Jump to content
menaro

NPK

Recommended Posts

Ciao ragazzi.. mi sono scordato le basi della concimazione :thumbdown:

Se mi ricordo bene in fase vegetativa e di crescita un concime con tanto azoto va bene ma non mi ricordo assolutamente cosa devo dare alle mie pianticelle in fase di fioritura e fruttificazione.. Mi sono scordato il rapporto NPK ideale.. me lo potreste postare?

Mille grazie

Ciao

Share this post


Link to post

l'azoto favorisce la radicazione e il fogliame.... quindi in fase di crescita va bene....

dopo la crescita deve essere sbilanciato in PK per favorire fioritura e fruttificazione....

 

io inizierei , anzi ho iniziato, con un bilanciato NPK a bassa dose... 7-6-6 per intendere......ora che iniziano i boccioli, mi sbilancio in PK....

Share this post


Link to post

non esagerare pero' mi raccomando....!!! ;)

 

troppo azoto brucia le radici...e blocca tutto!

Share this post


Link to post

Ciao a tutti volevo sapere quello che usi per la fioritura quindi sbilanciato in pk com'é?

Share this post


Link to post

Io per le piante che hanno i fiori sto' usando un concime idrosolubile 9-18-36 e vedo che stanno gradendo 😃

 

Simone

Share this post


Link to post

Io per le piante che hanno i fiori sto' usando un concime idrosolubile 9-18-36 e vedo che stanno gradendo

 

dove lo hai preso? ci credi che io nei vivai non riesco a trovare nulla di sbilanciato in pk????

Share this post


Link to post

Io per le piante che hanno i fiori sto' usando un concime idrosolubile 9-18-36 e vedo che stanno gradendo

 

dove lo hai preso? ci credi che io nei vivai non riesco a trovare nulla di sbilanciato in pk????

 

Anche io uso un concime idrosolubile 10-16-25 della Floris e si chiama Energy Rosso, consigliatomi da un commesso che lavora da Leroy Marlin quello di Porte di Roma, è lo stesso che ho usato lo scorso anno comprato insieme alle piante al vivaio De Crescenzo (Torvaianica) che è quello che usano pure loro e ci collabora anche il commesso. In settimana presso un grow shop che stà a Bracciano arriva invece il Chilli Focus concime liquido concentrato e mi dicono che sia un portento il sito è questo http://www.coltivazioneindoor.it/fertilizzanti, dagli un occhiata, ciao Roberto :thumbsup:

Share this post


Link to post

Io per le piante che hanno i fiori sto' usando un concime idrosolubile 9-18-36 e vedo che stanno gradendo

 

dove lo hai preso? ci credi che io nei vivai non riesco a trovare nulla di sbilanciato in pk????

dalle mie parti essendo zona di vivai ci sono parecchi grossisti , comunque prova a vedere alle agrarie

Share this post


Link to post

grazie roberto! io sto ad ostia...e sono piu' vicino a quello di torvajanica....credo che faro' un salto...

Share this post


Link to post

grazie roberto! io sto ad ostia...e sono piu' vicino a quello di torvajanica....credo che faro' un salto...

 

Fai bene Matteo, come ho un pò di tempo ci farò un salto anche io, in questo periodo ha già parecchie varietà che vende, qualora ne fossi interessato, poi a settembre ci sarà la fiera e lì non mancare perchè sarà uno spettacolo di colori tra fiori e frutti e ti devo dire a prezzi contenuti, l'anno scorso tutti i chinensi li ho comprati lì e tranne l'haba choco che mi è morto il resto li ho svernati senza problemi e quest'anno sono riuscito a far germinare praticamente tutti i semi (il 90% puri) che avevo conservato, in varietà non in quantità ma sono estremamente soddisfatto della coltiazione 2013. Ciao:thumbsup:

Share this post


Link to post

senz'altro ci faro' un salto..

.... piu' che altro, per tornare in topic, saro' alla ricerca di concimi sbilanciati che a quanto pare non esistono nei vivai.

in 3 vivai grandi di ostia, nessuno ce l'ha, e su internet, con le spese di spedizione alla fine costano il doppio!

Share this post


Link to post

Ciao ragazzi.

Ho bisogno di un informazione, non so cosa intendete con i valori del concime es:(9-18-36).

A me il commesso del consorzio agrario del mio paese mi ha consigliato un concime liquido della "Zapi", ma valori che assomigliano a questi nella tabella della composizione non li trovo.

Mi potete dire cosa devo guardare?

E cosa significa NPK?

Grazie.

Share this post


Link to post

con queste 3 lettere si identificano 3 componenti :

 

N = azoto = sviluppo fogliare e radicale

P = Potassio = favorisce la fioritura

K = Fosforo = favorisce la fruttificazione

 

in base al rapporto che scegli, alle percentuali inserite dentro, hai diversi effetti sulla pianta.....

Share this post


Link to post

GRAZIE!

Ok trovato. IL mio fa:13-3,5-5.

é adatto per i primi rinvasi?

