Jump to content
GiuseppeF

Il Mio Primo Lightbox, Super Economico

Recommended Posts

La volontà c'è, la passione anche, ora mancano solo i materiali :D
Sono uno studente fuori sede perciò la mia priorità è risparmiare il più possibile utilizzando materiali di recupero e soprattutto cercare un risparmio a lungo termine anche sulla bolletta.
Il box dovrà stare in una camera vicino anche ad un termosifone che starà acceso da gennaio a fine febbraio.

Le cose che ho recuperato a gratis sono uno scaffale in metallo, una ventola da pc, un alimentatore da 7.5V 1A, e un temporizzatore.

Lo scaffale è il seguente:

post-13183-0-58605800-1453499338.jpg

 


Dimensioni: 75Lx31Px55H (cm) a disposizione delle piante, esclusi i piedi dello scaffale.
Ci dovrei far entrare un 15 bicchierini da caffè o 10 vasetti da 11cm di diametro.

1. Come illuminazione avevo pensato di usare lampade a led per risparmiare nei consumi , avere più lumen a disposizione e per poter tenere le piante più vicine alla fonte luminosa visto che i led non riscaldano quanto un neon.
- Tubo Led (11W 1200Lumen) 8€
- Plafoniera sottopensile 5,50€
il tutto + 5€ di spedizione.
Essendo alle prime armi però non so se basta solo una lampada o ce ne vogliono di più,visto che le piante le potrò regolare a 4 altezze diverse mettendo all'interno un altro ripiano, spero nei vostri consigli.
2. Manca il rivestimento e qui sono davvero tanto indeciso ho già escluso Plexiglass , PVC, Bachelite, per il loro costo. Il Polistirolo potrebbe andare? :11_confused:
3. Per quanto riguarda il calore all'interno del box è necessario comprare un cavetto riscaldante con termostato?
Su questa spesa non avrei alcun problema perché mi tornerebbe utile anche per la germinazione.
Però va considerato che il box sta vicino un termosifone e che la stanza non ha mai una temperatura più bassa di 15°C.

Non penso mi occorra altro per iniziare. Spero di imparare molto da questa prima esperienza col lightbox.
Un saluto e un Grazie a tutti in anticipo. ^_^

 

Share this post


Link to post

Ciao Giuseppe!

Allora come struttura mi sembra ottima, io userei il polistirolo come "pareti", isola bene termicamente, riflette bene la luce, costa poco e in tutti i brico si trova facilmente;

Per l'illuminazione 1200lm sono un po' pochi in effetti, dovresti metterne 2, meglio 3.. Valuta anche la possibilità di prendere 2 CFL: su Amazon 1 osram 23w 1600lm a 5€, con 10€ sei a posto;

Riguardo il cavetto riscaldante dipende dalle temperature che avrai all'interno: se grazie al termosifone la temperatura non scende sotto i 15° io non lo metterei :)

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Ciao Jax, grazie per l'interessamento. Comunque prendendo il polistirolo potrei evitare anche di ricoprire le pareti di carta d'alluminio?
Per quanto riguarda le luci prendendo 2 CFL apparte i 46W, ma non coprono meno area non essendo a tubo? E poi siccome riscaldano più dei led le piante dovrei tenerle a più distanza, e riceverebbero meno lux no?

Share this post


Link to post

Si il polistirolo essendo bianco riflette meglio del "grigio" dell'alluminio, riguardo le luci si, in effetti scaldano di più ma l'anno scorso ho avuto risultati soddisfacenti in un lightbox lungo uguale ma più largo con 2 da 21w e le tenevo anche abbastanza vicine.. Ora che mi hai messo la pulce nell'orecchio però, sono andato a fare una ricerca e ho trovato questa http://www.amazon.it/gp/aw/d/B00THE098S/ref=mp_s_a_1_2?qid=1453502724&sr=8-2&pi=SL75_QL70&keywords=Striscia+led+7020

Volendo la potresti tagliare a metà avendo 2 pezzi da 50cm, però dovresti avere uno stagnatore

