Jump to content

Scaldare La Serra


Recommended Posts

scusami, ma mi sa che pretendi un attimino, sorvolando il caldobagno, la serra con tutto spento da un numero imprecisato di ore, teneva 5 gradi sopra l'esterno, questo si chiama serra ben coibentata ...

 

che poi il caldobagno ci mette troppo non ti so dire , il mio ondeggia pure(pagato sempre 10€€, più il ventilatore muove l'aria.

Forse ti si creano ristagni di aria calda e aria fredda, e non ottieni una misurazione precisa.

 

Nono...la serra era a 5 gradi sopra alle 3 di notte quando io ciclo di riscaldamento era iniziato alle 21:00

 

Leo dove le hai prese e quanto costano?

Io lo scorso anno ho bruciato varie piante perché i primi di maggio per una settimana fece molto caldo, poi seguito da due settimane fredde, ma in quei giorni, con le finestre e la porta chiusi tornato dal lavoro ho trovato la temperatura a 54°.

 

Comprate da amazon UK , stanno sui 19 sterline l'una...circa 23-24 euro

Link to post
  • Replies 109
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ok, per l 'ipotesi dei ristagni d'aria cosa ne pensi?

c'è un altra cosa, la serra la tieni ancora vuota no? vasi e terra, anche grazie all'umidità che contengono contribuiscono ad assorbire calore, un ambiente vuoto è più difficile da mantenere in temperatura...

Link to post

non è che scalda meglio, capiamoci bene, è la stessa cosa

che un frigo pieno si fredda meno quando aperto.

Masse all'interno di uno spazio, soprattutto se ad alto contenuto di acqua, mantengono la temperatura. Proprio per questo alcuni, con serre sicuramente più spaziose o con meno piante delle mie, usano inserire fusti di acqua verniciati di nero, il colore aiuta a farli diventare roventi di giorno, e l'acqua cede lentamente il calore assorbito di notte...

 

comunque ho le 20 piante piccoline che fremono, non si vedono perché stanno davanti, urge l'ingrandimento della serra...

 

e suggerimento, inserisci almeno una pianta di basilico nella serra, svolge l'azione dei canarini nelle miniere, schiatta prima dei peperoncini se ci sono problemi...

Link to post

Ok, altre info utili...

Ho finito ora di isolare la serra...ora nella base ci é la lana di poliestere da 3 cm, mentre sulla porta le guarnizioni dei garage da 1,5 cm...speriamo non si scollino con la pioggia.

Unica cosa che mi rimane sarebbero le finestre che sono appoggiate metallo su metallo ...sistemerò anche quelle anche se lo spiffero é piccolo

 

Stasera vediamo come va fará 2 gradi

Link to post

molto volentieri :-)

 

comunque mi sono ricordato una cosa , di quando progettavo la serra, in pratica , non so dove, lessi di un problema delle serre in alluminio, che era appunto l'alluminio, che trattandosi di un discreto conduttore di calore contribuiva a un raffreddamento della serra.

in base a queste cose la feci in legno...

 

vedi se trovi qualcosa online, spiegavano come isolarla.

Link to post

molto volentieri :-)

 

comunque mi sono ricordato una cosa , di quando progettavo la serra, in pratica , non so dove, lessi di un problema delle serre in alluminio, che era appunto l'alluminio, che trattandosi di un discreto conduttore di calore contribuiva a un raffreddamento della serra.

in base a queste cose la feci in legno...

 

vedi se trovi qualcosa online, spiegavano come isolarla.

 

A questa cosa ci avevo pensato, naturalmente il metallo agevola lo scambio di calore tra freddo e caldo...potrei giusto utilizzare quei adesivi termoriflettenti sulle barre di alluminio, ma lo vedo un pò eccessivo :rolleyes:

Link to post

mi ricordo che la soluzione era un attimino, più pratica, ma ad essere sincero non me la ricordo proprio... ^_^

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

Forse un pluriqualcosa :Sogghigna:

Link to post

hehehehe

temperatura fuori 3,3 gradi temperatura nella serra dopo 2 ore di termoventilatore 14,4 gradi

provo a spengnerlo 15 minuti per vedere quanto cala

Link to post

Da 14,4 a11,3 gradi in 15 min...calcolando che ci sono 3 gradi e la superficie totale della serra , ora la situazione spifferi é notevolmente migliorata

Link to post

per quanto riguarda il mantenimento della temperatura, sei a posto, quando sarà piena sarà ancora meglio... la cosa che mi lascia basito sono le 2 ore per portarla a 14.4 gradi, da che temperatura poi?

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post

fatica tantissimo a riportare la temp a 14 gradi, sale di 0,1 ogni morto di papa

da 11,3 a 14,4 ci son volute 2 ore...sicuramente il termoventilatore è sottodimentisonato per la mia serra ci vorrebbe qualcosa che spara aria più calda poichè a 1kw sparia aria calda e non bollente....forse qualche termoconvettore di quelli che setti 700-1200-2000 kw?

