Jump to content

Innesti Multipli E Albero Dei Peperoncini


Recommended Posts

  • Replies 196
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Assieme ad altri appassionati di innesti, sto studiando il modo di ottenere un albero dei peperoncini un po' come si è ottenuto l'albero delle melanzane e dei pomodori. A differenza delle melanzane e

Una settimana fa ho seminato dei solanum nigrum (erba morella); credevo germinassero pochi semi come per il solanum torvum, invece...     vedremo se vanno bene per qualche innesto.

Innesto a spacco pieno di Pimenta da Neyde su Tam Jalapeno     Cliccare sull'immagine per ingrandire.

Posted Images

Ti auguro di ottenere nuovi risultati, tutti soddisfacenti!

già la fa prendere benissimo l'haba sul friarello (friggitello?) :thumbsup:

 

Friarello o friggitello o friariello per noi indicano lo stesso peperoncino dolce anche detto "sigaretta verde", che si frigge o si mette sottaceto ... ma a me piace fresco, raccolto e mangiato quando passo vicino alla pianta. :D

Link to post

ah ho capito di che peperoncino si tratta...una prelibatezza cucinato in tutti i modi da te citati :chef: :chef:

io per friarielli intendevo le classiche cimette di rapa

Link to post

Assieme ad altri appassionati di innesti, sto studiando il modo di ottenere un albero dei peperoncini un po' come si è ottenuto l'albero delle melanzane e dei pomodori.

A differenza delle melanzane e dei pomodori, che legano facilmente su piante del genere Solanum, con i peperoncini si deve usare un portainnesto del genere Capsicum.

Abbiamo innestato in vari modi dei peperoncini su altri di specie diversa, come ad esempio un habanero red su friarello mediante spacco pieno:

post-11121-0-65797500-1407081331.jpg

 

post-11121-0-96618000-1407081429.jpgpost-11121-0-74361500-1407081487.jpg

 

 

Innesto a spacco pieno di habanero su friarello 20 giorni fa e oggi.

 

...tutti hanno legato e stanno crescendo bene.

 

Per realizzare l'albero dei peperoncini, abbiamo scelto come portainnesto il rocoto giant perché molto vigoroso e, nelle regioni meridionali dovrebbe essere in grado di svernare in piena terra, condizione necessaria per ottenere un "albero".

Comunque anche al Nord si dovrebbe ottenere una crescita soddisfacente, seguendo il metodo indicato nel 2011 da itmax86 per lo svernamento.

 

Su di un rocoto ho eseguito un innesto per approssimazione ad intarsio e due innesti a spacco vuoto, nei modi seguenti:

 

 

Innesto per approssimazione ad intarsio:

 

post-11121-0-22641900-1407080660.jpg

 

post-11121-0-66493300-1407081992.jpg..post-11121-0-68200400-1407082083.jpg

 

post-11121-0-02492900-1407082218.jpg,,post-11121-0-56237300-1407082317.jpg

 

Innesto per approssimazione ad intarsio di habanero su rocoto

 

post-11121-0-05410100-1407082430.jpg..post-11121-0-50642700-1407082524.jpg

 

post-11121-0-68185900-1407082786.jpg

 

Innesto a spacco vuoto di peperone quadrato d'asti su rocoto.

 

post-11121-0-59228200-1407082965.jpg

Quanto tempo deve avere la pianta principale per inserire l'innesto??

Link to post

Quanto tempo deve avere la pianta principale per inserire l'innesto??

Per l'innesto di habanero su friarello, in maggio ho acquistato in vivaio una piantina di friarello e una di habanero delle stesse dimensioni, e senza biforcazioni (solo un abbozzo di biforcazione nell'Habanero), ho tagliato i fusti a metà; dalla punta dell'habanero ho tolto le foglie e l'apice vegetativo, lasciando tre gemme ascellari e poi l'ho inserito con innesto a spacco pieno nella parte basale del friarello, dove ho lascito le foglie.

Riguardo all'innesto sul rocoto penso che sia tardi, ma l'ho fatto ugualmente perché un amico siciliano esperto negli innesti, col quale sono in contatto in un altro forum, quando ha conosciuto le caratteristiche di questa pianta che non conosceva, ha pensato di utilizzarla per farne un albero dei peperoncini. Io penso che si possa fare e voglio sincerarmi che ci sia affinità fra il rocoto e gli altri. Ciò che mi fa venire dei dubbi è il fatto che il rocoto non dà ibridi con altri e quindi temo che sia troppo distante da loro sotto l'aspetto filogenetico.