Share this post


Link to post

GRAZIE!

Ok trovato. IL mio fa:13-3,5-5.

é adatto per i primi rinvasi?

Secondo me è' sbilanciato troppo verso l azoto ...

 

Simone

Share this post


Link to post

potrebbe andare... pero' non lo devi usare per molto tempo, rischi di farti venire belle piante, verdi,grandi, in aslute, ma con pochi fiori e pochi frutti....

se usi questo poi devi cambiarlo...

 

io ho optato per uno piu' bilanciato e leggero , il mio ad esempio è 7-7-7 ... che da' una mano un po' in tutet le fasi.... poi verso la fine lo sbilancero' in pk....

(ovvio che è il mio pensiero.... poi tu scegli liberamente!)

Share this post


Link to post

Grazie mille dei suggerimenti.

Vorrà dire che lo diluirò un po oltre il consigliato per darlo alle piantine ancora indietro con la crescita. :18:

Share this post


Link to post

Salve ragazzi, scusate se mi intrometto. Sto pensando di dare il primo concime alle mie piante di Habanero Rosso, Jalapeno, Tondo Calabrese (si chiama così o sbaglio..non ricordo.. :P ).

Il concime che ho trovato ha questi rapporti: 10-10-10. Può andar bene? :)

Le piante in questione stanno già fruttificando, ma solo il Jalapeno da soddisfazioni in quanto ha ben 7 frutti e diversi fiori (ma non capisco perché molti fiori cadono invece di "fruttare"), l'Habanero ha solo 2 frutti piccini (so che ha una maturazione lunga..ma è normale solo 2 frutti e tantissimi fiori di cui la maggior parte cadono?!? :( ), e il Tondo calabrese 3 frutti di cui uno si sta "sviluppando" ora e diversi fiori. :)

 

Grazie per le dritte.. :)

Share this post


Link to post

Si Kupo può andare bene ma stai sempre attento alle dosi, se le piante non sono troppo grandi ti consiglio di stare leggermente sotto le dosi consigliate, la caduta dei fiori in gergo si chiama "cascola" ed è normale che ci sia, io ho uno scotch bonnet svernato, se tutti i fiori che stà facendo allegano avrebbe più fiori che foglie e comunque di solito quando ne cade uno poi ne spunta un'altro, probabilmente c'è qualcosa che se non impedisce ma diminuisce la caduta, però questo è un argomento che qualche esperto della coltivazione qui sul forum ti pùò dare, ciao Roberto :thumbsup:

Share this post


Link to post

Grazie roberto!! :)

Non sapevo che era normale la caduta dei fiori...temevo ci fosse qualcosa che non andava.. :)

Il problema è che non riesco a capire molto bene come funziona il dosaggio...avevo trovato questo fertilizzante in un Brico quì sotto l'ufficio, ma mi son soltanto letto le proprietà e e i dosaggi, e per non far casini ho preferito informarmi qui prima di acquistarlo, così da non far boiate... :P

Ho letto in giro per il forum che quando le piante stanno fruttificando sarebbe il caso di usare fertilizzanti con più P e K e meno N...quindi forse è meglio che cerco un fertilizzante simile e lascio perdere questo? :)

Ciao, Lorenzo. :)

Share this post


Link to post

in fase di fruttificazione è meglio se sbilanciato in PK....pero' anche un 10 10 10 è una mano e un aiuto....

Share this post


Link to post

Quindi dici che potrebbe andar bene questo se non trovo di meglio? :)

Se trovo qualcosa tipo..chessò.. 7-15-20 o 10-20-20...andrebbero meglio del 10-10-10 o di un 7-7-7? :11_confused: Che rischio corro se i valori sono molto alti, tipo un 10-20-20 qualcosa di simile?!? :unsure:

Share this post


Link to post

Grazie roberto!! :)

Non sapevo che era normale la caduta dei fiori...temevo ci fosse qualcosa che non andava.. :)

Il problema è che non riesco a capire molto bene come funziona il dosaggio...avevo trovato questo fertilizzante in un Brico quì sotto l'ufficio, ma mi son soltanto letto le proprietà e e i dosaggi, e per non far casini ho preferito informarmi qui prima di acquistarlo, così da non far boiate... :P

Ho letto in giro per il forum che quando le piante stanno fruttificando sarebbe il caso di usare fertilizzanti con più P e K e meno N...quindi forse è meglio che cerco un fertilizzante simile e lascio perdere questo? :)

Ciao, Lorenzo. :)

Guarda io non sono un espertissimo però ovviamente un aiutino in questo periodo non fà mai male, certo non bisogna esagerare, io stò pensando di provare diversi fertilizzanti su diverse piante per vedere i risultati, poi bisogna vedere uno che risultati vuole avere, personalmente credo che per le piccole è + facile gestirle con un fertilizzante liquido mentre per quelle che sono in vaso definitivo e io ne ho 7/8 svernate dello scorso anno mi trovo meglio con quello granulare anche perchè sono in uno stato di crescita diversa. ciao Roberto :thumbsup:

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...