Jump to content

Recommended Posts

Grazie ... tememo ci fossero poche speranze!

Ho ancora una piantina di black pearl in bicchierino di plastica .... potrei provare a fare un innesto da scienziato pazzo :sweat:

Se lo fai su un altro peperoncino circa della stessa età e stesso diametro del fusto è facile che riesca, ma preparati a dover svernare la pianta per raccogliere i frutti nel 2015.

Share this post


Link to post

Il pomodoro innestato su patata ha aperto i fiori in un brutto periodo e non hanno allegato; spero in alcuni fiori che si stanno aprendo.

Nel pomeriggio ha smesso di piovere. Ne ho approfittato per eseguire altri 4 innesti di pomodori su piantine di patate e mi sono filmato per mostrare la tecnica che uso:

 

http://www.youtube.com/watch?v=jiO7Qe5Yjck&feature=youtu.be

Share this post


Link to post

Ecco i risultati degli innesti fra solanacee.

Premetto che ho cominciato molto tardi e che non disponevo di piantine di solanum torvum, chrysostrichus, muricatum o laciniatum ecc..

Gli innesti di peperoncino su patata su pomodoro non hanno legato.. (forse li ho fatti troppo tardi).

Gli innesti fra peperoncni di specie diversa hanno legato tutti molto bene...

 

http://www.peperonciniamoci.it/forum/topic/29796-innesti-multipli-e-albero-dei-peperoncini/page__p__440265__fromsearch__1#entry440265

 

Gli innesti di pomodoro su patata hanno legato facilmente; solo uno ha avuto il tempo di fiorire e ha fatto un frutto che ho solo assaggiato perché potrebbe contenere molta solanina. Il sapore era abbastanza buono.

Poco fa ho estratto l radice, anche se le foglie della parte alta della pianta sono ancora verdi.

Le patate erano poche e molto piccole :11_confused: ; non le assaggerò nemmeno.

 

post-11121-0-01027600-1413719529.jpg............post-11121-0-62331400-1413719587.jpg

L'innesto ha attecchito bene e la pinta ha raggiunto un'altezza di oltre due metri.

 

post-11121-0-16520100-1413719707.jpg

 

L'unico pomodoro che ha allegato è giunto a maturazione una settimana fa.

 

post-11121-0-13242900-1413719928.jpg

 

La radice ha fatto poche e piccole patate.

 

Forse ripeterò questa esperienza in vaso....ma senza troppe aspettative.

Share this post


Link to post

comunque sia, non arrenderti!!!

 

patata/pomodoro si legge che Siano commestibili entrambe.....

Share this post


Link to post

comunque sia, non arrenderti!!!

 

patata/pomodoro si legge che Siano commestibili entrambe.....

Il pomodoro sapeva di pomodoro e le patate sapranno di patate.

Assaggerò le patate solo se riuscirò ad innestarci sopra uno scorpion! :smilies17:

Le piantine nate dai tuoi semi crescono bene:

 

post-11121-0-47874600-1413797928.jpg

 

Piantine di un mese di Solanum torvum

Share this post


Link to post

Il pomodoro sapeva di pomodoro e le patate sapranno di patate.

Assaggerò le patate solo se riuscirò ad innestarci sopra uno scorpion! :smilies17:

Le piantine nate dai tuoi semi crescono bene, domani posterò una foto.

:thumbsup:

Share this post


Link to post

Studi approfonditi dei genomi delle solanacee fatti in centri diversi, hanno migliorato la conoscenza dell'evoluzione di queste piante, che è stata rappresentata con grafici come questo:

 

post-11121-0-28808000-1414744217.jpg

 

 

...in cui si nota che la divergenza del genere Capsicum dalle altre solanacee è avvenuto molto tempo fa (circa 36 milioni di anni fa), mentre la differenziazione dei pomodori (Solanum lycopersicum) dalle patate (Solanum tuberosum) è avvenuta più tardi (circa 10 milioni di anni fa). Probabilmente è questo il motivo per il quale negli innesti la patata dimostra maggiore affinità verso il pomodoro rispetto al peperoncino.

 

post-11121-0-16002200-1414881402.jpg

Ecco un altro grafico che però differisce dal precedente per la collocazione del Tamarillo (Cyphomandra betacea).

Share this post


Link to post

Sulla base dei due grafici precedenti, con un programma di grafica, ho costruito questa mappa:

 

post-11121-0-11739400-1415063123.jpg

 

... non viene ingrandito come speravo <_<

 

Nella collocazione del tamarillo ho seguito il secondo grafico che mi sembra più corretto.

  • Upvote 2

Share this post


Link to post

ho provato ad innestare i peperoncini ed ho notato compatibilità(per cause climatiche e per un mio errore è fallito)

 

 

Dici che hai notato compatibilità ma che l'innesto è fallito... anche a me vari innesti di peperoncini su altre solanacee (patata e pomodoro) sembrava attecchissero, poi si sono fermati. Quest'altr'anno proverò ad innestare con piante molto giovani...

