Jump to content
stefano sordi

qual'è il miglior periodo di semina? luna calante o crescente?

Recommended Posts

ciao a tutti premetto che sono un novello e quindi inesperto :blush: ... dopo un'esperienza avuta circa 3 anni fa mi è tornata la voglia di coltivare alcune varietà di pepper :special47: , volevo chiedervi alcuni consigli per poter ottenere un buon raccolto:

- qual'è il miglior periodo di semina?...in alcune discussioni dicevano tra gennaio e frebbraio.. ma non è troppo presto? :blink: inoltre in quel periodo le temperature e la luce non sono sfavorevoli?

- la semina va fatta con la luna calante oppure crescente? perchè ho notato che alcuni tengono conto delle fasi lunari ed altri no quindi mi è rimasto il dubbio

-per il terreno secondo voi può andar bene del terriccio universale mescolato con della torba?

grazie mille in anticipo!!! :thumbsup:

Share this post


Link to post

ciao a tutti premetto che sono un novello e quindi inesperto :blush: ... dopo un'esperienza avuta circa 3 anni fa mi è tornata la voglia di coltivare alcune varietà di pepper :special47: , volevo chiedervi alcuni consigli per poter ottenere un buon raccolto:

- qual'è il miglior periodo di semina?...in alcune discussioni dicevano tra gennaio e frebbraio.. ma non è troppo presto? :blink: inoltre in quel periodo le temperature e la luce non sono sfavorevoli?

- la semina va fatta con la luna calante oppure crescente? perchè ho notato che alcuni tengono conto delle fasi lunari ed altri no quindi mi è rimasto il dubbio

-per il terreno secondo voi può andar bene del terriccio universale mescolato con della torba?

grazie mille in anticipo!!! :thumbsup:

Il miglior periodo per la semina dipende dalla specie.

Se Chinense (mooolto tardivi) meglio partire a fine Gennaio, se Annum basta anche i primi di Marzo.

Ovviamente per consentire germinazione e crescita in mesi inospitali per gran parte dell'Italia, si utilizzano vari Germbox e Lightbox.

Vero che la luna influenzi la crescita di ciò che pende e di ciò che sale: se applicata ai peppers diventa un po' complesso perchè oltre alla discriminante precedente (in base alla specie), ci sono peppers che salgono ed altri che scendono ^_^

Per il terreno di semina, NO UNIVERSALE ma specifico terreno DA SEMINA (fa davvero la differenza)

:thumbsup:

Share this post


Link to post

Mi ha sempre affascinato, il discusso rapporto che ci sta tra la semina e le fasi lunari,

anche se poi non l'ho mai messo in pratica.

 

Luna crescente gobba a ponente (ovest), luna calante gobba a levante(est).

Questo è il modo più semplice per capire le varie fasi della Luna.

Il calendario lunare divide il mese che è di 28 giorni, in quarti.

Per capire quando è il momento migliore per seminare bisogna seguire questi quarti.

 

Primo quarto, quando la luna da nuova, quindi invisibile, passa al primo quarto.

Ora siamo in luna crescente e in questo periodo si seminano gli ortaggi i cui semi vengono prodotti

dalla pianta ma non si troviamo nelle sue parti commestibili, come rucola, spinaci, cime di rapa, broccoli ecc.

 

Secondo quarto, quando la luna dal primo quarto diventa piena, la Luna continua ancora

a crescere e in questo periodo si seminano gli ortaggi di cui si mangiano

i semi e i frutti come i PEPERONCINI, zucchine, pomodori, melanzane, ecc.

 

Terzo quarto, è quando la luna da piena diventa mezza, ora siamo in luna calante ora si possono

seminare tutti gli ortaggi da radice, come aglio, ravanelli, carote ecc.

 

Ultimo quarto, è quando la luna da mezza diventa nuova e non si vede più, in questo periodo

non si semina niente, ma si potrebbe pulire e lavorare il terreno.

