo bene e incrociamo le dita, se germogliano aggiorno cn foto
  13. Ritorno dopo anni di inattività sul forum, soggiorni all'estero, lauree Chi non muore si rivede si dice Ebbene quest'anno con una vita più "stabilizzata" ho deciso di ricondividere con questo forum una mia esperienza/sfida di questo 2015. Il 100% biologico. Durante la mia assenza non ho potuto resistere all'astinenza capsica, per cui ho sempre tenuto 4-5 piante in vaso. Quest'anno però, reduce di successi e disastri degli scorsi anni, e soprattutto dopo aver avuto l'onore di assaggiare alcuni habanero biologici, mi sono convertito (e parlo da biotecnologo vegetale hahha) HO deciso quindi di impostare il sistema in 6 vasi da 23 litri. Il terriccio, fatto da me, consiste in -100 litri Terriccio Acidofile: PH 4,5 ( torba bionda acida + corteccia di pino tritata umificata) -20 litri Terriccio Vigorplant per peperoncini bio -10 litri perlite -5 litri Plagron Biosupermix (farina di piume, farina d'osso, guano, maerl, bentonite + basalto + nero di seppia... con tanti batteri e muffe) -0,5 litri di Cenere di palma ( NPK 0-1-30) -0,5 litri di Pesce in polvere ( NPK 4-5-1) Diviso il tutto in 5 vasi da 23 litri senza avanzare nulla. Le cultivar di cui mi occupo quest'anno sono -Habanero Chocolate -Habanero arancio (il classicissimo ) -Naga Morich -Trinidad Scorpion giallo -Habanero rosso Ho poi un'altra piantina di Chocolate più grandicella, che andrà in piena terra. Ci si legge in giro ragazzi!
  14. Ciao ragazzi, Mi hanno regalato una piantina di menta, profuma tantissimo! Qualcuno sa che razza di menta sia? consigli per la coltivazione in vaso?? Mi hanno detto di tagliarla regolarmente e non farla andare più alta di 20-25cm
  15. Ciao a tutti, A causa di mancanza di tempo/spazio ho provato a seminare le mie piantine di peperoncino in casa direttamente in 2 vasi da 25cm di diametro. Fortunatamente le piantine sono germogliate e come vedete dalle foto anche le prime foglie stanno per spuntare. Volevo chiedervi: come procedo per la rimozione delle piantine (penso che siano troppe giusto?)? Posso lasciare più di una piantina nello stesso vaso? Grazie mille, e scusate l'inesperienza
×
×
  • Create New...