Ho letto che su solanum torvum e sul chrysotrichum si può innestare il peperone, ma i tentativi dei quali ho avuto notizie sono finiti come il tuo.

Share this post


Link to post

Che topic interessante! :thumbsup:

 

Complimenti vivissimi Gianni! :clapping:

Share this post


Link to post

Che topic interessante! :thumbsup:

 

Complimenti vivissimi Gianni! :clapping:

Grazie! :smile062:

Share this post


Link to post

Cera un signore (siciliano se non sbaglio),che aveva fatto degli innesti di melanzana e pomodori,su un albero,avendo successo.Infatti mi pare avesse creato il primo albero di melanzane o cespuglio,una cosa simile comuqnue.

Share this post


Link to post

Cera un signore (siciliano se non sbaglio),che aveva fatto degli innesti di melanzana e pomodori,su un albero,avendo successo.Infatti mi pare avesse creato il primo albero di melanzane o cespuglio,una cosa simile comuqnue.

si usando un solanum che pensavo fosse il torvum e invece sembra essere un altro ma nn sono riuscito a sapere il nome.

 

"made in somewhere"

Share this post


Link to post

si usando un solanum che pensavo fosse il torvum e invece sembra essere un altro ma nn sono riuscito a sapere il nome.

 

Oltre al solanum torvun, per fare gli alberi di pomodori e melanzane si usano altri solanum che crescono molto, resistono alle malattie e che nelle regioni calde non gelano d'inverno; si può arrivare a risultati come questo:

 

http://www.youtube.com/watch?v=Wd8gPKfw7wg

 

Il solanum chrysotrichum e il solanum laciniatum sono stati utilizzati (non da me) e hanno dato buoni risultati (però non con i peperoncini)

 

http://www.peperonciniamoci.it/forum/topic/28678-innesti-blog/page__hl__laciniatum__st__60

 

Ancora più grande è il solanum macranthum che non so se è stato usato per fare una albero di melanzane e pomodori; so che resiste al freddo come il torvum ma non so se è altrettanto resistente alle malattie.

 

http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Solanum_macranthum_1.jpg

 

Sono riuscito a far germogliare qualche seme, così potrò provare ad innestalo.

 

Comunque con i peperoncini queste piante hanno poca affinità.

Share this post


Link to post

Ancora più grande è il solanum macranthum che non so se è stato usato per fare una albero di melanzane e pomodori; so che resiste al freddo come il torvum ma non so se è altrettanto resistente alle malattie.

 

 

 

Scusa se ti chiedo,ma da profano riguardo agli innesti,vorrei capire una cosa.Se io volessi innestare una pianta che non resiste al gelo,su un porta innesto che invece sopporta le basse temperature,otterrei cosi una pianta resistente alle temperature rigide?

Share this post


Link to post

Non sempre, con il chrysotrichum sembra essere più facile che con il torvum; comunque le temperature minime non devono scendere sotto zero se non di poco e per brevi periodi, per questo la regione dove si possono fare queste cose in piena terra con le migliori probabilità di successo è la Sicilia; dove fa più freddo si devono proteggere le piante e spesso sopravvive all'inverno solo il portainnesto.

Share this post


Link to post

Ok grazie :thumbsup:

Share this post


Link to post

Lo scorso anno da 20 semi di Solanum torvum non ho ottenuto nemmeno una pianta; quest'anno ho cambiato fornitore, ne ho seminati un centinaio... ed ecco il risultato:

 

post-11121-0-68696000-1426149516_thumb.jpg

 

... e nuove piantine stanno spuntando. Spero che sopportino bene il trapianto perché presto dovrò diradarle.

Share this post


Link to post

Ciao Gianni, ma è solo passione la tua od hai un'attività? :clapping:

 

tra un pò vengo a vedere il tuo bosco di pepper così imparo qualcosa :Sogghigna:

Share this post


Link to post

Non è un'attività ma una forma di pazzia che si è sviluppata in una particolare situazione esistenziale. :Sogghigna:

Share this post


Link to post

Non è un'attività ma una forma di pazzia che si è sviluppata in una particolare situazione esistenziale. :Sogghigna:

 

 

Allora ti porto anche le mie che mi avanzeranno quest'anno, così so che saranno in ottime mani :Sogghigna: :Sogghigna:

Share this post


Link to post

 

 

Allora ti porto anche le mie che mi avanzeranno quest'anno, così so che saranno in ottime mani :Sogghigna: :Sogghigna:

Ciao Conte,

non mi portare altre piante, ti prego a nome di mia moglie!! :Sogghigna::Sogghigna:

Comunque, se vuoi venire a vedere il mio museo degli orrori, il periodo più giusto è la fine di aprile... :troll:

non ritornerai a casa a ani vuote!

 

Ciao

Share this post


Link to post

Beh, qualche frutto maturo ce l'ho anche ora sui rocoto che stanno svernando.... però mi riferivo alle polveri e ai peperoncini secchi che non consumerò mai!

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...