Jump to content
MrBkr

Salsa tipo Tabasco

Recommended Posts

Nel 2011 la mia produzione di peperoncini è stata elevata (per i miei standards).

Ho prodotto circa 7kg di pepper di circa 45 varietà differenti.

:26:

Il "problema" maggiore, dato che comunque non ero un consumatore assiduo di pepper, era quello di utilizzare in qualche modo tutta la produzione.

Ho iniziato col distribuire un campionario di varietà ai miei colleghi/e di ufficio facendo conoscere la notevole variabilità di forme e di colori dei peppers.

E così se n'è andata una chilata. Uno dei miei colleghi però è stato più intraprendente ed ha proposto di utilizzare i pepper per farne del Tabasco.

Scusate la mia ignornza ma non sapevo nenche cosa esattamente fosse (se non per sentito dire).

Ho donato un'altra chilata di pepper molto succosi al mio collega dopodiché sono andato su internet a vedere come poteva essere fatta questa salsa Tabasco.

Tra le varie ricette ne ho trovata una particolarmente semplice e, col senno di poi, anche buona.

 

:chef:

Gli ingredienti sono: 1kg di pepper, 300cc di aceto (io ho usato quello di vino bianco), 30gr di sale, ed un cucchiaio di zucchero.

 

Si inizia prendendo i pepper e tagliandoli a pezzetti di qualche centimetro dopodiché li mettiamo in un frullatore...

 

L'operazione è stata fatta da mia madre che subito ha avuto segni di mancamento perché non è abituata alla piccantezza che si è sprigionata dalla macinazione.

 

Verso la fine si aggiunge un cucchiaio di zucchero e si termina la macinazione fino a che non è sufficientemente tritato (diventa tipo passata di pomodoro grossolana).

(P.S.: Se il mixer è più piccolo basta dimezzare tutte le dosi)

 

A questo punto la prima fase è quasi conclusa. Infatti lo zucchero serve per far fermentare il tutto che deve essere messo in un contenitore col collo stretto (tipo anfora) sterilizzato con amuchina o simili.

Per COPRIRE l'ideale sarebbe avere una valvola di non ritorno da mettere AL POSTO DEL TAPPO (mi raccomando NON CHIUDERE altrimenti si rischia che la fermentazione faccia esplodere il contenitore).

 

La mia soluzione è stata molto semplice ed ha funzionato; ho messo una garza sterile fissata con del nastro adesivo poi imbibita di aceto per limitare l'entrata dell'aria. (N.B.: Il livello del preparato deve essere alcuni centimetri sotto la bocca del contenitore per evitarne la fuoriuscita durante la fermentazione )

 

Si lascia al buio ed al fresco per circa un mese bagnando la garza con aceto di tanto in tanto (io l'ho fatto una decina di volte in tutto facendo attenzione che non si formassero muffe)

 

Passato un mese si pende nuovamente il preparato e vi si aggiunge l'aceto che andrà miscelato sempre grazie all'uso del mixer. Dopdiché io l'ho rimesso al buio alle stesse condizioni per un'altra settimana.

 

L'ultima operazione è quella della filtratura. Io ho preso un straccio robusto a trama fine e vi ho messo all'interno la "pasta di pepper" e l'ho strizzata in un contenitore e poi l'ho travasata il una bottiglia per salsa al pomodoro (questa volta fino al rabbocco).

 

A questo punto il Tabasco è pronto e sono pronto a raccogliere suggerimenti su come usarla.

:chef:

 

Io per ora la uso sempre nell'insalata mischiata ad olio sale ed aceto balsamico...

:thumbsup:

  • Upvote 5

Share this post


Link to post

veramente una bella ricetta ..molto dettagliata ...bravo complimento di sicuro me la metto da parte :rolleyes::clapping:

Share this post


Link to post

veramente una bella ricetta ..molto dettagliata ...bravo complimento di sicuro me la metto da parte :rolleyes::clapping:

 

Grazie.

:chef:

Share this post


Link to post

La ricetta è interessante, se non fosse che per fare la salsa Tabasco dovrebbero essere usati dei..Tabasco ^_^

Ovviamente nessuno vieta altre vie, tipo la tua.

Il nostro esperto di Tabasco è Konse che quest'anno l'ha fatto secondo il metodo classico, aspettiamo magari anche un suo intervento.

Parlandone, mi diceva che ci vogliono davvero tanti piccoli Tabasco per fare un po' di salsa ed il procedimento è piuttosto lungo (compreso il tempo necessario a lasciarla riposare...)

Share this post


Link to post

Perfetto.

L'unico neo e' che lo scorso anno avevo solo una pianta di tabasco con solo un pepper...

