Jump to content

Il mio GermBox


Recommended Posts

Ciao volume,

Per far germinare in 4 gg i bhut altro non devi fare che simulare le stesse condizioni che ti hanno permesso questo risultato!!

Link to post

Ciao volume,

Per far germinare in 4 gg i bhut altro non devi fare che simulare le stesse condizioni che ti hanno permesso questo risultato!!

 

è quello il problema, non so le temperature sulla centralina dell'antifurto :11_confused:. Comunque, ho preso tre varietà e messo in osmo per 24h, oggi li metto nel germbox (nel frattempo ho buttato tutto) in modo da fare un test come si deve. Ho messo la temperatura a 25°, ho preso una scatola dei ferrero rocher ed appogiata su 4 tappi delle bottiglie in modo da averla più rialzata. Poichè sono in fase di sperimentazione ho abbandonato lo scottex, scartato il cotone mentre sono andato dal fioraio sotto casa e mi sono fatto dare una delle spugne che utilizzano per i fiori che secondo me dovrebbero trattenere più a lungo l'acqua.

Nel frattempo ho deciso di fare un test comparativo, germbox-->centralina, con gli stessi semi, vediamo chi vince :Sogghigna:

Link to post

be l'errore che o fatto diciamo cosi e che non piantando tutto insime, o piante di diverse grandezze e quindi evidenti problemi tipo le più grandi soffrono la temperatura più alta per la germinazione degli altri e quindi bisogna darle più acqua, ma come si dice tutto fa esperienza la prossima stagione andrà meglio

Link to post

Penso che dovresti testare i cubi rockwool anziché la spugna dei fiorai, perché le radici si sviluppano molto bene in questo materiale..che inoltre trattiene ancora meglio l'umidità.

 

Puoi chiedere a Michael di Exodus.it dovrebbe averne a catalogo. ;)

 

Per la questione temperatura, io credo semplicemente che devi misurare con attenzione quella che c'è nel substrato di germinazione! Devi munirti di un termometro digitale con sondina impermeabile. Solo cosi puoi valutare appieno cosa c'è che non va o cosa potrebbe migliorare.

 

Io però inizierei con gli annuum ornamentali che mi hai inviato..e intanto fai le prove con quelli. Poi passa ai chinense...

Link to post

Penso che dovresti testare i cubi rockwool anziché la spugna dei fiorai, perché le radici si sviluppano molto bene in questo materiale..che inoltre trattiene ancora meglio l'umidità.

 

Puoi chiedere a Michael di Exodus.it dovrebbe averne a catalogo. ;)

 

Per la questione temperatura, io credo semplicemente che devi misurare con attenzione quella che c'è nel substrato di germinazione! Devi munirti di un termometro digitale con sondina impermeabile. Solo cosi puoi valutare appieno cosa c'è che non va o cosa potrebbe migliorare.

 

Io però inizierei con gli annuum ornamentali che mi hai inviato..e intanto fai le prove con quelli. Poi passa ai chinense...

 

ci ho messi anche quelli ed un mix di tutto. Per il termometro digitale con sondino passo, non è che te lo ritrovi tu? così se scendi prendiamo due piccioni con una fava :smilies17: e mi misuri la temperatura.

Per la lana di roccia si potrebbe anche fare ma alla fine se germinano io li interro direttamente quindi....da quel poco che ho visto la spugna dei fiorai trattiene l'acqua che è una meraviglia a differenza dello scottex che tende ad asciugare rapidamente (considera che per motivi di lavoro apro le scatoline ogni 12 ore).

Link to post

E' ufficiale, il mio germbox fa schifo: la centralina antifurto batte il germbox 4 a zero :wip41:. L'unica nota positiva è che il karkade di special è germinato in 12 ore :blink: e pensare che li avevo messi per test.

 

Temperatura ridotta a 22°, comprata scatola per viti e...nuovo test in corso <_<

Link to post

Ciao Giuseppe,

ribadisco il concetto: comprati un termometro con sonda impermeabile e valuta attentamente la temperatura all'interno del substrato di germinazione sia esso scottex o terriccio o rockwool.

 

Basta cercare online.

Link to post

Ciao Giuseppe,

ribadisco il concetto: comprati un termometro con sonda impermeabile e valuta attentamente la temperatura all'interno del substrato di germinazione sia esso scottex o terriccio o rockwool.

 

Basta cercare online.

 

Questa mattina c'è stata la sorpresa 3 semi germinati 2 su scottex ed 1 su ovatta. Fatto sta che sono partiti quando ho settato la sonda a 20°.

Per il termometro se ne trovo uno economico (ma di spese di spedizione :Sogghigna:) ci faccio un pensiero.

Link to post

Bloccalo :) Io non ho problemi.