 

Ora, distinguendo le varie parti della pianta, le possiamo associare ai quattro elementi

di: terra, acqua, fuoco, aria.

 

Frutto = elemento Fuoco

Radice = elemento Terra

Fiore = elemento Aria

Foglia = elemento Acqua

 

Fuoco: Ariete, Leone, Sagittario

Terra: Toro, Vergine, Capricorno

Aria: Gemelli, Bilancia, Acquario

Acqua: Cancro, Scorpione, Pesci

 

Per concludere il periodo ideale per seminare i peperoncini è ,, nel secondo quarto di Luna crescente,

mentre la Luna transita nel segno di Fuoco dell'ARIETE, dal 21 Marzo, al 20 Aprile. :26: :26: :26:

I

Share this post


Link to post

Mi ha sempre affascinato, il discusso rapporto che ci sta tra la semina e le fasi lunari,

anche se poi non l'ho mai messo in pratica.

 

Luna crescente gobba a ponente (ovest), luna calante gobba a levante(est).

Questo è il modo più semplice per capire le varie fasi della Luna.

Il calendario lunare divide il mese che è di 28 giorni, in quarti.

Per capire quando è il momento migliore per seminare bisogna seguire questi quarti.

 

Primo quarto, quando la luna da nuova, quindi invisibile, passa al primo quarto.

Ora siamo in luna crescente e in questo periodo si seminano gli ortaggi i cui semi vengono prodotti

dalla pianta ma non si troviamo nelle sue parti commestibili, come rucola, spinaci, cime di rapa, broccoli ecc.

 

Secondo quarto, quando la luna dal primo quarto diventa piena, la Luna continua ancora

a crescere e in questo periodo si seminano gli ortaggi di cui si mangiano

i semi e i frutti come i PEPERONCINI, zucchine, pomodori, melanzane, ecc.

 

Terzo quarto, è quando la luna da piena diventa mezza, ora siamo in luna calante ora si possono

seminare tutti gli ortaggi da radice, come aglio, ravanelli, carote ecc.

 

Ultimo quarto, è quando la luna da mezza diventa nuova e non si vede più, in questo periodo

non si semina niente, ma si potrebbe pulire e lavorare il terreno.

 

Ora, distinguendo le varie parti della pianta, le possiamo associare ai quattro elementi

di: terra, acqua, fuoco, aria.

 

Frutto = elemento Fuoco

Radice = elemento Terra

Fiore = elemento Aria

Foglia = elemento Acqua

 

Fuoco: Ariete, Leone, Sagittario

Terra: Toro, Vergine, Capricorno

Aria: Gemelli, Bilancia, Acquario

Acqua: Cancro, Scorpione, Pesci

 

Per concludere il periodo ideale per seminare i peperoncini è ,, nel secondo quarto di Luna crescente,

mentre la Luna transita nel segno di Fuoco dell'ARIETE, dal 21 Marzo, al 20 Aprile. :26: :26: :26:

I

Sei meglio di Paolo Fox, ma fai anche l'oroscopo ai peperoncini in base al giorno di nascita? :Sogghigna: :Sogghigna: :Sogghigna:

comunque spiegazione molto esauriente :clapping: :clapping:

Share this post


Link to post

Sei meglio di Paolo Fox, ma fai anche l'oroscopo ai peperoncini in base al giorno di nascita? :Sogghigna: :Sogghigna: :Sogghigna:

comunque spiegazione molto esauriente :clapping: :clapping:

 

Vedo in assoluto nel futuro del mondo... molti bruciori di c.... ma non tutti dovuti al peperoncino. :Sogghigna:

 

Amo l'astronomia Enrico, ma l'astrologia mi fa proprio ridere,, :smilies17::smile062:

Share this post


Link to post

Vedo in assoluto nel futuro del mondo... molti bruciori di c.... ma non tutti dovuti al peperoncino. :Sogghigna:

 

Amo l'astronomia Enrico, ma l'astrologia mi fa proprio ridere,, :smilies17::smile062:

scusa se uso questo post, ma vedo che sei del salento, di che località sei? ci vado quasi tutte le estati e lo conosco abbastanza, soprattutto la zona di ugento gallipoli e dintorni :11_confused:

