Jump to content

Semine 2016


gianni48

Recommended Posts

 

Domanda stupida, ma come fai a tenere un seme 19 mesi in condizioni di germinare senza il rischio che ammuffisca?!?

Non sono io l'esperto, però so che non usa lo scottex ma lana di roccia.

Io uso lana di vetro (non so se è la stessa cosa) comunque ho notato che i semi non ammuffiscono. :)

  • Upvote 1
Link to post
  • Replies 312
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Rocoto mini red interno del fiore di Rocoto mini red   Allegagioni in un Rocoto di S. Isidro. I frutti sono da marcare perché gli altri pubescens cominciano a fiorire solo ora.   Fogliedi

Finalmente si è aperto il primo fiore di Capsicum lanceolatum, che è considerato uno dei fiori più belli fra i capsicum. Ecco alcune foto che immortalano l'evento:     Questo wild germina abba

Fiore di Rocoto S. Isidro dal caratteristico colore quasi bianco.    

Posted Images

Ahahaha bello il video!

 

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

 

carino :musique2072::clapping::thumbsup::clapping::clapping:

 

Belli i video complimenti

Grazie a tutti !!

Era uno scherzo di Carnevale ;):)

Ora comincia la Quaresima ... basta con gli scherzi :mellow:

Arrivederci ad Aprile!!! :)

Link to post

In un MP mi si chiede come faccio germinare i semi...

Uso un metodo molto semplice che però mi ha dato buoni risultati, soprattutto perché riduce la possibilità di formazione di muffe.... ho dei semi di flexuosum che da un anno sono in uno di questi "germbox" e non sono germinati, ma nemmeno ammuffiti.:

 

https://www.youtube.com/watch?v=7AaClpNC2H4&feature=youtu.be

  • Upvote 1
Link to post

In un MP mi si chiede come faccio germinare i semi...

Uso un metodo molto semplice che però mi ha dato buoni risultati, soprattutto perché riduce la possibilità di formazione di muffe.... ho dei semi di flexuosum che da un anno sono in uno di questi "germbox" e non sono germinati, ma nemmeno ammuffiti.:

 

https://www.youtube.com/watch?v=7AaClpNC2H4&feature=youtu.be

anche io ho usato questo metodo e mi sono trovata molto bene anche io !!!!!!!

Link to post

Bellissime foglie la Purple Princess!! :thumbsup:

Farà fiori viola?

Come tutti gli annuum a foglia scura che conosco, anche il purple princess ha fiori viola:

http://www.peperonciniamoci.it/forum/topic/24502-purple-princess/

Questo è il primo anno che lo coltivo... vedremo, deve essere una piantina di facile coltivazione.

Il prple tiger, anche detto variegato, a parte i fiori stupendi, è particolarmente interessante per le chiazze sulle foglie ... se riuscirò ad ottenerne uno con chiazze particolarmente estese, cercherò di clonarlo per talea o per innesto.

Link to post

 

 

Come tutti gli annuum a foglia scura che conosco, anche il purple princess ha fiori viola:

http://www.peperonciniamoci.it/forum/topic/24502-purple-princess/

Questo è il primo anno che lo coltivo... vedremo, deve essere una piantina di facile coltivazione.

Il prple tiger, anche detto variegato, a parte i fiori stupendi, è particolarmente interessante per le chiazze sulle foglie ... se riuscirò ad ottenerne uno con chiazze particolarmente estese, cercherò di clonarlo per talea o per innesto.

Non lo conoscevo.. Molto molto carino! Son curioso di vedere che foto tirerai fuori :)

Come non ricordare quel fiore di Purple tiger! Bellissimo!

Continua così, vai alla grande [emoji123] [emoji4]

 

Inviato dal mio HTC One_M8 utilizzando Tapatalk

Link to post
  • 2 weeks later...

https://www.youtube.com/watch?v=kPzSHfnJrUI&feature=youtu.be

 

In questa prima parte ho utilizzato solo semi della varietà "Padre Onore" ... nella seconda parte, che terminerà con le fioriture, i protagonisti saranno il S. Isidro e il mini red.

