Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'concime'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni
    • Scopo del forum - Norme di comportamento
    • Informazioni e Avvisi
    • Sei un nuovo utente? Presentati alla nostra community!
  • Esperienze di Coltivazione!
    • Foto Esperienze
    • Esperienze di coltivazione generali
    • Esperienze 2021
    • Esperienze 2020
    • Esperienze 2019
    • Esperienze 2018
    • Esperienze 2017
    • Esperienze 2016
    • Esperienze personali 2015
    • Esperienze personali 2014
    • Esperienze personali 2013
    • Esperienze personali 2012
    • Esperienze personali (altri anni)
  • Varietà e Specie di Peperoncino
    • Richieste e discussioni su specifiche Varietà di peperoncino
    • Identifichiamo le varietà
  • Problemi di crescita e sviluppo
    • Malattie e Problemi di sviluppo
    • La Farmacia dei peperoncini
  • Coltivazione del Peperoncino
    • La coltivazione in Terra e Vaso
    • Coltivazione Idroponica
    • Concimi
    • Terricci e Substrati
    • Area Tecnica e Fai Da Te
  • Cerco-Offro
    • Scambio semi/piantine
    • Gruppi di Acquisto
  • Ricette
    • Ricette piccanti
    • Barbecue
    • Le proprietà benefiche della capsicina
    • Effetti indesiderati della capsicina.
  • News ed Eventi
    • Mostre/Fiere/Eventi
    • Gare e Concorsi
    • News sul peperoncino
  • Discussioni libere
    • Discussioni in libertà
    • Le foto più belle
    • Altre coltivazioni

