Jump to content

Consiglio acquisto barbecue


Thunder-Rage

Recommended Posts

Ciao a tutti, visto l'arrivo imminente della nuova casa (speriamo!!) devo procedere all'acquisto di un barbecue serio a carbonella :chef:

E qui arriva la domanda, su cosa mi lancio?

Io avevo addocchiato il Weber da 57 (modello da definire perchè a seconda di dove lo piazzo potrei non avere bisogno dei ripiani di appoggio, o se mi serviranno ogni consiglio da chi è esperto sarà più che benvenuto ;) ) ma se avete altro da suggerire ben venga!

Sono molto interessato anche alla possibilità di affumicare a freddo (o quasi almeno), si può realizzare con il barbecue che mi accingo a comprare o dovrò pesantemente copiare l'idea di un altro utente del forum autostruendomi un affumicatore?

Grazie mille dell'attenzione e dell'aiuto che mi darete ^_^

Link to post

Io ho un weber OT premium da 57 e mi trovo bene.

Ci faccio sia cotture dirette e indirette, puoi usarlo praticamente come un forno per fare vari arrosti\polli o per fare una grigliata veloce due bistecche e salamelle. Ottimi i peperoncini ripieni e cotti lentamente lontani dalla brace :thumbsup:

Se hai domande chiedi pure

Tra l'altro ho visto che su barbecuewebshop.it c'è in offerta a 200€

Link to post

Grazie!

Gli altri esperti che dicono?

Se lo approvate cerco di cogliere l'offerta, anche se il prezzo (entro un certo limite) non è una discriminante, faccio una spesa una volta e vedo di farla bene quindi se mi dite che qualche altro barbecue è meglio cambio mira :thumbsup:

Grazie mille :26:

Link to post

Io ho un Weber q 220 a gas, ma prima di acquistare il mio ero sul punto di acquistare il Weber One touch 57 a carbonella, che mi sembrava un prodotto eccellente.....poi ho optato per quello a gas per questioni di spazio (lo uso tranquillamente sul balcone di casa)

ma se avessi avuto un giardino avrei preso quello. :special47:

 

considera che ti consente la doppia cottura diretta ed indiretta che non e' poco :D

Link to post

Io ho un Weber q 220 a gas, ma prima di acquistare il mio ero sul punto di acquistare il Weber One touch 57 a carbonella, che mi sembrava un prodotto eccellente.....poi ho optato per quello a gas per questioni di spazio (lo uso tranquillamente sul balcone di casa)

ma se avessi avuto un giardino avrei preso quello. :special47:

 

considera che ti consente la doppia cottura diretta ed indiretta che non e' poco :D

Ma la cottura diretta e indiretta non la si può fare ovunque ? anche nel caminetto ?

Link to post

Ciao a tutti, visto l'arrivo imminente della nuova casa (speriamo!!) devo procedere all'acquisto di un barbecue serio a carbonella :chef:

E qui arriva la domanda, su cosa mi lancio?

Io avevo addocchiato il Weber da 57 (modello da definire perchè a seconda di dove lo piazzo potrei non avere bisogno dei ripiani di appoggio, o se mi serviranno ogni consiglio da chi è esperto sarà più che benvenuto ;) ) ma se avete altro da suggerire ben venga!

Sono molto interessato anche alla possibilità di affumicare a freddo (o quasi almeno), si può realizzare con il barbecue che mi accingo a comprare o dovrò pesantemente copiare l'idea di un altro utente del forum autostruendomi un affumicatore?

Grazie mille dell'attenzione e dell'aiuto che mi darete ^_^

Se vuoi affumicare a freddo ti serve un affumicatore elettrico professionale da costi molto elevati. Nel kettle otterresti un prodotto nocivo alla salute per via dell'eccessivo creosoto.

A bassa temperatura dipende cosa intendi, comunque la scelta migliore è uno smoker verticale ad acqua e carbonella. Molti usano il weber e si trovano benone.

Per cotture e affumicature L&S (Low and slow ovvero lunghe anche fino a 24 ore e con temperature tra 90° e 130° alla griglia) vanno benone i classici kettle entrambe le marche citate sopra sono ottime sia come materiali che come utilizzo. Ovviamente per gestire bene cotture L&S è richiesta parecchia esperienza passando attraverso diversi tipi di cottura indiretta.

