Jump to content

Pleurotus Ostreatus


Recommended Posts

Bravissimo rich è una gran bella soddisfazione vedere i frutti del proprio lavoro :clapping::clapping:

 

Per i vasetti di spawn puoi ancora usarli per prepararti altre ballette :thumbsup:

 

...ho spawn fin sopra ai capelli... quindi ho deciso di utilizzare quel vasettino (è solo da 200g...) come esperimento... come avevi fatto tu... non ce l'avrei fatta ad eliminarli... :lol:

Link to post
  • Replies 491
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Si parte da un pezzetto di fungo della grandezza di una lentichhia, che devi inserire in un vasetto sterile di coltura liquida composta da acqua + il 4% di miele (sterilizzato preventivamente in pent

E' difficile risponderti senza vedere una foto, potrebbe essere dovuto a tanti motivi, poca luce se è solo la colorazione del cappello. Se invece non è una colorazione ma uno strato bianco sopra il c

Alcool meglio di no, l'acqua ossigenata si, con moderazione

Posted Images

post-3631-0-18057400-1327392295.jpg

questo il primo raccoltino di Ostreatus autoprodotto(scusate per la foto),

ora aspetto fiducioso gli eryngii :) ....speriamo bene!

mentre i chiodini non danno segni di vita :(

Link to post

:shocked15: :shocked15: parecchi mesi? In effetti anche io ho un vaso di spawn di chiodini (sarebbero pioppini giusto?) che ci sta mettendo una vita a colonizzare.

 

 

Complimeti per il primo successo Fabrizio :clapping: :clapping:

Link to post

No, per chiodini ci si intende solitamente Armillaria mellea... mentre i pioppini sono funghi piuttosto differenti... anche se sempre lignicoli. (Agrocybe aegerita) :approva5:

 

Comunque complimenti fabrizio! :thumbsup:

 

....io ripongo la mia fiducia nelle prossime ballette che farò... queste di p.ost. le ho fatte da poco più di un kg l'una.... praticamente contengono i nutrimenti di un pf-tek .-. ...percui non mi aspetto questo granchè.... è solamente il mio primo esperimento, per cominciare... :)

 

tra un paio di giorni metto a fruttificare una balletta fatta di carta straccia... vi aggiornerò!

Link to post

No, per chiodini ci si intende solitamente Armillaria mellea... mentre i pioppini sono funghi piuttosto differenti... anche se sempre lignicoli. (Agrocybe aegerita) :approva5:

 

Comunque complimenti fabrizio! :thumbsup:

 

....io ripongo la mia fiducia nelle prossime ballette che farò... queste di p.ost. le ho fatte da poco più di un kg l'una.... praticamente contengono i nutrimenti di un pf-tek .-. ...percui non mi aspetto questo granchè.... è solamente il mio primo esperimento, per cominciare... :)

 

tra un paio di giorni metto a fruttificare una balletta fatta di carta straccia... vi aggiornerò!

 

 

 

esatto ,per chiodini intendo Armillaria Mellea.

Esistono esperienze di coltivazioni che hanno dato raccolti?..di Armilaria mellea intendo

Rich, le ballette piccole non dovrebbero fare funghi comunque?..magari di meno o piu' piccoli.

 

Io ho fatto ballette di Eryngii di circa 1.5 kg ,ho speranza di raccogliere qualche cosa :11_confused:

Link to post

Non disperare, i chiodini ha bisogno di molto più tempo, alcune volte anche di parecchi mesi

 

 

ok Luigi ,io aspetto ma il substrato non si asciuga?? inoltre e' molto probabile che dopo tutto questo tempo possano far prima le muffe a crescere.....

Link to post

:shocked15: :shocked15: parecchi mesi? In effetti anche io ho un vaso di spawn di chiodini (sarebbero pioppini giusto?) che ci sta mettendo una vita a colonizzare.

 

 

Complimeti per il primo successo Fabrizio :clapping: :clapping:

 

 

grazie Biga,

..a quanto pare i pioppini son lenti ma i chiodini(armillaria mellea) ancora di piu'.

Link to post

esatto ,per chiodini intendo Armillaria Mellea.