Share this post


Link to post

Si il polistirolo essendo bianco riflette meglio del "grigio" dell'alluminio, riguardo le luci si, in effetti scaldano di più ma l'anno scorso ho avuto risultati soddisfacenti in un lightbox lungo uguale ma più largo con 2 da 21w e le tenevo anche abbastanza vicine.. Ora che mi hai messo la pulce nell'orecchio però, sono andato a fare una ricerca e ho trovato questa http://www.amazon.it/gp/aw/d/B00THE098S/ref=mp_s_a_1_2?qid=1453502724&sr=8-2&pi=SL75_QL70&keywords=Striscia+led+7020

Volendo la potresti tagliare a metà avendo 2 pezzi da 50cm, però dovresti avere uno stagnatore

 

Grandee :Inclassable06: mi hanno convinto questi led.

Devo prendere quindi: Profilo con striscia led 1m e l' alimentatore. Ho visto che 1m da 18w da circa 1800lumen, è il caso di prenderne 2?

Share this post


Link to post

buona la scelta delle barre led ,se vuoi proprio risparmiare anche sull'alimentatore scrivimi che ti spiego come farne uno da un vecchio alimentatore di pc che troverai facilmente in regalo da negozi di pc

di strisce prova a partire con 3

Share this post


Link to post

Grandee :Inclassable06: mi hanno convinto questi led.

Devo prendere quindi: Profilo con striscia led 1m e l' alimentatore. Ho visto che 1m da 18w da circa 1800lumen, è il caso di prenderne 2?

Attenzione al chip led: quelle che hai postato tu sono 5630, di nuova generazione e ottime per carità, ma quelle che ho postato io sono leggermente più efficenti: allo stesso wattaggio hai 2500 lm contro 1800, nel secondo caso saresti obbligato a prenderne 2 :) per il cablaggio ti lascio nelle mani di Giovanni che sarà di sicuro più esperto di me :)

Share this post


Link to post

buona la scelta delle barre led ,se vuoi proprio risparmiare anche sull'alimentatore scrivimi che ti spiego come farne uno da un vecchio alimentatore di pc che troverai facilmente in regalo da negozi di pc

di strisce prova a partire con 3

Grazie del consiglio provo a recuperare un alimentatore da pc, poi va solo ponticellato i pin per la scheda madre- massa o ci sono altri accorgimenti?

 

 

Attenzione al chip led: quelle che hai postato tu sono 5630, di nuova generazione e ottime per carità, ma quelle che ho postato io sono leggermente più efficenti: allo stesso wattaggio hai 2500 lm contro 1800, nel secondo caso saresti obbligato a prenderne 2 :) per il cablaggio ti lascio nelle mani di Giovanni che sarà di sicuro più esperto di me :)

 

A grazie, non avevo proprio considerato la differenza di chip. Ho trovato la stessa striscia che mi hai consigliato tu ma con profilo rettangolare non angolare, siccome la struttura del box è in metallo conviene questo ? così ha più superficie di contatto col box e dovrebbe favorire la dissipazione.

 

 

Striscia Led 7020 18W con profilo rettangolare

Share this post


Link to post


L'alimentatore da pc più semplice da gestire è l'AT , nella foto panoramica quello in alto a sinistra ; non abbisogna di nulla
ed ha un interruttore per l' accensione ; i fili che escono hanno colori diversi per le diverse tensioni : i colori sono standard .
Le uscite sono :
nero = comune - massa
rosso = +5volt
giallo= +12volt
azzurro(blu)=-12volt
bianco=-5volt

Per il nostro utilizzo vanno presi due-tre fili neri che , spellati per un trattino e ritorti insieme , formeranno uno dei due poli ,
l'altro polo sarà formato da due-tre fili gialli trattati alla stessa maniera : non c'è alcuna possibilità di errore .

Se invece l'alimentatore da pc in vostro possesso dovesse avere fra i fili di uscita , oltre a quelli già elencati , anche fili color arancio (+3,3volt) ,
viola (+5v stby)ed infine un verde (power on) , lasciate perdere : è un Atx e per farlo "accendere" bisogna ponticellare il verde con il nero ;
( collegandolo semplicemente ad una presa non darebbe segni di vita )

ti ho girato parte di conversazione sull'utilizzo dell'alimentatore pc,riguardo ai led e' vero che i 7020 sono superiori ai 5630 ma non mi fiderei molto di quello dichiarato ,cioe' che riescono a dare 2520 lumen a metro ,quindi in pratica 35 lumen a led penso che nella realta' raggiungerai al massimo 28-30

  • Upvote 2

Share this post


Link to post

Grazie per le istruzione sull'alimentatore anche se non capisco il motivo di 3 fili intrecciati per polo.

