Jump to content

crema di peperoncino


B.Roberto

Recommended Posts

Usa tutti quelli che hai e che ti piacciono;dipende dai gusti insomma,ti piace ultra piccante da risvegliare i morti? Falla con il bih jolokia,la vuoi che la possano assaggiare tutti? Falla con cayenna,hot lemon o qualsiasi pepper non troppo piccante,insomma come preferisci te.

Link to comment

Usa tutti quelli che hai e che ti piacciono;dipende dai gusti insomma,ti piace ultra piccante da risvegliare i morti? Falla con il bih jolokia,la vuoi che la possano assaggiare tutti? Falla con cayenna,hot lemon o qualsiasi pepper non troppo piccante,insomma come preferisci te.

ok :thumbsup: grazie mi ai convinto.. :special47: bih jolokia

Link to comment

Perdonate ma non trovo la ricetta... potreste postare il link?!?!?! Grazie :)

Link to comment

Perdonate ma non trovo la ricetta... potreste postare il link?!?!?! Grazie :)

■ Preparazione

 

Lavate i peperoncini, togliete il picciolo e metteteli a frullare insieme all'aglio e al sale fino ad ottenere un bel composto denso.

A questo punto versate il composto in un colino d' acciaio e lasciatelo riposare tutta la notte nel colino per fare espellere tutta l'acqua in eccesso.

Passata la nottata, mettete il composto in una terrina ed emulsionatelo con l'olio fino ad ottenere una crema omogenea di un bel colore rosso fuoco.

Invasettate la vostra crema di peperoncini in vasetti piccoli e chiudeteli con tappi nuovi, quindi fate sterilizzare il tutto per almeno mezzora.

 

■ Consiglio

 

Questa buonissima crema al peperoncino, amata non solo dai cultori del piccante, è ottima se spalmata su dei crostini serviti come antipasto, ma anche come semplice condimento per un buon piatto di pasta.

Rocordate in ogni caso che una volta aperto un vasetto di crema di peperoncino, questo andrà conservato in frigo e consumato entro poco tempo: per questo motivo vi consiglio di comprare dei vasetti piccoli che possono essere consumati facilmente una volta aperti.

Link to comment

■ Preparazione

 

Lavate i peperoncini, togliete il picciolo e metteteli a frullare insieme all'aglio e al sale fino ad ottenere un bel composto denso.

A questo punto versate il composto in un colino d' acciaio e lasciatelo riposare tutta la notte nel colino per fare espellere tutta l'acqua in eccesso.

Passata la nottata, mettete il composto in una terrina ed emulsionatelo con l'olio fino ad ottenere una crema omogenea di un bel colore rosso fuoco.

Invasettate la vostra crema di peperoncini in vasetti piccoli e chiudeteli con tappi nuovi, quindi fate sterilizzare il tutto per almeno mezzora.

 

■ Consiglio

 

Questa buonissima crema al peperoncino, amata non solo dai cultori del piccante, è ottima se spalmata su dei crostini serviti come antipasto, ma anche come semplice condimento per un buon piatto di pasta.

Rocordate in ogni caso che una volta aperto un vasetto di crema di peperoncino, questo andrà conservato in frigo e consumato entro poco tempo: per questo motivo vi consiglio di comprare dei vasetti piccoli che possono essere consumati facilmente una volta aperti.

 

Grazie per la rispolverata alla ricetta, ma c'erano anche le dosi del sale e dell'aglio ?

 

 

Beh, andremo a gusti ... !

Link to comment
  • 5 months later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...