Jump to content

Recommended Posts

  • 4 weeks later...

Francamente io ho letto che il peperoncino fa bene perchè regola la pressione: x chi soffre di pressione bassa è utile xchè è eccitante mentre x chi soffre di pressione alta fa bene perchè è vasodilatatore. Ora vedete voi.

X la psoriasi, mia madre è guarita così, l'unica cura è cambiare lo stile di vita, esternare le emozioni e non trattenere il nervosismo poichè essa è una malattia psicosomatica. Fidatevi mia madre le provò tutte le creme e solo quando trovò una dermatologa bravissima che le diede questi consigli, incominciò a guarire.

Link to comment

Si hai ragione gafrapa..

 

La sorella della mia ragazza che soffre di psoriasi, ma non è guarita nonostante le svariate creme ed olii...ha trovato un po' di miglioramento facendo le lampade solari e dei trattamenti presso un ospedale qui a Roma..

 

Ma il consiglio di molto medici è stato proprio quello di esternare le proprie emozioni, e che al momento purtroppo non esiste una cura definitiva al problema. noono

 

Comunque leggendo un po' in giro, si stanno facendo molte ricerche al riguardo...magari presto la medicina riuscirà a trovare una cura..

Link to comment
  • 1 month later...
Messaggio originale di gafrapa

 

Francamente io ho letto che il peperoncino fa bene perchè regola la pressione: x chi soffre di pressione bassa è utile xchè è eccitante mentre x chi soffre di pressione alta fa bene perchè è vasodilatatore. Ora vedete voi.

X la psoriasi, mia madre è guarita così, l'unica cura è cambiare lo stile di vita, esternare le emozioni e non trattenere il nervosismo poichè essa è una malattia psicosomatica. Fidatevi mia madre le provò tutte le creme e solo quando trovò una dermatologa bravissima che le diede questi consigli, incominciò a guarire.

 

Vorrei confermare, io sono affetto da ipertensione da almeno 4 anni e pensavo anche io che il peperoncino non fosse consigliabile, ebbene ho dovuto ricredermi, lo uso regolarmente e la mia pressione si è stabilizzata, prima in terapia solo con Doxazosina ( nome del principio attivo ) 4mg al giorno a fatica rimanevo tra i 140 - 90, ora ho notato visto che lo sperimento da diversi mesi, 130 - 80 di media diciamo così anche se spesso ho valori di 120 - 75, naturalmente ne assumo tutti i giorni sia a pranzo che a cena, potrebbe essere effetto placebo, non so, però funziona, avevo provato l'aglio in compresse ma non faceva una cippa, in più ho notato un miglioramento anche nella libido e una migliore capacità nel sopportare la fatica, ho un'età di 48 anni e sono maschio.

Link to comment
LoneWolf:

 

Prima di tutto, benvenuto!

mi associo... :)

 

per quanto riguarda il post di alderico, mi ha fatto riflettere...

non posso fare confronti tra "prima" e "dopo", visto che mangio peperoncino da trent'anni, pero'...

ho uno stile di vita pessimo, dovrei soffrire di ipertensione, colesterolemia, e tante altre piccole cose, ed invece no.

nemmeno mia moglie si lamenta...;)

saranno i 30 anni di peperoncino che aiutano? mi sa che da oggi aumento le dosi!!! [}: )]

 

m

Link to comment
Messaggio originale di riccardo

 

Alderico Benvenuto,

hai anche apportato delle modifiche alla tua dieta (es dieta iposodica, niente caffé etc.etc)?

 

non ho mai modificato la mia dieta, l'unica cosa è che non fumo più le sigarette da almeno 2 anni e sono passato ai sigari, mentre assumo regolarmente peperoncino durante i pasti da sei mesi e noto questi risultati, sale e caffè come ho sempre fatto, ovvero sale con moderazione e 2 caffè al giorno.

La cosa mi aggrada in quanto potrei con il passare del tempo aumentare il dosaggio del farmaco invece così non lo faccio.

