Jump to content

Luxmetro "improvvisato"


Recommended Posts

Salve a tutti

Per caso l' altro giorno ho scoperto su un cellulare android l'esistenza di un sensore che in base alle luce nell ambiente cambia la luminosita dello schermo...Mi sono quindi docuentato sulla possibiltà di usare tale sensore per effettuare misurazioni in lux della luce, dopo breve ricerche ho scoperto che ci sono vari programmi che lo permettono (es. "Lux Meter", ecc..). La misurazione "a occhio" sembra corretta (se i miei ricordi di illuminotecnica a scuola non mi tradiscono ;) ), tuttavia non saprei con che precisione restituisce i valori dato che non posseggo un vero luxmetro.

Inoltre come valore massimo (suppongo che su altri cellulari i valori massimi siano diversi) 10240 lux.

Vorrei sapere se qualcuno ha già fatto qualche esperimento in merito.

Farebbe comodo per misurare in maniera approsimativa (non pretendo che sia preciso come un vero luxmetro!) la luce delle lmpade in un lightbox.

E infine quanti lux necessitano delle piantine di peperoncino?

Grazie 1000 anticipatamente per ogni risosta :)

Link to post

ciao, guarda io non ne capisco nulla di lux ma ho scaricato 4 applocazioni sul mio galaxy S2 per vedere le differenze....

 

l'ho infilato in quello che ancora è l'embrione del mio lightbox dove sto testando le lampadine e 3/4 mi hanno dato 10000 con 10000 di massimo... un altro 4000 circa... i commenti sono tutti pessimi... in generale non ci conterei affatto sull'affidabilità del risultato... :thumbdown:

Link to post

Dov'è questo sensore sul cellulare.....non lo vedo.... :11_confused:

ho cercarto in market...strumenti...mah?

in Market, cerca 'Light Tester' oppure 'Luce di Prova'

Il sensore di luminosità si trova sul pannello frontale solitamente

Link to post

Non tutti i cellulari hanno quel sensore... non volevo comprare un luxmetro dato che se anche se sbaglia di 300 lux (follia se fosse un luxmetro) per l' utilizzo che serve per la misurazione delle lampade è un margine più che sufficente... ci vorebbe qualche possesore di luxmetro :)

Link to post

ricordatevi che Lumen,Lux e candele sono unità di misura fotometriche ovvero sono tarate sulla risposta dell'occhio umano, confrontare i Lux (o i lumen o le candele) senza sapere com'è lo spettro di emissione può portare fuori strada.

Ovvio che per avere un idea di massima vanno bene ugualmente.

Link to post

ricordatevi che Lumen,Lux e candele sono unità di misura fotometriche ovvero sono tarate sulla risposta dell'occhio umano, confrontare i Lux (o i lumen o le candele) senza sapere com'è lo spettro di emissione può portare fuori strada.

Ovvio che per avere un idea di massima vanno bene ugualmente.

Se non ho capito male, le frequenze che attivano la fotosintesi sono visibili all'occhio umano (il 'nostro' intervallo è tra 400-700 nm)

Da profano...quando si parla di una lampada da 6500°K e a 8000 lumen significa che lo spettro in cui quei lumen agiscono è ben definito e ben visibile anche da noi.

Ciò che non credevo fosse importante (ma dopo essermi documentato mi devo ricredere) è PAR anche per quanto riguarda la coltivazione delle piante.

 

Riassumendo, possiamo dire che lumen/lux, spettro di applicazione e PAR, ben definiscono la 'bontà' di una sorgente luminosa?

Link to post

ricordatevi che Lumen,Lux e candele sono unità di misura fotometriche ovvero sono tarate sulla risposta dell'occhio umano, confrontare i Lux (o i lumen o le candele) senza sapere com'è lo spettro di emissione può portare fuori strada.

Ovvio che per avere un idea di massima vanno bene ugualmente.

Certo ovviamente era per avere un idea MOLTO grossolana...dato che sono alla prima esperienza di coltivazione mi basta un indicazione per sapere se ho messo abbastanza luce.

Ad ogni modo per ora da profano sembrano crescere bene =).

Link to post

Riassumendo, possiamo dire che lumen/lux, spettro di applicazione e PAR, ben definiscono la 'bontà' di una sorgente luminosa?

La bontà di una sorgente luminosa è definità da quanto questa "ricalca" la curva PAR, meglio per eccesso che per difetto (e con questo voglio dire che se ci sono lunghezze d'onda in più male non fà).

Definito l'obiettivo (ottenere una luce che contenga ALMENO quello spettro) il problema è capire come arrivarci.

itmax86 ha postato questo bel grafico:

eye-wavelength-color-chart.jpg

come potete vededere, semplificando, i due spettri sono uno l'opposto dell'altro, ora, se considerate che le grandezze fotometriche sono "pesate" con la curva di sopra, capirete la mia affermazione di cui sopra.

In pratica le luci "normali" sono pensate per emettere tanta luce dove l'occhio è più sensibile, purtroppo però di questa luce le piante se ne fanno ben poco.

La temperatura colore di una lampada aiutà un'po a capire com'è composto lo spettro, infatti se guardiamo questa:

image001.jpg

vediamo che più la temperatura è alta più ci spostiamo verso lunghezze d'onda piccole e quindi ci avviciniamo al primo picco di assorbimento della PAR (sui 450nm, il blu), perdendoci però il secondo picco (intorno a 660, il rosso).