Esistono esperienze di coltivazioni che hanno dato raccolti?..di Armilaria mellea intendo

Rich, le ballette piccole non dovrebbero fare funghi comunque?..magari di meno o piu' piccoli.

 

Io ho fatto ballette di Eryngii di circa 1.5 kg ,ho speranza di raccogliere qualche cosa :11_confused:

 

certo... qualcosa vien fuori... ma non tantissimo...

Link to post

i miei pleurotus sono tendenti al bianco al centro della cappella... è normale? :shocked15:

 

E' difficile risponderti senza vedere una foto, potrebbe essere dovuto a tanti motivi, poca luce se è solo la colorazione del cappello.

Se invece non è una colorazione ma uno strato bianco sopra il cappello potrebbero essere le spore che cadono dalle lamelle di un fungho più alto

o peggio una muffa, ma in questo caso la dovresti vedere anche nel terriccio.

  • Upvote 1
Link to post

no... tutto risolto... probabilmente per il fatto che il cappello era opposto alla luce... adesso sono virati al grigio-violastro-marrone... tutto ok!

Link to post

Manca davvero poco e finalmente il primo barattolo di spawn è pronto. Questo l'ho inoculato il 17 gennaio. L'ho tenuto dentro una specie di light box dove tengo un po' di piante con 23° circa il giorno e 15-16 la notte. Un'altro l'ho tenuto sempre fuori per vedere la differenza ed è rimasto un po' più indietro.

 

Presto inoculo un due borse, una di segatura e una di paglia mista a fieno, intanto preparo altro spawn per altri esperimenti

 

post-4234-0-47968100-1328279272.jpg

 

MAnca solo questo pezzetto e ci siamo!!

 

post-4234-0-00988100-1328279318.jpg

Link to post

Manca davvero poco e finalmente il primo barattolo di spawn è pronto. Questo l'ho inoculato il 17 gennaio. L'ho tenuto dentro una specie di light box dove tengo un po' di piante con 23° circa il giorno e 15-16 la notte. Un'altro l'ho tenuto sempre fuori per vedere la differenza ed è rimasto un po' più indietro.

 

Presto inoculo un due borse, una di segatura e una di paglia mista a fieno, intanto preparo altro spawn per altri esperimenti

 

post-4234-0-47968100-1328279272.jpg

 

MAnca solo questo pezzetto e ci siamo!!

 

post-4234-0-00988100-1328279318.jpg

 

...io ho visto, contro tutti i principi micologici-morali del forum... che dopo aver fatto un po' di spawn, per ottenerne grandi quantità è molto comodo unirlo a segatura pastorizzata...

 

per esempio io non uso tutto un barattolo per un tot di substrato, ne tengo un po' da parte e riempio il barattolo con questo spawn avanzato e il resto segatura... ci si toglie per una o due volte il problema di sterilizzare il miglio....

 

PS: se puoi evita il fieno, che contiene semi e quindi endospore e robaccia del genere... comunque se la colonizzazione è veloce (tanto spawn) non dovrebbe dare alcun problema.

 

Cooomunque al momento sono messo così:

 

IMGP2226.resized.JPG

IMGP2227.resized.JPG

IMGP2228.resized.JPG

 

...queste 6 buste stanno pinnando tutte assieme :smile062: ...in più ho la busta di p.Ost su carta straccia...

 

IMGP2223.resized.JPG

Link to post

Bravissimo Rich, ti faccio di nuovo i complimenti e ti ringrazio per i consigli.

 

Ma la domanda è questa....se lo spawn viene bene su segatura.....perchè non sterilizzare la segatura direttamente? Abito accanto a una falegnameria e la segatura la trovo a costo 0...Io faccio oggi stesso un'inoculo in vasetto di segatura sterilizzato e vedo che succede

Link to post

provare non costa nulla.... l'inoculo in segatura sterilizzata viene fatto... però è molto più comodo pastorizzarla... bastano un po' di ore ed è pronta, non serve la pentola a pressione e neanche molta sterilità.... percui si hanno sicuramente diversi vantaggi ;)

 

ricorda: utilizza solo o comunque prevalentemente segatura di latifoglia. :thumbsup:

Link to post

sterilizzando la segatura avrei un vantaggio se non altro di costo, qualcosa contro nulla haha vado giù attacco la sega elettrica e me la faccio ahaha. Speriamo sia altrettanto veloce a colonizzare perchè sarebbe un bell'affare

Link to post

Intanto tantissimi complimenti a tutti, state ottenendo ottimi risultati.