Share this post


Link to post

scusa se uso questo post, ma vedo che sei del salento, di che località sei? ci vado quasi tutte le estati e lo conosco abbastanza, soprattutto la zona di ugento gallipoli e dintorni :11_confused:

Ecco fai conto che sto tra Tra Ugento e Gallipoli, sempre sulla costa ionica, hai fatto quasi centro. :clapping:

Share this post


Link to post

Buongiorno a tutti,

da circa quattro anni coltivo i peperoncini grazie al regalo natalizio di un caro amico appassionato. I miei sono piccolissimi, piuttosto piccanti e, cosa più importante, non sanno di peperone come gli habanero che ho seminato e raccolto in grande quantità l’anno scorso (e che ho quasi interamente regalato).

Prima del primo tentativo di semina avevo consultato tutto il consultabile e mi ero imbattuta anche nel vostro forum, non solo alla ricerca del periodo migliore per i peperoncini ma anche per altre verdure.

L’appunto sulle fasi lunari è risultato davvero interessante, ma rileggendo con attenzione i post di Sergio 61

 

Per concludere il periodo ideale per seminare i peperoncini è ,, nel secondo quarto di Luna crescente,
mentre la Luna transita nel segno di Fuoco dell'ARIETE, dal 21 Marzo, al 20 Aprile.

……………………………..

Amo l'astronomia Enrico, ma l'astrologia mi fa proprio ridere,,

ho riscontrato delle inesattezze, e dopo anni di rimuginamento mi sono decisa a fare una precisazione.

Sono un’astrologa - mi occupo di astrologia psicologica e karmica - ma conosco anche l’astronomia basilare… la Luna NON PUÒ transitare in Ariete insieme al Sole nel secondo quarto, perché la CONGIUNZIONE Sole-Luna in un segno rappresenta sempre la FASE di LUNA NUOVA.

Non può esistere che nei mesi di marzo-aprile la Luna sia in Ariete durante il SECONDO QUARTO perché la Luna Nuova si forma in Pesci o in Ariete, e per il secondo quarto, che inizia una settimana dopo la Luna Nuova, la Luna ha già percorso 90 gradi (tre segni) e si troverà a percorrere Gemelli-Cancro-Leone oppure Cancro-Leone-Vergine .

Per essere più precisa…

Dal 20/21 marzo al 19/20 aprile nel segno dell’Ariete non transita la Luna bensì il SOLE (un grado al giorno per trenta giorni).

Anche la Luna transita nel segno dell’Ariete durante quel mese ‑ come del resto TUTTI I MESI ‑ però solo per un breve periodo ‑ circa 2 giorni e mezzo ‑ perché è molto veloce e si sposta di circa 12 - 13 gradi al giorno (ogni segno è di 30 gradi).

Nell’arco del mese di aprile si verificano sì i quattro quarti di Luna, ma ogni anno in un periodo diverso, che dipende dall’inizio della Luna Nuova appena precedente all’ingresso del Sole in Ariete.

Dato che astronomicamente la Luna Nuova corrisponde sempre ad una congiunzione Sole-Luna (ovvio, dato che in quel momento Terra, Luna e Sole sono allineati e per di più due volte all’anno, in fase di Luna Nuova, si verifica anche un’eclissi di Sole), i due astri si troveranno per forza nello stesso segno.

Da quel momento la Luna comincia a crescere, e nei 28 giorni seguenti compirà un giro intero lungo l’arco zodiacale.

La deduzione logica, stando alle premesse che indicano il secondo quarto di Luna crescente come il più idoneo alla semina del peperoncino, SOLE in ARIETE e LUNA in ARIETE non potranno rispettare MAI queste caratteristiche (Sole e Luna sono congiunti in Ariete nei primi 2/3 giorni della PRIMA FASE).

