Jump to content
Vulcano

Vulcano 2016 - Purapassione

Recommended Posts

Ah ah, è vero Oppiogod! Figurati che sono tre anni che tento di coltivar rocoti, senza mai essere giunto ad assaggiare alcun frutto! Meh...

Però mi incuriosiscono moltissimo; l'anno scorso un po' mi è dispiaciuto che in molti abbiano abbandonato i propri diari di coltivazione dai quali speravo di trarre un paio di dritte...

 

Aggiornamento rocoti #3

La stessa pianta dell'aggiornamento precedente, a due settimane dalla semina / nove giorni dall'archetto:

attachicon.gifTN_20160207_110023.jpg

Secondo palco di foglie in arrivo, le condizioni nel light-box sono le solite (min. 18°C Max 24° C).

E' normale che i cotiledoni siano più incurvati verso il basso rispetto alle altre piante?

Vabbeneeeeeeeeeeeeeeee!!! Vai Marioooooooooo!! :clapping:

Share this post


Link to post

Già dal fatto che i Rocoto hanno i semi neri la dice lunga sulla "normalità" della pianta.

Share this post


Link to post

Ah ah, è vero Oppiogod! Figurati che sono tre anni che tento di coltivar rocoti, senza mai essere giunto ad assaggiare alcun frutto! Meh...

Però mi incuriosiscono moltissimo; l'anno scorso un po' mi è dispiaciuto che in molti abbiano abbandonato i propri diari di coltivazione dai quali speravo di trarre un paio di dritte...

 

Aggiornamento rocoti #3

La stessa pianta dell'aggiornamento precedente, a due settimane dalla semina / nove giorni dall'archetto:

attachicon.gifTN_20160207_110023.jpg

Secondo palco di foglie in arrivo, le condizioni nel light-box sono le solite (min. 18°C Max 24° C).

E' normale che i cotiledoni siano più incurvati verso il basso rispetto alle altre piante?

 

Questi rocoto saranno una bella rogna anche per me allora ...

per ora la semina prevede già la radichetta su 3 semi su 4, sia per il rocoto brown che yellow-

Purtroppo ancora nulla dei Pi 235047 dopo 6gg abbondanti di germbox... :blush:

Share this post


Link to post

Vedi, i tuoi dopo 15 gg son così, i miei sono moolto più indietro ( vedi foto nella mia discussione) hanno appena accennato il primo paio di foglie normali

 

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Questi rocoto saranno una bella rogna anche per me allora ...

per ora la semina prevede già la radichetta su 3 semi su 4, sia per il rocoto brown che yellow-

Purtroppo ancora nulla dei Pi 235047 dopo 6gg abbondanti di germbox... :blush:

Naaaaaaaaaa, stai già partendo bene; c'è da sperare che questa estate non faccia come l'anno scorso... :unsure:

Lo Yellow te l'ho spedito io? Di quella varietà in tre settimane di bicchierino in germ-box ancora non è ancora nato ancora nulla, nemmeno del PI235047 del 2013.

 

Vedi, i tuoi dopo 15 gg son così, i miei sono moolto più indietro ( vedi foto nella mia discussione) hanno appena accennato il primo paio di foglie normali

Direi che l'unica differenza tra noi due è nella quantità di ore di luce... io ho qualche timore a tenerle nel box, ma è ancora troppo presto per portarle fuori.

Tenere 24 ore al giorno le piante in light-box per me è una novità assoluta... e mi sta creando non pochi problemi, dovuti alla mia niubbaggine nei confronti di questo metodo.

 

la piantina la vedo in forma!! dei cotiledoni non mi preoccuperei più di tanto, anche perchè dal momento che ha delle foglie vere, sono destinati a cadere ;)

Grazie per il parere blick88!! :smile062: Poi per far cadere i cotiledoni c'è sempre tempo...

Share this post


Link to post

Naaaaaaaaaa, stai già partendo bene; c'è da sperare che questa estate non faccia come l'anno scorso... :unsure:

Lo Yellow te l'ho spedito io? Di quella varietà in tre settimane di bicchierino in germ-box ancora non è ancora nato ancora nulla, nemmeno del PI235047 del 2013.

 

 

Si, sei tu il fetentone che mi farà lavorare di brutto :ilre: !

Ho fatto 15 ore in camomilla e poi germbox.

Tieni presente che io quest'anno sto tenendo le temperature più basse del solito, hanno oscillato prima tra i 24 e 26° quando sono spuntate le radichette di rocoto ed altre varietà. Adesso che è inziata la fase dello stress ..... dopo 8/9gg ancora gli altri semi non sono nati, inizia il panico ed ho elevato un poco la temperatura passando a 25 / 27°.

