Jump to content
Calabrese 'Sugnu!

Dicotiledoni E Sole Diretto

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

volevo sottoporvi questo mio dubbio :11_confused: :

Visto il sole di questi giorni (almeno al sud), ho deciso di metter fuori le piantine (dicotiledoni ancora...) per garantir loro un buon apporto di luce; orario 10 - tramonto.

Ora, secondo voi, farà male il pieno sole di mezzodì? cioè quello più forte, se di forte si può parlare a Marzo?

grazie

Share this post


Link to post

Ciao ragazzi,

volevo sottoporvi questo mio dubbio :11_confused: :

Visto il sole di questi giorni (almeno al sud), ho deciso di metter fuori le piantine (dicotiledoni ancora...) per garantir loro un buon apporto di luce; orario 10 - tramonto.

Ora, secondo voi, farà male il pieno sole di mezzodì? cioè quello più forte, se di forte si può parlare a Marzo?

grazie

 

sono nate fuori? per me puoi tenerle tranquillamente l'unica accortezza è di non far asciugare troppo il terriccio.

Share this post


Link to post

se hai messo i semi in piena terra e di conseguenza il seme germoglia in condizioni di luce solare va bene..ma se hanno germogliato dentro casa meglio non esporli al sole diretto per così tante ore ma meglio procedere con un approccio graduale..qualcuno nel forum disse (mai esempio fu più azzeccato)che i cotiledoni sono come dei neonati..nessuno di noi credo che lasci sotto il sole un bambino piccolo, ma deve abituarsi piano piano, la stessa cosa vale per gli esili cotiledoni

Share this post


Link to post

In realtà son nate dentro, sotto lampadina...

è proprio questo il mio dubbio... però forse con questo - ancora - debole sole, non dovrebbe accader nulla... cercherò di limitare l'esposizione a mezzodì...

Share this post


Link to post

per esperienza diretta ti dico di andarci moooolto cauto con il sole, ci ho sbattuto il muso molte volte;) inizia a farle abituare magari dalla mattina presto quando è ancora debole però poco alla volta, tipo le lasci per una settimana mezz' ora poi un altra tre quarti e così via sempre di più..

Share this post


Link to post

per esperienza diretta ti dico di andarci moooolto cauto con il sole, ci ho sbattuto il muso molte volte;) inizia a farle abituare magari dalla mattina presto quando è ancora debole però poco alla volta, tipo le lasci per una settimana mezz' ora poi un altra tre quarti e così via sempre di più..

 

Ok grazie...

ed il resto, vado a lampadina come sempre?

ne una 30W 6500K daylight.

Share this post


Link to post

va benissimo quel tipo di lampada.. se la giornata è nuvolosa ma fuori è comunque caldo allora puoi lasciarle tranquillamente, la luce di una giornata anche se nuvolosa fa comunque bene per le piantine..quanto e più delle normali lampade da interno e in questo discorso può confermare magari qualcuno con più competenza nel settore dal momento che io non uso nessun tipo di LB

Share this post


Link to post

la luce di una giornata anche se nuvolosa fa comunque bene per le piantine..

:thumbsup:

Confermo, perchè comunque arriva una certa gamma di radiazione solare... con una frequenza più bassa ma lunghezza d'onda più alta (reminiscenze di Fisica ambientale)

Share this post


Link to post

Mai diretta se nate in casa specialmente con il nostro sole!!!!! Aspetta che crescano ancora un po' e svezzale gradualmente evitando le ore piu' calde!!!!!

Share this post


Link to post

Vi mostro alcune foto, su alcune foglie di alcune piante vi sono dei segni marroncini...

eccole:

 

sorama.jpg

 

2rwb0gy.jpg

 

zjh4i9.jpg

 

143gvap.jpg

 

che ne pensate? forse il troppo sole di questi giorni? :11_confused:

 

d'ora in poi eviterò la fascia 12.00-15.00... B)

Share this post


Link to post

scusa se sono un po diretto o presuntuoso, ma come pretendi che ti vengano bene se ne metti tanti semi (quindi future piantine) nello stesso bicchiere? senza contare che ne ho visto qualcuno nato tra la terra e la plastica... è una pretesa un po assurda mi sembra. fai una cosa, scegli le piante a una a una e travasa una piantina per bicchiere vedrai come cresceranno in fretta;) ah dimenticavo, se farai questo travaso non tralasciare il fattore terriccio, scegline uno buono da semina

Share this post


Link to post

anche per la questione sole, falle abituare piano piano non lasciarle troppo al sole diretto..inizia con la luce esterna,per pochi giorni, ma all' ombra per poi continuare con il sole diretto

Share this post


Link to post

Ne ho messo 3-4 per bicchiere proprio per selezionare le piantine migliori... da dicotiledoni possono stare tranquillamente in uno spazio del genere... già tra un mesetto le selezionerò, in modo tale da garantire per il prossimo anno dei buoni semi...

 

per il sole ok!

Share this post


Link to post

secondo me tra un mese è anche troppo tardi perché le radici si saranno già intrecciate tra loro e a quel punto quando cercherài di districarle ne rimarranno irrimediabilmente compresse..io un pensierino glielo farei subito

Share this post


Link to post

Guarda io le piantine le tengo tranquillamente sl sole dalle 10 alle 17 fin da quando erano piccole (sono nate in casa, ma faccio così appena trapiantate in terriccio)

Share this post


Link to post

Guarda io le piantine le tengo tranquillamente sl sole dalle 10 alle 17 fin da quando erano piccole (sono nate in casa, ma faccio così appena trapiantate in terriccio)

 

La mia idea era questa, cioè farle abituare alla luce naturale... ma in Calabria, con esposizione a sud-est (come sono io) e senza ombre, in giornata tersa e serena, ti posso assicurare che si da ora, fa molto caldo e il sole inizia a riscaldare parecchio (a mezzodì si toccano tranquillamente i 30°C!)... :special47:

eviterò come detto sopra la fascia oraria 12-15.

Share this post


Link to post

Io ho provato a mettere metà piantine solo cotiledoni al sole e metà tenerle in lightbox, di quelle al sole una bruciata e altre con la punta dei cotiledoni secca,quelle nel lightbox nessun problema... Abito in provincia di Padova.

 

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Se posso dire la mia (prima) esperienza con il sole devo dire che sono rimasto assai "scottato" ....ho messo i cotiledoni in una serra di quelle da balcone a 3 piani per circa una settimana , con sole diretto da quando nasce a quando tramonta......ne ho bruciate parecchie e salvate poche , inoltre nella serra si raggiungevano i 39 gradi. Poi le foglie erano diventate gialle , adesso le ho messe all'ombra e si stanno riprendendo!!

Share this post


Link to post

Per esperienza diretta (non uso LB), io non ho avuto problemi a tenere le piantine sempre al sole diretto sin dalla nascita. :)

 

Certo, alcune hanno sofferto un pò il troppo caldo etc, ma ho perso solo 1 o 2 piantine per il troppo caldo e sole diretto. :special47:

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...