Jump to content
Mariano

Cerco Consigli Per Prima Semina Goat's Weed.

Recommended Posts

Salutoni a tutti,

mi sono iscritto da diverso tempo ma poi, dopo un anno circa, sono stato fermo per un biennio.

Ho avuto in regalo un paio di peperoncini secchi e non conoscendo la varietà ho cercato di identificarli ugualmente. Uno dei due frutti, aveva un po' di rametto attaccato e, con l'aiuto del mio stereomicroscopio, ho notato una fitta peluria (ovviamente secca) ricoprente il rametto. Ha questo punto ho pensato: è il Goat's weed ( o ibrido)che è il mio peperoncino preferito per il sapore e la piccantezza (oltre alla bellezza della pianta). Due anni fa, ho seminato il calabrese a mazzetti e devo dire che è risultato abbastanza facile avere piantine per l'estate, So che gli Annuum sono più facili da coltivare rispetto ai Chinense e questo l'ho provato sulla mia esperienza. Anche il Goat's weed è un Annuum quindi ho il sospetto che la sua produzione non sia proibitiva.

Per il Goat's mi sono orientato verso lo stesso procedimento che ho attuato per il Calabrese.

Vivo in mansarda e ho un bel lucernaio con vetri doppi presentando circa venti cm. di piano dove posso appoggiare i contenitori.

Ho messo 8 bicchierini di plastica ( da caffè e bucati al fondo) con terriccio fine da orto mescolato a un po' di torba; questi contenitori sono a loro volta inseriti in una scatola di plastica bassa. Il tutto si trova attaccato al lucernaio (quindi la luce non manca) e contemporaneamente ha il calore della casa con termosifoni.La temperatura ambiente è sui 20 gradi ma penso che vicino al lucernaio la stessa dovrebbe abbassarsi di circa tre gradi....quindi dovremmo stare intorno ai 17 - 18 gradi. Comprendo che è una coltivazione davvero alle prime armi,non ho messo l'argilla espansa nei bicchierini ma solo terriccio e basta......come anticipato però con il Calabrese tutto è andato per il meglio.

Domande:

Ho le stesse probabilità di successo con il Goats'? So che questa specie è abbastanza robusta ed è proprio per questo che ho provato a coltivarlo..( poi a me piace particolarmente, la bellezza della pianta il gusto e la piccantezza...)

2, a questa temperatura,quanti giorni potrebbero servire per vedere i semi germogliare (avviamente il numero dei giorni è approssimativo)?

3, Dopo quanti giorni devo ritentare la semina se non vedo risultati?

4, è idoneo l'ambiente che ho usato per la semina? ( interno della mia casa)

 

Vi ringrazio anticipatamente per i Vs. consigli.

Dimenticavo..!!

Se la sera sposto il contenitore vicino ad una lampada faccio bene oppure è meglio lasciarlo attaccato al lucernaio affidandomi solo alle ore di luce che abbiamo in questo periodo?.

 

Grazie,

Mariano.

 

P.S. Un' informazione utile però ve la posso dare: se questa estate usciranno le piantine effettivamente di Goat's, vi informo che la peluria rimane sul rametto vicino al frutto anche sul secco. Se questa caratteristica è importante per il riconoscimento della specie fatene tesoro.

 

 

Di nuovo grazie mille.

 

Mariano.

Share this post


Link to post

Ecco come si presenta il rametto a due o tre cm. dal frutto.

La pelosità è evidente.....! Credo che una buona lente d'ingrandimento intorno ai 8X sia già sufficiente per osservarla.

A presto,

Mariano.

post-6546-0-88878600-1390412191.jpg

Share this post


Link to post

Ciao Mariano,

 

il Goat's weed è il mio preferito! Me ne fu donato uno sette anni fa e, da allora, non ho mai smesso di coltivarlo ogni estate. Mi piace perché si adatta a tutti gli usi.

 

Per quanto riguarda le tue domande, è davvero un peperoncino robusto e facile da coltivare anche per i neofiti, a meno di gravi errori.

Se sei stato in grado di coltivare il calabrese sotto il lucernaio, probabilmente sarà così anche per il goat's weed, che come hai detto è anch'esso un annum.

I tempi di germinazione si aggirano intorno ai 10 giorni a 25-30 gradi di temperatura e in ambiente saturo di umidità, ma variano in base alla temperatura.

Per la crescita, la temperatura di circa 20 gradi va bene; luce più che puoi; acqua quando comincia ad asciugare il terriccio o quando la pianta comincia ad abbassare le foglie (meglio sempre anticipare un po').

Se gli dai molta terra, diciamo un vaso di 25 cm di diametro o più, diventa alto più di un metro, fa una bella figura e produce ottimi frutti.

 

Buon divertimento! E facci sapere se hai problemi. Vedrai che crescerà molto in fretta.

Share this post


Link to post

Lo sto coltivando anche io per la prima volta (beh, in realtà è la mia prima esperienza da seme per tutte le specie) e devo dire che è davvero veloce. Ho messo i semi nel germinatoio giovedì scorso (quindi meno di una settimana fa) e guardate come già grande la piantina:

post-8981-0-35744700-1390416707.jpg

Mi ispira davvero come cultivar...

In bocca al pepper a tutti con i vostri goats, speriamo vengano su forti e rigogliosi.

Share this post


Link to post

Grazie a Fireplants e Nutria per le celeri risposte.

Vi farò sapere come andrà la germinazione sperando che non abbia fatto errori grossolani.

Ho un sospetto: i semi li ho messi ad un cm. di profondità.......sarà grave? Quali sono gli errori principali?

Se poi( oltre ai bicchierini) metto terriccio in una vaschetta di plastica, seminando a spaglio semi a 2 - 3 cm. di distanza circa una ventina di semi potrei far bene per aumentare le probabilità di avere 4 - 5 piantine per la stagione?

Tornando a quelli già seminati, se dopo 20 giorni non vedo nulla è il caso di pensare ad una nuova inseminazione?

Tornando al diametro dei vasi: io le piantine le invaso su vasi da circa 35 - 40 cm. di diametro.....e ho visto piante meravigliose.......Ho optato per il Goat's perchè una pianta la trasferirò in casa durante l'inverno.( è anche molto bella...!)

Grazie e Vi terrò informati.

Salutoni,

Mariano.

Share this post


Link to post

ciao

riprendo questa discussione per capire se il Goat's weed è una pianta che dura di anno in anno oppure ogni anno muore e và ripiantato?

grz mille

 

ciao

 

Emanuele

Share this post


Link to post

TUTTI i peperoncini sono piante perenni a vita breve (arrivano più o meno a 5-7 anni) senza esclusioni.
Annuum non sta ad indicare che sono annuali. Chiaramente per riuscire a svernare la pianta alle nostre latitudini devi portare il vaso all'interno oppure avere molta fortuna se la pianta è in terra piena e abiti nel sud italia a quote davvero basse. In alternativa puoi scavare attorno alla zolla con le radici e poi spostare la pianta in un vaso da portare dentro casa

Share this post


Link to post

post-14091-14463885223529.jpgpost-14091-14463885515985.jpgpost-14091-14463885787154.jpgpost-14091-14463886141284.jpgEcco le mie due piante

A metà agosto avevano fatto 1 solo pepper tra tutte e due

Oggi stanno cosi

In attesa della piena maturazione

Cosa dite....

Sono piante che ho fatto nascere da seme a febbraio.....per me sono i miei primi pepper

Cosa faccio dopo la raccolta?

A me piacerebbe farle svernare in casa

Cosa dite conviene la fatica o no

Inoltre quanto manca ancora prima che siano pronti?

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...