Jump to content

Lycium barbarum (Goji)


Luigi55

Recommended Posts

Qualcuno di voi ha già esperienza con piante che hanno fruttificato?

Dovrebbero già essere fiorite in questo periodo?

 

Io non ho mai assaggiato le bacche. Si iniziano a trovare in giro (a prezzi incredibili :shocked15: ).

 

Allego nuove foto del mio goji. Cresce a vista d'occhio (è alto praticamente 2 metri!).

 

PS: Oggi c'era una fiera di piante nella mia zona. Ho beccato dei goji con il cartellino Lycium Barbarum.

Erano molto più piccoli del mio ma le foglie erano molto simili. Non riesco a capire se spacciano chinensis per barbarum,

oppure il mio è veramente un barbarum.. mah!!

 

post-7167-0-98798400-1369590051.jpg

post-7167-0-20704800-1369590063.jpg

post-7167-0-26779800-1369590071.jpg

Link to comment

le mie non hanno fiore ancora...

 

secondo me, vista l'enorme richiesta, hanno creato una specie di ibrido, in modo da poter aumentare le forniture... come ho detto più volte, la pianta che ho acquistato (dichiarata come Barbarum) per me è una chinensis (o ibrido)... le uniche dove sono sicuro al 100% di avere di fronte una Barbarum sono le piantine nate da seme prelevato direttamente da una bacca "certificata" per una famosa dieta che va di moda in questo periodo...

Link to comment

salve a tutti e complimenti per l'interessante forum che avete tirato su a proposito di questo straordinario frutto che merita molta piu pubblicità, ma come al solito non se ne parla.... volevo complimentarmi avete postato la vita del lycium dalla nascita fino a quando era ancora un seme e far capire anche a me (che non ho mai praticato quest'arte) i vari passaggi "temperature comprese" del goji. anche io vorrei cimentarmi, nel far nascere delle piantine , mi sono già procurato i semi e volevo chiedervi se in questo momento era possibile iniziare con la procedura o devo aspettare un periodo in particolare...GRAZIE :)

Link to comment

ciao antiossidante,

puoi tranquillamente partire con la semina (io consiglio bagnetto dei semi in camomilla per qualche ore e successiva germinazione su scottex), visto che dovremmo essere in primavera...

 

io invece ho una domanda da porre al forum:

 

quanto sono "forti" le foglie dei vostri goji? io ho notato che alle mie piantine basta (troppo) poco per staccare una foglia... riscontrate anche voi questa particolarità oppure le mie hanno qualcosa che non vanno?

 

tra l'altro, nonostante il clima, segnalo nella mia esperienza una crescita migliore all'esterno, rispetto all'esterno...

  • Upvote 1
Link to comment

tra l'altro, nonostante il clima, segnalo nella mia esperienza una crescita migliore all'esterno, rispetto all'esterno...

 

 

 

mmmmmmmmm forse hai fatto un errorino? :Sogghigna: :Sogghigna: io ho notato una ripresa molto più veloce e vigorosa nelle due piantine che avevo in campo all'esterno,rispetto a quella tenuta in casa.

Link to comment

Ecco la mia con i primi boccioli

 

wow, complimenti! quanto ha la tua pianta?

 

mmmmmmmmm forse hai fatto un errorino? :Sogghigna: :Sogghigna: io ho notato una ripresa molto più veloce e vigorosa nelle due piantine che avevo in campo all'esterno,rispetto a quella tenuta in casa.

 

ehm... sì, ho sbagliato a scrivere! volevo scrivere che le piantine all'esterno crescono meglio che quelle tenute in casa!

 

e per quanto riguarda la "forza" di attaccamento delle foglie, sapete dirmi qualcosa?

Link to comment

ciao Spyke,

visto che non sono pratico potresti dirmi i tempi sia quanto tempo devo tenerli nella camomilla, sia come devo adagiarli i semi sulla carta assorbente (foglio sotto, semi e un'altro foglio sopra bagnato)?? ho visto su youtube che mettono i semi sulla carta assorbente e poi la chiudono in una busta di plastica non so funziona???..... mi potresti aiutare nel fare questo passaggio....dopo circa quanto tempo dovrebbero germinare.......vorrei capire anche se è il periodo giusto visto che la gran parte di voi sul forum hanno piantato i semi a gennaio grazie mille

Link to comment

confermo quanto detto.

all'esterno le mie stanno crescendo meglio, tant'è che ne sto tenendo solo una in casa in caso di eventi eccezionali (non si sa mai).

 

quelle fuori si sono alzate molto di più; al momento piante con la stessa età (circa un mese) che sono all'esterno sono qyuasi il doppio di quelle cresciute in casa

Link to comment

e per quanto riguarda la "forza" di attaccamento delle foglie, sapete dirmi qualcosa?

