Jump to content

Nuova modalità di isolamento


Recommended Posts

Mah, sinceramente non saprei, però ho pensato che considerando che chiudi dentro anche le foglioline, di sicuro più luce passa e meglio è...

In più così hai anche l'occasione di poter seguire in chiaro tutta la fase dello sviluppo, comprese le varie ed eventuali che potrebbero accadere ai fiori/frutti che hai chiuso! ;)

Ho detto bene??

Link to post

Mah, sinceramente non saprei, però ho pensato che considerando che chiudi dentro anche le foglioline, di sicuro più luce passa e meglio è...

In più così hai anche l'occasione di poter seguire in chiaro tutta la fase dello sviluppo, comprese le varie ed eventuali che potrebbero accadere ai fiori/frutti che hai chiuso! ;)

Ho detto bene??

Dici bene, poter visionare a che punto si è non è da sottovalutare.

Non vorrei ripetere cosa hanno già detto altri, ma l'idea è da approfondire magari con l'uso del TNT.

Appena il fiore dovesse aver allegato, la "visibilità" sarebbe sicuramente utile per togliere la copertura ed evitare stress al frutto/appena sbocciato...

Link to post

Bravo neo, hai colto proprio nel segno...

Facciamo che appena sbocciano i fiori del secondo fagottino (che ancora sono boccioli) insemino manualmente e faccio le dovute foto, poi ad allegagione avvenuta rifotografo e posto il tutto! :thumbsup:

Link to post
  • 1 month later...

Signori buona sera... B)

Eccomi di nuovo alla carica con la mia GENIALE trovata!

 

Prima di tutto chiedo scusa per l'enorme ritardo della mia risposta, ma come spesso capita, ci servirebbe la giornata da 36 ore! ^_^

 

Detto questo procedo con l'illustrarvi le foto che scattai una mesata fà:

sacchettino 1 (banda rossa) - scattata all'aperto

post-6922-0-64096600-1353708189.jpg

 

sacchettino 1 (banda rossa) - qualche sera dopo al chiuso

post-6922-0-78630300-1353708255.jpg

 

sacchettino 2 (no banda) - con l'impollinazione assistita non riuscita

post-6922-0-82895100-1353708330.jpg

 

 

Nella prima e nella seconda foto (sacchettino 1) potete notare il pepper in via di sviluppo, già a buon punto... A questo punto si sarebbe già proceduto a rimuovere il sacchetto e a contrassegnare l'intero ramo con i peppers isolati! :thumbsup:

Nel mio caso, al momento dell'applicazione del sacchettino 1, era presente un solo fiore fecondabile, per questo è presente un solo pepper!

 

Riguardo il sacchettino 2, non credo che servano parole... In basso a destra sono presenti 2 fiori fecondati senza esito positivo, mentre a sinistra si vedono 2 ulteriori fiori sbocciati, fecondabili a distanza dai primi, senza correre il rischio che vengano impollinati da altre varietà vicine... :bangin:

 

In merito al discorso condensa, dopo aver impiegato il TNT al posto dello Scottex, non ho trovato alcun riscontro, percui condensa zero! :P

 

Spero che vi sia piaciuto ragazzi, attendo i vostri pareri! :approva5::smile062:

Link to post

Ciao ho letto attentamente....bella l'idea della "finestrella" per visualizzare l'interno del sacchetto che, sicuramente deve essere di tnt...

 

la perplessità che ho negli isolamenti col tnt è l'attitutdine che ha il tnt (essendo "moscio") ad aderire alle foglie/fiori....nel tuo caso il nylon svolge una funzione oltre che da finestra anche "irrigidente" del sacchetto stesso e questo è di certo positivo...

 

(alcune persone venute a trovarmi, notando dei rami dove in precedenza avevo messo i sacchetti di tnt, mi hanno domandato se quei rami fossero "malati")

 

Secondo me, l'idea è buona e andrebbe perfezionata con la costruzione (non semplice) di una specie di "telaio" di non so quale materiale, chiaramente leggerissimo, che facesse in modo di non far aderire il sacchetto a nessuna parte della zona chiusa, se non alla sede del ramo a cui andrebbe fissata

 

per fare una prova, ho usato dei sacchetti di tulle/organza che mi ha inviato un amico....questi sacchetti oltre al fatto di essere più rigidi e quindi di facile applicazione, sono trasparenti e si può vedere bene all'interno, anzi addirittura li ho lasciati fino a maturazione completa dei frutti...

alla pianta non recano nessun o pochissimo fastidio e sono di facilissima applicazione, rimozione e riutilizzabili essendo lavabili

 

La grande incognita è :

"l'impollinazione avviene solo o quasi esclusivamente grazie agli insetti o anche alla veicolazione del polline col vento???"

 

perchè io credo che, essendo questi sacchetti "leggermente" più radi del tnt, col vento "qualcosina" potrebbe passare...per gli insetti tutto ok!

 

Altrimenti, la cosa che penso sia la migliore, resta il tunnel di TNT, col quale, a fine giugno quando le piante non sono ancora enormi e la temperatura già buona, si isola tutta la pianta per una decina di giorni e si passa alla painta successiva....

da metà luglio in poi, il tunnel funziona poco o male per le alte temperature e perchè la pianta dentro, non ci sta più! (a meno che non si facciano tunnel grandi come serre! :Sogghigna: )

 

 

Foto di un paio di giorni or sono di piante "insacchettate" con i nuovi sacchetti...

post-5463-0-24530900-1353777923.jpg

post-5463-0-27840000-1353778248.jpg

Link to post

Secondo me, l'idea è buona e andrebbe perfezionata con la costruzione (non semplice) di una specie di "telaio" di non so quale materiale, chiaramente leggerissimo, che facesse in modo di non far aderire il sacchetto a nessuna parte della zona chiusa, se non alla sede del ramo a cui andrebbe fissata

 

Bravo Dario, infatti sto lavorando (lentamente e a tempo perso!) proprio a questo... :thumbsup:

 

L'idea è quella di assemblare con un fil di ferro, o meglio ancora di acciaio (antiruggine), un telaietto a cono o piramide, a seconda dei gusti, seguendo questa proiezione:

post-6922-0-38213600-1353942818.jpg

 

I tratti in nero sarebbeto composti dal fil di ferro doppio arrotolato su se stesso, mentre i tratti in rosso da un solo fil di ferro!

Per intenderci, il cono verrebbe fuori identico alla capsula delle bottiglie di spumante... :smile062:

post-6922-0-03965800-1353943082.jpg

 

Ovviamente sulla parrte in rosso andrà la copertina trasparente, e tutto intorno il TNT, che ho optato rispetto al tulle proprio perché ti isola l'interno perfino dal polline in aria! B)

Link to post

Mi appassionano molto queste innovazioni !

Sicuramente vanno considerate alcune cose ,ma

credo che saremo in parecchi a provarla .

Molto carina la finestrella !!! ;)

complimenti

Link to post
  • 3 weeks later...

Spero che questo prototipo vada avanti....non mollare eeeehhhhhh! :thumbsup:

 

La grande perplessità è sul "peso" della struttura....anche io avevo pensato a fili, o rame o acciaio o alluminio....ma credo che il peso di qualsiasi struttura sia sempre eccessivo, specie con fenomeni atmosferici sfavorevoli ( vento, pioggia)

 

e poi non dimentichiamo che la parte ad "imbuto" della struttuta, quella che andrà ad aderire con il rametto della pianta, in qualche posto andrà appoggiata, fissata... e qui si creeranno le maggiori sollecitazioni... :11_confused:

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...