Anche se la pianta non è nel periodo giusto, credo che, se c'è affinità, l'innesto per approssimazione possa attecchire, anche se impiegherà molto tempo.

Link to post
  • 2 months later...

L'innesto di habanero su friggitello è riuscito:

1)post-11121-0-39144600-1412545533.jpg 2)post-11121-0-08340800-1412545575.jpg 3)post-11121-0-31208000-1412545645.jpg 4)post-11121-0-64295100-1412545699.jpg

 

 

1) Innesto a spacco pieno di Habanero su friggitello eseguito in luglio, lasciando un rametto del portainnesto.

2) Dopo circa un mese sia l'innesto che il portainnesto sono cresciuti.

3) Si è formato un bel callo cicatriziale a livello dell'innesto.

4) Fioritura e allegagioni sono avvenuti regolarmente e stanno crescendo un friggitello e alcuni habanero.

 

Il friggitello potrebbe già essere raccolto; spero che maturino anche gli habanero.

  • Upvote 1
Link to post

e quello su rocoto?

Quelli su rocoto sono stati fatti solo per vedere se c'è affinità (cioè se tengono).

Quelli eseguiti con la tecnica dello spacco pieno, del doppio spacco e per approssimazione hanno legato e si è avuta uno sviluppo buono, quello a spacco vuoto non ha legato.

 

post-11121-0-17738500-1412574439.jpg

 

Innesto a spacco pieno di Numex twilight su Rocoto gigante

 

post-11121-0-80401000-1412576674.jpg

 

Qui si vede meglio l'innesto.

 

post-11121-0-12031900-1412574628.jpg

 

Ecco l'innesto precedente fotografato su sfondo rosso per evidenziarlo meglio.

 

post-11121-0-20896100-1412574761.jpg

 

Paricolare del nesto per mostrarne lo sviluppo: ci sono fiori e anche un'allegagione.

 

Anche gli altri innesti fatti con dei chinense hanno legato, e ciò dimostra che nel genere capsicum c'è una buona affinità interspecifica, che permette di fare cose interessanti.

 

Notare che gli innesti sono stati fatti su rami di biforcazioni e questo consente di intervenire su molte parti della pianta; una cosa che rimane da vedere è che cosa succede agli innesti facendo svernare il rocoto.

  • Upvote 3
Link to post

Quelli su rocoto sono stati fatti solo per vedere se c'è affinità (cioè se tengono).

Quelli eseguiti con la tecnica dello spacco pieno, del doppio spacco e per approssimazione hanno legato e si è avuta uno sviluppo buono, quello a spacco vuoto non ha legato.

 

post-11121-0-17738500-1412574439.jpg

 

Innesto a spacco pieno di Numex twilight su Rocoto gigante

 

post-11121-0-80401000-1412576674.jpg

 

Qui si vede meglio l'innesto.

 

post-11121-0-12031900-1412574628.jpg

 

Ecco l'innesto precedente fotografato su sfondo rosso per evidenziarlo meglio.

 

post-11121-0-20896100-1412574761.jpg

 

Paricolare del nesto per mostrarne lo sviluppo: ci sono fiori e anche un'allegagione.

 

Anche gli altri innesti fatti con dei chinense hanno legato, e ciò dimostra che nel genere capsicum c'è una buona affinità interspecifica, che permette di fare cose interessanti.

 

Notare che gli innesti sono stati fatti su rami di biforcazioni e questo consente di intervenire su molte parti della pianta; una cosa che rimane da vedere è che cosa succede agli innesti facendo svernare il rocoto.

Complimenti! Ti seguirò con molta curiosità! :clapping: :clapping: :clapping: :clapping:

Link to post

Mi è venuta una pazza idea... :blink:

Innesto su pepper su "erba morella" visto che ne sono invaso tuttti gli anni! :bangin:

Che ne dite? :11_confused:

Link to post

Mi è venuta una pazza idea... :blink:

Innesto su pepper su "erba morella" visto che ne sono invaso tuttti gli anni! :bangin:

Che ne dite? :11_confused:

 

 

Sull'erba morella in passato si è innestato il pomodoro, però si è smesso perché venivano alterate le qualità organolettiche dei frutti e c'era rilascio di solanina.

Ho innestato molto su patate: gli innesti di pomodori sono riusciti (anche se i frutti non sono ancora maturi e temo che ci sia rilascio di solanina); gli innesti di peperoncino su patata non hanno dato buoni risultati, quindi penso che non ci sia affinità.

