Jump to content

Recommended Posts

Negli anni passati ho eseguito diversi innesti, ma sempre su piante da frutto. Quest'anno ho provato ad eseguire innesti erbacei fra specie diverse di peperoncini, di peperoncini su patate e di pomodori su patate e, dato che i risultati sono stati interessanti, penso di realizzare un blog dedicato a queste esperienze.

Le tecniche di innesto che ho utilizzato sono:

1) INNESTO A SPACCO, illustrato nel seguente video:

 

 

2) INNESTO PER APPROSSIMAZIONE, come nel seguente video:

 

 

Ho eseguito i primi due innesti il 10 maggio scorso:

 

 

post-11121-0-54193300-1402590689.jpg

 

Innesto a spacco di pomodoro su patata, ho tagliato a metà le foglie più grandi per ridurre la traspirazione che potrebbe causare la disidratazione dell'innesto. Ho tolto la legatura e la saldatura risulta perfettamente avvenuta.

 

 

post-11121-0-00074500-1402670855.jpg

 

Innesto a spacco di un Capsicum chinense (Red Habanero) su un Capsicum annuum (Goat's Weed); anche in questo, per ridurre il pericolo di disidratazione ho tagliato le foglie tranne una. Ho tolto la legatura una settimana fa, la saldatura è perfetta e tutto procede per il meglio.

 

 

post-11121-0-26798800-1402670948.jpg

 

Secondo innesto a spacco di pomodoro su patata eseguito il 20 maggio, lasciando tutte le foglie. Nei primi giorni presentava evidenti segni di disidratazione, poi si è ripreso e ora gode di ottima salute nonostante il caldo. Fra qualche giorno toglierò la legatura.

 

 

post-11121-0-70600500-1402671658.jpg

 

Innesto per approssimazione di Habanero su pianta di patate, eseguito il 20 maggio; fra qualche giorno toglierò la legatura e, se la saldatura sarà buona, fra due settimane eseguirò i tagli come nel filmato.

  • Upvote 9

Share this post


Link to post

E' sempre bello vedere questi video ed immagini, grazie per la condivisione.

Share this post


Link to post

Ma scusa la mia ignoranza: innestare pomodoro su patata cosa dovrebbe uscirne? Oppure innestare un chinense su un annum?

 

E' molto interessante, non ci riuscirei mai! Già tanto se mi crescono da normali :D

Share this post


Link to post

un +1 per te, e tanti complimenti.....

 

hai acceso la mia curiosità.......

 

assolutamente favorevole alla creazione di un blog, o addirittura di una sezione dedicata agli innesti!!!

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Ma scusa la mia ignoranza: innestare pomodoro su patata cosa dovrebbe uscirne? Oppure innestare un chinense su un annum?

 

E' molto interessante, non ci riuscirei mai! Già tanto se mi crescono da normali :D

 

Anch'io pensavo che fosse impossibile, in passato avevo tentato innesti erbacei fra melone e zucca ma non mi erano riusciti, mentre hanno quasi sempre avuto successo gli innesti su alberi da frutto. Due mesi fa, visto che erano cresciute delle piante di patata nell'orto da delle bucce interrate da mia moglie, anziché strapparle ho tentato di innestare su di esse rami di pomodoro e di peperoncini; il primo innesto è fallito ma i successivi sono riusciti in buona percentuale (per gli innesti a spacco circa 50% mentre gli innesti per approssimazione sembrano riusciti e fra qualche giorno farò i due tagli finali) bisogna vedere se le piantine faranno i fiori e i frutti; se questo avverrà sono curioso di sentire che sapore avranno i peperoncini e soprattutto le patate.

Più che gli innesti fra piante di genere diverso, penso che possa essere utile l'innesto di un peperoncino esigente per quanto riguarda il terreno su uno meno esigente, ad es. quello di habanero su goat's weed.... cmq all'inizio del prossimo anno pianterò in vasetti di 15 cm molte patate e in vasetti più piccoli tanti habanero, poi immagina che cosa farò :smilies17: .

  • Upvote 2

Share this post


Link to post

sottoscrivo per vedere nuovi sviluppi... +1 per te! :D

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

well done!!

thanks!! :smilies17:

Share this post


Link to post

thanks!! :smilies17:

 

 

io ho provato la melanzana su solanum laciniatum e il cetriolo su zucca!!

Share this post


Link to post

un +1 per te, e tanti complimenti.....

 

hai acceso la mia curiosità.......

 

assolutamente favorevole alla creazione di un blog, o addirittura di una sezione dedicata agli innesti!!!

 

Ti ringrazio per il +1; riguardo alla sezione è meglio attendere di vedere come prosegue l'esperimento.

L'argomento è stato affontato nel forum almeno in una discussione:

http://www.peperonciniamoci.it/forum/topic/19016-innestare-peperoncini/

Sergio61 ritiene che non ci sia affinità, io ho provato ugualmente e credo che il fatto che le due parti si attaccano dimostri che una certa affinità c'è.

Mi risulta che l'innesto di pomodoro su patata è stato eseguito in Inghilterra ed ha portato ad un prodotto commercializzato col nome di Tom Tato:

http://www.greenme.it/abitare/orto-e-giardino/11452-tomtato-patate-pomodori

 

http://www.youtube.com/watch?v=ZbysgTNGl_Q

 

Non ho trovato niente sull'innesto di un peperone su patata.

I contadini di qualche generazione fa eseguivano regolarmente innesti su alberi da frutto ed erano sicuramente in grado di eseguire innesti erbacei, quindi penso che questi esperimenti siano stati fatti anche in passato, però i risultati non sono stati divulgati.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

io ho provato la melanzana su solanum laciniatum e il cetriolo su zucca!!