Accetto volentieri suggerimenti, specie sull'uso della salsa.

Share this post


Link to post

Se non ricordo male, sarebbero servite almeno 3-4 piante di Tabasco solo per fare la salsa (considerando un raccolto nella media).

 

Il tuo Tabasco potrebbe essere una ottima salsa per una veloce ma sfiziosa bruschetta, oppure per "pizzicare" il palato cospargendo una pizza già comprensiva di salsiccia e salame piccante B)

Share this post


Link to post

Magari quest'anno provo piantarne qualcuna se imparo il metodo corretto!

Share this post


Link to post

Ciao Mr. Proverò sicuramente la tua ricetta!!

Share this post


Link to post

Non è che sia il capo Tabasco dell' Universo ma ci ho provato... ho frullato i Tabasco con il sale e poco aceto di vino bianco, poi ho fatto riposare in un barattolo di vetro coperto da un tovagliolo di carta, dopo un po' di settimane, se vuoi sarò più preciso , l'ho ripreso, mescolato e aggiunto altro aceto , così un'altra volta....

 

Alla fine , dopo credo 6 mesi, arriva il momento PIù bello !!!!!!!!!!!!!

 

 

Prendi il composto, un colino, un cucchiaio, un imbuto, un contenitore e un rosario.....

 

Metti la poltiglia nel colino, lo premi con il cucchiaio finchè non scende tutto il succo all'interno dell' imbuto che lo indirizza nel contenitore...

 

Con il passare dei minuti la tua pazienza terminerà e dopo circa 1 ora di lavoro prenderai il rosario per chiedere perdono per le varie imprecazioni...

 

Risultato:

http://www.peperonciniamoci.it/cms/forum/uploads/monthly_08_2011/post-4333-0-00284700-1314490302.jpg

 

 

Il tabasco è buono come poche cose al mondo se lo hai fatto tu, con i tuoi gusti e la tua pazienza.. a me è venuto caldo come la lava, quando lo uso ho le vampate e penso di sopportare abbastanza bene di norma...

 

post-4333-0-50329600-1331587465.jpg

 

Cmq spacca di brutto.

  • Like 1

Share this post


Link to post

Come prima esperienza il tabasco l'ho fatto con tutti i pepper che avevo e cioè da piccantezza 2 a piccantezza 10 e quindi la media è 6 o poco meno come la piccantezza che del prodotto finale.

Magari il prossimo anno provo con qualcos'altro di specifico. Consigli?

Uno dei pepper con l'aroma più particolare che ho coltivato lo scorso anno è l'hananero mustard ma non so cosa potrebbe saltarne fuori...

:chef:

Share this post


Link to post

Un paio di settimane fa ho dato una bottiglietta di tabasco al mio collega (quello che mi ha spinto a fare la salsa).

Oggi è mi ha detto che ha fatto della carne e sopra ha messo il mio tabasco ed ha ricevuto i complimenti di commensali.

Sono felice che la ricetta, anche se semplice, accolga anche i gusti di altre persone...

:chef:

Share this post


Link to post

anche io ho fatto una salsa tipo tabasco. circa 80% tabasco e 20% altri superhot. il procedimento circa lo stesso tranne che per lo zucchero. ho lasciato fermentare il tutto in una bacinella con un panno carta sopra per 4 mesi e poi ho filtrato il tutto con una calza. ora ho messo il liquido in una piccola botticella da 5 lt che mi hanno portato dalla romania ( non so che tipo di legno sia)e l'idea e di lasciare li il tutto per un paio d'anni :wacko:

sarà una lunga attesa :chef:

Share this post


Link to post

Lo zucchero serve ad accelerare la fermentazione (per questo è sufficiente meno di un mese) senza penso sia lungo come dici tu, Andrea.

:approva5:

Share this post


Link to post

Ieri ho convertito anche mio padre al tabasco...

Essendo un tipo a cui non piace molto il piccante la mia salsa nell'insalata dà giusto quel pizzico di vitalità e di sapore specie ad insalate croccanti tipo brasiliana.

Share this post


Link to post

Non ho il peperoncino Tabasco, e non sapendo che sapore ha lo stesso, allora mi chiedevo quale peperoncino si avvicina come

gusto al tabasco per poter fare la ricetta ? oppure il Tabasco ha un sapore tutto suo particolare ?

 

io credo che il caso ha voluto che usassero quello, ma che comunque vada bene qualsiasi peperoncino, o sbaglio ??