Ho superato per ora il 50% delle germinazioni, ancora nulla dal PI235047 .... speriamo si sveglino presto, dormono dal 2013 .... diamogli qualche giorno in più :smilies17:

Share this post


Link to post

Ah ecco perché, le tieni in lightbox! No le me sono tra la finestra e la lampada da tavolo XD cmq sembrerebbero uscire un altro paio di foglie a,breve

 

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Già dal fatto che i Rocoto hanno i semi neri la dice lunga sulla "normalità" della pianta.

S.P.Q.R... parafrasando un personaggio dei fumetti, Sono Pazzi Questi Rocoto! :)

Però ci si prova sempre. Ieri tiro fuori le piante per annaffiarle, passa la gatta a curiosare e più di qualche pelo felino rimane adagiato sulle foglie pubescenti... praticamente ho i rocoto con le extensions! :Sogghigna:

 

Si, sei tu il fetentone che mi farà lavorare di brutto :ilre: !

Ho fatto 15 ore in camomilla e poi germbox.

Tieni presente che io quest'anno sto tenendo le temperature più basse del solito, hanno oscillato prima tra i 24 e 26° quando sono spuntate le radichette di rocoto ed altre varietà. Adesso che è inziata la fase dello stress ..... dopo 8/9gg ancora gli altri semi non sono nati, inizia il panico ed ho elevato un poco la temperatura passando a 25 / 27°.

Ho superato per ora il 50% delle germinazioni, ancora nulla dal PI235047 .... speriamo si sveglino presto, dormono dal 2013 .... diamogli qualche giorno in più :smilies17:

Io ti ho solo porto la corda Conte, sei stato tu ad avvolgerti... :smilies17:

Non credo che un grado in più o in meno faccia un'enorme differenza; un'arcinota biologa venezuelana spagnola che sta dalle tue parti diceva che con qualsiasi seme di peperoncino bisogna avere soltanto "pazienza, pazienza e ancora pazienza", ma io dopo oramai più di un mese di germ-box sto valutando di eliminare alcune varietà tuttora dormienti per far posto a quegli annuum che credo siano più lenti (e agli Aji Bird in arrivo :musique2072: ).

Poi... non scordare che tocca partire presto anche con l'uchuva!! :Sogghigna:

 

Vabbeneeeeeeeeeeeeeeee!!! Vai Marioooooooooo!! :clapping:

Si può fare di meglio ma grazie DariOneeeeee!! :D

Hai presente che "squadra che vince non si cambia"? Questo per me è il primo anno di light-box integrale e in seguito ad una svistaccia le piante nate per prime hanno patito qualche blocco dell'assorbimento / tostatura. Nulla di drammatico dato che sono in lenta ripresa... poi con degli incoraggiamenti così proseguiranno al meglio! :thumbsup:

 

Ah ecco perché, le tieni in lightbox! No le me sono tra la finestra e la lampada da tavolo XD cmq sembrerebbero uscire un altro paio di foglie a,breve

Eh sì, visto nel 2015 c'è stata nebbia fino ad aprile e a luglio la stagione "utile" per i chinense era già finita... quest'anno mi sono voluto dotare di un light-quasi-box per spingere presto le piante. Però... boh... non vedo l'ora che si alzino le temperature per far prendere loro aria!

Share this post


Link to post

CAP 524.

Dopo quaranta giorni di germ-box decido di eliminarlo. Apro il box per rimuovere il bicchierino... Archetto!!

Grande istinto di sopravvivenza... :)

Share this post


Link to post

Lo scorso anno, nebbia o no, cmq mettevo le piante dietro la finestra piuttosto che sotto la lampada XD

 

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Beh, il vento dell'altro giorno sembra aver spazzato via qualsiasi nebbia o nube... assieme ad una balconetta che forse è arrivata dalle tue parti Oppiogod...

Allora prima brevissima gitarella delle piante fuori box.

 

post-9975-0-14057400-1455197043_thumb.jpg

 

Un discreto guazzabuglio di piante che hanno fino ad un mese di età di differenza tra loro.

Voi come vi regolate con l'altezza delle luci nel light-box in questi casi?

 

Negli anni passati, seminando all'inizio di febbraio, avevo modo di portare dentro e fuori casa le piante e nel farlo avevo sempre sott'occhio il loro stato di salute...

Purtroppo quest'anno per una svista le prime nate hanno subito un brutto colpo... del gruppetto questo Pingo de ouro tostato è una di quelle messe meno peggio.

