Jump to content

Info Piantine


Recommended Posts

Ciao a tutti, è da un po' che non scrivo ma oggi volevo chiedervi se è normale che le piante sono alte solo 10-20 cm, ho piantato i semi a fine aprile tenendoli a 24-28 gradi sul modem tramite scottex box poi ho messo le piantine nei bicchieri da feste di plastica e ora li ho trapiantate in vaso da 20 cm di diametro

ditemi voi

Link to comment

Semi di quale specie? Razza precoce, più lenta...?

 

20cm di altezza non è molto, ma fiori /frutti ne hanno?

 

 

Io ho seminato dei calabresi tondi a fine aprile e su una piantina di 40cm ho delle pallotte verdi ben avviate mentre su altre dello stesso periodo trattate diversamente ho a malapena i fiori.

Link to comment

che specie sono? comunque è normale che siano cosi in 2 mesi e mezzo, a parer mio, avresti dovuto anticipare il trapianto in vaso. Adesso noterai una crescita molto più' rapida delle tue piantine. tra 30/40 giorni, se vorrai potrai concimare, non prima.

i primi giorni dopo il trapianto non esporle al sole diretto.

Link to comment

se sono annuum partiranno a breve per la crescita esponenziale :smilies17: ma come ti dicono sopra non concimare troppo presto ( io aspetto una setimana poi a dosi bassissime inizio ) se sono chinense è dura ma con le giuste cure dei frutti li possono fare. poi ci sono annuum che sono piccoli di suo guarda per esempio i little elf, li ho messi quest'anno e sono bassini ma molto belli.

Link to comment

sono dei chinense tipo bhut jolokia moruga scorpion fatalii red naso di cane e altri,ora li ho trapiantati su un vaso largo 20 cm con terra di campo e torba, li tengo all'ombra senno si affievoliscono le foglie ma sono ansioso di sapere tra quanto vedro i frutti?

Link to comment

sono dei chinense tipo bhut jolokia moruga scorpion fatalii red naso di cane e altri,ora li ho trapiantati su un vaso largo 20 cm con terra di campo e torba, li tengo all'ombra senno si affievoliscono le foglie ma sono ansioso di sapere tra quanto vedro i frutti?

I chinese hanno bisogno di almeno 180 giorni per fruttificare (per questo si seminano solitamente a gennaio/febbraio), se hai seminato a fine aprile dovresti raccogliere ad ottobre ;)

 

Poi un vaso di 20 cm è un po' piccolo, se puoi mettile almeno in 30 cm, oppure fai qualche concimazione in più

Link to comment
  • 1 month later...

ciao a tutti e rieccome qua, oggi ho visto il primo fiore del naso di cane aperto.. non vi dico la felicità dopo tutto sto tempo atteso :lol: :lol: :lol: :lol:

anche altri tipi come bacio di satana jamaican hanno i boccoli ma non aperti, desideravo sapere tra quanto fanno i frutti? ora le piantine sono in una serretta da 2x1-h1 con temperature tra 23 e 28 gradi, le piantine sono in vasi da 15 cm di diametro penso che tra un po' mettero delle foto

Link to comment

Ciao a tutti oggi mi è venuto un dubbio, lo so che i vasi da 20 in cui sono sarebbero piccoli ma ho sentito che se si cambia il vaso mentre hanno i fiori o frutti questi potrebbero cadere perché la pianta impegna energie a fare radici e a crescere di fusto e foglie.

ora come da foto hanno i fiori ma non i frutti e la domanda è: posso tenerli li fino a fruttificazione avvenuta e per tutto l'inverno o devo proprio cambiare vaso?

Ora concimo con un concime in granuli credo della Compo per fare i fiori può bastare?