Bisognerà dunque cercare un MOMENTO IN CUI LA LUNA TRANSITERÀ IN UN SEGNO DI FUOCO DURANTE IL SUO SECONDO QUARTO, di conseguenza MAI INSIEME AL SOLE.

 

Quest’anno ho davvero voluto divertirmi a sperimentare, perciò per la mia recente semina ho preso in considerazione il periodo della LUNA in FUOCO nel SECONDO QUARTO, che per il 2017 corrispondeva al segno del LEONE nei giorni 9 e 10 marzo.

In più, ho tenuto conto di eseguire la semina (nella scottex box) in un orario che appoggiasse le caratteristiche FUOCO; il giorno 9/3, per il paese in cui abito, tra le ore 13:53 e le 13:59 avevo questo cielo:

 

· ASCENDENTE LEONE

· LUNA in LEONE in casa PRIMA (di FUOCO, corrispondente al segno dell’ARIETE)

· MEDIO CIELO in ARIETE

· VENERE in ARIETE, congiunta al MEDIO CIELO

· URANO e MARTE congiunti in ARIETE

· SOLE e MERCURIO (congiunti in Pesci) in casa NONA (di FUOCO, corrispondente al segno del SAGITTARIO) e congiunti a CHIRONE, simbolo del SAGITTARIO.

 

L’ammollo nella camomilla l’ho fatto il giorno precedente tra le 12:50 e le 12:59, con Ascendente e Luna in CANCRO (Acqua).

 

In effetti la maggior parte dei semi sono germogliati in tre giorni, e il trapianto nei dischetti Jiffy l’ho eseguito con le prime foglioline abbastanza formate a partire dal 18/3 tra le ore 8:35 e le 9:00.

 

Per far sì che si formassero ottime radici ho scelto di avere

· Ascendente TORO (Terra),

· Medio Cielo CAPRICORNO (Terra);

· Luna SAGITTARIO (sempre Fuoco) per la “risposta innata” piccante,

· Sole (ancora in Pesci) in casa UNDICESIMA (Aria, corrisponde al segno dell’Acquario e rappresenta le ESPERIENZE CONDIVISE CON GLI AMICI).

 

Le piantine sono in fase di crescita, però dopo qualche giorno di temperatura mite (ci sono stati già anche 20° di massima) è tornato freddo e pioggia e mi è toccato tenerle in casa per dieci giorni… sotto il faretto del tavolo da pranzo!

Ieri il sole si è fatto finalmente vedere ed ho potuto iniziare ad abituarle all'esterno.

L’autunno scorso ho messo in terrazzo una serra da balcone e ci stanno svernando alcuni Habanero dell’anno scorso, qualcuno sta anche mettendo foglioline nuove. Speriamo in bene!

Avrei anche aspettato un altro mese per avere temperature esterne più abbordabili da subito, ma il cielo di aprile non è affatto buono:

 

SOLE congiunto a Urano e opposto a Giove

SOLE quadrato a Plutone

LUNA quadrata a Marte

VENERE quadrata a Saturno

 

Troppi elementi che segnalano instabilità e non offrono garanzia di buona riuscita per le cose che vengono avviate in quel periodo.

 

Bene, l’ho fatta davvero lunga ma detesto i commenti imprecisi di chi non conosce una materia a fondo. :bangin::wip41:

Era solo per amor di precisione e per il bene dei futuri lettori di questo forum!!! :musique2072:

 

Se siete interessati vi tengo anche aggiornati sul risultato finale di questo esperimento :thumbsup:

Share this post


Link to post

...il giusto mix tra mago Otelma, Paolo Fox e Branko... :shocked15::smilies17::Sogghigna:

Share this post


Link to post

Otelma, che si chiama Marco ... qualchecosa... l'ho conosciuto almeno vent'anni fa a un corso di astrologia di coppia in cui facevo l'assistente della docente. E di astrologia non sapeva niente di niente. :bangin:

Share this post


Link to post

Ciao,

ottima lezione di astrologia e interessante la notizia sul mago del NOI.