So che ci sono difficoltà anche nell'innesto dei peperoncini sul torvum.

La struttura dell'erba morella assomiglia un po' a quella del peperoncino.... vale la pena tentare.

Dato che presenta resistenza ai nematodi e a molte malattie della radice, potrebbe essere un buon portainnesto soprattutto al sud, dove sono diffuse varietà poliennali.

  • Upvote 1
Link to post

Quelli su rocoto sono stati fatti solo per vedere se c'è affinità (cioè se tengono).

Quelli eseguiti con la tecnica dello spacco pieno, del doppio spacco e per approssimazione hanno legato e si è avuta uno sviluppo buono, quello a spacco vuoto non ha legato.

 

post-11121-0-17738500-1412574439.jpg

 

Innesto a spacco pieno di Numex twilight su Rocoto gigante

 

post-11121-0-80401000-1412576674.jpg

 

Qui si vede meglio l'innesto.

 

post-11121-0-12031900-1412574628.jpg

 

Ecco l'innesto precedente fotografato su sfondo rosso per evidenziarlo meglio.

 

post-11121-0-20896100-1412574761.jpg

 

Paricolare del nesto per mostrarne lo sviluppo: ci sono fiori e anche un'allegagione.

 

Anche gli altri innesti fatti con dei chinense hanno legato, e ciò dimostra che nel genere capsicum c'è una buona affinità interspecifica, che permette di fare cose interessanti.

 

Notare che gli innesti sono stati fatti su rami di biforcazioni e questo consente di intervenire su molte parti della pianta; una cosa che rimane da vedere è che cosa succede agli innesti facendo svernare il rocoto.

Spettacolare!! Quindi volendo su una pianta grande come un Rocoto potresti innestare su ogni ramo una varietà diversa di pepper? Potresti fare il multipepper!!:lol::lol:^_^

 

Inviato da me con Tatapatapatalk

Link to post

Spettacolare!! Quindi volendo su una pianta grande come un Rocoto potresti innestare su ogni ramo una varietà diversa di pepper? Potresti fare il multipepper!!:lol::lol:^_^

 

Inviato da me con Tatapatapatalk

 

Penso proprio di sì, e non solo sul rocoto ma anche sugli altri peppers!

Ho provato a fare innesti multipli sul rocoto gigante perché è più resistente al freddo e potrebbe svernare fuori (ovviamente sotto protezione), raggiungendo età notevoli (oltre 10 anni) e un diametro del fusto di oltre 10 cm, però si tengono sicuramente anche gli innesti su capsicum annuum.

Link to post

Mi è venuta una pazza idea... :blink:

Innesto di pepper su "erba morella" visto che ne sono invaso tuttti gli anni! :bangin:

Che ne dite? :11_confused:

 

Ci sono tante varietà di erba morella;

 

post-11121-0-41483700-1412764253.jpg

questa pianta mi sembra adatta come portainnesto per il peperoncino.

 

post-11121-0-40954500-1412764272.jpg

Alla fine di novembre, quando le bacche saranno mature, preleverò i semi.

  • Upvote 3
Link to post

innanzitutto complimenti per l'idea!! :thumbsup: seguirò con molto interesse questa discussione!!

 

pensavo: anche il goat's weed, vista la notevole altezza che può raggiungere e vista anche la sua resistenza al freddo, potrebbe andr bene come porta innesto??

 

altra domanda un po' più tecnica: gli innesti vanno fatti su piant già adulta , magari su una pianta alla seconda stagione o si possono fare anche su pianta giovane in primavera??

Link to post

innanzitutto complimenti per l'idea!! :thumbsup: seguirò con molto interesse questa discussione!!

 

pensavo: anche il goat's weed, vista la notevole altezza che può raggiungere e vista anche la sua resistenza al freddo, potrebbe andr bene come porta innesto??

 

altra domanda un po' più tecnica: gli innesti vanno fatti su piant già adulta , magari su una pianta alla seconda stagione o si possono fare anche su pianta giovane in primavera??

Un mio amico siciliano ha innestato con peperoncini piante adulte di Solanum nugrum ma non hanno attecchito, però bisogna vedere che varietà ha usato e come ha fatto gli innesti (io proverò con lo spacco pieno, che mi ha dato buoni risultati con le solanacee).

Qui al Nord le varietà sono annuali, quindi bisogna innestare piante giovani. Per questo raccoglierò i semi.

  • Upvote 1
Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...