Link to comment
Vorrei confermare, io sono affetto da ipertensione da almeno 4 anni e pensavo anche io che il peperoncino non fosse consigliabile, ebbene ho dovuto ricredermi, lo uso regolarmente e la mia pressione si è stabilizzata, prima in terapia solo con Doxazosina ( nome del principio attivo ) 4mg al giorno a fatica rimanevo tra i 140 - 90, ora ho notato visto che lo sperimento da diversi mesi, 130 - 80 di media diciamo così anche se spesso ho valori di 120 - 75, naturalmente ne assumo tutti i giorni sia a pranzo che a cena, potrebbe essere effetto placebo, non so, però funziona, avevo provato l'aglio in compresse ma non faceva una cippa, in più ho notato un miglioramento anche nella libido e una migliore capacità nel sopportare la fatica, ho un'età di 48 anni e sono maschio.

 

quoto & confermo:

 

l'ipertensione è solo una della mie patologie, e tutti i medici (che mi hanno proibito pressocche tutti condimenti) mi hanno lasciato "peperoncino ad libitum" ; senza alcuna limitazione.

Link to comment

Mio padre è iperteso da anni, e nonostante prendesse la pastiglia quotidiana, gli restava sempre leggermente alta nella minima 95 - 97, da quando gli ho regalato un po di peperoncini, (và matto per il piccante), la pressione minima si è stabilizzata su valori normali 78 - 82, naturalmente prende sempre la pastiglia, il medico però ha accolto con molto favore l'assunzione del peperoncino

Link to comment

...dimenticavo, prendo 2 pillole per la pressione ma il migliore risultato di pressione minima l'ho avuto in concomitaza con l'uso spropositato di peperoncino.

 

... ed ho scoperto questo sito quando qualcuno mi ha detto che il peperoncino forse alzava la pressione, e di conseguenza mi sono connesso per verificare...

Link to comment
  • 3 months later...
  • 4 years later...

Ragazzi, visto che da un pò di tempo temo di avere la pressione un pò alta, avete delle novità riguardo eventuali proprietà benefiche del peperoncino? ed inoltre, in caso affermativo, secondo voi conta di più l'intensità del piccante o quanto se ne mangia?

Link to comment

la quantità! importa + quanto entra in circolo che quanto senti a palato

io alla decathlon ho trovato delle pastiglie riscaldanti a base di peperoncino

in pratica se hai freddo mandi giù una di queste e ti scaldi :D consumi calorie a manetta quindi devi mangiare di più però...

Link to comment
  • 1 year later...

Boh, ragazzi io sono un iperteso da 6/7 anni, ad oggi prendo 5 mg. di Triatec la mattina e 10 mg. di Norvasc la sera con pressione abbastanza stabile su valori accettabili. Consumo peperoncino abbastanza assiduamente ma non mi sembra che influisca più di tanto.

Ma ho solo detto la mia eh, non sono un medico!

Link to comment

la quantità! importa + quanto entra in circolo che quanto senti a palato

io alla decathlon ho trovato delle pastiglie riscaldanti a base di peperoncino

in pratica se hai freddo mandi giù una di queste e ti scaldi :D consumi calorie a manetta quindi devi mangiare di più però...

 

un po' come la grappa!!

:shocked15::shocked15:

Link to comment

Boh, ragazzi io sono un iperteso da 6/7 anni, ad oggi prendo 5 mg. di Triatec la mattina e 10 mg. di Norvasc la sera con pressione abbastanza stabile su valori accettabili. Consumo peperoncino abbastanza assiduamente ma non mi sembra che influisca più di tanto.

Ma ho solo detto la mia eh, non sono un medico!

Ciao in sostanza sembra che stimoli una sostanza che abbiamo nel sangue, con la positiva conseguenza che regolarizza

la pressione, solo che ancora non si sa la giusta quantità da assumere, e ci stanno studiando ancora.

 

Un altro toccasana per " stabilizzare " cioè se è troppo alta la abbassa, se troppo bassa alza ( miracoloso ) la pressione,

è l'Aglio.

 

Quindi cosa c'è di meglio di " Aglio, olio, e peperoncino " olio d'oliva naturalmente. :smile062:

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...