 

Per tornare alla semina, sia di peperoncini che di ortaggi vari, riporto la mia esperienza fatta in tante prove e in diversi anni:

Ho seminato con luna nuova, calante, crescente e piena ed ho sempre avuto alta germinabilità e ottima crescita delle piante fino alla produzione di frutti.

Solo in due casi la lattuga mi è spigata ma l'avevo seminata troppo avanti e le giornate di caldo del mese di luglio l'anno fatta spigare. Stessa situazione anche con la bieta.

 

Con i peperoncini non ho mai avuto problemi di crescita causati dalla luna o congiunzioni astrali negative.

Gli unici problemi li ho avuti quando sono intervenuti i parassiti oppure ho ecceduto con la concimazione.

 

Concludendo non ho notato situazioni negative causate dalla luna, dai pianeti o dalle costellazioni.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

… Sono convinta che ad Anzio spunti di tutto, col clima che avete! Qui al nord è decisamente un altro paio di maniche.

Per quanto riguarda la Luna, anche i sassi preistorici sanno che influenza le maree e anche la linfa delle piante. Da noi nessuno si azzarderebbe a potare un albero o un cespuglio in luna crescente o sul colmo del plenilunio, e neppure a tagliare legna per il fuoco… che non brucerebbe. Non so da voi. O usate solo la carbonella confezionata per il barbecue?

 

Concludendo non ho notato situazioni negative causate dalla luna, dai pianeti o dalle costellazioni.

 

Solo i popoli antichi che avevano una coscienza animistica potevano pensare che stelle e pianeti potessero “causare” fatti e avvenimenti.

Già dai tempi di Ermete Trismegisto e della Tavola Smeraldina, le parole “Come sopra così sotto” non rappresentavano più un nesso causale bensì un legame di similitudine tra le immagini planetarie e l’immagine di sé stesso che ogni uomo offre agli altri.

La moderna Astrologia Psicologica ed Umanistica che fa capo a Dane Rudhyar ne ha potenziato ancor di più il significato, considerando che “Ciascun individuo nasce quando il cielo più gli rassomiglia”.

 

In realtà, cercando di seminare i peperoncini in un momento che a loro “assomiglia“ cerco di ASSECONDARE le loro più importanti caratteristiche, NON DI AVERE INFLUENZE ASTRALI FAVOREVOLI !!!!! :chilli-epice:

Share this post


Link to post

Ciao,

infatti non si usa quasi più la legna, solo i pochi fortunati che hanno una casa in campagna se lo posso permettere ... vicini permettendo.

Io solo carbonella per BBQ i fine settimana.

 

Il riferimento ai pianeti e alle costellazioni, ovviamente, era una battuta e tu hai risposto ad hoc.

 

 

Ci sto per la linfa sulla piante ma che la luna possa influenzare la nascita di semi ho qualche difficoltà a comprenderlo questo evento.

Mi sta bene l'influenza del campo gravitazionale quando la luna è più vicina o la luce notturna con la luna piena ma sui semi che sono coperti ...

 

Tu cosa ne dici?

Share this post


Link to post

Ah, ok, :chilli-epice: ci addentriamo in un discorso impegnativo...

 

Sui semi coperti non arriva solo la luce diretta del Sole o della Luna.

Ci sono altre energie che a occhio nudo non si vedono (come l’elettricità o l’elettromagnetismo) che agiscono senza che noi ce ne accorgiamo.

 

Guarda qui da quanti anni si studia l’agricoltura biodinamica:

https://www.rudolfsteiner.it/la_vita/biodinamica.php

 

e ultimamente è stato rilevato anche questo campo energetico che deriva dal primo Big Bang e che collega tutto l’universo conosciuto:

http://www.scienzaeconoscenza.it/blog/scienza_e_fisica_quantistica/tutto-e-collegato-a-tutto

 

La Madre Terra è qui da milioni di anni, e va rispettata nei suoi ritmi e nelle sue... "abitudini" ! :thumbsup:

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×