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Ruolo


Provenienza


Interessi


Vademecum

Found 12 results

  1. Ciao a tutti! Eccomi qui che pongo a voi la mia prima domanda, spero che qualcuno possa istruirmi in questo campo. Premetto che ho letto molti post (qui e in altri forum, a volte anche stranieri), letto articoli su blog e visto video sul tubo ma non sono riuscito a venirne a capo. Nel mio progetto (quello in grande ) prevedo una coltivazione di circa 2000 ortaggi misti in aeroponica (credo ibrida). Leggendo in giro ho capito che ogni pianta ha bisogno di 3-5 litri di soluzione, quindi considerando il massimo avrei da gestire circa 10000 litri d'acqua. (giusto?) Inizialmente avevo puntato a concimi liquidi (floramicro e floramato della ghe) per alimentare le piante, ma facendomi qualche calcolo avrei bisogno di piu di 60 litri ciascuno cioè oltre i 600 euro in fertilizzanti. Tralasciando ovviamente prodotti per migliorare la qualità e la quantità nella fase di fioritura e fruttificazione. Quindi ho deciso di produrmi dei concimi partendo da prodotti che si trovano in commercio. Ho visto un video che mostrava una buona formula, il 4-16-36 + Mg con aggiunta di nitrato di calcio e microelementi. Il video in questione mostrava anche le percentuali dei vari prodotti per la realizzazione e fin qui nessun problema. Da questo ho appreso come leggere i fertilizzanti e come combinare insieme i vari prodotti per arrivare ad una formula precisa. Ho quindi deciso di produrre una "copia" del masterblend 4-18-38 (che in italia non si trova) ma non riesco a bilanciare correttamente i prodotti, ovvero mi finiscono i kg a disposizione. Faccio un esempio perché mi pare di non essere decisamente chiaro. 4% N - 18% P - 38% K partendo da questi elementi: Concime MKP {52% P2O5 & 34% K2O} KNO3 {13,7% N (nitrato) & 38,4% K2O} So che il fosforo lo ottengo solo dal MPK e quindi per fare 18% in 10 kg ho bisogno di 1,8kg di P2O5 ovvero: 1,8:52x100=3,461 kg MKP ottengo quindi: 3,461:100x34=1,177 kg K2O Ora, ho 1,177 kg di K2O e mi servono altri 2,623 quindi: 2,623:38,4x100=6,831 kg KNO3 <---------- E qui il primo problema Ottengo quindi: 6,831:100x13,7=0,936 kg N Primo problema, sommando i KG di prodotti necessari vado sopra i 10 kg quindi il primo rapporto sarebbe sballato giusto? Ovvero ci sarebbero 1,8 kg di fosforo in 10,292 kg di prodotto quindi il 17,49%. Come risolvo? Potreste spiegarmi per bene come fare un concime e come bilanciare questa formula (prendendo in considerazione i prodotti descritti sopra)? Altra domanda, in un video che ho visto il tipo dice di "correggere" il masterblend con il nitrato di calcio (15,5 N & 26 Ca) direttamente in acqua con un ratio 1:1 ovvero 10 grammi di 4-18-38 con 10 grammi di nitrato di calcio per rendere una soluzione 20-18-38. E' giuso il rapporto? Non si sballa il 4-18-38 diventando qualcosa tipo 20-9-18? Grazie mille, prego in una vostra illuminazione a riguardo perché ne sto uscendo matto
  2. Ciao a tutti, mi accingo a far compiere ad alcune piante il secondo anno di età. Grazie alla primavera stanno spuntando nuove foglie e rametti. Vorrei concimare con dello stallatico che mi ritrovo dallo scorso anno. Lo metterò in superficie ma non ho idea di quanto metterne e se utilizzare in aggiunta successivamente un altro tipo di concime. Potete aiutarmi?
  3. Ciao, eccomi per colmare delle lacune in fatto di concimi. L'anno scorso ho usato concimi liquidi da allungare con l'acqua per la maturazione e non ho avuto problemi. Per quest'anno ho comprato del concime granulare con NPK bilanciato e volevo sapere come usarlo con le mie piantine che trapianterò in orto, e in particolare: devo distribuirlo quando preparerò il terreno o quando che le piante saranno già a dimora? basta distribuirlo attorno alla pianta in superficie o è meglio sotterrarlo di qualche centimetro?
  4. Ciao a tutti!!! Tra le otto piante che sto portando avanti, due in particolare mi danno problemi. Caso uno: Carolina Reaper All'aspetto la pianta sembra sanissima e bella vigorosa. In realtà produce tantissimi fiori e basta. Col passare del tempo dai fiori sembra nascere qualcosa ma poco dopo il "gambetto" (passatemi il termine un po' ignorantotto) ingiallisce e cade. Che fare?!? Aiutatemi! Caso due: Fatalii Innanzitutto comincio ad avere i dubbi sulla specie di pianta (temo sia un ibrido nato da un seme della scorsa stagione - Controllate voi coi Vs. occhi) La pianta è nata a dicembre (o anche prima) in lightbox ed al momento è alta più di un metro. Produce tantissimi pepper, ma questi sembrano non maturare mai. E' normale? Saranno quasi due mesi che sono lì ma non vedo colorarsi nulla...tutto ancora verde! Comincio a pensare che siano troppi e la pianta non riesce a starci dietro...continua a crescere in altezza, butta fuori nuovi frutti ma i vecchi non maturano mai!
  5. Ciao a tutti! In allegato posto la foto delle mie pianticine. Per motivi universitari ho potuto iniziare questo 2015 solo troppo tardi e sempre per lo stesso motivo, le mie cure sono state piuttosto saltuarie visto che ho delegato tutto il lavoro alla famiglia che ha svolto un lavoro comunque al massimo della loro capacità essendo scarsamente interessati. Mi ritrovo ormai a metà giugno con piantine alte da 4-5 cm fino a un massimo circa di 10-15cm. Ieri le ho rinvasate tutte come vedete in foto e visto il mio abissale ritardo, vorrei da voi un consiglio su quale concime utilizzare. Ho cercato moltissimo nel forum ed ho appreso che il mondo del concime è mooooolto ampio, ma per me che non sono un virtuoso nè un purista della coltivazione, ne andrebbe benissimo uno che potrei utilizzare nella fase della crescita, dando possibilmente un forte impulso alle piantine; senza scendere magari in troppi dettagli che mi manderebbero in crisi. Detto questo, devo ammettere che per non rimanere senza peppers durante la stagione estiva, ho barato comprando dal vivaio 12 piante già messe nell'orto Poi........avrei anche altre domande da farvi, ma per ora, per non andare fuori tema, mi basterebbe conoscere un buon concime e basta; per il resto, se sarà possibile, ci arriveremo piano piano!
  6. tiedor