 

Sperimentare e ancora sperimentare

 

Lo spawn di può duplicare molto facilmente anche in questo modo:

 

si preparano fino a 10 vasetti di semi sterilizzati e si inserisce al loro interno un pò di semi già colonizzati prelevati da un vasetto già pronto dopo averli sbriciolati battendo il vasetto su un copertone dell'auto.

Link to post

:1149883688-ti diabolo: eheheh

...e 12 kg di substrato inoculato sono pronti... non resta che attendere... :bangin:

 

una cosa... dei P.Ost. mi stanno uscendo con dei cappelli che sono più simili a degli shiitake :shocked15: ...comunque sono ancora piccini... si metteranno apposto... spero...

Link to post

:1149883688-ti diabolo: eheheh

...e 12 kg di substrato inoculato sono pronti... non resta che attendere... :bangin:

 

una cosa... dei P.Ost. mi stanno uscendo con dei cappelli che sono più simili a degli shiitake :shocked15: ...comunque sono ancora piccini... si metteranno apposto... spero...

 

 

 

12 kg? hai intensioni serie Rich!! si vede che ci stai prendendo la mano eh!!

Comunque complimenti per i successi :thumbsup: .

 

Per gli ostreatus vedrai che crescendo prenderanno la loro forma caratteristica,

ma poi se non dovesse esser cosi' poco male basta che son buoni no? :chef:

 

io gli ostreatus li ho raccolti (prima volata) la scorsa week.. ottimi!

ora sono in ansia per i cardoncelli che stanno uscendo ora ,anzi ora vado di la ' a fotografarli ;)

...aspettate qui!!

Link to post

eccomi, questa la foto dei nuovi nati ... cardoncelli clonati da balletta commerciale,

 

post-3631-0-68231400-1328601854.jpg

 

la situazione sembra evolvere bene,spero solo che u questo substrato (pellettato di pioppo)riescano a diventare abbastanza grandi.

Link to post

Vedrai che andranno alla grande, ricordati di non nebulizzare troppo, il terriccio deve essere umido ma non fradicio altrimenti i funghi diventano gialli e mollicci e non crescono.

 

Vai che tra poco assaggi..... :clapping::clapping::thumbsup:

Link to post

e si tra poco finiranno con le tagliatelle ed una bella spolverata di pepper :smile062:

Luigi , cerchero' di non abbondare con le nebulizzazioni,grazie.

Il fatto e' che ho notato che questo substrato ha il difetto di asciugarsi troppo o meglio di non trattenere l'acqua.

Ho notato che la balletta di Ostreatus dopo la prima volata era completamente asciutta,troppo!!

quindi l'ho infilata per alcuni minuti in un secchio con dell'acqua facendo poi dei fori in basso per farla scolare...avro' fatto bene :11_confused:

Link to post

maledetta muffa verde! :wip41: :wip41: mi ha attaccato due ballette! :wip41: ...per adesso sono due chiazzette molto piccole...

Dite che conviene spruzzarci sopra dell'alcool adesso o aspettare che siano completamente colonizzate dal micelio? (...magari la metabolizza :11_confused: )

Link to post

e si tra poco finiranno con le tagliatelle ed una bella spolverata di pepper :smile062:

Luigi , cerchero' di non abbondare con le nebulizzazioni,grazie.

Il fatto e' che ho notato che questo substrato ha il difetto di asciugarsi troppo o meglio di non trattenere l'acqua.

Ho notato che la balletta di Ostreatus dopo la prima volata era completamente asciutta,troppo!!

quindi l'ho infilata per alcuni minuti in un secchio con dell'acqua facendo poi dei fori in basso per farla scolare...avro' fatto bene :11_confused:

 

Io ti ho dato delle indicazioni di massima, ma una regola vale sempre non far diventare fradicio il terriccio, ma anche se è necessario innaffia

Tieni presente che questo vale anche per tutte le altre coltivazioni, peppers compresi

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...