 

se qualche qualcuno vorrebbe approfondire un po gli sarei grato. :smile062:

Share this post


Link to post

Il tabasco e' un frutescens come il bird's eye. Quindi non ci sono pepper che si avvicinano molto ad esso. L'usare pepper diversi per ottenere lo stesso risultato penso non sia possibile ma risultati diversi (a mio gusto) migliori si.

Share this post


Link to post

io ho un amico che fa vino che mi dice sempre che le botti bevono fino a un 20% di quello che c'è dentro. questa volta ne ha fatto le spese la mia salsa tabasco!!!!!1 :wip41:

ne avevo messo un litro dentro e non ne è rimasto niente. però se lecci la botte dall'esterno :26: adesso l'ho riempita con aceto e con l'acqua che era scolata giù dagli habanero. se la botte ha ancora "sete" potrà bere quello e la salsa la rifarò l'anno prossimo

Share this post


Link to post

io ho un amico che fa vino che mi dice sempre che le botti bevono fino a un 20% di quello che c'è dentro. questa volta ne ha fatto le spese la mia salsa tabasco!!!!!1 :wip41:

ne avevo messo un litro dentro e non ne è rimasto niente. però se lecci la botte dall'esterno :26: adesso l'ho riempita con aceto e con l'acqua che era scolata giù dagli habanero. se la botte ha ancora "sete" potrà bere quello e la salsa la rifarò l'anno prossimo

La botticella si è fregato il Tabasco???? :Sogghigna: allora tu grattugia il legno della botticella nelle pietanze. :smilies17:

Share this post


Link to post

Il tabasco e' un frutescens come il bird's eye. Quindi non ci sono pepper che si avvicinano molto ad esso. L'usare pepper diversi per ottenere lo stesso risultato penso non sia possibile ma risultati diversi (a mio gusto) migliori si.

Pienamente d'accordo, magari farlo con degli habanero, spesso crediamo che la scelta di un prodotto per ottenere

qualcosa sia determinante, mentre spesso si fa per puro caso, voglio dire una str..... magari per fare il tabasco,

proprio quel peperoncino è il meno indicato di tutti, ma il caso ha voluto che per la prima volta abbiano usato

quello solo perchè del posto, ecco che diventa famoso. :smilies17:

Share this post


Link to post

La botticella si è fregato il Tabasco???? :Sogghigna: allora tu grattugia il legno della botticella nelle pietanze. :smilies17:

:smilies17: mi sa che farò proprio così

Share this post


Link to post

Pienamente d'accordo, magari farlo con degli habanero, spesso crediamo che la scelta di un prodotto per ottenere

qualcosa sia determinante, mentre spesso si fa per puro caso, voglio dire una str..... magari per fare il tabasco,

proprio quel peperoncino è il meno indicato di tutti, ma il caso ha voluto che per la prima volta abbiano usato

quello solo perchè del posto, ecco che diventa famoso. :smilies17:

 

Infatti la salsa "Tabasco" habanero è la seconda più famosa.

Io però preferisco una salsa un po' più "leggera" con diversi tipi di annuum. :thumbsup:

Share this post


Link to post

a proposito, ma quando la si mette a riposare, deve succedere qualcosa? cioè cambia odore? colore? deve fermentare visibilmente (tipo mosto)?

La mia, fatta una 20 di giorni fà, sembra immobile.

Share this post


Link to post

a proposito, ma quando la si mette a riposare, deve succedere qualcosa? cioè cambia odore? colore? deve fermentare visibilmente (tipo mosto)?

La mia, fatta una 20 di giorni fà, sembra immobile.

Cambia di poco. In un paio di mesi aumenta leggermente di volume e si scurisce appena.

Share this post


Link to post

Lo scorso anno non conoscevo il forum e quindi non ho fatto foto della preparazione della salsa e quindi provvedo ora... :chef:

 

Raccolta e pulitura dei pepper (in questo caso quasi 800gr da pulire)

post-6334-0-40548800-1349017760.jpg

 

Aggiunta dell'aceto nel mixer (circa 200cc)

post-6334-0-72043300-1349017811.jpg

 

Mentre passo il tutto aggiungo 30 grammi di sale ed un cucchiaio raso di zucchero

post-6334-0-36977400-1349017854.jpg

 

Ottengo circa un litro di pasta di pepper che metto in una bottiglia dal collo largo per facilitarne poi l'uscita.

post-6334-0-85944400-1349017894.jpg

 

ATTENZIONE... "non chiudere" (io metto una garza sterile imbevuta di aceto che terrò sempre umida)

post-6334-0-40087400-1349017973.jpg

 

Il procedimento prosegue secondo ricetta e cioè tra un paio di mesi ci si rivede per estrarre il "succo"... :chef:

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×