 

 

Ma la cottura diretta e indiretta non la si può fare ovunque ? anche nel caminetto ?

La cottura diretta più o meno sì. In quanto è necessario che la griglia sia sopra le braci ad altissima temperatura.

La cottura indiretta ni! Nel senso che l'attrezzo deve essere chiuso e la circolazione dell'aria al suo interno segua certe regole creando il giusto ambiente di cottura. Un arrosto fatto nel kettle è un arrosto al barbeque, uno fatto nel forno a legna è un arrosto al forno, il risultato a parità di temperature e tempi sarà molto diverso in quanto subentrano moltissime altre variabili (umidità, ventilazione, convezione, irraggiamento, etc).

Link to post

La cottura indiretta più o meno sì. In quanto è necessario che la griglia sia sopra le braci ad altissima temperatura.

La cottura diretta ni! Nel senso che l'attrezzo deve essere chiuso e la circolazione dell'aria al suo interno segua certe regole creando il giusto ambiente di cottura. Un arrosto fatto nel kettle è un arrosto al barbeque, uno fatto nel forno a legna è un arrosto al forno, il risultato a parità di temperature e tempi sarà molto diverso in quanto subentrano moltissime altre variabili (umidità, ventilazione, convezione, irraggiamento, etc).

 

A vedi quante cose si imparano,,, io ero convinto che la cottura diretta non fosse altro che poggiare la bistecca o il pollo,

su una griglia o graticola messa su della brace, oppure nel caso del gas su brace a gas formata da pietre refrattarie.

 

Mentre la cottura indiretta, la bistecca o il pollo, va messo in un qualsiasi contenitore, piastra, padella, tegame,ecc. che poggiato

sulla fonte di calore cuoce,, quindi indirettamente alla fonte, bensì dal metallo del contenitore scaldato a sua volta dalla brace.

 

Un esempio di cottura indiretta potrebbe anche essere, un bel tegame con dentro della lasagna con coperchio e via a cuocere. :smilies17:

Link to post

A vedi quante cose si imparano,,, io ero convinto che la cottura diretta non fosse altro che poggiare la bistecca o il pollo,

su una griglia o graticola messa su della brace, oppure nel caso del gas su brace a gas formata da pietre refrattarie.

 

Mentre la cottura indiretta, la bistecca o il pollo, va messo in un qualsiasi contenitore, piastra, padella, tegame,ecc. che poggiato

sulla fonte di calore cuoce,, quindi indirettamente alla fonte, bensì dal metallo del contenitore scaldato a sua volta dalla brace.

 

Un esempio di cottura indiretta potrebbe anche essere, un bel tegame con dentro della lasagna con coperchio e via a cuocere. :smilies17:

Ho invertito diretta con indiretta scusa.... HAHAHA!!!!

 

Nel caso di grill solitamente si cuoce direttamente senza coperchio, nel caso di barbeque con il coperchio e direttamente o indirettamnte.

Link to post

Ho invertito diretta con indiretta scusa.... HAHAHA!!!!

 

Succede X :clapping: e già che ci sono volevo postare una cosa che ho visto su Dmax nel prog. "brutti sporchi e affamati "

 

praticamente infilano una lattina di birra non piena piena, nel busto del pollo intero dalla parte di sotto,,, il c...

e poi con un sostegno fatto apposta semplicissimo, il tutto si mantiene dritto, si fa cuocere il pollo e diccono

cge viene una meraviglia, non prende il gusto della birra, ma la carne rimane tenerissima e squisita. :smile062:

Link to post

eccolo qui il supporto :smilies17:

Beer can chicken! Ne ho fatti a decine!!! Ecco alcuni dei primi che ho fatto!

post-3140-0-04098900-1350312502.jpgpost-3140-0-29934700-1350312505.jpg

 

All'inizio usavo le lattine, poi ho comperato anche io i supporti appositi. Se però devo farne più di 2 per volta vado sempre di lattine.

 

In questo caso il setup è indiretto le braci come vedi sono ai lati del pollo, mentre sotto c'è solo una leccarda.