Grazie a tutti

Link to comment

Se rinvasi la pianta avrà sicuramente uno stop più o meno lungo a seconda delle modalità di travaso; di sicuro, il vaso da 20 è piccolo: non ti dico da 35 come il mio, ma almeno da 30, si. detto questo, di dove sei? se sei del centro-nord, penso che la cosa migliore sia non fare nulla, curare le piante in questi vasi, svernarle e rinvasarle la prossima primavera. Se sei più al sud, potresti azzardare un rinvaso in un vaso intermedio (non quello definitivo, da mettere sempre la prossima primavera); comunque, anche in questo secondo caso potresti aspettare l'anno prossimo.

Link to comment

Ho dimenticato di dirti che non devi abusare del concime adesso: se fioriscono tra 10-15 giorni quando dovrebbero maturare? Inoltre, se spingi con troppo azoto la pianta continua a fare nuovi rami e non lignifica: se puoi, dagli sole e dai fosforo e potassio per irrobustire quello che c'è

Link to comment

ciao io sono da Treviso, Veneto, allora le tengo su quei vasi e basta, aspetterò il prossimo anno per rinvasare

ora sono in una serretta ma le temperature qui di notte vanno sui 13-14 a 15-16 gradi pensi che sia ora di portarle dentro?

No; se le temperature non scendono stabilmente sotto gli 8-9 gradi, tienili fuori, magari in un posto dove gli arriva il sole sino al pomeriggio
Link to comment

ahh ok grazie allora le tengo li e aspetto la crescita dei frutti monitorando anche la temperatura

ho letto sempre qui un articolo che dice che è possibile potare le foglie basse delle piante che hanno fiori o frutti, consigli di farlo o no? aumenta la crescita dei peperoncini alimentandoli?

Link to comment

Personalmente, cerco di non togliere le foglie, specialmente perché capita spesso che quelle basali le tolga la pianta stessa; le foglie sono il laboratorio dove si trasformano le sostanze che la pianta assorbe in tutto quello che le serve per vivere e fruttificare; estremizzando, una pianta senza foglie non maturerebbe i frutti; ciò detto, può capitare che un leggero alleggerimento riequilibri la pianta, ma deve essere fatto con giudizio. Per la temperatura, non è che la prima volta che vedi il termometro scendere vicino ai 9° ritiri le piante; la temperatura notturna deve scendere stabilmente sotto quel valore; sino a quel momento, se puoi esporle in un posto dove prendano più sole possibile, va bene.

Link to comment

Ok per le temperature, per le foglie era perché ho un cespuglio di foglie alla base della pianta e un ramo lungo che e spuntato, dato che la pianta ha già la biforcazione sul ramo principale in alto pensavo che quello basso vicino alle radici si possa potare cosi la pianta si dedica più alla parte principale con i frutti.

Link to comment

Se devi togliere dei getti laterali (il termine è scacchiatura) è diverso, prima per dare una forma armonica alla pianta, poi perché questi getti laterali tendono a prendere il sopravvento sul resto della vegetazione; se decidi di tagliare fallo con una cesoia affilata e non fare un taglio radente, ma lascia un pezzetto del ramo asportato (circa 1 cm).

Link to comment

non ho capito se è diventato marrone il fiore con tutto lo stelo, o solo la corolla; comuque, quando il fiore sta cadendo senza allegare si vede subito: lo stelo si assottiglia e si scurisce, e basta toccarlo appena per farlo cadere; se invece diventa marrone solo la corolla, aspetta qualche giorno: potresti vedere il frutto

Link to comment

ciao ragazzi bhè diciamo che il primo fiore sbocciato dopo circa 4 gg e diventato si sul marroncino corolla e petali,è secco ma toccandolo non cade, l'altro invece sempre dopo 4 gg ha perso solo i petali e della corolla è rimasto uno stelo bianco e basta casomai domani posto delle foto per farvi capire meglio.

Cantuccio da quando si son seccati i fiori dopo quanto tempo hai visto spuntare il frutto circa? mi serve a capire la reazione dei fiori.

Oggi a Castelfranco dalle parti mie in un centro commerciale vendevano piante di peperoncino di tutti i tipi e già con i frutti,avevo già in mente di che prendere peccato che sono arrivato tardi ed erano finiti... :wip41:

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...