Tornando sull'argomento del thread, siccome i Lux (e le altre grandezze fotometriche) sono pesate con la curva di risposta dell'occhio, più la lampada emette all'interno di questo spettro, più avrà un valore dichiarato di Lumen alto, contrariamente, la stessa lampada con uno spettro simile al PAR avrebbe un valore di Lumen più basso.

Banalizzando, questo vuol dire che scegliere "solo" guardando i Lumen ci può portare verso lampade poco adatte al nostro scopo.

Link to post

La bontà di una sorgente luminosa è definità da quanto questa "ricalca" la curva PAR, meglio per eccesso che per difetto (e con questo voglio dire che se ci sono lunghezze d'onda in più male non fà).

Peccato che al momento questa tipologia di luci sia un pò più costosa delle 'classiche' soluzioni.

Il bandolo della matassa, comunque, rimane sempre nella quantità di luce necessaria considerando una fonte 100% PAR (più ne hai e meglio è),

 

Quadrando i dati, la necessità di avere quante più frequenze utili alla fotosintesi è molto più importante nella fase di crescita.

Sicuramente le HPS non sono 100% PAR ma per la fase di fioritura meglio di loro attualmente non c'è...

 

Quando avremo delle luci LED con una qualità di luce paragonabile alla profondità delle HPS, avremo trovato l'inizio delle strada alle luci uniche e definitive B) (se mai ci riusciranno..)

Link to post

Sicuramente le HPS non sono 100% PAR ma per la fase di fioritura meglio di loro attualmente non c'è...

Quando avremo delle luci LED con una qualità di luce paragonabile alla profondità delle HPS, avremo trovato l'inizio delle strada alle luci uniche e definitive B) (se mai ci riusciranno..)

 

infatti se guardi lo spettro di una HPS, es:

SO%20SPD%27s.jpg

vedi che siamo ben lontani dall'ottimale.

Però le HPS hanno dalla loro un ottima efficenza, infatti:

 

LPS lamps are the most efficient electrically powered light source when measured for photopic lighting conditions—up to 200 lm/W,[6] primarily because the output is light at a wavelength near the peak sensitivity of the human eye. As a result they are widely used for outdoor lighting such as street lights and security lighting where faithful color rendition was once considered unimportant. Recently, however, it has been found that under mesopic conditions typical of nighttime driving, whiter light can provide better results at lower wattages.[7]

fonte wikipedia.

 

quindi si compensa questa loro mancanza con la forza bruta dei W.

 

IMHO, non c'è dubbio però che il futuro è sui LED, siamo già arrivati ad efficenze interessanti e l'opportunità di "ritagliare" lo spettro di emissione porteranno ad un uso sempre più massiccio delle stesse.

Link to post

IMHO, non c'è dubbio però che il futuro è sui LED, siamo già arrivati ad efficenze interessanti e l'opportunità di "ritagliare" lo spettro di emissione porteranno ad un uso sempre più massiccio delle stesse.

Per il momento mi accontento che il mio Led Panel si comporti bene nel far crescere le mie piccine... ;)

P1020745.JPG

...anche se qui sono già grandine! (coltivazione 2011)

Link to post

beh allora tienimi aggiornato sullo stato della tua coltivazione mi raccomando, siamo coltivatori ma in questo caso siamo anche un po' collaudatori :-)

Link to post

beh allora tienimi aggiornato sullo stato della tua coltivazione mi raccomando, siamo coltivatori ma in questo caso siamo anche un po' collaudatori :-)

 

eheheheh, il fatto è che se anche avessi scoperto l' illuminazione definitiva efficentissima e perfetta, dato che è la mia prima semina forse non me ne accorgerei o.O

Bisognerebbe creare un Thread con qualche foto...

Da profano sono 13 gg che ho messo i semi in scottex, ora sono tutti sul terricio e le piantine sono 18 al momento su 30 semi (4 non sono spuntate nemmeno le radichette e li ho eliminati)...farò qualche foto, apro un altro thread in "esperienze di coltivazione" o continuo qui? =)

Link to post

:smilies17: Ragazziiiii.........mi fate paura! :approva5:

 

smetto di lerggere altrimenti dò di matto e spacco, tutte le lampadine che trovo in giro!!!!

ok ok ma se ti gira di matto, non venire fino a PC a rompere anche le mie che ci ho messo una vita a mettere a posto tutto :Sogghigna:

Link to post

ieri al discount ho visto delle lampade CFL da 6400K, 20W, tre per 6€ :Sogghigna:

mi sono chiesto allora che razza di luce fanno...e quanto siano adatte o meno.

Ecco qua il risultato:

post-6112-0-52069400-1327414127.jpg

 

La lampada del supermercato chiaramente non è la stessa del grafico...ma le cinesi sono tutte uguali B)

non sono malaccio... mancherebbe un'po di rosso (ma basterebbe aggiungere una lampada ad incandescenza)

Link to post

ieri al discount ho visto delle lampade CFL da 6400K, 20W, tre per 6€ :Sogghigna:

mi sono chiesto allora che razza di luce fanno...e quanto siano adatte o meno.

Ecco qua il risultato:

post-6112-0-52069400-1327414127.jpg

 

La lampada del supermercato chiaramente non è la stessa del grafico...ma le cinesi sono tutte uguali B)

non sono malaccio... mancherebbe un'po di rosso (ma basterebbe aggiungere una lampada ad incandescenza)

tre per 6€ l'è un bel bargain!

mi aspetterei che durino una stagione però e niente di più...

Link to post
  • 3 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...