Jump to content

Germinazione Su Lana Di Roccia


Recommended Posts

Ciao a tutti! Quaet'anno ho seminato i miei primi peppers usando il metodo scottex ma ho avuto tempi di germinazione biblici (forse ho sbagliato qualcosa :11_confused: o forse perchè i semi erano vecchi di diversi anni).

Fatto sta che con il prossimo anno volevo provare con la lana di roccia. Qualcuno di voi ha già provato? Va bene?

Ho già voluto provare a mettere due diversi tipi di rocoto (visto che sono piante piuttosto lente nella crescita) però non ho fatto alcun pretrattamento ne hai semi ne al substrato..

Avete consigli da darmi?

Grassie! ^_^

post-12409-0-90558800-1415270194.jpg

Link to post

ma che tipo di lana di roccia stai usando?

dall'apparenza mi sembra quella usata in edilizia per pannelli isolanti.

Ehm...si in effetti è quella. :sweat: Avevo alcuni pannelli in soffitta e ne ho tagliato un pezzetto? è diversa da quella per la semina gia suddivisa in cubetti?

Link to post

So che questo tipo di lana roccia contiene sostanze pericolose stai attento

Mi sono un pò documentato e in realtà il processo di produzione della lana di roccia è solamente uno, indipendentemente dal suo utilizzo finale. E' stato appurato già da diverso tempo che la landa di roccia non è un materiale pericoloso. L'unica differenza fra la lana di roccia per l'edilizia e quella per la semina sta nel fatto che la seconda viene trattata al fine di ridurne il PH, infatti la lana di roccia ha un PH leggermente alcanlino (7.7) mentre la crescita delle piante avviene in maniera ottimale con un PH leggermente acido. In idroponica viene utilizzata una soluzione nutriente con PH compreso fra 5.5 e 6 per contrastare la tendenza alcalina della lana di roccia.

Fra i metodi casalinghi per abbassare il PH della lana di roccia c'è quello di lasciarla immerna per un pò in acqua e aceto (in alternativa credo vada bene anche il succo di limone che inoltre veniva consigliato anche in alcuni metodi per aumentare la % di germinazione).

Considerando però che utilizzerò la lana di roccia solamente per la fase di germinazione in sostituzione al classico metodo scottex, come primo tentativo non le farò nessun bagnetto in aceto.

Spero, a giorni, che i miei semini mi diano un responso :)

Link to post
  • 2 weeks later...

grazie michele! :special47:

piccolo aggiornamento e poi chiudo: germinato anche il rocoto manzano red, spostati entrambi nei bicchierini con la radichetta appena nata. in circa 3 gg sono spuntati dal terreno lasciandosi il semino interato.

post-12409-0-34949100-1416730235.jpg

  • Upvote 1
Link to post
  • 1 year later...

Ciao anche io ho messo 4 giorni fa su lana di roccia i semini dei chinense. Il tutto dentro una miniserra riscaldata.

Questa mattina sono spuntate le prime radichette di haba e scorpion.

La lana di roccia l'ho pretrattata con una soluzione di acqua e root stimolator per 24 ore.

 

Sono indeciso se mettere nel bicchiere lana e radice o solo la radice.

Link to post

Anche io sto sperimentando con la lana di roccia (i cubetti già fatti per capirci) e negli esperimenti che sto facendo ho lasciato il cubo di lana all'interno del vasetto, ora ho fatto il passaggio da sola lana di roccia a bicchierino da caffè e quindi a bicchiere normale da 200ml, le piante sembrano non avere grossi problemi. Tenendo conto che le ho trascurate, cicli di luce praticamente casuali (sto ancora costruendo il lightbox :Sogghigna: ). In ogni caso sono esperimenti, per cui vengono come vengono.

 

Per il ciclo serio volevo provare con metà piante della varietà lasciando il cubo di lana di roccia e metà togliendolo, vediamo che succede :special47:

Link to post

Ciao,

in merito alla pericolosità della lana di roccia: non crea nessun problema di natura chimica, solo si potrebbero avere fastidi se viene tagliata perchè la polvere che si genera può creare irritazione alla pelle e, eventualmente qualche fastidio ai polmoni (esternato con colpi di tosse), visto che stiamo parlando di pochi interventi e su piccole quantità, mi sento di dire che non si RISCHIA NULLA ad utilizzarla.

Link to post

Ciao anche io ho messo 4 giorni fa su lana di roccia i semini dei chinense. Il tutto dentro una miniserra riscaldata.

Questa mattina sono spuntate le prime radichette di haba e scorpion.

La lana di roccia l'ho pretrattata con una soluzione di acqua e root stimolator per 24 ore.

 

Sono indeciso se mettere nel bicchiere lana e radice o solo la radice.

io personalmente lo scorso anno toglievo i semini con radichetta e spostavo in terra senza lana di roccia, ma questo sopratutto xke con le semine successive avevo messo più di un centinaio di semi in un panetto di lana di roccia di circa 10x20 cm e quindi mi tornava più comodo spostare i semi http://www.peperonciniamoci.it/forum/topic/31632-fulz85-prima-esperienza/?p=462866

se hai pochi semi e a maggior ragione se usi dei cubetti già tagliati allora ti conviene lasciare la lana di roccia, le radici riescono a penetrarla facilmente e crescono più velocemente, inoltre sei anche più sicuro nel caso si seccasse troppo il terreno, con la lana non corri rischi xke mantiene l'umidità per diversi giorni ;(

Link to post
  • 2 weeks later...

Ciao,

in merito alla pericolosità della lana di roccia: non crea nessun problema di natura chimica, solo si potrebbero avere fastidi se viene tagliata perchè la polvere che si genera può creare irritazione alla pelle e, eventualmente qualche fastidio ai polmoni (esternato con colpi di tosse), visto che stiamo parlando di pochi interventi e su piccole quantità, mi sento di dire che non si RISCHIA NULLA ad utilizzarla.

confermo, la lana di roccia di per se non è differente se non per il fatto che quella in cubetti dovrebbe essere sterilizzata al origine, quindi meno probalità di portare in cultura agenti patogeni o componenti chimici indesiderati.

quindi visto il costo abbastanza basso di quella già preparata preferisco quella, o meglio ancora i cilindretti di cocco che poi trasferisco senza toccare la piantina.

ma poi sono gusti personali, penso che qualsiasi sistema di germinazione, quando funziona, va bene :shocked15:

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...