Jump to content
riccardo

DECALOGO: guida alla scelta e all'uso degli antiparassitari

Recommended Posts

Abbiamo notato che molti utenti novizi e non abusano di antiparassitari oppure ne confondono gli usi.

 

Questa guida, scritta sapientamente dal nostro "sperimentatore" Xbomber vuole aiutare anzitutto nella scelta e nell'uso corretto dei vari prodotti in commercio con un occhio di riguardo al benessere della natura e alla nostra salute ;)

 

Parassiti-v1.1.pdf

  • Upvote 3

Share this post


Link to post

complimenti veramente, siete dei grandi :clapping::clapping::clapping:

 

utilissima!!!!!!!!!!!!!1 :thumbsup:

 

prendo e ringrazio!!

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

complimenti Marco, davvero ben fatta e di rapido apprendimento! :clapping:

Share this post


Link to post

Grazie mille...

L'intenzione era proprio di fare qualcosa di rapido e semplice... Mi rincuora sapere che qualcuno la pensa così.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Gran bel lavoro Marco :thumbsup: BIG :clapping::clapping:

Share this post


Link to post

Molto utile, grazie :thumbsup:

Share this post


Link to post

Complimenti per la guida! Spiega bene e con semplicità parassiti e la loro lotta. Faccio solo due considerazioni; quando scrivi che il confidor si può usare una sola volta all'anno è giusta, però si potrebbe aggiungere la motivazione di questo avvertimento (che è riportato in etichetta), cioè il fatto che se vengono usati più di una volta all'anno contro i stessi parassiti si possono creare dei pericolosi fenomeni di resistenza al principio attivo da parte dei parassiti (nel caso confidor imidacloprid). Un'altro appunto riguarda il fatto che molti prodotti sistemici insetticidi richiedono il patentino; è vero, ma ce ne sono talmente tanti che non sono classificati, oppure con una classe di pericolo bassa che andare a cercare un prodotto con patentino risulta inutile e anti-economico! Sempre sul confidor c'è scritto che sulle piante alimentari servirebbe un patentino, ma a me non mi risulta...con questo post non voglio in alcun modo bacchettare xbomber eh, sia ben chiaro, ma volevo solo fare questa integrazione a quanto c'è scritto nella sua guida che reputo molto ben fatta!! :thumbsup:

Share this post


Link to post

Giù il cappello! Guida utilissima! Grazie!

 

 

 

:thumbsup:

Share this post


Link to post

Complimenti per la guida! Spiega bene e con semplicità parassiti e la loro lotta. Faccio solo due considerazioni; quando scrivi che il confidor si può usare una sola volta all'anno è giusta, però si potrebbe aggiungere la motivazione di questo avvertimento (che è riportato in etichetta), cioè il fatto che se vengono usati più di una volta all'anno contro i stessi parassiti si possono creare dei pericolosi fenomeni di resistenza al principio attivo da parte dei parassiti (nel caso confidor imidacloprid). Un'altro appunto riguarda il fatto che molti prodotti sistemici insetticidi richiedono il patentino; è vero, ma ce ne sono talmente tanti che non sono classificati, oppure con una classe di pericolo bassa che andare a cercare un prodotto con patentino risulta inutile e anti-economico! Sempre sul confidor c'è scritto che sulle piante alimentari servirebbe un patentino, ma a me non mi risulta...con questo post non voglio in alcun modo bacchettare xbomber eh, sia ben chiaro, ma volevo solo fare questa integrazione a quanto c'è scritto nella sua guida che reputo molto ben fatta!! :thumbsup:

Tutti gli appunti sono ben acetti, più ne mettete meglio è.

 

Li inserirò nella versione 1.2

Share this post


Link to post

molto ben fatta, grazie!!! :clapping:

Share this post


Link to post

Bella guida davvero!

Magico xbomber! :thumbsup:

Share this post


Link to post

bella guida! :) conferma ancora una volta cioè che penso contro i pesticidi chimici... :thumbdown::thumbdown:

Share this post


Link to post

raga, oggi ho scoperto che nelle mie piante ci sono degli "insetti" rossi ... qualche consiglio? HELP ME PLEASE!!

 

ps: girano nella terra,non stanno sulle piante... se riesco faccio qualche foto...

Share this post


Link to post

La guida è ottima e molto chiara; vorrei solo dire che vi sono alcuni nuovi prodotti che varrebbe la pena di recensire: mi riferisco al Movento 48 SC ed al Success, della Bayer; Movento, utilizzabile nella lotta contro afidi ed aleurodidi ha molti vantaggi sul confidor: è selettivo per gli insetti utili, è a doppia sistemia (il confidor trasloca in senso ascendente quindi se viene assorbito dalla parte superiore della pianta non trasloca verso il basso mentre il Movento trasloca nei due sensi, garantendo una migliore copertura); da ultimo, i trattamenti stagionali consentiti sono due. Il Success, insetticida di derivazione naturale ammesso in agricoltura biologica è efficace nella lotta contro tripidi, lepidotteri vari e minatrici fogliari. Ci sarebbe pure il neem, ma all'interno del forum se ne parla già ampiamente. (scusatemi per le marchette in favore di Bayer)

Share this post


Link to post

Scusate ma non riesco ad aprire il pdf... 

Mi piacerebbe molto averlo... 

Qualcuno mi può aiutare? 

Grazie 😉

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...