Link to post

La miseria che polli, :clapping: mi sembrava di ricordare qualcosa a riguardo da parte tua, :clapping:

ma mi era sfuggito il brevetto lattina di birra. :smile062:

Il beer can chikken è la prima ricetta con cui si possono sperimentare cotture indirette al barbeque, oltre ad essere squisito è tra le cotture più semplici da eseguire! L'originale prevede proprio una lattina un po' svuotata e con in aggiunta un po' di spezie. La lattina non rilascia nulla di tossico dalla verniciatura, infatti una volta cotto se la si pulisce sembra nuova! La birra ed il pollo tengono la temperatura a un valore di sicurezza adeguato per non fare emettere nulla alle vernici termoindurenti delle lattine. Ora però stiamo andando un po' OT...

Link to post

Il beer can chikken è la prima ricetta con cui si possono sperimentare cotture indirette al barbeque, oltre ad essere squisito è tra le cotture più semplici da eseguire! L'originale prevede proprio una lattina un po' svuotata e con in aggiunta un po' di spezie. La lattina non rilascia nulla di tossico dalla verniciatura, infatti una volta cotto se la si pulisce sembra nuova! La birra ed il pollo tengono la temperatura a un valore di sicurezza adeguato per non fare emettere nulla alle vernici termoindurenti delle lattine. Ora però stiamo andando un po' OT...

Pensi ? :smilies17: la sezione non si chiama forse : Peperonciniamoci.it> Ricette> Barbecue ? :Sogghigna:

 

Ho sempre pensato che per mangiare bene non ci vuole una speciale materia prima, cotta a dovere, e speziata e insaporita a dovere,

anche una suola di scarpe, fa la sua figura. :smile062:

Link to post

Pensi ? :smilies17: la sezione non si chiama forse : Peperonciniamoci.it> Ricette> Barbecue ? :Sogghigna:

 

Ho sempre pensato che per mangiare bene non ci vuole una speciale materia prima, cotta a dovere, e speziata e insaporita a dovere,

anche una suola di scarpe, fa la sua figura. :smile062:

Più che altro è solo che in questa discussione si parlava del consiglio su un bbq... Ho postato altre mie ricette proprio nella mia discussione... :smilies17:

Link to post

Il beer can chikken è la prima ricetta con cui si possono sperimentare cotture indirette al barbeque, oltre ad essere squisito è tra le cotture più semplici da eseguire!

 

Infatti il beer can chicken è stata la mia prima preparazione al bbq, qui in foto.

post-6611-0-09975200-1350318470.jpg

Link to post

Beer can chicken! Ne ho fatti a decine!!! Ecco alcuni dei primi che ho fatto!

post-3140-0-04098900-1350312502.jpgpost-3140-0-29934700-1350312505.jpg

 

All'inizio usavo le lattine, poi ho comperato anche io i supporti appositi. Se però devo farne più di 2 per volta vado sempre di lattine.

 

In questo caso il setup è indiretto le braci come vedi sono ai lati del pollo, mentre sotto c'è solo una leccarda.

Splendidi questi polli......mmmmm provincia di torino dove? capito spesso in zona canavese magari riesco ad assaggiarlo uno di quei polli..... sempre se mi inviti :Sogghigna::Sogghigna::Sogghigna:

Link to post

Splendidi questi polli......mmmmm provincia di torino dove? capito spesso in zona canavese magari riesco ad assaggiarlo uno di quei polli..... sempre se mi inviti :Sogghigna::Sogghigna::Sogghigna:

Proprio Canavese! Di preciso Cuorgnè/Valperga!!! Sarà un piacere!

Link to post

Proprio Canavese! Di preciso Cuorgnè/Valperga!!! Sarà un piacere!

la mia compagna e' eporediese....quindi capito spesso da quelle parti. quando capito su ti do' un fischio se ti va :smile062:

Link to post
  • 3 months later...

Ri-tiro su la discussione perchè FINALMENTE è arrivata la casa e ora procedo all'acquisto :chef::special47:

Domanda secca: One-Touch Deluxe o One-Touch Pro Classic?

Grazie! :special47:

Link to post
  • 1 month later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...