Jump to content
Odino

Gas o carbone

Recommended Posts

è vero. da me si narra di una che è morta perchè metteva l'alcool nella brace e con un ritorno di fiamma è morta

Share this post


Link to post

è vero. da me si narra di una che è morta perchè metteva l'alcool nella brace e con un ritorno di fiamma è morta

quella è stupidita'....

Share this post


Link to post

Se siete dei salutisti la scelta è anche discendente dalla salubrità. Personalmente me ne sbatto abbastanza e per me un bel fuoco di braci (di carbone o anche di legni particolari se ho uno scopo ben preciso in mente) è impagabile e, tuttavia, è indiscutibile che la cottura a fiamma viva produca piu' radicali liberi. Un amico, infatti, aveva un barbecue molto particolare in cui il carbone bruciava in una specie di precamera, fino ad arrivare al classico color cenere e allora lo passava nel comparto cottura e, in questo modo, si aveva una cottura piu' salubre.

Il gas elimina tutto ciò ma, come detto dai più: vuoi mettere una bella fiorentina o un bel giro di salsiccia su brace di legno aromatico o di carbone?

Share this post


Link to post

quella è stupidita'....

non credo perchè qui ci credono con convinzione e poi non è che è un'ipotesi così tanto remota <_<

Share this post


Link to post
i tubi di gomma non vengono mai sostituiti

 

 

Questo inverno ho guardato la cucina a gas dei suoceri... Scadenza tubo 2005 :shocked15:

 

E la cosa preoccupante è che ne hanno 3 di cucine!

 

Risultato, 200 € di idraulico e sotituiti tutti i tubi con i flessibili e sostituiti anche i rubinetti.

 

Ora mi sento più tranquillo quando cucino da loro!

 

 

 

Secondo me l'unica fortuna è che loro praticmente non cucinano e il 70% dei cibi che mangiano sono riscaldati al microonde... :thumbdown:

 

(come regalo di Natale infatti gli ho fatto una dozzina di schiscette di roba surgelata, ma almeno cucinata in casa!)

Share this post


Link to post

Io sono per la brace a carbone (o, se ho tempo, da legna). Non carbonella. Quella la uso al barbecue al mare quando torno dalla spiaggia e non ho tempo (infatti la carbonella prende molto prima del carbone).

 

In casa nuova dove andrò non ho possibilità (ancora eheheh) di usare il barbecue, quindi ho preso la piastra in ghisa pura, speriamo di "simulare" abbastanza bene....

Share this post


Link to post

Ah scusate, so che non è stato contemplato, ma io sono ancora oggi un gran fan della pietra ollare grezza su fiamma di legna...

 

Per me la combinazione migliore! La uso solo in montagna sul camino (e la porto al torrente quando si griglia!) purtroppo, ma è la mia preferita :blush:

Share this post


Link to post

Io vado controcorrente!

 

Sarà per l'enorme praticità, sarà perchè ne ho costruiti ben 8 qualche anno fa o sarà perchè non noto questa gran differenza tra una cottura su gas e una cottura su braci in camino. Io preferisco il BBQ a gas!

 

Ciao a tutti

Share this post


Link to post

Dico anche la mia, con 2 bbq a carbone e 1 a gas, mi trovo bene con tutti e 3 e con le dovute accortezze non si avverte differenza di sapore. Il gas lo uso per le lunghe cotture visto che alla lunga mi costa meno dato che il bbq consuma 400gr/h a piena potenza quindi circa 1,20/h con la bombola da 10kg a 24€.

Per le cose rapide invece preferisco la romanticità della carbonella, anche per il fatto che pure se si accende in 30 minuti, quando invece il gas è pronto in 15, è a temperatura forse dopo altri 3 minuti e l'affumicatura parte molto prima.

Per quanto riguarda i rischi, io non credo che anche se malmesso, possa succedere qualcosa con un bbq a gas all'aperto, anche ci fosse una fuga, quella se ne va, anche si prendesse il tubo di plastica e lo si accendesse la pressione in uscita impedirebbe di fatto un ritorno di fiamma, senza contare che c'è pure il limitatore in mezzo.

Credo che l'unico modo per far esplodere una bombola o qualcosa che fare col gas, oltre ovviamente ad avere una perdita in un ambiente chiuso, sia, togliere il limitatore, dare fuoco alla bocca di uscita e lasciare andare il gas, quando la bombola arriva alla fine, la pressione non sarebbe sufficiente a impedire il rientro della fiamma, e nel momento in cui il gas

arriva al rapporto stechiometrico ottimale quindi tra l'8 e il 15% rispetto all'ossigeno... allora booom...

Considerate che mi sto facendo uno smoker a gas da solo, e il bruciatore è solo un tubo di acciaio forato col trapano con la punta da 1, e la boccola di entrata è aperta al passaggio dell'aria per un buon 80%, in pratica il tubo del gas al centro e vuoto intorno con un diametro di 6cm, il gas, sparato in avanti, per effetto venturi si succhia l'aria necessaria alla combustione. Ripeto, con quelle pressioni, rischi non ne esistono...

Share this post


Link to post

nulla sostituirà mai l'inconfondibile aroma dato ai cibi dalla brace di legna di ulivo o di vite o di tanti altri tipi...

Share this post


Link to post

Carbone, anzi bricchette tutta la vita ;)

Share this post


Link to post

nulla sostituirà mai l'inconfondibile aroma dato ai cibi dalla brace di legna di ulivo o di vite o di tanti altri tipi...

 

Carbone, anzi bricchette tutta la vita ;)

 

 

OHHH YESSS!!!

APPROVED!

Share this post


Link to post

Praticità, pulizia e tempi ridotti

BBQ a Gas tutta la vita

Un occhio alle date ... proprio no ......

Share this post


Link to post

Sono belli anche a pellet, ma ........costano di più

 

tramite Tapatalk

Share this post


Link to post

con la legna/carbone riesci a gestire meglio i sapori, in base al legno che usi, l'affumicatura che vuoi.....

legna tutta la vita!

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...