 

riguardo ai led e' vero che i 7020 sono superiori ai 5630 ma non mi fiderei molto di quello dichiarato ,cioe' che riescono a dare 2520 lumen a metro ,quindi in pratica 35 lumen a led penso che nella realta' raggiungerai al massimo 28-30

 

Bastano 2100-2200 lumen in un box di quelle dimensioni? considerando il ripiano mobile per le piante.
In caso quest' anno provo solo una striscia e l'anno prossimo acquisto la seconda.

Share this post


Link to post

infatti anche io solo un filo

riguardo ai led e lumen non ce la fai con una sola striscia anche se ti da 2000 led infatti....

 

2000 : 0,127(area del tuo light box )= 15.700

devi arrivare almeno a 20.000

Share this post


Link to post

 

 

L'alimentatore da pc più semplice da gestire è l'AT , nella foto panoramica quello in alto a sinistra ; non abbisogna di nulla

ed ha un interruttore per l' accensione ; i fili che escono hanno colori diversi per le diverse tensioni : i colori sono standard .

Le uscite sono :

nero = comune - massa

rosso = +5volt

giallo= +12volt

azzurro(blu)=-12volt

bianco=-5volt

 

Per il nostro utilizzo vanno presi due-tre fili neri che , spellati per un trattino e ritorti insieme , formeranno uno dei due poli ,

l'altro polo sarà formato da due-tre fili gialli trattati alla stessa maniera : non c'è alcuna possibilità di errore .

 

Se invece l'alimentatore da pc in vostro possesso dovesse avere fra i fili di uscita , oltre a quelli già elencati , anche fili color arancio (+3,3volt) ,

viola (+5v stby)ed infine un verde (power on) , lasciate perdere : è un Atx e per farlo "accendere" bisogna ponticellare il verde con il nero ;

( collegandolo semplicemente ad una presa non darebbe segni di vita )

ti ho girato parte di conversazione sull'utilizzo dell'alimentatore pc,riguardo ai led e' vero che i 7020 sono superiori ai 5630 ma non mi fiderei molto di quello dichiarato ,cioe' che riescono a dare 2520 lumen a metro ,quindi in pratica 35 lumen a led penso che nella realta' raggiungerai al massimo 28-30

 

 

Ultizzare un alimentatore da notebook potrebbe essere più semplice?

in questo caso per fare il collegamento come bisogna muoversi ...... :11_confused:

Share this post


Link to post

 

Ultizzare un alimentatore da notebook potrebbe essere più semplice?

in questo caso per fare il collegamento come bisogna muoversi ...... :11_confused:

 

Dipende dall'alimentatore del notebook, in genere sono a 19v e le strisce led lavorano in genere a 12v quindi bisogna abbassare la tensione e per farlo potresti usare una resistenza. Questa va calcolata conoscendo le correnti che circolano nel circuito quindi quelle assorbite dalle lampade, e poi in base alla caduta di tensione che vuoi creare usi la legge di ohm : caduta di tensione (nel nostro caso 7V) / la corrente totale che deve circolare nel circuito. Una volta trovato il valore della resistenza calcoli la potenza della resistenza : Tensione (7V) * Corrente, questo serve per poter comprare una resistenza di potenza maggiore rispetto a quella trovata in modo da dissipare meglio il calore.

 

Ciò però non sempre si può fare dipende dal carico che hai quindi dalle correnti che devi gestire e soprattutto la disponibilità del pezzo che ti occorre in commercio.

Share this post


Link to post

Sono in dubbio sul materiale che dovrà ricoprire il box. sono stato ad un brico e il polistirolo lo vendono a poco quindi risparmierei molto ma si sbriciola facilmente. Sempre al brico vendono dei pannelli di propilene alveolare qualcuno lo ha mai provato? può essere una buona alternativa al polistirolo?

