Jump to content

Mostra Pepper ( Fondamentale )


Recommended Posts

Si parla spesso di ibridazione consapevole e inconsapevole delle varietà di peperoncino coltivate ( anche se il problema è rivolto a quasi per ogni varietà di pianta ), ovviamente i fattori sono da ricercare per questa causa sono tanti, ma spesso coltiviamo piante come ad esempio può essere il calabrese, e nel crescere vediamo che non ha proprio quelle caratteristiche che ci aspettavamo, questo può comportare la perdita o una modifica genetica delle varietà coltivate, con gran perdita del patrimonio genetico delle nostre piante,ma ci sarebbe un modo a mio parere che può andare in difesa di quanto detto, vi faccio subito un esempio.

L'esposizione canina, oltre a reclamare il vincitore su varie categorie, a come scopo quello di seguire uno standard di razza, più l'esemplare si avvicina allo standard, più punteggi si avranno, in questo modo con gli anni si avrà sempre un esemplare secondo le caratteristiche prestabilite.

 

Ora se una associazione o un ente qualsiasi, si prendesse la briga di raccogliere gli " standard" delle varie varietà di peperoncino, questo sarebbe possibile farlo anche con queste affascinanti piante, queste permetterebbe di conservare con gli anni le esatte caratteristiche per singola pianta, quindi un patrimonio genetico più duraturo nel tempo, ovviamente io ho descritto il tutto in poche parole, sono consapevole che oltre a quanto descritto ci vogliono giudici, manifestazioni e quant'altro, ma nella vita ho sempre imparato che ciò che ti appassiona ti porta anche oltre dove ti può portare il cuore.

 

Questa è solo una mia idea, anche se l'ho espressa in breve ma ci tenevo ad esprimerla con voi appassionati come me di queste bellissime piante.

  • Upvote 2
Link to comment

Infatti prima si dovrebbe iniziare con un unica giuria per un unica esposizione diciamo "nazionale", per poi decretarne altri per un livello anche regionale.

Link to comment

Certo, ma nulla rispetto a tutti gli appassionati privati che coltivano queste piante, quello che dici tu sono più enti privati appunto.

E poi credo che questa cosa avvicini anche più appassionati.

Link to comment

Tra l'altro qualche iniziativa in giro c'è già come questa: https://m.facebook.com/peperonciniinfiesta .

Ovviamente basato su un altro aspetto, ma comunque con la stessa teoria, quindi perché non provare?

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...