 

post-9975-0-69659400-1455210865_thumb.jpg

 

Pare che trattandole normalmente queste piante si stiano lentamente riprendendo.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

S.P.Q.R... parafrasando un personaggio dei fumetti, Sono Pazzi Questi Rocoto! :)

Però ci si prova sempre. Ieri tiro fuori le piante per annaffiarle, passa la gatta a curiosare e più di qualche pelo felino rimane adagiato sulle foglie pubescenti... praticamente ho i rocoto con le extensions! :Sogghigna:

 

Io ti ho solo porto la corda Conte, sei stato tu ad avvolgerti... :smilies17:

Non credo che un grado in più o in meno faccia un'enorme differenza; un'arcinota biologa venezuelana che sta dalle tue parti diceva che con qualsiasi seme di peperoncino bisogna avere soltanto "pazienza, pazienza e ancora pazienza", ma io dopo oramai più di un mese di germ-box sto valutando di eliminare alcune varietà tuttora dormienti per far posto a quegli annuum che credo siano più lenti (e agli Aji Bird in arrivo :musique2072: ).

Poi... non scordare che tocca partire presto anche con l'uchuva!! :Sogghigna:

 

Sarà anche arcinota la biologa, ma non so di chi parli :blush:

Ieri ho fatto i primi bicchierini ..... che fatica trasferire dal germbox ai bicchierini!!!

Poi gli annum a marzo insieme ai vari uchuva .... sempre se sopravvivo! :smilies17:

Share this post


Link to post

Bellissimo "quadro d'insieme" :clapping::clapping:

Le mie luci sono fisse, in base alle varie altezze metto degli spessori sotto i porta vasetti.

L'arcinota biologa dalle parti del Conte Vlad per caso è spagnola e non venezuelana? :D

Share this post


Link to post

Io balconette non ne ho viste! XD nel caso ne trovassi una te la mando per posta ok?!? XD

 

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Beh, il vento dell'altro giorno sembra aver spazzato via qualsiasi nebbia o nube... assieme ad una balconetta che forse è arrivata dalle tue parti Oppiogod...

Allora prima brevissima gitarella delle piante fuori box.

 

attachicon.gifTN_20160211_131556.jpg

 

Un discreto guazzabuglio di piante che hanno fino ad un mese di età di differenza tra loro.

Voi come vi regolate con l'altezza delle luci nel light-box in questi casi?

 

Negli anni passati, seminando all'inizio di febbraio, avevo modo di portare dentro e fuori casa le piante e nel farlo avevo sempre sott'occhio il loro stato di salute...

Purtroppo quest'anno per una svista le prime nate hanno subito un brutto colpo... del gruppetto questo Pingo de ouro tostato è una di quelle messe meno peggio.

 

attachicon.gifTN_20160211_130926.jpg

 

Pare che trattandole normalmente queste piante si stiano lentamente riprendendo.

 

S T U P E N D E !!! :Inclassable06:

Share this post


Link to post

Bellissimo "quadro d'insieme" :clapping: :clapping:

Le mie luci sono fisse, in base alle varie altezze metto degli spessori sotto i porta vasetti.

L'arcinota biologa dalle parti del Conte Vlad per caso è spagnola e non venezuelana? :D

Sì campana, hai ragione: spagnola! Una sorta di lapsus... ora ho corretto, e il refuso è solo nel quote del Conte! :)

Graziegraziegrazie ( :blush: ), si spera che la luce duri un poco... entro breve seguirò il tuo consiglio e preparerò degli spessorini di compensato...

 

Sarà anche arcinota la biologa, ma non so di chi parli :blush:

Ieri ho fatto i primi bicchierini ..... che fatica trasferire dal germbox ai bicchierini!!!

Poi gli annum a marzo insieme ai vari uchuva .... sempre se sopravvivo! :smilies17:

Per forza, è spagnola! xD

Tra un po' passo a vedere come procede in Transilvania!

 

Io balconette non ne ho viste! XD nel caso ne trovassi una te la mando per posta ok?!? XD

Ah ah, se la trovi fai un fischio: o mando l'amico che l'anno scorso ti ha recapitato il Pasilla, o al massimo si coglie l'occasione per un caffè! ;)

Share this post


Link to post

S T U P E N D E !!! :Inclassable06:

Alè! :D

Grazie Andrea... La foto maschera molto, la strada da fare è sempre parecchia.... ma è veramente un bel divertimento! ;)

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Un caffè o una birretta, sempre pronto!

 

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

E' un po' che soppeso l'idea di organizzare un ritrovo... intanto una birretta digitale, poi chissà che assieme alla bella stagione non arrivi l'ispirazione! :smile062:

Intanto, nuovo update e nuova richiesta suggerimenti.