Share this post


Link to post

Sono in dubbio sul materiale che dovrà ricoprire il box. sono stato ad un brico e il polistirolo lo vendono a poco quindi risparmierei molto ma si sbriciola facilmente. Sempre al brico vendono dei pannelli di propilene alveolare qualcuno lo ha mai provato? può essere una buona alternativa al polistirolo?

Io non ho mai provato il propilene, ma ho il lightbox rivestito da lastre di polistirolo di 2cm di spessore. A parte il caos che ho combinato in casa al momento del taglio dei pannelli, poi mi è bastato passare il nastro adesivo di carta sui tagli per bloccare lo sgretolamento. Semplice ma efficace. Dopo 2 anni regge ancora perfettamente.

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Io non ho mai provato il propilene, ma ho il lightbox rivestito da lastre di polistirolo di 2cm di spessore. A parte il caos che ho combinato in casa al momento del taglio dei pannelli, poi mi è bastato passare il nastro adesivo di carta sui tagli per bloccare lo sgretolamento. Semplice ma efficace. Dopo 2 anni regge ancora perfettamente.

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Grazie per aver condiviso la tua esperienza. Hai le ventole fissate sul polistirolo? ti hanno dato problemi ?

Share this post


Link to post

Grazie per aver condiviso la tua esperienza. Hai le ventole fissate sul polistirolo? ti hanno dato problemi ?

No, son fissate esternamente sulla plastica del box, poi ho forato il polistirolo in corrispondenza delle ventole.

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

No, son fissate esternamente sulla plastica del box, poi ho forato il polistirolo in corrispondenza delle ventole.

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

e io non ho plastica. dovrei usare il polistirolo come rivestimento. e quindi dovrei fare fori per fili e ventole sul polistirolo.

Share this post


Link to post

Pannello superiore completato con strisce led smd7020 :D , ora manca solo il rivestimento.
( scusate la qualità delle foto ma sono fatte col cel in una stanza non molto luminosa )

 

post-13183-0-66535000-1460147530.jpg

 

LightBox in funzione:

 

post-13183-0-67893800-1460147641.jpg

 

 

 

 

Share this post


Link to post

Curioso di vedere i risultati di questi 7020! Ma già dalla seconda foto mi sa che fanno un bel po' di luce! :)

 

Inviato dal mio HTC One_M8 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Se non hai ancora provveduto per la copertura isolante puoi provvedere con dei pannelli di polistirene estruso, è resistente e non si sbriciola, si taglia con un cutter, puoi provare con questo se hai un negozio vicino:

 

https://www.leroymerlin.it/catalogo/pannello-in-polistirene-estruso-dibisol-1250-x-600-sp.-30-mm-32958975-p?group=MCG0021&cat=CAT1131

Share this post


Link to post

Ciao,

che carattere mini mini ....

 

Sono gli stessi pannelli che ho utilizzato io ( 3 € a pannello da 1250x600x30 mm) li ho uniti con spiedini in legno e vinavil ottima resistenza della struttura finale e senza spendere i soldi per la colla specifica.

 

Ho utilizzato anch'io uno scaffale metallico.

L'interno lo rivestito con i fogli carta argentata in rotolo (quella che si utilizza in cucina) incollata con il vinavil dato a pennello, con un po' d'acqua per farlo stendere bene, sul polistirene. Riflettono la luce moltissimo perché fanno effetto a specchio una parete con l'altra.

Io ho rivestito anche il ... soffitto e ho messo una ventola da PC (92mm e 12 V.) facendo un foro su una parete laterale in alto ed un altro sulla parete opposta da 40x40 mm ma in basso in modo da far circolare l'aria per bene.

 

Non ho utilizzato i led (mi sto attrezzando per installare, su consiglio di Jax, dei Chip da 3 w ... working in ... ancora da iniziare) ma 4 neon da 18 W e due CFL da 23 W ... la temperatura varia da 19 a 25 °C a parità di ore di luce, a seconda delle piante che ho messo dentro e della loro grandezza oltre i peperoncini ho messo pomodori, zucchine, basilico, zucche, e piante grandi di pomodori e zucchine romanesche ...

 

Buon lavoro e buona coltivazione

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...