Sono riusciti?

Share this post


Link to post

+1

Share this post


Link to post

sottoscrivo per vedere nuovi sviluppi... +1 per te! :D

Grazie per il +1; questo interesse è stimolante, perciò, dato che non sono pratico di blog vorrei sapere come continuare: aggiungere le cose nuove mediante modifiche al post iniziale o postando una risposta o in alto modo??? Grazie.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

+1

Salve Riccardo, qualche giorno fa ti ho inviato un messaggio nel quale ti chiedevo quali fossero i peperoncini meno esigenti; tu mi hai consigliato i C. annuum, quindi penso che come portainnesti userò C. annuum e, dato che in internet ho letto che fra i più robusti e vigorosi c'è il Golden Cayenne e l' Aussie Black, penso di orientarmi verso questi, anche se penso di provare piante piccole, perché potrebbero avere l'effetto di ridurre il vigore dell'habanero e questo potrebbe essere un elemento positivo.

Share this post


Link to post

si

Per me invece l'esperienza con le cucurbitacee è andata male. Ho trovato che le solanacee sono più "facili" .... le condizioni nelle quali ho eseguito gli innesti non erano certo ottimali: le piante erano già sviluppate e ho dovuto operare nell'orto, eppure finora molti sembrano andar bene.

Share this post


Link to post

Per me invece l'esperienza con le cucurbitacee è andata male. Ho trovato che le solanacee sono più "facili" .... le condizioni nelle quali ho eseguito gli innesti non erano certo ottimali: le piante erano già sviluppate e ho dovuto operare nell'orto, eppure finora molti sembrano andar bene.

 

 

se trovo le foto le posto qui,

tienici aggiornati, anche tante foto!!!

Share this post


Link to post

Per me invece l'esperienza con le cucurbitacee è andata male. Ho trovato che le solanacee sono più "facili" .... le condizioni nelle quali ho eseguito gli innesti non erano certo ottimali: le piante erano già sviluppate e ho dovuto operare nell'orto, eppure finora molti sembrano andar bene.

 

 

se trovo le foto le posto qui,

tienici aggiornati anche tante foto

Share this post


Link to post

se trovo le foto le posto qui,

tienici aggiornati anche tante foto

Questa sarà la mia principale attività, documenterò tutto (o quasi) e aggiornerò questo blog piuttosto spesso... Intanto, non so se lo sapete, è ora possibile avere delle clips per innesti senza doverne acquistare un'enormità e spendere una fortuna: basta digitare su ebay "grafting clips".

Share this post


Link to post

Questo filmato mostra una tecnica interessante:

 

 

E' un innesto a spacco di un pomodoro su patata, con piante piuttosto cresciute. Forse la prospettiva inganna ma sembra che il punto di innesto venga sepolto. Penso che si potrebbe mettere dello sfagno attorno al punto di innesto come si fa con le margotte e seppellire con della torba.

Share this post


Link to post

 

 

assolutamente favorevole alla creazione di un blog, o addirittura di una sezione dedicata agli innesti!!!

 

A pensarci bene hai proprio ragione: una sezione dedicata agli innesti aprirebbe il forum ad orizzonti nuovi e molto vasti. Credo infatti che gli innesti che interessano i peperoncini sia un settore poco esplorato.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Poco fa ho sciolto la legatura di un innesto per approssimazione patata-habanero. La saldatura è avvenuta correttamente, però il collegamento fra le due parti non mi sembra possa consentire un sufficiente flusso della linfa, perciò ho deciso di eliminare l'innesto per riutilizzare eventualmente quello che resta della pianta di patate. Questa esperienza mi ha cmq confermato nella convinzione che l'innesto patata-pepper si possa fare.

 

post-11121-0-88803700-1403247341.jpg

 

Due settimane fa ho sotterrato bucce di patate in alcuni vasi e sono nate piantine in ottima salute:

 

post-11121-0-58610400-1403248395.jpg

 

Sono in attesa di 50 clips che ho acquistato tramite ebay, così potrò cominciare a fare innesti come si deve.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

A pensarci bene hai proprio ragione: una sezione dedicata agli innesti aprirebbe il forum ad orizzonti nuovi e molto vasti. Credo infatti che gli innesti che interessano i peperoncini sia un settore poco esplorato.

 

non male. anzi, si puo' proporre ai piani alti.

 

anche il primo link della tom tato è meraviglioso..... e a dir poco stimolante.....

 

domanda: adesso le patate sono in via di "esaurimento" stagionale.... o meglio, se le pianti adesso non dovrebbero fare frutti ma spigare. potrebbe andare lo stesso un tentativo?

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

 

 

domanda: adesso le patate sono in via di "esaurimento" stagionale.... o meglio, se le pianti adesso non dovrebbero fare frutti ma spigare. potrebbe andare lo stesso un tentativo?

 

Gli esperimenti che sto facendo hanno lo scopo di verificare se c'è affinità e credo che ci sia sicuramente fra patata e pomodoro e fra pomodoro e pepper e anche quest'ultima potrebbe avere un'utilità (immagina di poter innestare un habanero su un pomodoro siccagno, le cui radici riescono a crescere in terreni impossibili). Le patate che si piantano ora sono convinto che formeranno i tuberi in settembre-ottobre, quello di cui non sono certo è se si avranno pomodori e peperoncini. Comunque nel 2015 si comincerà a fare sul serio!! :thumbsup:

Inoltre sorge spontanea un'altra domanda: il ciclo, una volta che l'innesto ha legato, sarà quello dell'innesto o del portainnesto? Credo che sia quello dell'innesto.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×