 

fatto, articolo interessante, idem il prezzo e le spese di spedizione ma....c'è un ma, il sito è americano, materiale elettronico, non è che in dogana mi vanno a recuperare un po di spese?

 

Tu hai fatto acquisti dal sito?

Link to post

Da quel sito non spediscono in italia.

Ho ordinato il termometro e mi hanno rimborsato

 

ecco, buono a sapersi, grazie. :thumbsup:

Link to post
  • 4 weeks later...

Finalmente credo di aver "ottimizzato" il germbox, in sintesi i cambiamenti:

 

- spostato il sondino del termostato dalla parete al centro del germbox poggiandolo direttamente sulla sabbia di fiume non bagnata;

 

- acquistato cassettina portaviti ermetica (2€), molto più comoda con gli scomparti già predisposti;

 

- "fregato" letteralmente :smilies17: a casa di un parente uno di quei termometri a mercurio che si appendono a parete (mi sono preso solo il termemtro) e poggiato nella scatoletta portaviti (ho sacrificato tre scompartimenti) al fine di verificare la temperatura "reale";

 

- alzata la scatolina portaviti dalla sabbia con 4 tappi di plastica (bottiglie dell'acqua);

 

Con questi accorgimenti ho una variazione di temperatura tra quella rilevata dalla sonda e quella interna di circa 2° gradi. Termostato settato a 26° e chinense germinati tra i 2 ed i 4gg (non tutti però).

Considerato che ci sto perdendo la testa da dicembre per il momento va bene così. :thumbsup:

Link to post

Finalmente credo di aver "ottimizzato" il germbox, in sintesi i cambiamenti:

 

- spostato il sondino del termostato dalla parete al centro del germbox poggiandolo direttamente sulla sabbia di fiume non bagnata;

 

- acquistato cassettina portaviti ermetica (2€), molto più comoda con gli scomparti già predisposti;

 

- "fregato" letteralmente :smilies17: a casa di un parente uno di quei termometri a mercurio che si appendono a parete (mi sono preso solo il termemtro) e poggiato nella scatoletta portaviti (ho sacrificato tre scompartimenti) al fine di verificare la temperatura "reale";

 

- alzata la scatolina portaviti dalla sabbia con 4 tappi di plastica (bottiglie dell'acqua);

 

Con questi accorgimenti ho una variazione di temperatura tra quella rilevata dalla sonda e quella interna di circa 2° gradi. Termostato settato a 26° e chinense germinati tra i 2 ed i 4gg (non tutti però).

Considerato che ci sto perdendo la testa da dicembre per il momento va bene così. :thumbsup:

beh buono dai :thumbsup:

Link to post

Finalmente credo di aver "ottimizzato" il germbox, in sintesi i cambiamenti:

 

- spostato il sondino del termostato dalla parete al centro del germbox poggiandolo direttamente sulla sabbia di fiume non bagnata;

 

- acquistato cassettina portaviti ermetica (2€), molto più comoda con gli scomparti già predisposti;

 

- "fregato" letteralmente :smilies17: a casa di un parente uno di quei termometri a mercurio che si appendono a parete (mi sono preso solo il termemtro) e poggiato nella scatoletta portaviti (ho sacrificato tre scompartimenti) al fine di verificare la temperatura "reale";

 

- alzata la scatolina portaviti dalla sabbia con 4 tappi di plastica (bottiglie dell'acqua);

 

Con questi accorgimenti ho una variazione di temperatura tra quella rilevata dalla sonda e quella interna di circa 2° gradi. Termostato settato a 26° e chinense germinati tra i 2 ed i 4gg (non tutti però).

Considerato che ci sto perdendo la testa da dicembre per il momento va bene così. :thumbsup:

:thumbsup:

Link to post
  • 11 months later...

Urca devo correggere..ma generalmente la temperatura ambiente e' più bassa di pochi gradi rispetto a quella del terriccio ma certo la misura NEL terriccio e' più accurata...

Ciao Riccardo quello che dici va bene,i cavi raggiungono al MAX 30\35° di temperatura,quindi in loro prox e' perfetta.

E' invece nell'ambiente del germbox o della serra (la mia e' a 2 ripiani)che bisogna essere sicuri di avere i 28\30°,Io nella serra ho 4 cavi da 80 watt e la sonda e' a un terzo dal soffitto,vicino al termometro,quindi ho 25° a terra,e 20,5\21° in prox della sonda del termostato.(test appena concluso -3° all'esterno 21,5° di minima all'interno,coi cavi SEMPRE accesi in futuro saranno pilotati dal mio termostatato,assieme a una piccola stufetta,per diminuire l'inerzia dei riscaldanti)

Tieni presente che parliamo di 1,5 m cubi d'aria.

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...