Se nel germ-box oramai rimangono soltanto quei semi che da più di un mese si ostinano a non germinare, nel light-box ho visto un forte rallentamento nella crescita delle più "anziane"... pare sia arrivato il tempo di effettuare i primi rinvasi!
Devil's Tongue Yellow (un mese circa) accenna il quinto palco di foglie
post-9975-0-19264600-1455279456_thumb.jpg

Per comodità quest'anno invece che passare direttamente al vaso da 1,4 litri farò un ulteriore passaggio nel bicchiere da bibita, ma ho un dubbio su che genere di terriccio sia meglio usare.
Mi spiego meglio: per la semina nei bicchierini da caffè per comodità invece che il mio amatissimo Klansmann Traysubstrat ho usato un terriccio non specifico che in questa fase mi è piaciuto solo in parte (Vigorplant Protettivo).
Nei vasi da 1,4 litri gli anni passavi usavo lo stesso terriccio che poi avrei usato nel rinvaso definitivo e anche quest'anno farò lo stesso.
Ora per il passaggio da bicchierino da caffè a bicchiere da bibita sono indeciso se continuare a usare il protettivo o quello da semina... voi che fareste?

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

E' un po' che soppeso l'idea di organizzare un ritrovo... intanto una birretta digitale, poi chissà che assieme alla bella stagione non arrivi l'ispirazione! :smile062:

 

Intanto, nuovo update e nuova richiesta suggerimenti.

 

Se nel germ-box oramai rimangono soltanto quei semi che da più di un mese si ostinano a non germinare, nel light-box ho visto un forte rallentamento nella crescita delle più "anziane"... pare sia arrivato il tempo di effettuare i primi rinvasi!

Devil's Tongue Yellow (un mese circa) accenna il quinto palco di foglie

attachicon.gifTN_20160212_124612.jpg

 

Per comodità quest'anno invece che passare direttamente al vaso da 1,4 litri farò un ulteriore passaggio nel bicchiere da bibita, ma ho un dubbio su che genere di terriccio sia meglio usare.

Mi spiego meglio: per la semina nei bicchierini da caffè per comodità invece che il mio amatissimo Klansmann Traysubstrate ho usato un terriccio non specifico che in questa fase mi è piaciuto solo in parte (Vigorplant Protettivo).

Nei vasi da 1,4 litri gli anni passavi usavo lo stesso terriccio che poi avrei usato nel rinvaso definitivo e anche quest'anno farò lo stesso.

Ora per il passaggio da bicchierino da caffè a bicchiere da bibita sono indeciso se continuare a usare il protettivo o quello da semina... voi che fareste?

 

Hmmm secondo me continua con lo stesso..

Ecco la birrozza :smile062:

Share this post


Link to post

Anche per me, vai con lo stesso, eviti così stress aggiuntivi alle piante che son piccole.

 

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

grandissimo vulcano!!! ma quanto sei grande!!!!!!! :Inclassable06::Inclassable06: :Inclassable06: :Inclassable06::Inclassable06::Inclassable06::Inclassable06::musique2072:

Share this post


Link to post

E' un po' che soppeso l'idea di organizzare un ritrovo... intanto una birretta digitale, poi chissà che assieme alla bella stagione non arrivi l'ispirazione! :smile062:

 

Dai che è la volta che ci organizziamo!

Share this post


Link to post

Eh sì Acer, magari per festeggiare i primissimi raccolti. ;)

Aprirò un topic apposito dove raccolgiere idee e adesioni.

La cosa più difficile sarà stabilire dove trovarci... qua in Città ci sono dei posti validi, il guaio è che prima di presentarti il conto i camerieri si mettono il passamontagna... :(

Share this post


Link to post

Mmm... i rinvasi lentamente procedono.
Ora devo solo ricomprare il terriccio. ma penso non seguirò il consiglio di Oppiogod e Andrea92 (che ringrazio).
Le motivazioni dietro questi consigli sono ragionevoli ma rinvasando le prime piantine ho gioiosamente scoperto che questo terriccio, che secondo il venditore sarebbe dovuto essere "da semina" in quanto "protettivo", in un mese si è già compattato più di quanto avrei gradito. Inoltre, stando a quanto scrive il produttore, ha una salinità addirittura maggiore rispetto al terriccio che con ogni probabilità andrò a usare per il trapianto definitivo... e tutto questo a "soli" quasi 6€ per un sacco da 12 litri.
Traysubstrat, arrivo!! :D
E tanti saluti al Garden che mi ha consigliato il "protettivo"...
Appunto per il futuro: quando si tratterà di scegliere i materiali sarà meglio dedicare a questa attività il tempo necessario, senza lasciarsi prendere dalla fretta.

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...