 

Sempre più belli i tuoi video Gianni! :musique2072:

Link to post

Disgustose presenze:

Ieri ho finito di realizzare una ripresa in time lapse sullo sviluppo delle radici da semi di Criolla Sella posti sulla superficie del terriccio e ho avuto questa sgradevole sorpresa:

 

https://www.youtube.com/watch?v=rqRirLJUWXY

 

 

Il terriccio era infestato da larve di sciaridi :(

 

... eccone una:

 

 

 

Qui si può approfondire l'argomento:

 

 

Queste larve sono saprofite, ma spesso mangiano le giovani radici quando spuntano dai semi; nel video si vedono i peli radicali del seme di destra danneggiati da una di queste bestiole che sono responsabili della scomparsa di semi germinati in germbox, quando si pongono nel terriccio.

 

Ho deciso di sterilizzare il terriccio in questo modo:

 

 

 

Ora, con il terriccio sterilizzato, sto girando un nuovo time lapse utilizzando semi di Rocoto 98g P. Onore. Speriamo bene.

 

 

 

 

 

 

Ciao Gianni ,mi ha consigliato un esperto del settore di metterlo in una busta nera chiusa e scordarmelo al sole per tutta l'estate ,nn so se può tornarti utile come metodo ma nn posso garantirti nulla perchè nn lo ho provato.

Ho avuto lo stesso problema e anche più intensificato dato dal fato che uso la terra della compstiera e terra di lombrichi mescolata con torba. quest'estate ci provo!

Link to post

Il metodo può essere buono.

Io ho sterilizzato il terriccio la prima volta in modo drastico (forse troppo) ad una temperatura che superava i 100°C e in alcuni punti anche di molto, poi ho pensato di bollire il terriccio nell'acqua, ora penso di ripetere l'operazione mettendo il terriccio in un sacchetto di TNT e immergendolo per qualche minuto in acqua bollente.

Lo scopo è quello di sterilizzarlo, senza variarne la composizione chimica e il ph.

Ovviamente prima dell'uso lo mescolo con micorrizze selezionate. Spero così di favorire un migliore sviluppo delle radici e di conseguenza anche delle piante.

I primi risultati mi sembrano buoni. :)

Link to post

Bellissimo video :)

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

 

 

Sempre più belli i tuoi video Gianni! :musique2072:

Grazie!! e... alla prossima! :)

Link to post

Dubbio: Ciao Gianni ma se l'immergi in acqua bollente non è che cosi "lavi" la terra dai nutrienti?

Non ho ancora provato a sterilizzare per immersione in acqua bollente... presto lo farò.

Ho cominciato due settimane fa a disporre semi germinati su terriccio sterilizzato nei due modi precedentemente descritti, disponendo nella zona di semina uno straterello di micorriza per piante da orto e i risultati mi sembrano buoni:

Questo è un rocoto minired sotto time-lapse :) e l'ho fotografato come ho potuto, con la fotocamera vecchia e piuttosto scarsa di prestazioni.

post-11121-0-12116900-1456172469.jpg

 

E' cresciuto molto rapidamentee per ora sembra in buona salute.

Anche i semi del video "Rocoto Blues" li ho posti su terriccio sterilizzato (senza micorrize).

Comunque la tua osservazione è da considerare ... e penso che si possa usare il "brodo di cottura" :) per annaffiare le piantine.

Link to post

Buonasera volevo chiedere dove comprare la lana vetro,e se va bene quella usata per le marmitte delle moto.Grazie

Io l'ho comprata in un negozio per l'edilizia e serve per la coibentazione di camini,,, ne basta poca.

A proposito vorrei aggiungere che per quanto riguarda la pericolosità della lana di vetro per la salute, dagli studi fatti non è risultata nociva,

http://www.focus.it/scienza/scienze/la-lana-di-vetro-fa-male-alla-salute

Comunque, come nel maneggiare le altre lane minerali, la perlite, la vermiculite ecc, ritengo opportuno usare una mascherina di protezione. Se si vuole evitare che si liberino fastidiose particelle, la si potrebbe bagnare prima di tagliarla.

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...