    Bio Dom - Orto

    Salve a tutti, ho trovato questo concime granulare al centro commerciale vicino dove lavoro. Dite che può essere usato in vaso per i peperoncini? Se si, quando? Grazie a tutti in anticipo per le risposte!!
  7. Ciao a tutti peperonciniaci, sono alla mia prima esperienza con la coltivazione dei peppers, partito direttamente dal seme le piantine per ora sembrano crescere belle rigogliose (almeno per la mia esperienza). Ho due haba uno choco e l'altro red, posizionati nello stesso punto quindi con le stesse ore di luce il red sembra essere cresciuto più in altezza mentre il choco sta vegetando tanto ma alzandosi molto meno del primo, è normale trattandosi di due varietà diverse? cosa può esserci di diverso? Secondo dubbio: le foglie apicali nuove nate del red sono di un verde più chiaro, e si vanno ad inscurire man mano che crescono, mentre al choco questo non succede, devo preoccuoparmi? Sia sul choco che sul red noto che le foglie alla base, quelle più vecchie tendono a seccare sulle punte e ad ingiallirsi ai bordi con qualche macchiolina qua e la (foto) mancano nutrienti? ho concimato una volta sola con un 12-12-12 (15) Noto inoltre una limitata cascula dei fiori, ma credo sia normale per piantine ancora piccole (il red è alto circa una spanna) Ho notato anche un afide l'altro ieri, dopo un pò di sconforto iniziale ho applicato un concentrato di propoli che dicono li tenga lontani e con mio grande sollievo proprio ieri sera ho notato una coccinella aggirarsi tra le piante, spero proprio che se ci fosser degli afidi se li sia pappati tutti Sono da trapiantare o vanno ancora bene in quei vasi? (noto che il red dopo una giornata di sole abbassa un pò le foglie) Cosa ne pensate dei miei piccoli? Grazie a tutti e scusate per i mille dubbi ma sono un completo principiante Forza Peppers!!!
  8. ciao a tutti, le piantine non hanno un bel aspetto a vederli e vorrei concimarli,e vi chiedo di quanti granuli di concime a lenta sessione devo mettere in un vaso di 25 centimetri,grazie.
  9. Ciao a tutti amici del forum! Ho un bel problema.... non sono esperto e chiedo aiuto! Ho alcune piante di peperoncino in vasi del 22 (fatalii, red scorpion, moruga scorpion, carolina reaper, 7 pod ecc....) che stanno avendo tutte un bel problema: le foglie nuove, quelle più in alto si stanno accartocciando tutte irrimediabimente e i fiori cadono e alcune foglie, più grandi presentano delle macchie Per il problema fiori, recentemente, ho somministrato concime npk 15.10.15 in granuli, mantendoli lontani dal fusto. Una di loro ha avuto afidi rimosse con neemezal con cui ho trattato tutte le piante. L'unica cosa che secondo me è stata esagerata è l'esposizione al sole. Forse troppo nelle prime uscite sul balcone. Fino a domenica la notte le mettevo dentro (c'erano 12 gradi) ora che la notte è stabile sopra i 15 le ho messe fuori tutto il giorno. Le sto bagnando una volta ogni due giorni ma ora (sarà che è nuvolo da 3 giorni) sembra che non bevano acqua. Allego foto.... che sarà? Sono preoccupatissimo! Daniele
  10. Buongiorno a tutti, premetto che è il primo anno che coltivo peperoncini (anche se ne sono un avvezzo consumatore da diverso tempo) e purtroppo, per mancanza di tempo e per vari problemi personali incontrati quest'anno, non sono riuscito ad avere una coltivazione dal seme e ho dovuto ripiegare sulle piantine compere (Haba Chocolate, Naga Morich, Trinidad Scorpion, Carolina Reaper e qualche altra varietà meno focosa). Su consiglio di un conoscente che ha più esperienza di me in materia di coltivazione di peppers ho acquistato un flacone di Chilli Focus, che ho letto essere un fertilizzante abbastanza equilibrato per questo tipo di piante e che dà i suoi risultati. Tuttavia io in giardino ho anche 2 composter che lavorano piuttosto bene e che utilizza mia madre con il suo orto con ottimi risultati su altri ortaggi e quindi mi sono informato se fosse possibile utilizzarlo anche come concime liquido da somministrare alle mie piantine. In teoria, essendo il compostaggio ricco di Azoto, Magnesio e anche Calcio, è abbastanza buono per essere utilizzato in fase di crescita no? E' possibile secondo voi utilizzarlo anche in fase di produzione? E ancora...quali quantità? Leggevo che una quantità standard potrebbe essere circa 50-60g per 1L di acqua, potrebbe andare bene secondo voi? Mi affido alla vostra esperienza e ringrazio in anticipo tutti
  11. Ciao ragazzi, possego 6 piante di Red scorpion, 4 di habanero cocholate e 2 di calabrese tondo. Dato che le piante di calabrese hanno gia i loro boccioli ipotizzo che la prossima volta potrei gia concimarle per la fioritura, ma le altre, pur avendo molte foglie non hanno ancora boccioli DOMANDA : A quelle di habanero e red skorpion che non hanno ancora i boccioli devo dare un concime per la vegetetiva oppure parto con quello per la fioritura??
×
×
  • Create New...