 

 

Per le piantine nate da seme e piccoline,si confermo che sono molto delicate.

Link to comment

nella camomilla (tiepida o fredda) bastano 3-4 ore... i semi vanno adagiati sopra ad un bello strato di scottex molto umido (bisogna però evitare ristagni d'acqua, che porterebbero a muffe) e riposti o in un contenitore dove si mette il cibo (la "schiscetta", pietanziera) o in un sacchetto...

 

per la tempistica dipende, io ho avuto sia germinazioni dopo appena 4 ore, sia dopo qualche giorno...

 

semina pure adesso, con la bella stagione cresceranno velocemente! poi conta che per fruttificare ci vanno almeno 2 anni, per cui 2 mesi in più o in meno, quest'anno, non contano!

Link to comment

nella camomilla (tiepida o fredda) bastano 3-4 ore... i semi vanno adagiati sopra ad un bello strato di scottex molto umido (bisogna però evitare ristagni d'acqua, che porterebbero a muffe) e riposti o in un contenitore dove si mette il cibo (la "schiscetta", pietanziera) o in un sacchetto...

 

per la tempistica dipende, io ho avuto sia germinazioni dopo appena 4 ore, sia dopo qualche giorno...

 

semina pure adesso, con la bella stagione cresceranno velocemente! poi conta che per fruttificare ci vanno almeno 2 anni, per cui 2 mesi in più o in meno, quest'anno, non contano!

 

i semi una volta umidi con la carta assorbente li devo mettere al buoio??grz

Link to comment

Niente.. Un vivaista mi ha detto che il mio è un chinense e che mi darà frutti acquosi e amari :thumbdown:

I vostri sospetti erano giusti.

 

E' un problema comune questo spacciare chinense per barbarum.

Neppure le piante cinesi si salvano dalla contraffazione :smilies17:

Link to comment

Io ho preso una piantina c era scritto barbarum ma guardando su internet la varietà barbarum dovrebbe aver le foglie più lancolate rispetto alla mia, mi hanno rifilato un falso anche a me :huh:

 

Inviato con Tapatalk 2

Link to comment

Niente.. Un vivaista mi ha detto che il mio è un chinense e che mi darà frutti acquosi e amari :thumbdown:

I vostri sospetti erano giusti.

 

E' un problema comune questo spacciare chinense per barbarum.

Neppure le piante cinesi si salvano dalla contraffazione :smilies17:

 

è davvero un problema, ed anche una truffa!!!

 

il banano di montagna è un altra pianta "commerciale" (cioè spinta commercialmente come il goji)...

Link to comment

ciao a tutti , scusate se scrivo castronerie,non ho letto tutta la discussione,ma comunque, 1 anno fa ho acquistato alcune piantine di goji berry di una nota ditta che produce piante da frutto (non credo possano permettersi di vendere piante con nomi diversi da quelle commercializzati)

si tratta di una pianta arbustiva altamente pollonante crescita rapida e soggetta a poche malattie, lo scorso anno ha avuto mal bianco , ma non se ne è minimamente curata, continuando a crescere e produrre i frutti....

il gusto del frutto secondo mia esperienza è dolciastro, ma dipende moltissimo dal periodo di raccolte, per ottenere frutti più grossi e dolci (sempre secondo mia esperienza) bisogna procedere a diradamento dei frutti e a potatura della pianta....

il banano di montagna invece, è da qualche anno che ne sento parlare, la pianta originale necessitava di pianta femmina e pianta maschio, mentre ora esistono varietà autofertili, grazie ad un tecnico della zona di Faenza... crescita nolto lenta, produce dopo 3/4 anni .

entrambe resistono molto bene in romagna....

prezzo del banano di montagna ancora troppo alto per i miei gusti

Link to comment

Ho chiesto altri pareri, mandando foto ad altri vivai "specializzati" in Lycium Barbarum.

Ecco un altra risposta :

"La pianta mostrata nelle fotografie è un L.Barbarum, il Chinensis presenta fogliame molto più arrotondato."

 

Risposta totalmente opposta alla precedente.. Chi avrà ragione?!?

Link to comment

Ho chiesto altri pareri, mandando foto ad altri vivai "specializzati" in Lycium Barbarum.

Ecco un altra risposta :

"La pianta mostrata nelle fotografie è un L.Barbarum, il Chinensis presenta fogliame molto più arrotondato."

 

Risposta totalmente opposta alla precedente.. Chi avrà ragione?!?

 

 

Potrebbe essere un ibrido :11_confused: :11_confused:

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...