Link to post

fatica tantissimo a riportare la temp a 14 gradi, sale di 0,1 ogni morto di papa

da 11,3 a 14,4 ci son volute 2 ore...sicuramente il termoventilatore è sottodimentisonato per la mia serra ci vorrebbe qualcosa che spara aria più calda poichè a 1kw sparia aria calda e non bollente....forse qualche termoconvettore di quelli che setti 700-1200-2000 kw?

 

Beh potresti prendere sempre un altro caldobagno che arrivi a 2000 oppure a questo punto, con una spesa un attimino più alta ma sempre sotto i 100 puoi prendere un termoventilatore specifico per serre, si trovano su internet...

però non capisco, la mia è 8mq, la tua 10mq, quanto cavolo può cambiare?? Ho un caldobagno da 9€ che ondeggia ok, ma sempre 1000 watt fa.... boh....

Link to post

il mio caldobagno l'ho comprato dal cinease a 10,5 euro e si può settare sia a 1kw che a 2kw...sinceramente 2 kw non ho proprio voglia diusarli, perdipiù tenendolo acceso troppo a lungo ho paura che fondi

i termoventilatori specifici stanno sui 250-300 euro credo...

Link to post

il mio caldobagno l'ho comprato dal cinease a 10,5 euro e si può settare sia a 1kw che a 2kw...sinceramente 2 kw non ho proprio voglia diusarli, perdipiù tenendolo acceso troppo a lungo ho paura che fondi

i termoventilatori specifici stanno sui 250-300 euro credo...

 

per i costi hai ragione, ricordavo male, ma continuo a non capire come faccia a impiegare tutto quel tempo ad arrivare a temperatura... Provo a ripeterlo senza sembrare insistente, ma l'aria la movimenti? Non solo con la ventola del caldobagno, ma anche con un ventilatore, perchè altrimenti l'aria parte dal caldobagno, e sale verso il colmo, rimanendo li.... e avoja prima che scalda tutto...

Link to post

per i costi hai ragione, ricordavo male, ma continuo a non capire come faccia a impiegare tutto quel tempo ad arrivare a temperatura... Provo a ripeterlo senza sembrare insistente, ma l'aria la movimenti? Non solo con la ventola del caldobagno, ma anche con un ventilatore, perchè altrimenti l'aria parte dal caldobagno, e sale verso il colmo, rimanendo li.... e avoja prima che scalda tutto...

 

mo non la movento, al momento non ho un ventilatore adatto allo scopo...se mi metto sulla porta della serra l'aria calda però mi arriva sulle gambe...appena metto le piante vedrò di mettere anche un ventilatorino...ma secondo me non risolvo questa cosa delle tempistiche

Link to post

non so che dirti, sto cercando di capire perché io non ho i problemi che hai tu, soprattutto perché la mia serra non è in policarbonato, piena di piante è vero, con un umidità minima dell'80%(una pianta di rosmarino schiatta in 2 settimane) è vero, ma continuo a non capire.

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post

Ho trovato questo, serve a fissare proprio materiali come le pluriball o teli onbregianti in serra senza utilizzare scoth o cose varie, si infilano nei binari dell'allumino : http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=251016522833&var=550105589172&fromMakeTrack=true&ssPageName=VIP:watchlink:top:it#ht_0wt_0

Link to post

Ho trovato questo, serve a fissare proprio materiali come le pluriball o teli onbregianti in serra senza utilizzare scoth o cose varie, si infilano nei binari dell'allumino : http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=251016522833&var=550105589172&fromMakeTrack=true&ssPageName=VIP:watchlink:top:it#ht_0wt_0

 

per il tuo caso sembra molto interessante, sopratutto per fissare il pluriballs, per il telo ombreggiante, sinceramente, per evitare il surriscaldamento e potenziale deformazione degli stessi pannelli, lo metterei esterno, e questi cosetti mi par di capire che fissano solo all'interno.

Link to post

fatta prova anch'io, ore 18,57 temperatura esterna 7 gradi, entro in serra 10.8, accendo il caldobagno (di giorno è fisicamente spento, quindi sono quasi 4 gradi di calore residuo dal tramonto ) tempo che spizzo un po se ci sono nuovi peperoncini, 11.5, esco... 19.03 spento dal termostato, 13 gradi precisi...

torno a controllare ora, 19.07, 12.9

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post

Domani se tutto va bene ufficialmente parto e butto tutto in serra...ho dato un occhiata al lightbox oggi e per annaffiare ci ho messo 30 minuti...

Previsioni del tempo molto ottimistiche, si parla di sole per almeno 2 settimana, quando c'é il sole di giorno la serra si mantiene calda fino alle 22:00...da giovedi inizio a rinvasare nei 15x15...venerdi monto quelle trappole dei braccetti idraulici che nel frattempo sono arrivati, che dopo aver decifrato il libretto di montaggio e 15-20 parolacce forse ho capito la logica di funzionamento.

Forse per sabato riesco a rendere autonoma la serra...forse...dopodiche parto pesante col basilico , amo il pesto! :Sogghigna:

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...