Jump to content

Esperienze d'acquisto semi (con foto)


Recommended Posts

A me hanno bloccato in dogana i semi di reimerseed

Mi hanno chiamato a casa per sapere cosa contenesse la busta,ma io non ero in casa.Quindi ho provato a chiamare al numero che mi hanno lasciato,ma sempre fax.Adesso ho trovato gli altri 5 numeri dell'ufficio ma sono tre giorni che chiamo e sempre occupato oppure non rispondono!

Credo che questi semi proprio non li vedrò!doh!doh!

Ho saputo che un 5% dei pacchi provenienti dai paesi non europei viene bloccato,la prossima volta valuterò anche questo!

Link to comment
Messaggio originale di Tommy

 

Ho appena comprato su chileseeds,mi sono fidato di Tinx.

L'avessi vista prima questa discussione..doh!

A me l'esperienza con chileseeds è andata benissimo, devo solo "provare" i semi, mi auguro che lo sia anche per te. Ciao

Link to comment

Oggi mi è arrivata una lettera dal gateway internazionale di Varese dove c'è un modulo che devo compilare con la descrizione della merce e del suo uso, e faxare con allegata la fattura o email dove ho comprato.

Morale di tutta la storia devo pagare il 20% del valore della merce o altrimenti rifiutare il pacco che sarà restituito al mittente,ci tassano anche i semi... :angry: [}: )]

Se si compra fuori comunità europea bisogna pensare anche che potrebbero verificarsi anche questi inconvenienti!

Link to comment
Messaggio originale di Tommy

 

Oggi mi è arrivata una lettera dal gateway internazionale di Varese dove c'è un modulo che devo compilare con la descrizione della merce e del suo uso, e faxare con allegata la fattura o email dove ho comprato.

Morale di tutta la storia devo pagare il 20% del valore della merce o altrimenti rifiutare il pacco che sarà restituito al mittente,ci tassano anche i semi... :angry: [}: )]

Se si compra fuori comunità europea bisogna pensare anche che potrebbero verificarsi anche questi inconvenienti!

 

Il discorso però è alquanto strano..perché dovresti essere tu a pagare l'IVA allo stato italiano su beni che non sono ivati in Italia

Link to comment

Forse allora non la devo pagare trattandosi di semi(non so una cippa di queste cose).

Oggi al telefono mi hanno detto che dovevo pagarci il 20% però loro non sapevano si trattasse di semi,ho appena spedito il fax con la descrizione dettagliata del contenuto da loro richiesta,vedremo come andrà a finire,vi terrò aggiornati.

Link to comment

almeno tu sei "fortunato" perchè sai dove sono i tuoi semi, io da più di un mese che ho ordinato e non so dove siano, spero solo che prima o poi arrivino, comunque ti auguro di risolvere la situazione al più presto....

Link to comment

io ho acquistato tantissimi semi di herbal teas dall'america a aprile, non sono mai arrivati ma non so se per colpa del venditore (che infatti ha chiuso poco dopo) o di qualche inghippo postale

era un acquisto paypal e la cifra mi è stata restituita quasi per intero, ma ci sono rimasta lo stesso così male!

da allora ho deciso di acquistare solo dalla comunità europea... o di accettare il rischio

Link to comment

Ecco come è finita la mia "avventura" con i semi di reimer:

Poco tempo fà mi hanno chiamato dalla dogana e mi hanno detto che essendo un privato non potevo fare la documentazione fitosanitaria(che non sò cosa sia)e quindi avrebbero rispedito la busta al mittente!

Non vedrò mai i miei semini!!!!!

Link to comment

Eccomi, scusa ez32 ma avevo perso di vista questo post..ultimamamente ho veramente pochissimo tempo.

Comunque si, mi è arrivato tutto.

Ordine 17 ottobre, arrivo 2 novembre.

Era la mia prima volta che compravo con paypal e la prima volta che compravo in un continente così lontano come l'America e per questo mi reputo molto fortunato! Ero molto preoccupato per questa cosa nel senso che mi preoccupo per una lettera che deve arrivare dall'Italia figuriamoci fuori.....

Comunque tanto per fare chiarezza Reimer spedisce con una busta imbottita stile le noste gialle, sulla etichetta indicano CHIARAMENTE (in inglese) che il contenuto è di "giardinaggio" e ho trovato sia le buste che la ricevuta un prodotto molto professionale.

Consapevole della mia fortuna mi interrogo sulla efficenza di questi servizi e delle persone addette a gestire il tutto...veramente scandaloso.

Quindi assolutamente inscusabile il fatto di pagare extra (iva? ma stiamo scherzando?) per avere i semi e di dover specificare il contenuto della busta quando c'è scritto BENISSIMO cosa contiene, piuttosto pensino a dare lezioni di ripetizioni di inglese base, forse almeno alcuni pacchi arriveranno a destinazione.

Appoggio l'idea indicata nel link qui sopra (compagnia del giardinaggio) di scegliere pacco tracciabile però con Reimer questa cosa era inapplicabile causa prezzo FOLLE del pacco (parlo di circa 200 dollari).

Tienimi aggiornato su questa cosa......

 

;)

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...